Autore Topic: Palermo 2012/13: Calciom...  (Letto 82147 volte)

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8688
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Palermo 2012/13: Calciom...
« Risposta #675 il: 31 Gennaio 2013, 06:49:25 pm »
Ufficiali Lores e Sosa in prestito e, soprattutto, Brienza, definitivo all'Atalanta. Manca un'ora e mi sa che il centrale difensivo s'affumò...
...meritare la mia amicizia non e' semplice. Ancora meno semplice e' meritare la mia inimicizia, perche' per essere mio nemico devi avere dei valori che non posso condividere, ma che rispettero'. Ai piu' riservo invece cio' che meritano: indifferenza...

Offline marcopa

  • Utente
  • ****
  • Post: 803
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Palermo 2012/13: Calciom...
« Risposta #676 il: 31 Gennaio 2013, 07:59:15 pm »
Una cosa è certa (ad ulteriore conferma), dopo il mercato estivo dopo l'epurazione dell'accoppiata ds/allenatore  dopo tutti gli acquisti e le cessioni fatte a gennaio in caso di retrocessione già sappiamo di chi è la colpa: M A U R I Z I O Z A M P A R I N I.
Carissimo presidente in 5 mesi hai cambiato ds, allenatore, adesso acquisti una dozzina di giocatori cedi giocatori acquistati in estate vedi ujkani e brienza, ti chiedo solo di farti un esame di coscienza e prenderti le tue responsabilità senza addossare le colpe al ds o all'allenatore di turno, la colpa è solo tua, è tempo di dirci realmente le tue intenzioni ed evitare ulteriori prese per il cu.lo.

Grazie

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8688
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Palermo 2012/13: Calciom...
« Risposta #677 il: 31 Gennaio 2013, 08:12:52 pm »
Finita. Un mercato tecnicamente perfetto al netto di un difensore centrale forte di testa che secondo me serviva. A questo punto Von Bergen titolare e Donati che vedrà il campo soltanto in difesa, a partire da domenica con l'Atalanta.

Analizzando reparto per reparto direi che ci siamo rinforzati sicuramente a livello di portiere (Sorrentino è di un altro pianeta rispetto a Ujkani/Benussi), a centrocampo (Faurlin regista è il meglio che potessimo sperare, Dossena e Nelson Tomar due cursori con le contropalle) e in attacco, dove è cambiato tutto (via Budan e Brienza e dentro Boselli, Formica, Sperduti e Fabbrini).

Direi che siamo cresciuti a livello di titolari e di panchinari, almeno sulla carta, poi starà al campo dire se effettivamente è così.

Vedremo...
...meritare la mia amicizia non e' semplice. Ancora meno semplice e' meritare la mia inimicizia, perche' per essere mio nemico devi avere dei valori che non posso condividere, ma che rispettero'. Ai piu' riservo invece cio' che meritano: indifferenza...

Offline marcopa

  • Utente
  • ****
  • Post: 803
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Palermo 2012/13: Calciom...
« Risposta #678 il: 31 Gennaio 2013, 08:25:55 pm »
Finita. Un mercato tecnicamente perfetto al netto di un difensore centrale forte di testa che secondo me serviva. A questo punto Von Bergen titolare e Donati che vedrà il campo soltanto in difesa, a partire da domenica con l'Atalanta.

Analizzando reparto per reparto direi che ci siamo rinforzati sicuramente a livello di portiere (Sorrentino è di un altro pianeta rispetto a Ujkani/Benussi), a centrocampo (Faurlin regista è il meglio che potessimo sperare, Dossena e Nelson Tomar due cursori con le contropalle) e in attacco, dove è cambiato tutto (via Budan e Brienza e dentro Boselli, Formica, Sperduti e Fabbrini).

Direi che siamo cresciuti a livello di titolari e di panchinari, almeno sulla carta, poi starà al campo dire se effettivamente è così.

Vedremo...

Concordo su tutto, per non aver preso il difensore centrale l'unica spiegazione è che donati ormai è considerato tale, stessa cosa per la punta centrale gasperini considera boselli, miccoli e dybala in quel ruolo (anche se io uno stigghiuluni l'avrei preso sia in difesa che in avanti).
La nota positiva sicuramente è che Lo monaco ha fatto un gran lavoro con giocatori di qualità ed esperienza e poi speriamo in qualche sorpresa positiva.
Adesso parola al campo

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Palermo 2012/13: Calciom...
« Risposta #679 il: 31 Gennaio 2013, 10:19:34 pm »
Allora vi anticipo che nonostante il gran lavoro fatto, il mio voto a Lo Monaco è non più di 6,5 ed ecco il perché:

