Autore Topic: Il Catania 2010/2011  (Letto 44544 volte)

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Catania 2010/2011
« Risposta #180 il: 16 Maggio 2010, 12:53:51 pm »
L'ultimo carico occidentale

Zamparini stamattina a radio radio" lo ripeto mijailovic e uno stron zo in una squadra da 4 soldi



Ha messo la pietra tombale per vedere il derby in entrambe le citta'.

Ma e' scemo o cosa?

Offline tomsriver

  • Utente
  • ****
  • Post: 502
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Catania 2010/2011
« Risposta #181 il: 16 Maggio 2010, 01:12:16 pm »
L'ultimo carico occidentale

Zamparini stamattina a radio radio" lo ripeto mijailovic e uno stron zo in una squadra da 4 soldi


Ha messo la pietra tombale per vedere il derby in entrambe le citta'.

Ma e' scemo o cosa?

Chissà perchè sono 2 anni che il Palermo continua a buscarle pesantemente da questa ""squadra da 4 soldi"" ::) ::) ::)

Offline tomsriver

  • Utente
  • ****
  • Post: 502
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Catania 2010/2011
« Risposta #182 il: 16 Maggio 2010, 01:19:17 pm »
(ANSA)-CATANIA,16 MAG -Mihajlovic esclude di allenare il Palermo. Zamparini lo critica e l'ad del Catania Lo Monaco rimanda al mittente i commenti del n.1 rosanero.

'Purtroppo per lui, quando apre la bocca si rivela devastante - aggiunge Lo Monaco - e Zamparini, che non perde mai occasione per sbandierare ai quattro venti l'investimento di tanti soldi nel calcio, deve sapere che questo non gli da' il diritto di offendere professionisti seri come Mihajlovic. Badi alle cose di casa sua, se ne e' capace'.

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4923
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Catania 2010/2011
« Risposta #183 il: 16 Maggio 2010, 01:20:03 pm »
Ma a nessuno viene il sospetto che Sinisa ha dichiarato che non allenerebbe mai il Palermo, anche a costo di morire di fame, per un motivo semplicissimo ???
Non è che Zampa si sia distinto, negli ultimi anni, per eccessiva signorilità !!!! Se non sbaglio detiene il record (probabilmente mondiale  ::))  di sostituzione degli allenatori, alcuni dei quali letteralmente insultati e defenestrati senza neppure un incontro diretto, ma attraverso una telefonata fatta magari dall'ultimo ragioniere del suo staff !!!
Queste cose nell'ambiente professionistico della palla rotonda pesano come macigni sulla percezione e reputazione di una società che ha un parco giocatori da champion, ma che si ritrova con una gestione che definire da dilettantismo puro equivale a fare un complimento.
E siccome Sinisa è un vero Professionista con una notevole personalità, ecco che è venuta fuori quella dichiarazione che non vuole essere affatto un ""allisciamento"" verso i suoi tifosi o la società, bensì una presa di distanza da una società che (sempre nell'ambiente professionistico) è vista con un pò di diffidenza !!!!!

Tom troppo poco una salvezza e due esoneri nel palmares per sputare su una panchina di A (anzi in Europa) in una squadra piena di giovani e ambiziosi.  Poi trovami quell’allenatore che ha detto “non lavoro per Zamparini perché se la squadra va male mi esonera” e ne riparliamo.
La squadra attuale con Zenga era un disastro. E’ arrivato Rossi e la squadra s’è messa a correre, per cui l’esonero era sacrosanto e Zamparini ha operato benissimo. Un plauso anche a Zenga che ha rescisso il contratto. Un appunto invece all’uomo Guidolin che è rimasto un anno intero in vacanza per l’Europa a spese di Zamparini (1.250 milioni) che l’aveva esonerato. Sono altre le azioni indegne Tom. Ma credo che non sia questo il motivo che ha spinto Sinisa a quella dichiarazione. Ci può anche stare che per rispetto per la squadra per cui adesso lavora dichiari pubblicamente di non voler mai lavorare in futuro per gli avversari. Poteva risparmiarsi però di offendere una città e una popolazione. Se io scrivessi “non adrei mai a lavorare a Catania nemmeno se morissi di fame” vorrei vedere se non ti sentiresti toccato.
Ci sarebbe da chiederti anche d’argomentare l’affermazione secondo cui la gestione del Palermo calcio sia al di sotto del puro dilettantismo ma ci passo sopra. Però, se Zamparini ha quasi 70 anni tu non dimostrare d’essere più vecchio. ::)
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline ivan

  • Utente
  • *****
  • Post: 1365
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Catania 2010/2011
« Risposta #184 il: 16 Maggio 2010, 01:58:55 pm »
L'ultimo carico occidentale

Zamparini stamattina a radio radio" lo ripeto mijailovic e uno stron zo in una squadra da 4 soldi



Ha messo la pietra tombale per vedere il derby in entrambe le citta'.

Ma e' scemo o cosa?

