Autore Topic: Mondiale  (Letto 42322 volte)

Offline cantarutti72

  • Utente
  • *****
  • Post: 1365
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Mondiale
« Risposta #15 il: 14 Giugno 2010, 05:58:37 pm »

Caro Cantarutti,

ammiro il tuo lavoro e la tua passione per le statistiche...PERO'....PERO'....PERO'.........

le tue statistiche mi sembrano sempre ex-post. Come dire..invece di elaborare una teoria e vedere se le statistiche la confermano...parti dalle statistiche...gli metti un pò di "tranne per"..."è come se..."..come per i mondiali giocati in casa (tipo Svizzera/Germania 8-) 8-) 8-))..e poi pieghi un'interpretazione dei numeri a quello che tu pensi.

I numeri sono numeri...o è bianco o é nero. Non esiste l'eccezione che conferma la regola....non esiste "il paese vicino che é simile a giocare in casa"...se i conti non tornano con la tua teoria, cambia teoria, non interpretare fantasiosamente i numeri  ;-)

Grazie per la tua osservazione, Fantadrum. Volevo infatti chiarire che per quanto concerne la storia dei mondiali di calcio il rilievo statistico va a farsi benedire in quanto il "campione" osservato è di soli 19 tornei (dal 1930 a oggi). In questa fattispecie dunque si tratta solo di una curiosità priva di rigore statistico (occorrerebbero almeno 50 campionati del mondo per valutare con più precisione gli eventi della competizione...), fatta per gioco. Qualcosa che è un po' cabala (ma l'avevo detto per i cicli delle vincitrici ai mondiali)  e un po' statistica. Niente di più. Ciao  ;-)
"più tifi strisciato, più sei un siciliano rinnegato !! fuckinmiju "

Offline Fantadrum

  • Utente
  • *****
  • Post: 2457
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Mondiale
« Risposta #16 il: 14 Giugno 2010, 06:30:17 pm »

Caro Cantarutti,

ammiro il tuo lavoro e la tua passione per le statistiche...PERO'....PERO'....PERO'.........

le tue statistiche mi sembrano sempre ex-post. Come dire..invece di elaborare una teoria e vedere se le statistiche la confermano...parti dalle statistiche...gli metti un pò di "tranne per"..."è come se..."..come per i mondiali giocati in casa (tipo Svizzera/Germania 8-) 8-) 8-))..e poi pieghi un'interpretazione dei numeri a quello che tu pensi.

I numeri sono numeri...o è bianco o é nero. Non esiste l'eccezione che conferma la regola....non esiste "il paese vicino che é simile a giocare in casa"...se i conti non tornano con la tua teoria, cambia teoria, non interpretare fantasiosamente i numeri  ;-)

Grazie per la tua osservazione, Fantadrum. Volevo infatti chiarire che per quanto concerne la storia dei mondiali di calcio il rilievo statistico va a farsi benedire in quanto il "campione" osservato è di soli 19 tornei (dal 1930 a oggi). In questa fattispecie dunque si tratta solo di una curiosità priva di rigore statistico (occorrerebbero almeno 50 campionati del mondo per valutare con più precisione gli eventi della competizione...), fatta per gioco. Qualcosa che è un po' cabala (ma l'avevo detto per i cicli delle vincitrici ai mondiali)  e un po' statistica. Niente di più. Ciao  ;-)

sì il campione è piccolo, però anche con 19 si possono elaborare teorie. Il bello delle teorie scientifiche è che possono essere smentite e conseguentemente anche migliorate. Diversamente dalla filosofia e dalla religione, dove chiunque può ancora sostenere teorie e storielle di 3.000-2.000-1.000 anni fa senza che nessuno si alzi e dica ai vari predicatori: ma che caxxio dici!!!!! ::) ::) Là, ahimé, si inventa la qualunque e il suo contrario...va beh... 8-)..


