Autore Topic: A facci de cucchi!  (Letto 680 volte)

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
A facci de cucchi!
« il: 03 Aprile 2011, 09:41:47 pm »
Catania,un trionfo!
La legge del Massimino ancora una volta,la quarta consecutiva mi pare,ha funzionato....
meglio col Palermo.Un quattro a zero senza attenuanti e senza appelli che riscatta ampiamente la sconfitta dell'andata.Fino all'anno prossimo sicuramente i migliori,almeno per quanto riguarda i derbies,fino all'anno prossimo tutti muti e pipa.E ora finiamola col mettere le mani avanti,accampare scuse e aprire l'ombrello prima del diluvio,si perche' di diluvio si e' trattato:una tempesta abbattutasi sulla malcapitata barca palermitana il cui nocchiero ha messo a nudo le carenze del proprio equipaggio naufragando nei mari procellosi dello Ionio.
Era sulla bocca di tutti:" l'avevamo detto,non avete vinto con nessuno".E se il Catania avesse perso,cosa avremmo dovuto aspettarci?
Aldila' delle motivazioni piu' o meno determinanti,cari cugini,e' necessario che prendiate atto di come i puppetta su cchiu pisanti da meusa e de pani e panelli...
Fratelli rossazzurri,la partita di oggi ci ripaga in parte delle poche emozioni che ci ha riservato quest'anno la nostra squadra,questo campionato e' stato avaro di emozioni ma quello che si e' visto al Massimino e' quanto di piu' bello il destino sportivo ci poteva riservare.In questo giorno trionfale dei colori rossazzurri mi piace porre l'accento sulla bella prova di Marchese,giovane siciliano,a volte ingiustamente osteggiato e mal giudicato da una frangia di pseudo tifosi ed ancora di un piu' sparuto numero di "esperti" bloggers.Averne di gente come lui,attaccato ai colori sociali e con grande senso di appartenenza:in tema di mercato se ne ricordi caro direttore!
Tornando alla partita, debbo dire che quanto visto nel primo tempo non lasciava presagire nulla di buono.Solita sterilita' in fatto di tiri e conclusioni,solita testardaggine nel cercare lo sfondamento centrale,solita manovra lenta e prevedibile e solito trend gia' visto e sofferto in altre partite,poi, come spesso succede nel calcio e non spesso e' successo al Catania,un episodio negativo macchia e segna in maniera determinante una prestazione sin li' sufficiente,se ci aggiungi poi che Cosmi ci mette qualcosa di suo nella debacle palermitaqna ecco che il quadro e' completo.....comunque grazie Palermo,grazie di esistere,grazie per la tua munificenza ...sei una rendita sicura per la nostra permanenza in serie A....
Il mio saluto giunga a tutti gli sportivi siciliani e sempre fozzza Catania.
CATANIA USQUE AD FINEM