Autore Topic: Lecce - CATANIA  (Letto 10154 volte)

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3827
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Lecce - CATANIA
« Risposta #90 il: 05 Ottobre 2010, 01:18:32 am »
Un commento su questa partita vorrei farlo anche io, se non vi dispiace.

Concordo con tutti voi, la nostra non è tra le squadre più scarse, tra quelle coinvolte nella lotta per evitare la retrocessione, come non lo era, assolutamente l'Atalanta la scorsa stagione, ma si deve convincere che deve LOTTARE, altrimenti le possiamo buscare da tutti. Il difetto si era già riscontrato l'anno scorso anche nel periodo migliore, appena si allentava la carica agonistica, cosa che accadeva con le squadre più deboli, sistematicamente fineva a malacumpassa, esempio le due partite consecutive contro Siena e Livorno, squadre già retrocesse, che dovevano portare i 6 punti della definitiva salvezza, ed invece ne portarono solo 1. I nostri devono convincersi che sono superiori agli altri solo se lottano su ogni pallone, se invece giocano in punta di tacchetti, come se fossero Messi, Iniesta o Xavi, rischiano di perdere con tutti, semplicemente perchè sono ben lontani dall'essere Messi, Iniesta o Xavi.

Due paroline sull'allenatore. Incontravamo il Lecce, non il Milan o il Napoli (nomi non scelti a caso ) per cui il 4-1-4-1 iniziale non si giustifica. Dovevamo attaccare per prortare via i tre punti, non difenderci. In queste occasioni, schierare contemporaneamente, Carboni, Biagianti ed Izco, a parer mio non è solo sconsigliabile, ma assolutamente SBAGLIATO. Con il Lecce, il Bologna, il Cesena, il Brescia e similari la nostra prima intenzione non deve essere quella di distruggere, ma di costruire e con Carboni, Izco e Biagianti, in campo contemporaneamente, nella migliore delle ipotesi si potrà solo difendere, mai attaccare.

Infine, è vero continuando con questo passo 8 punti n 6 partite, si arriverebbe sui 50 punti, ma occorre non sottovalutare il fatto che, Milan escluso, erano tutte partite abbordabili. Peccato non aver messo nel carniere qualche punticino in più sarebbe stato utile in futuro. Adesso ci si ferma per la sosta, poi verrà a farci visita un gran Napoli, squadra da affrontare con la massima attenzione, con un squadra coperta che non lasci spazi agli avversari, un pò come si è fatto contro il Cesena, avendo però ben presente, che il centravanti avversario non si chiama Budan, ma Cavani. A buon intenditor, poche parole!

FORZA CATANIA! SEMPRE.

P.S.Sento nostalgia di Llama, ipotesi di Llama in campo e Mascara in panchina, carusi, date retta a me il posto migliore dove, per il bene del Catania, deve giocare Llama è ................. a Firenze! ;-) Tra Llama e Mascara,il dubbio non mi sfiora nemmeno, Mascara tutta la vita!
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Lecce - CATANIA
« Risposta #91 il: 05 Ottobre 2010, 09:47:29 am »

Beh leggendo in giro le pagelle...credo che tu sia il solo che ha giudicato la partita di Izco...accettabile? Buona? Ottima?

Purtroppo Marianito non ha fatto nulla eccetto il palo esterno...a mio avviso ci poteva stare in campo per dare velocità ad un centrocampo con Biagianti e Carboni, però ha fatto male, sbagliando anche facili appoggi e proponendosi solo una volta in avanti. ;-) Va beh..com'on Catania, com'on

Intanto a chi può interessare qui ci sono le mie pagelle:

http://diariossazzurro.altervista.org/modules.php?name=News&file=article&sid=571


Poi...al di là delle varie pagelle, un conto è dire che Izco non ha convinto, Fanta...un altro è scrivere "inesistente"

Perchè se le parole in grammatica hanno ancora un senso...se Izco è stato inesistente...allora Biagianti è rimasto nello spogliatoio e Mascara lo ha ragiunto dal 6° minuto in poi, praticamente dopo aver confezionato quell'assist al bacio a Maxi che ha trasformato Rosati in un portiere serio 8| :-D ...

Comunque...prima del palo esterno...è stato placcato in area da Ferrario (mi pare!) su assist di Maxi Lopez...ed eravamo alla fine del primo tempo con il Lecce già in vantaggio... ;-)

Taliili boni i pattiti  :-D :-D

 ;-)
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Lecce - CATANIA
« Risposta #92 il: 05 Ottobre 2010, 07:01:42 pm »
mastru, Nelson.....abbiate fede vi manderemo un pastore per il vostro gregge.......sarà lui ha indicarvi la via del retto ops....la retta via..... ::)


Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Lecce - CATANIA
« Risposta #93 il: 05 Ottobre 2010, 08:33:52 pm »
Aldo quando affrontiamo squadre al nostro livello non mi preoccupo nemmeno.Non sono preoccupato dal Napoli,sara' una partita difficile.Le due squadre lo sanno e' quindi verra' prestata massima attenzione.Come dici tu i punti salvezza l'anno scorso li abbiamo presi con le piu' forti.Toppato con le retrocesse.

Questa e' una buona squadra che non dovrebbe lottare per.....ma per fare i punti bisogna convincersi di essere ancora pericolante