Poi, segnalavo un difetto che alcuni (molti) ricercatori hanno: piegare l'interpretazione dei numeri alle nostre convinzioni preconcette. Ai tempi dell'università, credo che il mio prof di sociologia, citando m.weber, chiamasse questa dicotomia valutatività/avalutatività. Cantarutti con le tue teorie scientifiche puoi fare bene, ma non esagerare con le eccezioni, che sono poco falsificabili (altra parolona dei tempi dell'università..va beh ora la taglio che ho fatto assai... :-D).

Offline cantarutti72

  • Utente
  • *****
  • Post: 1365
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Mondiale
« Risposta #17 il: 14 Giugno 2010, 07:31:32 pm »

sì il campione è piccolo, però anche con 19 si possono elaborare teorie. Il bello delle teorie scientifiche è che possono essere smentite e conseguentemente anche migliorate. Diversamente dalla filosofia e dalla religione, dove chiunque può ancora sostenere teorie e storielle di 3.000-2.000-1.000 anni fa senza che nessuno si alzi e dica ai vari predicatori: ma che caxxio dici!!!!! ::) ::) Là, ahimé, si inventa la qualunque e il suo contrario...va beh... 8-)..


Poi, segnalavo un difetto che alcuni (molti) ricercatori hanno: piegare l'interpretazione dei numeri alle nostre convinzioni preconcette. Ai tempi dell'università, credo che il mio prof di sociologia, citando m.weber, chiamasse questa dicotomia valutatività/avalutatività. Cantarutti con le tue teorie scientifiche puoi fare bene, ma non esagerare con le eccezioni, che sono poco falsificabili (altra parolona dei tempi dell'università..va beh ora la taglio che ho fatto assai... :-D).


E' vero, le eccezioni non fanno che rendere "impura" una teoria. Proprio per questo non scommetterei più di tanto sull'esito di questi mondiali. Tra 60 anni magari si può tirare qualcosa di più serio. Magari su questo stesso forum... :-D
P.S. col nostro amatissimo Catania fu diverso come ben ricordi. Mi è bastata una sola eccezione statistica per farmi stare sulle spine...perchè ero alla ricerca della teoria "perfetta" che poi grazie a Dio trovai alla fine di quel gelido dicembre 2009  ;-)
"più tifi strisciato, più sei un siciliano rinnegato !! fuckinmiju "

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Mondiale
« Risposta #18 il: 14 Giugno 2010, 09:00:36 pm »
Domenica sera...scorpacciata di goal fra Germania e Australia...solo che i maccarruni, 4 per la precisione, si calanu i Nibelunghi  ::) ....mentre i "canguri", complice un arbitro  (classico messicano da "cantina" sombrero e tequila) e una difesa non all'altezza, hanno fatto la parte de fissa!!  8D ::)

Al di là della consistenza dell'Australia...Miroslav Klose...Lukas Podolsky...Bastian Schweinsteiger (a Catania lo avrebbero ribattezzato "Giuannistaigher") e compagni fanno paura... 

Accattili Lo Monacoooo  ::) ::) ...

Complimentoni invece al Giappone  =D> =D> ...una nazione che il calcio lo ha scoperto di recente...ma oggi contro il Camerun hanno dimostrato di essere cresciuti tecnicamente e tatticamente in maniera impressionante...

Vittoria strameritata...nonostante l'uno a zero potrebbe far pensare il contrario...

Eto'o...a parte una serpentina nei primi minuti del secondo tempo...è praticamente rimasto alla Pinetina  ::) ...la differenza invece l'ha fatta l'ossigenato HONDA (che per non farlo sentire troppo solo, verso fine partita il ct nipponico gli ha affiancato INAMOTO  ::) ...inkia pareumu all'estoril, ci macava sulu Valentino Rossi!)...gran goal, tecnica sopraffina e moto perpetuo per tutto il campo...ma veramente notevoli pure gli altri compagni...Matsui....Okubo...Abe...Tulio (inkia che capigliatura...ci mancava u kimono e a katana!)...

