Autore Topic: Ecco, noi per esempio.  (Letto 15785 volte)

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Ecco, noi per esempio.
« Risposta #15 il: 29 Novembre 2011, 11:53:53 am »
Bulova Accutron...l'orologio dell'era spaziale!!!
AHHHHHHHHH............

Fozza Catania
8-) Giovanni,non l'ho capita..

Ma davvero??? per anni e' stato uno degli spot pubblicitari piu' presenti mandati all'inizio di ogni partita e durante l'intervallo!!! Me lo ricordo solo io??? Per me se non arrivava quello non poteva iniziare la partita!!!

Fozza Catania
..scusami,ma questa mi era sfuggita..ora me ne ricordo benissimo..potevo inserirla nel post precedente "Noi che.." ..
« Ultima modifica: 29 Novembre 2011, 11:57:13 am da GPalermo1954 »
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline Papè Satàn

  • Utente
  • *****
  • Post: 1203
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Ecco, noi per esempio.
« Risposta #16 il: 29 Novembre 2011, 12:25:09 pm »
Noi che...vedevamo le partite di calcio solo la domenica,a settimane alterne...
Noi che...l'unico "spezzatino" conosciuto era quello che ci cucinava la mamma..
Noi che...l'orario d'inizio partita alle 14 ci costringeva a mangiare la frutta per strada...
Noi che...l'unico modo per digerire i maccaruni ca sassa a grassatu di zio Mimmo era farsela a passo lento..se no li vomitavi..
Noi che...se si arrancava perche' in ritardo,ci si doveva tenere il fianco dolorante per esaurimento di zuccheri
Noi che...l'unico caffe' conosciuto era quello "dei buongustai" che veniva cantato al Cibali...
Noi che..  Natalino Otto,il Frank Sinatra italiano,pubblicizzava le scarpe ..di qua' e di la'... 
Noi che ... ascoltavamo Tutto il Calcio Minuto per Minuto dalla radiolina modificata con la pila piatta da 4,5V ::)

Offline franco-ct al nord

  • Utente
  • ****
  • Post: 688
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Ecco, noi per esempio.
« Risposta #17 il: 29 Novembre 2011, 12:31:34 pm »
Si, col Bulova si regolavano gli orologi, lo speaker diceva:
Regolate i vostri orologi, sono le ore 14,25...ed uscivano le squadre...  GP, le partite cominciavano alle 14,30, ma noi stavamo lì a partire dalle 13,30.
Il caffè era Torrisi e le scarpe si compravano da Sciolto. Per lo sport, c'era Zaccà Sport e la pubblicità era a cura di... Rodolfo Bandieramonte...
Si, mi ricordo benissimo i due personaggi, quello che lanciava la scarpa e quello che era tutto bardato di rossazzurro. Se Catanisazzu non lo avrebbe detto, non me lo sarei ricordato. Grazie.
Fozza catania

Offline franco-ct al nord

  • Utente
  • ****
  • Post: 688
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Ecco, noi per esempio.
« Risposta #18 il: 29 Novembre 2011, 12:36:32 pm »
Noi che...vedevamo le partite di calcio solo la domenica,a settimane alterne...
Noi che...l'unico "spezzatino" conosciuto era quello che ci cucinava la mamma..
Noi che...l'orario d'inizio partita alle 14 ci costringeva a mangiare la frutta per strada...
Noi che...l'unico modo per digerire i maccaruni ca sassa a grassatu di zio Mimmo era farsela a passo lento..se no li vomitavi..
Noi che...se si arrancava perche' in ritardo,ci si doveva tenere il fianco dolorante per esaurimento di zuccheri
Noi che...l'unico caffe' conosciuto era quello "dei buongustai" che veniva cantato al Cibali...
Noi che..  Natalino Otto,il Frank Sinatra italiano,pubblicizzava le scarpe ..di qua' e di la'... 
Citazione
Noi che ... ascoltavamo Tutto il Calcio Minuto per Minuto dalla radiolina modificata con la pila piatta da 4,5V ::)

e che la appendevamo col fil di ferro al cruscotto della 500 e ce la spacchiavamo perchè avevamo l'autoradio portatile.

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Ecco, noi per esempio.
« Risposta #19 il: 29 Novembre 2011, 01:31:59 pm »
Si, col Bulova si regolavano gli orologi, lo speaker diceva:
Regolate i vostri orologi, sono le ore 14,25...ed uscivano le squadre...  GP, le partite cominciavano alle 14,30, ma noi stavamo lì a partire dalle 13,30.
Il caffè era Torrisi e le scarpe si compravano da Sciolto. Per lo sport, c'era Zaccà Sport e la pubblicità era a cura di... Rodolfo Bandieramonte...
Si, mi ricordo benissimo i due personaggi, quello che lanciava la scarpa e quello che era tutto bardato di rossazzurro. Se Catanisazzu non lo avrebbe detto, non me lo sarei ricordato. Grazie.
Fozza catania

..non volevo fare pubblicita' occulta  8D  ;-)..Rodolfo Bandieramonte era anche proprietario del ristorante in via Toselli (?) Picchi Pacchi..molta gente telefonava...scusi,Picchi' Pacchi ri to soru?..oh mi scusi,ho sbagliato..
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1959
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Ecco, noi per esempio.
« Risposta #20 il: 29 Novembre 2011, 03:42:22 pm »
Tutto cio' e' FANTASTICO !!!!

Grazie...a tutti noi!!!