Santo,
io propendo per il "cosa" ti ripropongo quello che ho postato ieri sera

Citazione
la verità è che dopo una certa età, quella di ritirarsi sarebbe la cosa migliore, scelta che naturalmente essendo ormai rimbambito nessuno riesce a fare da solo.

P.s. La mia è una considerazione di carattere generale, valida per tutti quelli che hanno delle posizioni di responsabilità, naturalmente e sopratutto anche per i politici.







Offline ivan

  • Utente
  • *****
  • Post: 1365
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Catania 2010/2011
« Risposta #185 il: 16 Maggio 2010, 02:07:15 pm »
Citazione
Ci può anche stare che per rispetto per la squadra per cui adesso lavora dichiari pubblicamente di non voler mai lavorare in futuro per gli avversari. Poteva risparmiarsi però di offendere una città e una popolazione


Sergio, non mi pare che dire "non andrei ad allenare al palermo o al milan", significhi offendere le città e le popolazioni di palermo e di milano, zamparini ha solo perso una buona occasione per stare zitto, infatti non mi pare che galliani per esempio abbia minimamente commentato la dichiarazione del serbo, forse è più intelligente e meno rimbambito del vostro caro e ormai quasi settantenne presidente? che niente niente cominci a soffrire un po di alzheimer?
« Ultima modifica: 16 Maggio 2010, 02:09:16 pm da ivan »

umastru

  • Visitatore
Re: Il Catania 2010/2011
« Risposta #186 il: 16 Maggio 2010, 03:01:50 pm »
Siamo alle solite, finalmente tra di noi era tornato un clima sereno, si era pure riaffacciato Templare a ca.zz.e.ggi.are con noi, che quelli che in teoria sono i professionisti, quelli che dovrebbero sapere usare i media cominciano a sparare a pa.lle allazzate.
Mi sembra di averlo già detto che non sono un grande estimatore dello Slavo per via delle sue idee di destra, ma come allenatore si è dimostrato bravo. Le sue dichiarazioni rientrano nel personaggio che si è costruito, magari qualche giornalista un pò smaliziato gli poteva chiedere di roma e lazio per vedere come se la cavava. Non mi sembra poi che abbia insultato la città di Palermo, lui parlava di opportunità di farlo dopo avere allenato a Catania punto. Lo hanno detto molti giocatori in passato, ognuno è libero di credergli o meno, ma non mi sembra che ci sia niente di offensivo.
Ma purtroppamente, a Zamparini è scappato il freno a mano, e il nostro Vate non ha perso l'occasione per metterci il carico da undici.
Non potremmo noi cinquantini far finta di niente, lasciarli a cuocere nel loro brodo di dichiarazioni amene, e continuare a tifare per i nostri colori e prenderci bonariamente in giro?
"U mastru"

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Catania 2010/2011
« Risposta #187 il: 16 Maggio 2010, 06:11:35 pm »
Vedere Jorge e Marco emozionarsi fa capire che quando si usa la parola m per questi ragazzi si esagera.

Non abbiamo fatto vincere nulla a questi ragazzi,Jorge era anche prima un Nazionale.

In chiusura,emozionante anche l'esordio di Orazio e la classe con cui si muove Barrientos in evidente mancanza di fiato e condizione.


E' diamo il giusto merito alla societa' che ha costruito il Catania piu' forte della loro gestione.Alla facciazza di cunni capisci

Offline Michelangelo

  • Utente
  • ***
  • Post: 492
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Catania 2010/2011
« Risposta #188 il: 16 Maggio 2010, 06:34:25 pm »
Complimenti ragazzi, un bel finale... record di punti (45) e 13a posizione in classifica... =D>

Una folle utopia immaginarlo solo cinque mesi fa prima dell'arrivo di Mihajlovic e Lopez... ::)

Sinisa missione compiuta!!!

...e adesso un Grande Catania 2010/2011  ;-)

Offline tomsriver

  • Utente
  • ****
  • Post: 502
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Catania 2010/2011
« Risposta #189 il: 16 Maggio 2010, 07:33:57 pm »
Ma a nessuno viene il sospetto che Sinisa ha dichiarato che non allenerebbe mai il Palermo, anche a costo di morire di fame, per un motivo semplicissimo ???
Non è che Zampa si sia distinto, negli ultimi anni, per eccessiva signorilità !!!! Se non sbaglio detiene il record (probabilmente mondiale  ::))  di sostituzione degli allenatori, alcuni dei quali letteralmente insultati e defenestrati senza neppure un incontro diretto, ma attraverso una telefonata fatta magari dall'ultimo ragioniere del suo staff !!!
Queste cose nell'ambiente professionistico della palla rotonda pesano come macigni sulla percezione e reputazione di una società che ha un parco giocatori da champion, ma che si ritrova con una gestione che definire da dilettantismo puro equivale a fare un complimento.
E siccome Sinisa è un vero Professionista con una notevole personalità, ecco che è venuta fuori quella dichiarazione che non vuole essere affatto un ""allisciamento"" verso i suoi tifosi o la società, bensì una presa di distanza da una società che (sempre nell'ambiente professionistico) è vista con un pò di diffidenza !!!!!