Il nostro di Samurai, invece, in panchina...ma alla prossima cinn'è macari pi tia!! ::)

Vado a vedermi l'Italia di Lippo...e aspetto di salire ndo carru macari ju  :-D ::)

Ciao

 
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline Fantadrum

  • Utente
  • *****
  • Post: 2457
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Mondiale
« Risposta #19 il: 15 Giugno 2010, 01:24:53 am »
Mi sono perso l'Olanda...ma ho visto il Giappone e l'Italia.

Quoto Gaspare sul Giappone, squadra organizzatissima e tatticamente disciplinata. Il Camerun, teoricamente moltoi più forte, si è scontrato contro i giapponesini e non ha saputo trovare soluzioni alternative. Il tecnico ha fatto poco....ci voleva Atzori  :-D :-D :-D :-D

L'ITALIA!!! Meno male che non abbiamo perso...non ho capito Marchisio trequartista 8-), un ruolo non suo e in cui non ha mai giocato. Gila troppo solo là davanti, Cannavaro qualche pausetta di troppo (anche se molto meglio rispetto all'annata juve), mi hanno invece impressionato favorevolmente i centrocampisti e qualche azione sugli esterni. Insomma cose buone se ne sono viste, ma c'è tanto, ma tanto, da migliorare.

Offline marco-69

  • Utente
  • *****
  • Post: 2541
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Mondiale
« Risposta #20 il: 15 Giugno 2010, 12:52:47 pm »
Marchisio tre quartista neppure io l'ho capito. pure di questa "strana" scelta di Lippi nessuno in RAI ha parlato. Ne hanno accennato successivamente a Sportitalia..E ho trovato molto pertinente l'osservazione di Renga, che ha notato come la consistenza dell'attacco, nonche' l'efficacia, fosse migliorata dopo l'uscita del suddetto ed il passaggio ad un piu' lineare 4-4-2.

Buona prova di Criscito e di Pepe, ma sulla loro fascia non dovevano controllare nessuno, stante il catenaccio paraguagio (alla faccia delle roboanti dichiarazioni pre partita). Ottimo De Rossi..Sufficiente la prova di Montolivo, ma non e' Pirlo.

Cannavaro..Si vede grinta, applicazione, persino attaccamento alla maglia..Ma 4 anni in piu' non glieli puo' togliere nessuno, nemmeno Lippi.

Buona la prova di insieme, ma se dobbiamo giocare con una punta sola..
Senza tre quartista..peneremo l'inferno per aprirci varchi d'attacco..
Se invece recuperasse Camoranesi..Intravedo una soluzione classica e non disprezzabile per un 4-4-2 abbastanza decoroso.

Last, but not least..
Arbitro sotto la sufficienza..
Cito una CRIMINALE entrata a martello di un paraguagio dopo 50".
Dopo le menate di Collina & C ai nostri Nazionali circa la presunta tolleranza zero..Quello era un rosso diretto..
Nemmeno un giallo.. 8-)

Offline ivan

  • Utente
  • *****
  • Post: 1365
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Mondiale
« Risposta #21 il: 15 Giugno 2010, 01:53:19 pm »
Credevo peggio, mi pongo solo due questiti:
Di Natale in panchina? l'unico giocatore con un po' di fantasia, visto che gli altri sono rimasti a casa, mah!
Gilardino? qualcuno si è rivolto a "chi l'h avisto"? giocatore che considero da sempre sopravvalutato oppure ha dei "santi in paradiso", quasi quasi rimpiangevo quell'ammuttapalloni di Toni, visto che misteriosamente Borriello e G.Rossi sono a godersi le vacanze e Pazzini in panchina, mah!

