Autore Topic: Juventus Catania  (Letto 11850 volte)

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3910
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Juventus Catania
« Risposta #60 il: 19 Febbraio 2012, 07:54:15 pm »
Prima Campagnolo e poi Kosicky, ci hanno dimostrato che Andujar era di gran lunga il miglior portiere tra quelli che avevamo. Un errore essersen privati, senza un adeguato rimpiazzo. Ieri il buon Thomas, non ha fatto altro che confermare i palesi limiti, già messi in evidenza nel finale del campionato con Zenga, quando era stato utilizzato con continuità. Gli errori di ieri svariano su tutti i fronti dall'errore tecnico di piazzamento della barriera, con il quarto uomo a coprire il palo, mentre anche alla scuola calcio insegnano che in una barriera il palo deve essere coperto, come minimo dal penultimo uomo, se non addirittura dal terzultimo, con tiratori avversari abbastanza abili. Poi passiamo alla consueta uscita a farfalle del secondo gol, per concludere con quella che per me è la più grave, l'assoluta superficialità, segno di mancanza di concentrazione, nel passaggio a Pirlo in occasione del terzo gol. Se un signor Thomas Kosicky qualunque, si permette il lusso di non essere concentrato quando sta giocando un Juventus-Catania, questo signor Thomas Kosicky è meglio che vada a giocare un campionato amatoriale, dove queste deconcentrazioni potrà permettersele. Comunque avanti un altro, credo che da Siena in avanti tocchi a Carrizo ...... si prepari Terracciano.

Tornando alla partita in generale, una buona prova dei nostri sino a quando ci siamo trovati in 11 contro 11, poi dopo l'ingenuità di Motta, e con un portiere così, c'è stato poco da fare. Peccato per l'occasione di Almiron, chissà cosa sarebbe successo se quel pallone fosse andato dentro. Come molti di voi, non ho capito molto delle sostituzioni di Montella, che cambiando Barientos, Lodi  e Gomez, con Biagianti, Spolli e Seymour  ha impoverito il tasso tecnico della squadra e le ha dato, più o meno consapevolmente, il segnale di arretrare il proprio baricentro. Avrà avuto le sue buone ragioni.

A proposito dei subentrati, ho seguito con un pò di curiosità il cileno, che per me era ed è un illustre sconosciuto, mi è sembrato un elemento dotato di buona tecnica un buon centrale di centrocampo in grado di distribuire il gioco. Speriamo bene, a mio giudizio chi sa trattare la palla è sempre il benvenuto.

Adesso l'ideale sarebbe fare almeno 4 punti nelle prossime due partite. Col Siena mancherà Motta, quindi presumo che torneremo con la difesa a 5, con Izco e Marchese esterni, ovvero se dovesse essere indisponibile anche Spolli si resteràa 4, con Mariano terzino destro. L'importante è che ci siano i 4 caballeros davanti, con Lodi, Barrientos, Almiron e Gomez in campo qualche palla dentro dovremo pue metterla ed il Siena non è che sia poi così prolifico in attacco. D'altra parte anche ai bianconeri conviene non vincere, l'unica volta che l'hanno fatto sono poi retrocessi.  ;-)

La giornata di campionato è nonostante tutto finita bene, manteniamo ancora 6 punti di vantaggio sul Lecce, 10 sul Novara ed 1 sul Cesena.

Forza ragazzi, ancora 13 punti.
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 3130
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
  • La continuità nella discontinuità
Re:Juventus Catania
« Risposta #61 il: 19 Febbraio 2012, 09:03:18 pm »
Casorezzo (MI), 19 Febbraio 2012
Cari forensi,
 ieri ero presente allo stadio. Peccato per il risultato: gli juventini sono ridicoli. Non li considero neppure dei veri tifosi e i loro insulti non mi hanno toccato. Sarebbe stato bello tornare a casa con almeno un punto, alla faccia loro, ma così non è stato. Devo dire che dal nostro spicchio gli errori di Košický sono risultati meno evidenti: certo mi ha indispettito che non avesse  nemmeno provato a tuffarsi in occasione del pareggio, ma effettivamente la barriera è stata schierata male. Peccato per le palle goal sprecate. Anch'io non ho capito i cambi: sostituire Barrientos, a mio giudizio, è equivalso a una rinuncia a giocarcela. Alla prossima,
Marco Tullio
Nuovo Catania, nuovo nome

