Autore Topic: Il Catania 2010/2011  (Letto 40580 volte)

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Catania 2010/2011
« Risposta #30 il: 22 Aprile 2010, 03:25:47 pm »
Grazie per avere raccolto il mio appello.
No mastru,io avevo gia' il sentore che non masticava troppo di calcio e che solo"arruncava".
Ricordategli anche che il pallone non va preso a morsi perche' non e' ne u cucciddatu ne na fedda di muluni.
Visto che non ci sentiamo da un po',esco dal topic per una precisazione.
Per quanto riguarda Bossi ,che Dio ce ne scansi e liberi, mi riferivo a lui solo per l'attaccamento,per le battaglie fatte a beneficio e a difesa del suo territorio perche' per tutto il resto e' quanto di peggio ha prodotto la Lombardia ancora peggio della peste di memoria manzoniana.


 
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5433
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re: Il Catania 2010/2011
« Risposta #31 il: 22 Aprile 2010, 03:26:25 pm »
Lopez aspettiamo alla riprova il prossimo anno, certo prromette bene.

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4869
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Catania 2010/2011
« Risposta #32 il: 22 Aprile 2010, 03:38:31 pm »
Pensavo che di pallone ne capivi un pò ::) ::) ::)

Vabbè :-)) tu ta juochi ku Santopesaro ::) ::)
Stiamo parlando di un giocatore che Lo Monaco ha trovato nell'ovetto kinder (come quel giocattolino che, una volta montato.... toh! Funziona! :-D) con un altro la di cui bontà è già ampiamente consolidata e sono anni che in Italia ci si morde le mani per il suo non essere "italiano" e quindi non arruolabile in nazionale. Stiamo parlando di un giocatore che dopo appena poche settimane che era arrivato a Palermo, l'opinione diffusa rosanero era che "era andato via un campione come Luca Toni ma ne era arrivato uno ancora migliore". Ed invece, a vox populi rossazzurra, ad Amaurì gli si dovrebbe preferire un altro giocatore, acquistato nel mercatino di gennaio (dove abitualmente ogni squadra che vende cerca di piazzarsi gli esuberi) e che in Italia si sta facendo popolarità soltanto adesso coi suoi 8 gol in maglia rossazzurra, nessuno dei quali, è bene sottolinearlo, è di ottima fattura. Centravanti bravo sottorete, abile a sfruttare ogni errore della difesa avversaria e tramutarlo in rete. Un po' meno invece a costruirselo, il gol. Questo è Max lopex! E se Amaurì è valso 25 mln, sarà già qualcosa se il valore di Lopex arriverà agli 8/9 mln. Pensare che possa valere si più è pura eresia.
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4869
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Catania 2010/2011
« Risposta #33 il: 22 Aprile 2010, 03:47:50 pm »
Quella di volere sognare la Selecao..E accontentarsi dell'Italia..Che classe :-D!

Avvocato.....::) ::)   Sempre cause perse :-D :-D
Non è il lato etico che è stato messo in discussione. Quello semmai sarà un altro argomento!
Però hai ragione, per una squadra che vuole salvarsi Lopex va più che bene (ed anche troppo) ma non confondiamolo con Messi e soprattutto non confrontiamolo con chi ha già raggiunto una popolarità nazionale di tutto rispetto come Amaurì.
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline marco-69

  • Utente
  • *****
  • Post: 2541
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Catania 2010/2011
« Risposta #34 il: 22 Aprile 2010, 03:49:42 pm »
Lopez aspettiamo alla riprova il prossimo anno, certo prromette bene.

Gia' Bua aspettiamo il prossimo anno.
Nel frattempo annoto che il ragazzo ha un'impressionante fisicita'.
Come nella tradizioni dei centravanti, stile Cantarutti. Ometto di citare altri esempi, altrimenti la vestale del tempio si adonta.

Sembra abbastanza "smart" nella visione di gioco, l'assist a Biagianti, il cross a Ricchiuti lo testimoniano.
Ha una capacita' di tenere reparto notevole.Lo ha dimostrato con diverse squadre del campionato.
Last, but not least, ha corretto la sua verve agonistica che gli ha fatto beccare tre ammonizioni per squalifica.
Se son rose fioriranno Bua.
E dopo Vargas..Lo Monaco avra' preso nel suo personale mercatino delle pulci sudamericano un altro discreto arrunza palluni.

Per servirci ::)

Offline marco-69

  • Utente
  • *****
  • Post: 2541
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Catania 2010/2011
« Risposta #35 il: 22 Aprile 2010, 03:54:45 pm »
e soprattutto non confrontiamolo con chi ha già raggiunto una popolarità nazionale di tutto rispetto come Amaurì.

noo..
Per carita'...tutto sommato Amauri ha sfondato nella pluripremiata squadra clivense, abituata alla Ciampions..
E poi si e' confermato nel Palermo..

Nella Juve..ha spopolato..E ora giustamente attende la chiamata in Nazionale, Prof..