umastru

  • Visitatore
Re: Mondiale
« Risposta #22 il: 15 Giugno 2010, 02:17:45 pm »
Ciao a tutti, anch'io ho visto la partita, e mi sono venute in mente alcune considarazioni.
D'accordo, hai lasciato a casa la fantasia, ti pagano per fare delle scelte e le hai fatte. Ma come si fà a schierare Marchisio da  trequartista, lo hai già provato, non è cosa, lo capisce anche Sacchi ::) ::) che è in buon mediano ma con la fantasia di un tranvet piemontese.
Poi mi schieri Gilardino unica punta e non spieghi ai tuoi che lui preferisce i cross DAL FONDO  SUL PRIMO PALO tanto sul secondo dovrebbe esserci in agguato Jaquinta, ne avessi visto uno dicosi uno.
Il tutto contro il Paraguay, non certo contro la Germania o Brasile.
Preferisco tacere sulla pena fattami da Cannavaro, certo fa ancora qualche chiusura degna del suo passato, ecco, passato, sarebbe stata un'ottima riserva......
Certo il calcio italiano oggi come oggi non offre molta scelta, ma lasciare i migliori a casa perchè sono dei Gianburrasca e utilizzare male quelli scelti non mi sembra un buon viatico per il proseguimento del mondiale.
L'unica nota positiva è che i ragazzi ci mettono il cuore, niente da dire sull'impegno. Ma proprio per questo meriterebbero una guida migliore.
"U Mastru"

Offline garreccio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1733
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Mondiale
« Risposta #23 il: 15 Giugno 2010, 03:08:45 pm »
Concordo in parte con i giudizi fin qui espressi  :-\; Cannavaro: ok, non sarà quello di 4 anni fa, ma ditemi voi quale altro centrale difensivo c'è in Italia da poter affiancare a Chiellini (inamovibile, uno dei migliori del mondo nel suo ruolo) e che garantisca lo stesso standard in termini di esperienza e affidabilità. Non dimentichiamo, infatti, che se c'è un ruolo per il quale è richiesta una certa freddezza (alias esperienza), è proprio quello di centrale difensivo...e l'Italia non mi sembra abbondi proprio quanto a giovani e rampanti difensori centrali con queste caratteristiche; anzi...
Sulla posizione di Marchisio concordo in pieno: sembrava un'anima in pena che vagava per il campo...Lippi non è stupido e credo proprio che non riproporrà più lo juventino in quella zona del campo. Non c'è dubbio che il 4-4-2 del secondo tempo è tutta un'altra cosa, ma le due punte là davanti devono essere Pazzini (è uno che la mette dentro da qualunque posizione) e, un pò più dietro e pronto a sfruttare le ripartenze, il buon Totò Di Natale.
Mi sono piaciuti molto Pepe (sulla fascia sx comanda lui), De Rossi (probabilmente uno dei migliori 3 o 4 al mondo nel suo ruolo), Chiellini (un gigante) e Criscito (è il terzino sx del futuro). Da rivedere (o, a seconda dei punti di vista, da NON rivedere), Camoranesi (macchinoso come non mai, anche se in quel ruolo non è che abbondino le alternative), Zambrotta (una volta la sua fascia era di suo esclusivo appannaggio, ora invece...) e Montolivo (troppo timido...il suo è un ruolo che esige personalità e lui non ce l'ha; peccato, perchè tecnicamente non si discute affatto).
Ciò posto, la qualificazione è nelle nostre mani: non fare sei punti con Slovacchia e Nuova Zelanda vorrebbe significare una debacle mortificante e una (a quel punto, meritata) ritirata con disonore.
Ma non credo proprio che accadrà...Altra cosa, poi, sarà il tabellone ad eliminazione diretta...

 

Offline entony

  • Utente
  • *
  • Post: 30
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • web community tifosi siciliani
Re: Mondiale
« Risposta #24 il: 15 Giugno 2010, 03:20:33 pm »
Io ieri sera ho visto la partita e mi è sembrata davvero un'ottima Italia,sul piano atletico,della manovra.Ottima la prova di Montolivo,Pepe e del debuttante Criscito!Il problema di questa squadra sta negli ultimi metri,creiamo tanto ma concludiamo molto poco!Soprattutto con squadre che giocano in modo cosi difensivo e quindi sono difficilmente penetrabili,manca un giocatore che sia in grado di fare il movimento giusto per crearsi lo spazio per il tiro da fuori aria,un Messi insomma  :-)) Ieri sera soprattutto Montolivo ha tentato dei tiri da fuori aria ma sono stati quasi tutti rimpallati,tranne l'ultimo che è stato il più pericoloso.Deve esserci più convinzione quando si fanno queste conclusioni perchè se il grosso problema di questa Italia è proprio questo!Camoranesi quand'è entrato sembrava potere dare quella marcia in più alla squadra invece dopo 5 minuti nn si è più visto.
« Ultima modifica: 15 Giugno 2010, 03:37:58 pm da entony »