Offline Francesco ( Rovigo)

  • Utente
  • ****
  • Post: 547
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Juventus Catania
« Risposta #62 il: 19 Febbraio 2012, 10:07:43 pm »
Col Siena mancherà Motta, quindi presumo che torneremo con la difesa a 5, con Izco e Marchese esterni, ovvero se dovesse essere indisponibile anche Spolli si resteràa 4, con Mariano terzino destro.

Posso sbagliarmi, ma secondo me Motta scontera' la giornata di squalifica contro il Novara.

Offline cantarutti72

  • Utente
  • *****
  • Post: 1365
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Juventus Catania
« Risposta #63 il: 19 Febbraio 2012, 10:48:06 pm »
A tutti e' dovuto il mattino,a solo pochi eletti la luce dell'aurora (E.Dickinson)  ;-)
Scusami, ma resto dell'idea che le tue valutazioni,pur rispettabili,siano frutto di una suggestione dovuta ancora allo choc per la sconfitta.Se ti soffermi ai fatti puoi notare che la debacle sfortunata del Catania si muove essenzialmente su tre direttrici : portieri,il doppio fallo di Motta e le decisioni dell'arbitro.E' chiaro come il sole che la differenza l'hanno fatta le parate del portiere azzurro,che per ben due volte ha salvato la sua squadra da una meritata capitolazione e conseguente "sverginamento" della sua imbattibilita'.I falli di Motta,a meno che tu non gli voglia dare una condanna da codice penale,sono normale routine in una partita.E qui c'entra l'arbitro.Quando i toni agonistici della partita hanno raggiunto livelli massimi,nel prendere le decisioni l'arbitro non puo' utilizzare il metodo dei due pesi e due misure.Mentre le randellate di Marchisio e Chellini vengono giudicate con molto paternalismo, quelle dei rossazzurri sono state sanzionate con i cartellini (vedi entrate e falli da dietro dei due juventini e i due falli di Motta con altri due falli di mani involontari dei nostri).I piagnistei di quella testa posticcia di Conte hanno sortito gli effetti sperati ed hanno condizionato  il direttore di gara quando ha dovuto sanzionare gli uni e gli altri.

...gp una verità si può comporre di varie parti. La mia opinione non esclude le innegabili responsabilità del nostro portiere nonchè qualche discrepanza dell'arbitro (come l'assurda ammonizione di Legrottaglie). Ma queste sono tuttavia delle costanti: i limiti tecnici (attuali) di Kosicky e la mediocrità di Brighi (si veda Roma - Catania 6.1.2011...) erano cose preesistenti e che dunque dovevamo "scontare". La cappellata di Marco Motta è stata invece la "variabile random" che ha spezzato il delicatissimo equilibrio che ci faceva resistere agli attacchi juventini.
In 11 contro 11 avremmo strappato allo Juventus Stadium almeno un punto. Ma è una mia personalissima opinione. Se tu ritieni che avremmo comunque perso in parità numerica costituisce altresì una tua personalissima opinione, priva di una controprova.
Per me tutto si semplifica nella sola espulsione di Motta e non in cervellotiche alchimie tecnico-tattiche.
"A parità di fattori la spiegazione più semplice è quella più giusta "(Guglielmo di Occam).

