Autore Topic: Le fasce dei Forensi  (Letto 11008 volte)

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4918
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Le fasce dei Forensi
« il: 14 Agosto 2011, 06:32:16 pm »
In attesa che in qualche sito web riappaiano le consuete fasce di Criscitello, appuntamento estivo su cui poi ci si diverte a chiosarci sopra, vediamo di farla noi qualche previsione.
Per mie sensazioni personali, al di la della faraonica campagna acquisti, prevedo un clamoroso flop del Napoli che culminerà poi in un altrettanto clamoroso consequenziale ridimensionamento della squadra partenopea. Anche l'Udinese, per conto mio, farà un campionato assolutamente anonimo di centro classifica. Vedo in ascesa invece la Fiorentina, il Genoa e il Cagliari che avranno ambizioni europee, e il Parma e il Cesena che non vedremo invischiate nella lotta per non retrocedere.  Promosse anche le Romane e la Juventus che dovrebbero fare meglio dello scorso anno. Male il Palermo che rischia di pagare carissimo confusioni e ingerenze create inconsapevolmente da Zamparini. E poi la squadra mi ha fatto una pessima impressione in queste prime due gare dove si è rivista l'ombra del non gioco zenganiano o colantuoniano che dir si voglia. Stazionarie il Catania e il Chievo.
Comunque, ecco le mie previsioni

1) Scudetto: più Milan che Inter. Per il titolo non vedo nessun altra.
2) Posti champions: se la giocano Inter, Fiorentina, Juventus e le due Romane.
3) Coppa uefa: in lizza Napoli, Cagliari, Parma, Genoa, Bologna
4) Fascia anonima: Catania e Palermo indubbiamente, poi Cesena, Udinese e Chievo.
5) Retrocessione: Atalanta, Lecce, Novara, Siena.

Ultima notazione sulle nostre squadre: per anni ho sentito dire ad ogni vigilia di inizio campionato che "quest'anno la forbice si è accorciata". L'assunto mi ha sempre fatto sorridere, le ambizioni e le speranze dei tifosi sono come i sogni dei bambini che quando ce li raccontano, per la tenerezza che esprimono, siamo portati ad accompagnarli con un affettuosa e paterna carezza sul capo. ::) Cosa molto strana, quest'anno che la forbice tra le due squadre si è davvero accorciata, nessuno ad est  ne parla. Silvestre o non Silvestre, in queste condizioni per me sarà un miracolo mantenere il passo degli etnei che, checché ne dicano ad Est, non mi ricordo mai di un campionato in cui Lo Monaco si è lasciato cogliere di sorpresa. Insomma, se salvezza è l'obbiettivo etneo, salvezza, alla fine sarà anche quest'anno. Il Palermo invece viaggerà in un limbo di incertezze e incomprensioni che alla fine peseranno in classifica. Speriamo non accadano danni irreparabili.
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5534
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re: Le fasce dei Forensi
« Risposta #1 il: 14 Agosto 2011, 06:51:04 pm »
Ciao Sergio, io non mi sbilancio sulle fasce, dico però che il Cagliari mi pare messo troppo in alto. Forse anche il Parma. Il Cesena ed il Chievo li ved sempre in lotta per non retrocedere, nonostante tutto.

Sulla presunta forbice, io credo che non ci sia soddisfazione nell'accorciarla perché voi fate passi indietro. Al momento siamo più impegnati a capire cosa succede realmente in società e come pensano di risolvere i nostri problemi e se vogliono davvero progredire.
Io personalmente, a parte i dubbi che ho già espresso, mi chiedo come abbiamo potuto imborghesirci al punto da non fare nemmeno diecimila abbonati. Questi comunque sono argomenti che si stanno discutendo in altri topic.