Hai ragione..Lopez e' solo uno buono per la salvezza..
Anche se..un golletto in champions..lui lo ha segnato veramente..Ma sara' culo..E poi..se era buono davvero..
Che finiva..a Catania?
Eh..

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5433
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re: Il Catania 2010/2011
« Risposta #36 il: 22 Aprile 2010, 04:16:00 pm »
Lopez aspettiamo alla riprova il prossimo anno, certo prromette bene.

Gia' Bua aspettiamo il prossimo anno.
Nel frattempo annoto che il ragazzo ha un'impressionante fisicita'.
Come nella tradizioni dei centravanti, stile Cantarutti. Ometto di citare altri esempi, altrimenti la vestale del tempio si adonta.

Sembra abbastanza "smart" nella visione di gioco, l'assist a Biagianti, il cross a Ricchiuti lo testimoniano.
Ha una capacita' di tenere reparto notevole.Lo ha dimostrato con diverse squadre del campionato.
Last, but not least, ha corretto la sua verve agonistica che gli ha fatto beccare tre ammonizioni per squalifica.
Se son rose fioriranno Bua.
E dopo Vargas..Lo Monaco avra' preso nel suo personale mercatino delle pulci sudamericano un altro discreto arrunza palluni.

Per servirci ::)

Confermo, piedi buoni e sorprendente tecnica per uno della sua stazza. E in tre mesi ha messo in ghiaccio la salvezza e firmato il derby, davvero niente male per uno catapultato qui da molto lontano. Inizialmente sembrava "solo" un ariete e invece ora fa pure l'uomo assist, in più aspettiamo di vederlo nella sua specialità, il colpo di testa. Ma per quello forse ci toccherà aspetatre il rientro di Llama!

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4869
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Catania 2010/2011
« Risposta #37 il: 22 Aprile 2010, 04:17:59 pm »
Max Lopez, per quanto visto sino adesso, è un arrunza palloni tipo Spinesi, nè più nè meno. ;-)
..che contro il Palermo ha già "arrunzato" un paio di volte, mi pare... ::)

Hai ragione, ha fatto una doppietta, m'ero dimenticato. Ma capirai, dopo il primo gol ero comprensibilmente nervoso. :-D
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Catania 2010/2011
« Risposta #38 il: 22 Aprile 2010, 04:50:36 pm »
se quel bidone di Amaurì è stato venduto dal Palermo alla Juve per 25 milioni, quanto vale il nostro Maxi Lopez  8|
.

All'Amaurì che andò via da Palermo, Max Lopez al massimo può portargli la borsa. Tutto un altro pianeta, per classe stile ed eleganza. Oggi è tutta la Juve che fete, quindi fete anche Amaurì.  E se non avesse un ingaggio ormai troppo al di là del tetto massimo stabilito da Zamparini, sicuramente tornerebbe a Palermo. Max Lopez, per quanto visto sino adesso, è un arrunza palloni tipo Spinesi, nè più nè meno. ;-)

Suvvia, Sergio  ::)

Un altro anno a Catania e continueremo a giocarcela con chiunque. Non è un’esagerazione: ha una media gol e assist altissima; ed è un centravanti completo. Certi giocatori fanno la differenza, non solo per la concretezza, ma per come reggono il reparto (se non sbaglio, anche Amauri, seppur non faccia venti gol a stagione, è una prima punta con queste rare caratteristiche).

Aggiungi un equilibrio tra i reparti e un’ottima organizzazione difensiva e avrai il Catania del girone di ritorno, che ha giocato bene e vinto contro squadre con obiettivi ambiziosi (guarda caso, anche grazie ai gol di Lopez. Ma non solo…).

P.S.: Amauri è fortissimo ed è un piacere vederlo giocare quando è in forma.  A prescindere da quanto sia forte Lopez.
He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline tomsriver

  • Utente
  • ****
  • Post: 502
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Catania 2010/2011
« Risposta #39 il: 22 Aprile 2010, 05:00:55 pm »
Pensavo che di pallone ne capivi un pò ::) ::) ::)

Vabbè :-)) tu ta juochi ku Santopesaro ::) ::)
Stiamo parlando di un giocatore che Lo Monaco ha trovato nell'ovetto kinder (come quel giocattolino che, una volta montato.... toh! Funziona! :-D) con un altro la di cui bontà è già ampiamente consolidata e sono anni che in Italia ci si morde le mani per il suo non essere "italiano" e quindi non arruolabile in nazionale. Stiamo parlando di un giocatore che dopo appena poche settimane che era arrivato a Palermo, l'opinione diffusa rosanero era che "era andato via un campione come Luca Toni ma ne era arrivato uno ancora migliore". Ed invece, a vox populi rossazzurra, ad Amaurì gli si dovrebbe preferire un altro giocatore, acquistato nel mercatino di gennaio (dove abitualmente ogni squadra che vende cerca di piazzarsi gli esuberi) e che in Italia si sta facendo popolarità soltanto adesso coi suoi 8 gol in maglia rossazzurra, nessuno dei quali, è bene sottolinearlo, è di ottima fattura. Centravanti bravo sottorete, abile a sfruttare ogni errore della difesa avversaria e tramutarlo in rete. Un po' meno invece a costruirselo, il gol. Questo è Max lopex! E se Amaurì è valso 25 mln, sarà già qualcosa se il valore di Lopex arriverà agli 8/9 mln. Pensare che possa valere si più è pura eresia.