Pensiamo ora a mercoledì, ca è megghiu.
Saluti ;-)
« Ultima modifica: 19 Febbraio 2012, 10:51:36 pm da cantarutti72 »
"più tifi strisciato, più sei un siciliano rinnegato !! fuckinmiju "

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Juventus Catania
« Risposta #64 il: 20 Febbraio 2012, 12:03:09 am »
A tutti e' dovuto il mattino,a solo pochi eletti la luce dell'aurora (E.Dickinson)  ;-)
Scusami, ma resto dell'idea che le tue valutazioni,pur rispettabili,siano frutto di una suggestione dovuta ancora allo choc per la sconfitta.Se ti soffermi ai fatti puoi notare che la debacle sfortunata del Catania si muove essenzialmente su tre direttrici : portieri,il doppio fallo di Motta e le decisioni dell'arbitro.E' chiaro come il sole che la differenza l'hanno fatta le parate del portiere azzurro,che per ben due volte ha salvato la sua squadra da una meritata capitolazione e conseguente "sverginamento" della sua imbattibilita'.I falli di Motta,a meno che tu non gli voglia dare una condanna da codice penale,sono normale routine in una partita.E qui c'entra l'arbitro.Quando i toni agonistici della partita hanno raggiunto livelli massimi,nel prendere le decisioni l'arbitro non puo' utilizzare il metodo dei due pesi e due misure.Mentre le randellate di Marchisio e Chellini vengono giudicate con molto paternalismo, quelle dei rossazzurri sono state sanzionate con i cartellini (vedi entrate e falli da dietro dei due juventini e i due falli di Motta con altri due falli di mani involontari dei nostri).I piagnistei di quella testa posticcia di Conte hanno sortito gli effetti sperati ed hanno condizionato  il direttore di gara quando ha dovuto sanzionare gli uni e gli altri.

...gp una verità si può comporre di varie parti. La mia opinione non esclude le innegabili responsabilità del nostro portiere nonchè qualche discrepanza dell'arbitro (come l'assurda ammonizione di Legrottaglie). Ma queste sono tuttavia delle costanti: i limiti tecnici (attuali) di Kosicky e la mediocrità di Brighi (si veda Roma - Catania 6.1.2011...) erano cose preesistenti e che dunque dovevamo "scontare". La cappellata di Marco Motta è stata invece la "variabile random" che ha spezzato il delicatissimo equilibrio che ci faceva resistere agli attacchi juventini.
In 11 contro 11 avremmo strappato allo Juventus Stadium almeno un punto. Ma è una mia personalissima opinione. Se tu ritieni che avremmo comunque perso in parità numerica costituisce altresì una tua personalissima opinione, priva di una controprova.
Per me tutto si semplifica nella sola espulsione di Motta e non in cervellotiche alchimie tecnico-tattiche.
"A parità di fattori la spiegazione più semplice è quella più giusta "(Guglielmo di Occam).

Pensiamo ora a mercoledì, ca è megghiu.
Saluti ;-)

....mi pare fosse una delle tante teorie di Eistein: "spesso accade che l'occhio si pone davanti al cervello e ne altera la verita' ".
Niente,mi sono basato esclusivamente sui fatti,secondo questa teoria,cosi' come probabilmente avrai fatto tu.Deduco che ognuno di noi abbia le proprie ragioni..e na mangiamu squarata...visto il risultato....
Ad ogni buon conto,credo che pensare a mercoledi' sia piu' stimolante che mettere ancora il coltello nella piaga....Cantarutti,se e' la prima volta che il Catania gioca a Siena di mercoledi,non e' possibile che possa essere  la prima volta,dopo il '36,che si possa portare a casa i tre punti ?
Un abbraccio e fozza Catania. 
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline cantarutti72