Offline ivan

  • Utente
  • *****
  • Post: 1365
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Le fasce dei Forensi
« Risposta #2 il: 14 Agosto 2011, 06:53:39 pm »
Sergio,
secondo il mio modesto parere stai sottovalutando napoli e udinese e sopravvalutando
cagliari, fiorentina e bologna.

io le fasce le vedo così

1) Scudetto: più Milan che Inter. Per il titolo non vedo nessun altra. (concordo)
2) terzo posto champions e uefa : se li giocano Napoli, Juventus, Genoa, Udinese e le due Romane.
3) Fascia anonima: Fiorentina, Palermo
4) Fascia anonima/retrocessione: tutte le altre.

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8861
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Le fasce dei Forensi
« Risposta #3 il: 14 Agosto 2011, 06:58:54 pm »

1) Scudetto: più Milan che Inter. Per il titolo non vedo nessun altra.
2) Posti champions: se la giocano Inter, Fiorentina, Juventus e le due Romane.
3) Coppa uefa: in lizza Napoli, Cagliari, Parma, Genoa, Bologna
4) Fascia anonima: Catania e Palermo indubbiamente, poi Cesena, Udinese e Chievo.
5) Retrocessione: Atalanta, Lecce, Novara, Siena.


Ora come ora, anche se secondo me da qui a poco più di quindici giorni vedremo i giochi di fuoco, concordo moooolto poco con le tue fasce. Le mie:

1) Milan, poi Inter e basta. Ci siamo
2) Napoli, Roma e forse Juventus si giocano il preliminare.
3) Genoa, Udinese, Fiorentina, Lazio e Palermo provano a rubacchiare l'ultimo posto ad una di quelle della fascia successiva.
4) Di quelle che ritengo dietro, al solito, non me ne frega nulla.

Breve analisi nello specifico:

a) Le distanze in generale e teoricamente si sono accorciate, anche fra Milan/Inter e squadre di fascia inferiore, i migliori giocatori sono andati all'estero, non vedo nuovi arrivi eclatanti.

b) Il Napoli ha fatto un mercato intelligente e sulla carta si é rinforzato, soprattutto elevando il valore delle seconde linee. Quest'anno potrebbe bastare un Cavani "normale" per replicare una stagione di successo.

c) Roma e Juventus prima o poi devono risorgere, il mercato dei primi (sarà che lo sta conducendo l'ex-niegghia, a me mai dispiaciuto) mi sembra interessante, i secondi non possono continuare a scafazzarla.

d) A Firenze manca poco ed appendono Della Valle e Corvino al campanile di Giotto. Stanno demolendo l'organico e azzerando il monte ingaggi, nulla vieta che l'operazione sia utile, ma secondo me i vantaggi di certe rivoluzioni non si vedono dall'oggi al domani. Il Genoa é sempre lo stesso, spreca milioni, cambia tutto, lavora conto terzi per Milan ed Inter, ma ogni anno ci arriva dietro. L'Udinese é vero che ha tolto i pezzi migliori, ma é anche vero che Pozzo gli allenatori li tiene e il filo tecnico difficilmente viene interrotto. La Lazio parte da una base solida, ma bisogna vedere cosa potranno dare Cissè ed una vecchia gloria come Klose.

e) Il Palermo: difficile aggiungere qualcosa a quanto scritto in questi ultimi due mesi. Le ultimissime sensazioni sono quelle di un allenatore che stia pretendendo un forte repulisti dopo essersi accorto che diversi senatori remavano conto. Anche in questo caso la rivoluzione può avere effetti positivi, ci vuole tempo e pazienza e queste non sono invece le doti migliori di Zamparini. Ricorda comunque che di riffa o di raffa il livello tecnico del Palermo é sempre più di una spanna superiore al peggior anonimato possibile. Confido che anche quest'anno, alla fine, si trovi una quadratura da solito, classico, lato sinistro della classifica.