E vabbè;  ognuno si tiene i propri "arrunzapalloni".
Peccato però che il nostro "arrunzapalloni" (Maxi) ha già marcato il cartellino presso il Barca (e non si arriva al Barca se non si è più che campioni !!!!). Purtroppo ha giocato poco e non ha potuto esprimere al meglio il suo valore.
Invece il tuo "arrunzapalluni" (Amaurì) ha marcato cartellino solo presso squadrette modeste (Chievo e Palermo), e quando ha tentato di sfondare presso una grande squadra (Juve), è stato catalogato, persino dai suoi stessi tifosi, con l'appellativo di "BIDONE"
Fattene una ragione:  Maxi Lopez andrà (purtroppo per noi) in una grossa squadra, poichè, per trovare paragoni con questo sicuro campione, dovremmo scomodare personaggi mitici come Altafini o Batistuta.

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5433
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re: Il Catania 2010/2011
« Risposta #40 il: 22 Aprile 2010, 05:16:22 pm »
Vabbè dai, torniamo a parlare della voce di Sinisa alla Lazio. Se lo chiamano andrà, il suo cuore è biancoceleste e lo si è visto domenica, quando ha insdossato la loro sciarpa insieme alla nostra. Non ha portato bene per il loro derby, però.

Offline ivan

  • Utente
  • *****
  • Post: 1365
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Catania 2010/2011
« Risposta #41 il: 22 Aprile 2010, 06:52:25 pm »
Citazione
tra lui e Amaurì il paragone non regge

Su questo non posso darti torto, ma naturalmente a favore di Lopez, e non potrebbe essere altrimenti, stiamo parlando di uno che da solo ha deciso diverse partite e di un altro che da quando è alla juve feti a carogna, quello che conta è il presente non il passato, ed oggi la situazione è come la rappresento io, e poi il fatto che quando sia arrivato si è dimostrato subito più forte di Toni, capirai! se parliamo di "arrunzapalluni"
lui è proprio uno dei massimi rappresentanti, forse secondo solo al nostro Plasmati, e non mi venire a dire che è campione del mondo, perchè mi metto a ridere, primo perchè in quei mondiali è stato inguardabile, e secondo perchè come quella squadra, così scarsa, abbia potuto vincere i mondiali, resta ancora un mistero arcano.

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Catania 2010/2011
« Risposta #42 il: 22 Aprile 2010, 07:01:17 pm »
Avaia carusi ma come potete mettere nel conto i giudizi di una persona che PERDE i Derby da 2 anni solo per merito suo.Mai una volta che ammette di essere stato calpestato.

A Milano,qualche milanista sotto 2-0 mi disse"ma questo Lopez gioca sempre cosi'?ma e' piu' forte di Borriello" :-D

Amauri-Lopez? :-D avaia Sergio,il tuo brasilero ci misi 3 anni per diventare decente :-D

Offline tomsriver

  • Utente
  • ****
  • Post: 502
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Catania 2010/2011
« Risposta #43 il: 22 Aprile 2010, 07:12:54 pm »
NAPOLI - Napoli e Catania starebbero preparando alcune operazioni di mercato. Secondo quanto riportato da 'Tuttosport', il direttore sportivo dei campani, Riccardo Bigon, e l'amministratore delegati degli etnei, Pietro Lo Monaco, si sarebbero incontrati per gettare le basi di alcune operazioni in vista della prossima finestra di mercato. Sul tavolo i nomi di Martinez e Llama, ma il vero obiettivo dei partenopei sembra essere Maxi Lopez. L'argentino, arrivato a gennaio e autore di 8 reti in 13 partite, è stato il colpo a sorpresa piazzato dal dirigente siciliano che non si priverà con facilità del calciatore.

Offline Fantadrum

  • Utente
  • *****
  • Post: 2457
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Catania 2010/2011
« Risposta #44 il: 22 Aprile 2010, 07:19:36 pm »
NAPOLI - Napoli e Catania starebbero preparando alcune operazioni di mercato. Secondo quanto riportato da 'Tuttosport', il direttore sportivo dei campani, Riccardo Bigon, e l'amministratore delegati degli etnei, Pietro Lo Monaco, si sarebbero incontrati per gettare le basi di alcune operazioni in vista della prossima finestra di mercato. Sul tavolo i nomi di Martinez e Llama, ma il vero obiettivo dei partenopei sembra essere Maxi Lopez. L'argentino, arrivato a gennaio e autore di 8 reti in 13 partite, è stato il colpo a sorpresa piazzato dal dirigente siciliano che non si priverà con facilità del calciatore.

per Maxi 20 milioni se proprio se ne vuole andare...ma bisogna fare l'impossibile per tenerlo. In fondo un anno e mezzo é un buon tempo per chi vuole spiccare il volo, pochi mesi sono invece pochi.