  • Utente
  • *****
  • Post: 1365
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Juventus Catania
« Risposta #65 il: 20 Febbraio 2012, 12:13:22 am »
A tutti e' dovuto il mattino,a solo pochi eletti la luce dell'aurora (E.Dickinson)  ;-)
Scusami, ma resto dell'idea che le tue valutazioni,pur rispettabili,siano frutto di una suggestione dovuta ancora allo choc per la sconfitta.Se ti soffermi ai fatti puoi notare che la debacle sfortunata del Catania si muove essenzialmente su tre direttrici : portieri,il doppio fallo di Motta e le decisioni dell'arbitro.E' chiaro come il sole che la differenza l'hanno fatta le parate del portiere azzurro,che per ben due volte ha salvato la sua squadra da una meritata capitolazione e conseguente "sverginamento" della sua imbattibilita'.I falli di Motta,a meno che tu non gli voglia dare una condanna da codice penale,sono normale routine in una partita.E qui c'entra l'arbitro.Quando i toni agonistici della partita hanno raggiunto livelli massimi,nel prendere le decisioni l'arbitro non puo' utilizzare il metodo dei due pesi e due misure.Mentre le randellate di Marchisio e Chellini vengono giudicate con molto paternalismo, quelle dei rossazzurri sono state sanzionate con i cartellini (vedi entrate e falli da dietro dei due juventini e i due falli di Motta con altri due falli di mani involontari dei nostri).I piagnistei di quella testa posticcia di Conte hanno sortito gli effetti sperati ed hanno condizionato  il direttore di gara quando ha dovuto sanzionare gli uni e gli altri.

...gp una verità si può comporre di varie parti. La mia opinione non esclude le innegabili responsabilità del nostro portiere nonchè qualche discrepanza dell'arbitro (come l'assurda ammonizione di Legrottaglie). Ma queste sono tuttavia delle costanti: i limiti tecnici (attuali) di Kosicky e la mediocrità di Brighi (si veda Roma - Catania 6.1.2011...) erano cose preesistenti e che dunque dovevamo "scontare". La cappellata di Marco Motta è stata invece la "variabile random" che ha spezzato il delicatissimo equilibrio che ci faceva resistere agli attacchi juventini.
In 11 contro 11 avremmo strappato allo Juventus Stadium almeno un punto. Ma è una mia personalissima opinione. Se tu ritieni che avremmo comunque perso in parità numerica costituisce altresì una tua personalissima opinione, priva di una controprova.
Per me tutto si semplifica nella sola espulsione di Motta e non in cervellotiche alchimie tecnico-tattiche.
"A parità di fattori la spiegazione più semplice è quella più giusta "(Guglielmo di Occam).

Pensiamo ora a mercoledì, ca è megghiu.
Saluti ;-)

....mi pare fosse una delle tante teorie di Eistein: "spesso accade che l'occhio si pone davanti al cervello e ne altera la verita' ".
Niente,mi sono basato esclusivamente sui fatti,secondo questa teoria,cosi' come probabilmente avrai fatto tu.Deduco che ognuno di noi abbia le proprie ragioni..e na mangiamu squarata...visto il risultato....
Ad ogni buon conto,credo che pensare a mercoledi' sia piu' stimolante che mettere ancora il coltello nella piaga....Cantarutti,se e' la prima volta che il Catania gioca a Siena di mercoledi,non e' possibile che possa essere  la prima volta,dopo il '36,che si possa portare a casa i tre punti ?
Un abbraccio e fozza Catania.
sì, sarebbe la prima volta e spero la prima di una lunga serie. Perchè questa astinenza di vittorie col  Siena adesso sta diventando raccapricciante. Se vincessimo festeggerei,  credimi, come se avessimo espugnato il Nou Camp !!!!
Gute nacht  ;-)
"più tifi strisciato, più sei un siciliano rinnegato !! fuckinmiju "

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3910
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Juventus Catania
« Risposta #66 il: 20 Febbraio 2012, 02:39:10 am »
Col Siena mancherà Motta, quindi presumo che torneremo con la difesa a 5, con Izco e Marchese esterni, ovvero se dovesse essere indisponibile anche Spolli si resteràa 4, con Mariano terzino destro.