Ma aspettiamo il 31...
« Ultima modifica: 14 Agosto 2011, 07:02:48 pm da Templare »
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4918
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Le fasce dei Forensi
« Risposta #4 il: 14 Agosto 2011, 07:04:48 pm »
Bua da te mi aspettavo che stilassi le fasce anche tu (come ha fatto Ivan) che sai argomentare benissimo.
Ivan: bisogna fare un mix tra sensazioni personali, movimenti di mercato e... fantasia. Ogni anno saltano sempre fuori un paio di sorprese, sia in negativo che in positivo. Seppur rispettabilissime le tue previsioni mi sembrano che siano troppo in sontonia con l'esito finale dello scorso campionato. ;-) De Laurentis, ad esempio, io lo boccio a prescindere perchè anacronistico fare un mercato inseguendo sempre i grandi nomi di gente affermata, senza fiuto alcuno per gente ancora inespressa.
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 2388
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Le fasce dei Forensi
« Risposta #5 il: 14 Agosto 2011, 10:16:25 pm »
De Laurentis, ad esempio, io lo boccio a prescindere perchè anacronistico fare un mercato inseguendo sempre i grandi nomi di gente affermata, senza fiuto alcuno per gente ancora inespressa.

Sergio il Napoli e De Laurentis si comportano come tutte le grandi squadre, perchè questo è il Napoli; Le grandi squadre cercano sempre di prendere il meglio possibile, raramente si affidano completamente a delle scommesse.
Poi che il Napoli lo sia realmente una grande o lo scorso anno è stata premiata oltre i suoi meriti lo vedremo, ma certamente la mentalità è da grande squadra.

Per quanto riguarda le fasce sono d'accordo in parte con te, eccetto un paio di cose:
fascia 1 ok.
2: Napoli , romane, Juve
3: Fioretina, Udinese,Genoa, forse noi se non ci diamo troppe zappate sui piedi...( potremmo sorprendere anche noi come la Samp... toccatevi pure)
4 e 5 tutto il resto, con un occhio di attenzione al Siena e Parma che potrebbero sorprendere.

Offline ENZO

  • Utente
  • *****
  • Post: 2426
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Le fasce dei Forensi
« Risposta #6 il: 14 Agosto 2011, 10:44:24 pm »
Ogni anno mi sono tirato indietro, ma quest'anno ci provo.

AGGIORNABILE FINO AL 31 Agosto:

1) Scudetto: Milan, Inter
2) Preliminare champions: Juventus
3) Uefa e possibili outsider champions: Napoli Lazio Roma
4) A lottare per niente: Genoa, Fiorentina, Udinese   ::)
5) In mezzo Tra il 4) ed il 6) : PALERMO   :-D :-D
6) Salvezze tranquille: Cesena, Bologna, Cagliari, Parma, Siena
7) In mezzo Tra il 6) e l 8) :  Catania   :-D :-D
8) Lotta retrocessione: Atalanta, Chievo, Lecce, Novara

8 fasce:sono troppe ?????
 8D 8D 8D

Non riesco purtroppo ad inquadrare il prossimo campionato delle nostre squadre Siciliane.

Spero che entro il 31 "focalizzerò" meglio la loro fascia d'appartenenza !!!
 8D 8-) 8D 8-)

Saluti
Enzo
Ciao a Tutti e................. FORZA PALERMOOOOOOO
LA  CAPITALE DEL CALCIO SICILIANO

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8861
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Le fasce dei Forensi
« Risposta #7 il: 14 Agosto 2011, 10:53:42 pm »
Sergio il Napoli e De Laurentis si comportano come tutte le grandi squadre, perchè questo è il Napoli; Le grandi squadre cercano sempre di prendere il meglio possibile, raramente si affidano completamente a delle scommesse.
Poi che il Napoli lo sia realmente una grande o lo scorso anno è stata premiata oltre i suoi meriti lo vedremo, ma certamente la mentalità è da grande squadra.

Straquoto. E quando Zamparini dice che noi oggi siamo allo stesso livello del Napoli, mi scappa una risatina. Isterica.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5534
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re: Le fasce dei Forensi
« Risposta #8 il: 15 Agosto 2011, 12:10:37 am »
Sergio, visto che insisti, eccoti le mie fasce, anche se ho seguito poco il mercato delle altre (l'ordine all'interno della stessa fascia è sparso):

1) Scudetto: Milan e Inter.
2) Posti champions: Napoli, Juventus, Lazio.
3) Coppa uefa: Fiorentina, Roma, Genoa, Udinese
4) Fascia anonima: Parma, Bologna, Catania e Palermo.
5) Retrocessione: Atalanta, Lecce, Novara, Siena, Cesena, Cagliari e Chievo.