Giovanni

Fozza Catania

Offline franco-ct al nord

  • Utente
  • ****
  • Post: 688
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Ecco, noi per esempio.
« Risposta #21 il: 29 Novembre 2011, 03:45:34 pm »
Si, col Bulova si regolavano gli orologi, lo speaker diceva:
Regolate i vostri orologi, sono le ore 14,25...ed uscivano le squadre...  GP, le partite cominciavano alle 14,30, ma noi stavamo lì a partire dalle 13,30.
Il caffè era Torrisi e le scarpe si compravano da Sciolto. Per lo sport, c'era Zaccà Sport e la pubblicità era a cura di... Rodolfo Bandieramonte...
Si, mi ricordo benissimo i due personaggi, quello che lanciava la scarpa e quello che era tutto bardato di rossazzurro. Se Catanisazzu non lo avrebbe detto, non me lo sarei ricordato. Grazie.
Fozza catania

Citazione
..non volevo fare pubblicita' occulta  8D  ;-)..Rodolfo Bandieramonte era anche proprietario del ristorante in via Toselli (?) Picchi Pacchi..molta gente telefonava...scusi,Picchi' Pacchi ri to soru?..oh mi scusi,ho sbagliato..

Proprio quello!
Ma c'è ancora?...
Carusi, ma stamu addivintannu vecchi...

Offline Catanisazzu

  • Utente
  • *****
  • Post: 1243
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Ecco, noi per esempio.
« Risposta #22 il: 29 Novembre 2011, 06:40:01 pm »
...ma perchè... com' era?... Conticello, se si tratta di case!
...o Fincase? Non lo ricordo più... ricordo che era assordante e martellante prima della partita e durante tutto l' intervallo!
e la canzone: "abbitru... ma chi ti manca pi essiri voi, si l' occhi rossi e i conna ci l' hai?"  e la tribuna intera...."cunnutu"!
#STAMUAVVULANNU!

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Ecco, noi per esempio.
« Risposta #23 il: 29 Novembre 2011, 06:49:34 pm »
..minkia,carusi...come dicono i buddaci di Taormina mannaia,mannaia,nui ni l'ama
scialatu
..che tempi..che personaggi unici nella loro specificita' di tifosi..quel Catania conciliava,attenuava e a volte cancellava per un momento la condizione di indigenza di molta gente,era il soporifero della domenica che faceva dimenticare i problemi della quotidianeita'...era un fenomeno sociale non circoscritto ai 90 minuti ma interessava tutto il contorno fatto di persone e di cose che diventavano oggetto di discussione della settimana..

P.s : quel personaggio che puntualmente ogni domenica per un nonnulla sfogava la sua ira contro l'arbitro buttandogli la scarpa non aveva il negozio di scarpe e non era un calzaturiero, sapeva che puntualmente un addetto al campo gli avrebbe rimandato la scarpa....mica era un fesso  8D  
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1959
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Ecco, noi per esempio.
« Risposta #24 il: 29 Novembre 2011, 06:50:57 pm »
...ma perchè... com' era?... Conticello, se si tratta di case!
...o Fincase? Non lo ricordo più... ricordo che era assordante e martellante prima della partita e durante tutto l' intervallo!
e la canzone: "abbitru... ma chi ti manca pi essiri voi, si l' occhi rossi e i conna ci l' hai?"  e la tribuna intera...."cunnutu"!


...da matina finu a sira to mughieri li conna ti fa...

 ::) ::) ::) ::) ::) ::) ::)

secondo me le case era Gabetti...

Fozza Catania

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Ecco, noi per esempio.
« Risposta #25 il: 29 Novembre 2011, 06:53:24 pm »
Catanisazzu,ti scuddasti la piu' fantastica :se la tua squadra del cuore ha vinto festeggia con un Cynar..se ha perso consolati con un Cynar...e vai..a martello..tutta la tribuna e su pareggia?..
« Ultima modifica: 29 Novembre 2011, 07:02:10 pm da GPalermo1954 »
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Ecco, noi per esempio.
« Risposta #26 il: 29 Novembre 2011, 06:56:47 pm »
Giovanni,hai una memoria di elefante..complimenti,era Gabetti...se si tratta di case
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1959
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Ecco, noi per esempio.
« Risposta #27 il: 29 Novembre 2011, 07:08:24 pm »
Giovanni,hai una memoria di elefante..complimenti,era Gabetti...se si tratta di case

Non ero sicuro al 100%...ma questa del cynar era allo stadio? Io me la ricordo come spot pubblicitario della apertura e chiusura di tutto il calcio alla radio...che finiva poi...e se ha pareggiato...Julia la grappa di carattere!!!

Per almeno 5 anni dai 12 ai 16 io e un mio amico di qualche anno piu grande facevamo un abbonamento in C prendevamo un posto vicino alla scala e si entrava in due!!! Poi ho cominciato a dividermi con la pallavolo che poi era lo sport che praticavo attivamente...sai erano i tempi mitici della Paoletti anche se io sono sempre stato un grande sostenitore del CUS.

Fozza Catania

Offline Catanisazzu

  • Utente
  • *****
  • Post: 1243
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Ecco, noi per esempio.
« Risposta #28 il: 29 Novembre 2011, 07:17:41 pm »
Il CUS di pallavolo, Giovanni, sfondi una porta aperta... il mio insegnante di educazione fisica? Giovanni Saitta! ::)
#STAMUAVVULANNU!

Offline Catanisazzu

  • Utente
  • *****
  • Post: 1243
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Ecco, noi per esempio.
« Risposta #29 il: 29 Novembre 2011, 07:26:21 pm »
Giovanni, se ricordi la continuazione dell' inno del Catania, ti proclamo "vero tifoso D.O.C"
Allora, "Fozza Catania, c' ast' annu ni ni iemu 'n serie A, cu ....   continua tu!
#STAMUAVVULANNU!