Posso sbagliarmi, ma secondo me Motta scontera' la giornata di squalifica contro il Novara.
Francesco, non credo ci sia alcun motivo perché la squalifica non debba essere scontata nella prima giornata utie successiva al comunicato del Giudice sportivo ed il comunicato uscirà domani nel primo pomeriggio. ;-)
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3910
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Juventus Catania
« Risposta #67 il: 20 Febbraio 2012, 06:52:27 pm »
Un'appendice.
Sul web girano filmati di una presunta (dal video onestamente tanto presunta non sembra) gomitata di Pirlo a Gomez al 41' del primo tempo. Qualcuno ha registrato la partita? C'è mqualcosa che non mi quadra, mi sembra strano che di un fallo così eclatante come quello che appare dal filmato nessuno se ne sia accorto. 
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline ENZO

  • Utente
  • *****
  • Post: 2433
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Juventus Catania
« Risposta #68 il: 20 Febbraio 2012, 07:30:00 pm »
Un'appendice.
Sul web girano filmati di una presunta (dal video onestamente tanto presunta non sembra) gomitata di Pirlo a Gomez al 41' del primo tempo. Qualcuno ha registrato la partita? C'è mqualcosa che non mi quadra, mi sembra strano che di un fallo così eclatante come quello che appare dal filmato nessuno se ne sia accorto.

http://www.italiah24.it/sport/calcio/serie-a-calcio/94533/serie-a-juventus-pirlo-prova-tv-e-squalifica-per-gomitata-a-gomez-video.html

sembra strano che l'arbitro è vicinissimo e lo stesso Gomez non si lamenta !!!!
Mahhh !!!!!

Saluti
Enzo
Ciao a Tutti e................. FORZA PALERMOOOOOOO
LA  CAPITALE DEL CALCIO SICILIANO

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4923
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Juventus Catania
« Risposta #69 il: 20 Febbraio 2012, 08:14:25 pm »
sembra strano che l'arbitro è vicinissimo e lo stesso Gomez non si lamenta !!!!
Mahhh !!!!!

E vedrai che gli daranno la squalifica. Devono pareggiare i conti con Ibrahimovic. Figurati se Galliani non farà pressione. ;-)
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3910
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Juventus Catania
« Risposta #70 il: 21 Febbraio 2012, 11:43:04 am »
Col Siena mancherà Motta, quindi presumo che torneremo con la difesa a 5, con Izco e Marchese esterni, ovvero se dovesse essere indisponibile anche Spolli si resteràa 4, con Mariano terzino destro.

Posso sbagliarmi, ma secondo me Motta scontera' la giornata di squalifica contro il Novara.
Ti sei sbagliato!  ::) ::) ::) ::)
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline Papè Satàn

  • Utente
  • *****
  • Post: 1203
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Juventus Catania
« Risposta #71 il: 22 Febbraio 2012, 12:17:14 am »
Aldo, Marco Tullio, purtroppo per Barrientos è intervenuto il tanto temuto stop, aveva ragione Montella nel tentare di preservarlo.

Offline garreccio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1841
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Juventus Catania
« Risposta #72 il: 22 Febbraio 2012, 12:27:00 pm »
Aldo, Marco Tullio, purtroppo per Barrientos è intervenuto il tanto temuto stop...
...e nel periodo peggiore, peraltro... >:(  >:(

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3910
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Juventus Catania
« Risposta #73 il: 22 Febbraio 2012, 12:28:35 pm »
Aldo, Marco Tullio, purtroppo per Barrientos è intervenuto il tanto temuto stop, aveva ragione Montella nel tentare di preservarlo.

Come molti di voi, non ho capito molto delle sostituzioni di Montella, che cambiando Barientos, Lodi  e Gomez, con Biagianti, Spolli e Seymour  ha impoverito il tasso tecnico della squadra e le ha dato, più o meno consapevolmente, il segnale di arretrare il proprio baricentro. Avrà avuto le sue buone ragioni.

Pape non credo di aver scritto cose diverse, anche se il ragionamento generale sul comportamento di Montella non cambia, qualsiasi allenatore che sostituisce tre giocatori offensivi, con tre che tale caratteristica non abbiano, lancia un solo segnale alla squadra: difendiamoci.
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline Papè Satàn

  • Utente
  • *****
  • Post: 1203
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Juventus Catania
« Risposta #74 il: 22 Febbraio 2012, 06:39:41 pm »
Ma io non l'ho scritto, era in tono colloquiale  ;-)