Parto da noi: sicuramente sulla carta il Palermo si è indebolito, ma probabilmente il presidente, pressato anche dalla piazza, proverà di tutto per uscire dall'anonimato, anche se per la legge dei grandi numeri prima o dopo dovrete pur conoscere la seconda parte della classifica. Pioli poi non è proprio il mio ideale di allenatore, anche se ha fatto bene ultimamente, ma soprattutto credo non sia l'ideale di Zamparini. Penso che vi faranno compagnia Parma e Bologna, che stanno spesso fra coloro che sono sospesi.
Per quanto riguardala mia squadra, credo che la dirigenza meriti fiducia e se hanno detto 50 punti lo avranno fatto con cognizione, e 50 punti significano anonimato (piacevole).
Per la retrocessione, vedo sfavorite il Lecce, il Cagliari (molte partenze quest'anno), il Cesena (operazione Mutu secondo me pericolosa) e l'Atalanta per la penalizzazione. Il Novara, invece, complice l'entusiasmo della neopromossa, credo se la caverà.
La Roma secondo me si rivelerà più bluff del Napoli, una rivoluzione non fa mai bene, e l'inesperienza della dirigenza potrebbe costar cara. Il Genoa dovrebbe invece finalmente riuscire a far fruttare gli ingenti investimenti, mentre la Fiorentina dovrà riscoprire la forza del collettivo per farsi largo fino alla UEFA. L'Udinese, per quanto certamente non possa ripetere l'impresa dello scorso anno, ha nel dna la capacità di restare a galla e non credo rischi di scivolare troppo indietro.
La Juventus del nuovo corso ha fatto un mercato incomprensibile, ma credo che debba per forza dare segnali di vita. La Lazio invece credo possa contare su una squadra collaudata, anche se a Roma non sono contenti di Reja.
Purtroppo lo scudetto resterà a Milano.

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8861
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Le fasce dei Forensi
« Risposta #9 il: 15 Agosto 2011, 12:35:35 am »
Sergio, visto che insisti, eccoti le mie fasce, anche se ho seguito poco il mercato delle altre

Già, direi proprio che lo hai seguito poco.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline LUIS

  • Utente
  • ****
  • Post: 893
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Le fasce dei Forensi
« Risposta #10 il: 15 Agosto 2011, 01:44:37 am »
1) Scudetto:Milan, napoli ed Inter.
2) uefa: lazio, roma, palermo e fiorentina
4)campionato tranquillo: genoa, juventus, parma, udinese, cesena, chievo, cagliari, bologna
5) lotta per non retrocedere: novara, catania, Atalanta, Lecce, Siena.

Considerazioni sul catania:
1)si è puntato su un allenatore giovane, poco costoso ed inesperto anziché insistere su
Simeone che si era ben inserito  
2)vanno via carboni, silvestre, terlizzi (si ci metto pure terlizzi), maxi lopez e bergessio ovvero difesa, centrocampo e attacco da rifare.
la cessione di silvestre al palermo è stata dura da digerire per i tifosi (ma la societè a mio avviso ha operato   al meglio in questo caso) ma la cessione di maxi lopez rappresenta un'autentica mazzata morale.  
3)a poco meno di due settimane dall'inizio del campionato il sostituto di silvestre non è arrivato
4)davide suazo (32 anni e non gioca da più di uno) è una vera incognita e non è paragonabile a maxi.
5)ennesima campagna abbonamenti sbagliata, con prezzi salatissimi per i nuovi abbonati
nelle curve che praticamente devono pagare uno dei prezzi più cari della serie A dopo quelli della juventus (275 euro) e sconti per le famiglie praticamente inesistenti, con la conseguenza che lo stadio sarà vuoto tutto il girone d'andata salvo poi fare i saldi al ritorno quando magari si sarà cambiato per l'ennesima volta l'allenatore e magari ingaggiato qualche giocatore valido per tentare di raddrizzare la barracca