Inseguito Buonanotte 2 mesi e lo prende l'Udinese (Via Granada)
Dybala non è una prima punta per Lo Monaco e Gasperini si
Non è arrivato il grande colpitore di testa (Lafferty) ne tanto meno la prima punta dai goal sicuri.
Fabbrini ottimo giocatore ma lo prendi con prestito secco, poi per non fare la figura del pinnolons dice che c'e' un accordo verbale con L'udinese per il riscatto  =D> (cor Kaiser Fabbrini è un nazionale se fa un buon girone di ritorno glielo danno al Palermo?).

sin qui i fatti ora passiamo alle sperenze.....L'Udinese ha un nano come Di Natale di punta ma segna.......infatti il Palermo non segna perchè la palla buona alla punta non ci arriva mai......ora abbiamo due ali fortissime un ottimo centrocampista e quindi se a Miccoli, Dybala e Boselli se gli dai una palla buona il goal lo fanno!!!

Ormai è fatta....da domenica tutti allo stadio!!!



Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8688
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Palermo 2012/13: Calciom...
« Risposta #680 il: 31 Gennaio 2013, 10:25:10 pm »
Allora vi anticipo che nonostante il gran lavoro fatto, il mio voto a Lo Monaco è non più di 6,5 ed ecco il perché:

..."perché è un DS e si sa che io i DS li demolisco a prescindere"...    ::) ::) ::) ::) ::) ::) ::) ::) ::) ::) ::)
...meritare la mia amicizia non e' semplice. Ancora meno semplice e' meritare la mia inimicizia, perche' per essere mio nemico devi avere dei valori che non posso condividere, ma che rispettero'. Ai piu' riservo invece cio' che meritano: indifferenza...

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Palermo 2012/13: Calciom...
« Risposta #681 il: 31 Gennaio 2013, 10:34:12 pm »
Perché io di calcio ne capisco e perché sono troppo intelligente per criticare a matula........

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8688
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Palermo 2012/13: Calciom...
« Risposta #682 il: 31 Gennaio 2013, 10:58:47 pm »
Perché io di calcio ne capisco e perché sono troppo intelligente per criticare a matula........

Ti do tre motivi per eleggere il mercato invernale di Lo Monaco come il primo di tutti i tempi nella storia del Palermo:

1) aveva sì e no cinque milioni di budget, compresi quelli derivanti dalle cessioni di Acquah, Bertolo, Zahavi, etc.
2) doveva vendere dieci giocatori e prenderne altrettanti e alcune resche (Bertolo, Cetto, Zahavi) sono andate via per sempre.
3) ha preso quattro italiani di livello sicuramente superiore alla media della rosa e gli altri, Sperduti a parte, vengono da campionati europei come Premier e Liga.

Obietti su Buonanotte trattato per due mesi e poi non preso, con un budget limitatissimo e Sorrentino da trattare con Sartori poteva solo offrire un prestito oneroso e un eventuale riscatto a giugno. Pozzo ha portato soldi cash e la sua "presenza" in Spagna come proprietario del Grenada.

Obietti sulla posizione di Dybala: ma chi te lo dice che per lui e Gasperini è una prima punta ancora adesso? Il Palermo si è ridotto a giocare con Sanseverino e Malele per non avere ricambi, Budan non lo vedeva, Dybala a prima punta è stata quasi sempre una scelta obbligata. Io dico che adesso lo vedremo soltanto a sinistra e che il sostituto di Boselli è Miccoli.

Boselli non so se è un pacco o meno, temo la prima, ma di gol di testa ne ha fatti molti in Argentina. Non è Kareem Abdul Jabbar, ma qualche volta non servono i centimetri, ma il fiuto del gol e la forza esplosiva per essere letali pure con la testolina. Pietro De Sensi era alto poco più di un metro e settanta, ma di testa la pigliava sempre lui, Ilicic è quasi un metro e novanta e la testa gli serve soltanto per bilanciare il corpo quando corre.

Fabbrini. L'Udinese lo dava soltanto con prestito secco e allora dov'é il problema? Siamo ultimi in classifica, se Fabbrini serve per sei mesi ce lo teniamo sei mesi, non siamo più nelle condizioni di potere decidere noi come arrivano o meno i giocatori, a maggior ragione se non c'è una lira.


Detto questo, io al mercato di Lo Monaco do un bel 8,5. Non me ne frega niente se ci salviamo o retrocediamo, se gli acquisti sono tutti campioni oppure emeriti pacchi, io stavolta dietro al mercato ho visto un lavoro ed una preparazione che non si vedevano dai tempi in cui c'erano 50 milioni di budget per comprare gli Amauri e i Simplicio. Io stavolta non ho visto quel dannato mix di presunzione e immobilismo degli ultimi cinque anni, quel mix letale che ci ha portato al punto in cui siamo adesso.

Il che m'abbaista e m'assuveirchia.
...meritare la mia amicizia non e' semplice. Ancora meno semplice e' meritare la mia inimicizia, perche' per essere mio nemico devi avere dei valori che non posso condividere, ma che rispettero'. Ai piu' riservo invece cio' che meritano: indifferenza...