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Mondiale
« Risposta #25 il: 15 Giugno 2010, 04:18:04 pm »
Ciao a tutti, anch'io ho visto la partita, e mi sono venute in mente alcune considarazioni.
D'accordo, hai lasciato a casa la fantasia, ti pagano per fare delle scelte e le hai fatte. Ma come si fà a schierare Marchisio da  trequartista, lo hai già provato, non è cosa, lo capisce anche Sacchi ::) ::) che è in buon mediano ma con la fantasia di un tranvet piemontese.
Poi mi schieri Gilardino unica punta e non spieghi ai tuoi che lui preferisce i cross DAL FONDO  SUL PRIMO PALO tanto sul secondo dovrebbe esserci in agguato Jaquinta, ne avessi visto uno dicosi uno.
Il tutto contro il Paraguay, non certo contro la Germania o Brasile.
Preferisco tacere sulla pena fattami da Cannavaro, certo fa ancora qualche chiusura degna del suo passato, ecco, passato, sarebbe stata un'ottima riserva......
Certo il calcio italiano oggi come oggi non offre molta scelta, ma lasciare i migliori a casa perchè sono dei Gianburrasca e utilizzare male quelli scelti non mi sembra un buon viatico per il proseguimento del mondiale.
L'unica nota positiva è che i ragazzi ci mettono il cuore, niente da dire sull'impegno. Ma proprio per questo meriterebbero una guida migliore.
"U Mastru"
Ti quoto in tutto e per tutto,aggiungerei che oltre alla prova vergognosa di cannavaro,bastava solo staccare di testa che quel basstown paraguaiano non la becca piu',ma come si fa a schierare ancora Camoranesi dopo un anno di infortuni e di campionato non giocato?
Quattro uomini fuori ruolo,la mancanza di personalita' del centrocampo azzurro e di un adeguato ed efficace gioco sulle fasce sono stati la risultanza di un dominio territoriale sterile che non ha cavato un ragno dal buco, e' emerso ,chiaro,inequivocabile,solo un dato:il fattore C di Marcello Lippi! :-D :-D :$ :$
Diavolo di un Lippi,non ti porti Balotelli,non ti porti Cassano ,non ti porti Totti ,non ti porti Cossu,non metti fantasia e forze nuove e fresche.....fatti tuoi,sono le tue valutazioni,ci puo' stare,esalti lo spogliatoio?ma,dai,quattro fuori ruolo e' troppo!
Criscito mi ha ricordato il mio primo esame universitario,timido,impacciato,titubante,svuotato completamente di forze;non era il caso di sistemare Zambrotta a sinistra(che poi e' il posto dove si adopera meglio) e Maggio a destra?
Di Cannavaro e Marchisio(che per me sara'il valore aggiunto della nazionale del futuro) abbiamo detto,ma ancora insiste con Iaquinta troppo decentrato,Pepe piu' che fare l'esterno Ha fatto il trequartista e infine De Rossi troppo indietro sempre a protezione della difesa e meno male che.....ho visto la partita con commento olandese non certo lusinghiero per la prestazione della nostra nazionale.
Ah,dimenticavo,la ciliegina sulla torta di Lippi:l'esclusione della formazione iniziale di Di Natale :$ :$ :$ :$ :$