 
« Ultima modifica: 15 Agosto 2011, 02:14:58 am da LUIS »

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5534
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re: Le fasce dei Forensi
« Risposta #11 il: 15 Agosto 2011, 10:29:56 am »
1) Scudetto:Milan, napoli ed Inter.
2) uefa: lazio, roma, palermo e fiorentina
4)campionato tranquillo: genoa, juventus, parma, udinese, cesena, chievo, cagliari, bologna
5) lotta per non retrocedere: novara, catania, Atalanta, Lecce, Siena.

Considerazioni sul catania:
1)si è puntato su un allenatore giovane, poco costoso ed inesperto anziché insistere su
Simeone che si era ben inserito  
2)vanno via carboni, silvestre, terlizzi (si ci metto pure terlizzi), maxi lopez e bergessio ovvero difesa, centrocampo e attacco da rifare.
la cessione di silvestre al palermo è stata dura da digerire per i tifosi (ma la societè a mio avviso ha operato   al meglio in questo caso) ma la cessione di maxi lopez rappresenta un'autentica mazzata morale.  
3)a poco meno di due settimane dall'inizio del campionato il sostituto di silvestre non è arrivato
4)davide suazo (32 anni e non gioca da più di uno) è una vera incognita e non è paragonabile a maxi.
5)ennesima campagna abbonamenti sbagliata, con prezzi salatissimi per i nuovi abbonati
nelle curve che praticamente devono pagare uno dei prezzi più cari della serie A dopo quelli della juventus (275 euro) e sconti per le famiglie praticamente inesistenti, con la conseguenza che lo stadio sarà vuoto tutto il girone d'andata salvo poi fare i saldi al ritorno quando magari si sarà cambiato per l'ennesima volta l'allenatore e magari ingaggiato qualche giocatore valido per tentare di raddrizzare la barracca

 

Tutto condivisibile eccetto il fatto che perdere Carboni significhi rifare il centrocaqmpo. E' un buon giocatore, ma non era nemmeno titolare. Tutto il resto è nella norma della politica, finora vincente, della società, che non ha trattenuto Simeone perché non ha fatto meglio di Giampaolo e perché non voleva restare.
Sui prezzi degli abbonamenti approfitto per segnalare questo interessante articolo:
http://www.mondocatania.com/index.php/component/content/article/3591

Offline THOR

  • Utente
  • *****
  • Post: 1331
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Le fasce dei Forensi
« Risposta #12 il: 15 Agosto 2011, 09:13:13 pm »
1) Scudetto:Milan, napoli ed Inter.
2) uefa: lazio, roma, palermo e fiorentina
4)campionato tranquillo: genoa, juventus, parma, udinese, cesena, chievo, cagliari, bologna
5) lotta per non retrocedere: novara, catania, Atalanta, Lecce, Siena.

Considerazioni sul catania:
1)si è puntato su un allenatore giovane, poco costoso ed inesperto anziché insistere su
Simeone che si era ben inserito  
2)vanno via carboni, silvestre, terlizzi (si ci metto pure terlizzi), maxi lopez e bergessio ovvero difesa, centrocampo e attacco da rifare.
la cessione di silvestre al palermo è stata dura da digerire per i tifosi (ma la societè a mio avviso ha operato   al meglio in questo caso) ma la cessione di maxi lopez rappresenta un'autentica mazzata morale.  
3)a poco meno di due settimane dall'inizio del campionato il sostituto di silvestre non è arrivato
4)davide suazo (32 anni e non gioca da più di uno) è una vera incognita e non è paragonabile a maxi.
5)ennesima campagna abbonamenti sbagliata, con prezzi salatissimi per i nuovi abbonati
nelle curve che praticamente devono pagare uno dei prezzi più cari della serie A dopo quelli della juventus (275 euro) e sconti per le famiglie praticamente inesistenti, con la conseguenza che lo stadio sarà vuoto tutto il girone d'andata salvo poi fare i saldi al ritorno quando magari si sarà cambiato per l'ennesima volta l'allenatore e magari ingaggiato qualche giocatore valido per tentare di raddrizzare la barracca