Offline ENZO

  • Utente
  • *****
  • Post: 2399
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Palermo 2012/13: Calciom...
« Risposta #683 il: 31 Gennaio 2013, 11:05:24 pm »
Mooooooolto  brevemente !!!!!!

VEDREMO !!!!!!!
 8-) :$ 8-) :$ 8-) :$

Saluti
Enzo
Ciao a Tutti e................. FORZA PALERMOOOOOOO
LA  CAPITALE DEL CALCIO SICILIANO

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Palermo 2012/13: Calciom...
« Risposta #684 il: 01 Febbraio 2013, 12:16:09 am »
Boselli non so se è un pacco o meno, temo la prima, ma di gol di testa ne ha fatti molti in Argentina. Non è Kareem Abdul Jabbar, ma qualche volta non servono i centimetri, ma il fiuto del gol e la forza esplosiva per essere letali pure con la testolina. Pietro De Sensi era alto poco più di un metro e settanta, ma di testa la pigliava sempre lui, Ilicic è quasi un metro e novanta e la testa gli serve soltanto per bilanciare il corpo quando corre.

Templare, mi permetto di intervenire. Non parlerò del vostro calciomercato e nemmeno dello scambio di pareri che hai con Occasionale. Scambierò piuttosto un'opinione di football.

Boselli in Argentina era abile nel gioco aereo, ok. Ma non credo che una prima punta, per fare bene, debba essere particolarmente predisposta al gioco aereo, soprattutto per il gioco che le squadre sviluppano in questo periodo. Indubbiamente, è un potenziale molto importante, ma non principale, in quanto il gioco che vediamo di ‘sti tempi è basato principalmente sulle verticalizzazioni e – per dirla volgarmente – sulle manovre “palla a terra”. Sono tempi duri per le prime punte, obbligate a fare gioco, a badare agli equilibri del reparto offensivo e a fare da collante tra centrocampo e attacco. Il trequartista è in estinzione, il centravanti vecchia maniera? Pure. (ovviamente, sono solo opinioni)

Detto questo, che ben venga l’eventuale abilità di Boselli nel gioco aereo (il talento c’è, poi chissà…), ma diffidiamo dei bei gol nel football sudamericano: la principale caratteristica di Maxi Lopez doveva essere il gioco aereo (per il Gremio finalizzava con inzuccate eleganti ed efficaci), ma in Italia con la testa non la prendeva quasi mai; e noi scoprimmo ben altre capacità (e limiti) del calciatore argentino.

Lo Monaco sui calciatori ci azzecca spesso, se insiste su Boselli, potrebbe esserci un motivo, così come insistette su Bergessio. Ora, ha preso Boselli, dopo avervi rinunciato per un aumento dei costi, ma lo ha ingaggiato a costi ridimensionati dopo la deludente esperienza in Inghilterra; alla stessa stregua, rinunciò a Bergessio dopo mesi di trattative per il costo, ma lo pagò pochissimo dopo la deludente esperienza francese.

Insomma, traete le vostre conclusioni…

P.S.: a prescindere da tutto: “vedremo”  :-))
He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8688
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Palermo 2012/13: Calciom...
« Risposta #685 il: 01 Febbraio 2013, 12:28:06 am »
Speriamo sia come dici tu, Nelson. Lo Monaco finora ha fatto sentire la sua mano, ma è alla prima esperienza di mercato qui a Palermo. Magari su Boselli ha ragione lui e io me lo auguro.

Grazie comunque del parere, sei sempre il benvenuto nelle nostre discussioni.
...meritare la mia amicizia non e' semplice. Ancora meno semplice e' meritare la mia inimicizia, perche' per essere mio nemico devi avere dei valori che non posso condividere, ma che rispettero'. Ai piu' riservo invece cio' che meritano: indifferenza...

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Palermo 2012/13: Calciom...
« Risposta #686 il: 01 Febbraio 2013, 12:42:12 am »
Speriamo sia come dici tu, Nelson. Lo Monaco finora ha fatto sentire la sua mano, ma è alla prima esperienza di mercato qui a Palermo. Magari su Boselli ha ragione lui e io me lo auguro.

Grazie comunque del parere, sei sempre il benvenuto nelle nostre discussioni.

Ok ;-)

Mah, dipenderà da Boselli  ;-) ha una buona occasione per riscattarsi. Gli anni passano e le occasioni pure. A mio parere, non è stato fortunato a Genova. Adesso, deve giocarsela. E ha un'occasione importante.

E comunque, meglio puntare su un calciatore che può riscattarsi e farsi riscoprire, piuttosto che fare aste per calciatori di medio (basso) affidamento e con costi non corrispondenti al reale valore.

Si vedrà.
He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)