CATANIA USQUE AD FINEM

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Mondiale
« Risposta #26 il: 15 Giugno 2010, 04:27:46 pm »
Ho giusto adesso telefonato alla televisione olandese per avere ragguagli circa la partita di ieri sera,ma mi hanno assicurato che ho visto le stesse immagini che hanno mandato in onda alla televisione italiana :-D :-D :-D :-D :-D :-D ;-) ;-) ;-) ;-) ;-) ;-)
CATANIA USQUE AD FINEM

umastru

  • Visitatore
Re: Mondiale
« Risposta #27 il: 15 Giugno 2010, 04:46:36 pm »
Concordo in parte con i giudizi fin qui espressi  :-\; Cannavaro: ok, non sarà quello di 4 anni fa, ma ditemi voi quale altro centrale difensivo c'è in Italia da poter affiancare a Chiellini
Le Grottaglie? tanto per restare sotto le Alpi?
 che garantisca lo stesso standard in termini di esperienza e affidabilità. Non dimentichiamo, infatti, che se c'è un ruolo per il quale è richiesta una certa freddezza
Quoto la freddezza, ma sembrava più un surgelato: ::)

Mi sono piaciuti molto Pepe (sulla fascia sx comanda lui)
 Si, ma se non arriva sul fondo per crossare la sua è una fatica inutile, ho visto decine di cross dalla tre quarti su cui il buon Gilardino non poteva fare niente. 

Ciò posto, la qualificazione è nelle nostre mani: non fare sei punti con Slovacchia e Nuova Zelanda vorrebbe significare una debacle mortificante e una (a quel punto, meritata) ritirata con disonore.
Ma non credo proprio che accadrà...Altra cosa, poi, sarà il tabellone ad eliminazione diretta...

Quello che fà rabbia, e che i ragazzi la voglia ce l'hanno, pur lasciando a casa quelli che Lippi considera sfasciaspogliatoi la squadra italiana è da considerare tra le migliori sei formazioni, ma se la schieri a p.e.n.e di segugio non fai molta strada.
"U mastru"
 

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Mondiale
« Risposta #28 il: 15 Giugno 2010, 08:46:16 pm »
 8D

Ieri sera ho visto l'Italia...oggi Costa d'Avorio Portogallo...

Bah...sarà che Eriksson e Queiroz non capiscono nulla di calcio...non sanno che gli uomini migliori si convocano non perchè facciano la differenza in campo...ma perchè a tavola mangiano col coltello e forchetta...non mettono mai le dita nel naso...rispondono "si signor allenatore" e a Natale e Pasqua li puoi far salire sulla sedia per recitare le poesie a Gesù....  8D

Invece dovrebbero venire a prendere lezioni dal nostro grande, ma nello stesso tempo umile, CT...che i giocatori sa lui come trattarli e convocarli....tanto fino a quando ci sarà un arbitro che al Mondiale gli regalerà un rigore all'ultimo secondo dell'ultimo minuto di recupero o un portiere che sbaglia l'unica uscita di tutta la partita...lui avrà sempre ragione: i maccarruni inchiunu a pansa avrebbe chiosato Massimino...

Lui uno come Cristiano Ronaldo non lo avrebbe mai convocato...men che meno Didier Drogba...troppo sregolate le loro vite, troppe donne, troppi atteggiamenti guasconi, da bulletti.....insomma, poco maturi per una Nazionale...

Ci fosse stato lui nell'Argentina di Messico '86...altro che mano de dios o goal dopo la serpentina da centrocampo fino all'aria di rigore... Diego Armando Maradona i mondiali li avrebbe seguiti su un atollo della Polinesia...con Claudia e la sua scandalosa corte napoletana...

Che scherziamo!?

La Nazionale è cosa seria...è cosa da procuratori, quelli giusti, quelli compari di merende del suo stimatissimo rampollo...non c'è spazio per questi clown...queste foche da circo...ingestibili...eh!

Da noi la classe operaia va in paradiso...abbiamo piastrellisti come Camoranesi e Gilardino...fabbri come Gattuso....elettricisti come Iaquinta...manutentori stradali come Marchisio...giovanotti di belle speranze come Cannavaro...e un grande, grandissimo commissario tecnico.... =D>

Parafrasando un suo degno compare...anch'egli umile e mai smanioso di protagonismo....il miglior CT degli ultimi 150 anni... ::)

Arrichiamuni  8D
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Mondiale
« Risposta #29 il: 15 Giugno 2010, 09:25:20 pm »
Gas,ma scialai tutta =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D>
CATANIA USQUE AD FINEM