 

Tutto condivisibile eccetto il fatto che perdere Carboni significhi rifare il centrocaqmpo. E' un buon giocatore, ma non era nemmeno titolare. Tutto il resto è nella norma della politica, finora vincente, della società, che non ha trattenuto Simeone perché non ha fatto meglio di Giampaolo e perché non voleva restare.
Sui prezzi degli abbonamenti approfitto per segnalare questo interessante articolo:
http://www.mondocatania.com/index.php/component/content/article/3591


Graduatoria che, al netto delle agevolazioni in prelazione, va così riscritta: Udinese 115€, Chievo Verona 165€, Siena 180€, Parma 184€, Palermo e Bologna 190€, Cagliari, Atalanta, Lecce e Novara 200€, Fiorentina 205€, Lazio 220€, Genoa 225€, Roma 235€, Catania 240€, Cesena 250€, Milan 254€, Inter (media) 265€, Juventus (media) 275€, Napoli 280€.

diciamo che coloro che volessero avvicinarsi per la prima volta, non sono stati certo aiutati..... 8-) ::)

Offline LUIS

  • Utente
  • ****
  • Post: 893
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Le fasce dei Forensi
« Risposta #13 il: 15 Agosto 2011, 10:05:14 pm »
aggiungo che io con mia moglie e mio figlio di 10 anni a Catania pago 640 €, (Intero + 2 Ridotti), mentre a Siena (con uno stadio più piccolo ) pagherei 231 € ( 1 intero (141 €) + promozione Ridotto donne + ragazzo (91 € ).
comunque gli abbonati non arriveranno, probabilmente, neanche a 8000 sul tanto decantato bacino d'utenza da 500 mila abitanti.
poco meno del 2 %.
un vero disastro che non ha eguali in serie A
mi piacerebbe sapere dalla società se verranno adottati interventi correttivi al fine di evitare di giocare, in casa, con lo stadio vuoto quasi tutto il campionato.

p.s. mi viene da ridere quando si dice che il chievo è un quartiere di catania se poi a livello locale si attuano politiche dei prezzi che allontanano i giovani tifosi dallo stadio avvicinandoli alle strisciate facendo si che il catania venga seguito da pochi intimi.

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5534
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re: Le fasce dei Forensi
« Risposta #14 il: 15 Agosto 2011, 10:28:46 pm »
aggiungo che io con mia moglie e mio figlio di 10 anni a Catania pago 640 €, (Intero + 2 Ridotti), mentre a Siena (con uno stadio più piccolo ) pagherei 231 € ( 1 intero (141 €) + promozione Ridotto donne + ragazzo (91 € ).
comunque gli abbonati non arriveranno, probabilmente, neanche a 8000 sul tanto decantato bacino d'utenza da 500 mila abitanti.
poco meno del 2 %.
un vero disastro che non ha eguali in serie A
mi piacerebbe sapere dalla società se verranno adottati interventi correttivi al fine di evitare di giocare, in casa, con lo stadio vuoto quasi tutto il campionato.

p.s. mi viene da ridere quando si dice che il chievo è un quartiere di catania se poi a livello locale si attuano politiche dei prezzi che allontanano i giovani tifosi dallo stadio avvicinandoli alle strisciate facendo si che il catania venga seguito da pochi intimi.

Allora, ribadisco che i numeri disastrosi sull'abbonamento li facciamo da secoli.
Poi Chievo è costretto a fare prezzi stracciartti perché i veronesi tifano Hellas, tanto è vero che pure in serie C facevano il doppio degli abbonamenti.
Penso che arriveremo a dicimila abbonati. Pazienza per chi non ha potuto fare il sacrificio e dovrà sborsare la stessa cifra per i 4 incontri con le "grandi". Le agevolazioni sarebbero un'ottima soluzione, ma il prezzo secondo me non è esagerato, se ti piace di più la diretta dal vivo che la pay-tv.