Autore Topic: Delio Rossi in forse?  (Letto 2202 volte)

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 2389
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Delio Rossi in forse?
« il: 21 Maggio 2010, 10:00:46 pm »
Ma che cosa è questa storia che sento picciotti? possiamo stare tranquilli o c'è il serio rischio che ci ritroveremo ancora una volta con un nuovo ennesimo allenatore?
Se si avverasse questa ultima ipotesi....
voi che ne pensate?

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8862
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Delio Rossi in forse?
« Risposta #1 il: 21 Maggio 2010, 11:38:13 pm »
Ma che cosa è questa storia che sento picciotti? possiamo stare tranquilli o c'è il serio rischio che ci ritroveremo ancora una volta con un nuovo ennesimo allenatore?
Se si avverasse questa ultima ipotesi....
voi che ne pensate?

Non lo so. Pochi giorni fa un'intervista di Rossi in cui non é mai stato categorico in questo senso, oggi Zamparini che dice che non dipende da lui, ma che confida nel fatto che Rossi sia attaccato a squadra e città. Non vorrei ci fosse dietro qualche tentazione milanese, perchè con Del Neri alla Juventus e Ranieri confermatissimo a Roma, in questo momento non credo ci sia niente di meglio in Italia di Palermo.

In alternativa si potrebbe pensare a qualche divergenza di idee in sede di mercato e/o prospettive per il futuro, anche se Sabatini e Zamparini mi sembra siano stati chiarissimi circa le idee.

Aspettiamo domani sera intorno le 22,30 per capirne di più...
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8862
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Delio Rossi in forse?
« Risposta #2 il: 23 Maggio 2010, 01:24:54 am »
Non so se vale ancora la pena di parlarne, mi sembra troppo assurda la cosa. Comunque Mourinho va via dall'Inter, dopo avere riscritto la storia di questa società dal nome ideologicamente imbarazzante ed avere vinto tutto quello che c'era da vincere quest'anno. Su Rai1 a proposito del successore sorridevano sul fatto che a Madrid ci fosse anche Mihailovic, come se fosse una scelta ormai scontata.

Tolti Inter e credo Milan, che dovrebbe prendere Allegri, ma in quale società che sia superiore o uguale al Palermo può andare Rossi in questo momento? A meno di divergenze con la società (e con Sabatini di mezzo non credo proprio) o di tentazioni estere, non vedo alcun motivo di preoccupazione.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4918
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Delio Rossi in forse?
« Risposta #3 il: 23 Maggio 2010, 01:27:04 am »
Aspettiamo domani sera intorno le 22,30 per capirne di più...

A mezzanotte passata si capisce ancora ben poco almeno per quanto riguarda Rossi. Si è capito invece che quel Milito somiglia tanto al nostro Miccoli. Anzi, il furetto del Salento è anche più elegante e raffinato nelle conclusioni. :-))
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4918
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Delio Rossi in forse?
« Risposta #4 il: 23 Maggio 2010, 01:29:52 am »
Tolti Inter e credo Milan, che dovrebbe prendere Allegri, ma in quale società che sia superiore o uguale al Palermo può andare Rossi in questo momento? A meno di divergenze con la società (e con Sabatini di mezzo non credo proprio) o di tentazioni estere, non vedo alcun motivo di preoccupazione.

Per me, eventuali tentennamenti di Rossi son dovuti a questione di sghei ;-)
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8862
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Delio Rossi in forse?
« Risposta #5 il: 23 Maggio 2010, 01:30:43 am »
Aspettiamo domani sera intorno le 22,30 per capirne di più...

A mezzanotte passata si capisce ancora ben poco almeno per quanto riguarda Rossi. Si è capito invece che quel Milito somiglia tanto al nostro Miccoli. Anzi, il furetto del Salento è anche più elegante e raffinato nelle conclusioni. :-))

Non credo che Rossi andrà all'Inter, Sergio. Sul paragone Milito/Miccoli lo ritengo improponibile perchè si tratta di giocatori completamente diversi. Tanto per dirne una, Miccoli il primo gol non lo avrebbe mai segnato, perchè non avrebbe mai spizzato di testa per Snejder qualche secondo prima il rinvio di Julio Cesar. Semmai devi dire che Robben nel secondo tempo ci ha provato alla Miccoli a beffare il portiere nerazzurro, che però é stato bravissimo...  ;-)
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8862
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Delio Rossi in forse?
« Risposta #6 il: 23 Maggio 2010, 01:34:16 am »
Tolti Inter e credo Milan, che dovrebbe prendere Allegri, ma in quale società che sia superiore o uguale al Palermo può andare Rossi in questo momento? A meno di divergenze con la società (e con Sabatini di mezzo non credo proprio) o di tentazioni estere, non vedo alcun motivo di preoccupazione.

Per me, eventuali tentennamenti di Rossi son dovuti a questione di sghei ;-)

Mah, credo che meglio di quanto prende a Palermo, dove si strapagava anche un cannavazzo come Zenga, potrebbe trovarlo solo da strisciate, Roma e Napoli. E mi sembrano tutte panchine già saldamente occupate o sulla buona strada per esserlo. Secondo me invece può esserci stata soltanto qualche mezza incomprensione sulla cessione di alcuni giocatori. Forse Rossi, che non é un pinco zenghino qualunque, vuole essere sicuro che le sue idee (non certo minimaliste come quelle di Guidolin) coincidano con quelle della proprietà.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4918
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Delio Rossi in forse?
« Risposta #7 il: 23 Maggio 2010, 01:38:56 am »
Non credo che Rossi andrà all'Inter, Sergio. Sul paragone Milito/Miccoli lo ritengo improponibile perchè si tratta di giocatori completamente diversi.

Alt! Mi riferivo alla capacità di risolvere le gare da soli. Entrare palla al piede in area avversaria e fulminare il portiere, come ha fatto Milito stasera, a Miccoli glielo abbiamo visto fare dozzine di volte quest'anno.
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4918
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Delio Rossi in forse?
« Risposta #8 il: 23 Maggio 2010, 01:43:29 am »
Secondo me invece può esserci stata soltanto qualche mezza incomprensione sulla cessione di alcuni giocatori.

Io invece punto sull'adeguamento. Rossi sa che a pila c'è e aver dato quasi la champions ad un presidente che al momento dell'ingaggio probabilmente non gli aveva chiesto nemmeno l'Europa, mi sembra naturale che punti a strappare qualche 100 mila euro in più.
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8862
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Delio Rossi in forse?
« Risposta #9 il: 23 Maggio 2010, 03:26:52 pm »
Secondo me invece può esserci stata soltanto qualche mezza incomprensione sulla cessione di alcuni giocatori.

Io invece punto sull'adeguamento. Rossi sa che a pila c'è e aver dato quasi la champions ad un presidente che al momento dell'ingaggio probabilmente non gli aveva chiesto nemmeno l'Europa, mi sembra naturale che punti a strappare qualche 100 mila euro in più.

Posso sbagliarmi, ma Rossi mi sembra una persona seria. Se ha sottoscritto un contratto di un certo tipo a novembre credo lo abbia fatto convinto di potere dare esattamente quello che ha dato. Ripeto: o sirene ammalianti i non coincidenza di programmi. Qualcosa c'é o c'é stata, ma credo che nessuno abbia voglia di scherzare col fuoco...
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8862
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Delio Rossi in forse?
« Risposta #10 il: 25 Maggio 2010, 01:19:49 am »
Oggi Sabatini ha decisamente chiuso ogni discorso sulla permanenza di Rossi a Palermo. E del resto a Milano si sta accasando quel gran paraculo di Sinisa, Juventus e Milan sono ufficialmente o praticamente coperte, Sampdoria e Napoli idem, non vedo perchè Rossi dovrebbe scendere di livello...

Parliamo di altro.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.