Tom troppo poco una salvezza e due esoneri nel palmares per sputare su una panchina di A (anzi in Europa) in una squadra piena di giovani e ambiziosi.  Poi trovami quell’allenatore che ha detto “non lavoro per Zamparini perché se la squadra va male mi esonera” e ne riparliamo.
La squadra attuale con Zenga era un disastro. E’ arrivato Rossi e la squadra s’è messa a correre, per cui l’esonero era sacrosanto e Zamparini ha operato benissimo. Un plauso anche a Zenga che ha rescisso il contratto. Un appunto invece all’uomo Guidolin che è rimasto un anno intero in vacanza per l’Europa a spese di Zamparini (1.250 milioni) che l’aveva esonerato. Sono altre le azioni indegne Tom. Ma credo che non sia questo il motivo che ha spinto Sinisa a quella dichiarazione. Ci può anche stare che per rispetto per la squadra per cui adesso lavora dichiari pubblicamente di non voler mai lavorare in futuro per gli avversari. Poteva risparmiarsi però di offendere una città e una popolazione. Se io scrivessi “non adrei mai a lavorare a Catania nemmeno se morissi di fame” vorrei vedere se non ti sentiresti toccato.
Ci sarebbe da chiederti anche d’argomentare l’affermazione secondo cui la gestione del Palermo calcio sia al di sotto del puro dilettantismo ma ci passo sopra. Però, se Zamparini ha quasi 70 anni tu non dimostrare d’essere più vecchio. ::)


Sergio
riguardo alle presunte "offese" alla città intera di Palermo, quoto quanto postato da Ivan e umastru.
Evidentemente fai finta di non capire che il tuo presidente continua a fare la pipì fuori dal vaso:  in questi termini io intendevo riferirmi al livello di ""puro dilettantismo"" con cui viene gestita la vostra società !!
Anch'io, fino ad una quindicina di anni fa, ho fatto parte di una squadra calcistica di dilettanti (facevo il portiere, non pagato).  Abbandonai il tutto e lo mandai ............a quel paese perchè non sopportavo il c.d. presidente che, ogni volta che perdevamo, mi riempiva di male parole e mi addebitava la sconfitta, quasi avessi dovuto parare l'impossibile !!!!
Ecco.  Il tuo Zampa mi ricorda tanto quel tale presidente dei dilettanti !!
Tutto il resto credo di averlo spiegato nel mio precedente post.
Ciao

Offline pippom

  • Utente
  • ***
  • Post: 198
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Catania 2010/2011
« Risposta #190 il: 16 Maggio 2010, 08:32:57 pm »
Mi sa tanto che anche Mihajlovic se ne va.

Cio' che e' riportato in questa pagina lo ha detto in diretta anche su Dahlia.
Pazienza, ce ne faremo una ragione...


http://www.tuttomercatoweb.com/?action=read&id=207668

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5541
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re: Il Catania 2010/2011
« Risposta #191 il: 16 Maggio 2010, 08:33:43 pm »
E' normale: le parole di Rinaudo e Tedesco ai palermitani non sembrano offensive,mentre ai catanesi si e quelle di Sinisa non sembrano offensive ai catanesi, ma ai palermitani si.
Una gazzarra idota, che i due dirigenti hanno peggiorato dimostrando, appunto, dinon essere adatti a fare i diplomatici.

Offline Caprarupens

  • Utente
  • *****
  • Post: 2016
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Catania 2010/2011
« Risposta #192 il: 16 Maggio 2010, 09:14:39 pm »
Mi sa tanto che anche Mihajlovic se ne va.

Cio' che e' riportato in questa pagina lo ha detto in diretta anche su Dahlia.
Pazienza, ce ne faremo una ragione...


http://www.tuttomercatoweb.com/?action=read&id=207668


ragazzi non ci bagnamo prima che piova, ho sentito la non dichiarazione di Sinisa io penso che sia solo pretattica; giustamente ha fatto un'impresa e gioca le sue carte per ottenere un ingaggio migliore.
Personalmente non credo che lasci Catania e con lui Maxi.

Offline Michelangelo

  • Utente
  • ***
  • Post: 492
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Catania 2010/2011
« Risposta #193 il: 16 Maggio 2010, 10:17:58 pm »
Mi sa tanto che anche Mihajlovic se ne va.

Cio' che e' riportato in questa pagina lo ha detto in diretta anche su Dahlia.
Pazienza, ce ne faremo una ragione...


http://www.tuttomercatoweb.com/?action=read&id=207668


ragazzi non ci bagnamo prima che piova, ho sentito la non dichiarazione di Sinisa io penso che sia solo pretattica; giustamente ha fatto un'impresa e gioca le sue carte per ottenere un ingaggio migliore.
Personalmente non credo che lasci Catania e con lui Maxi.

Se la Società (per bocca del Presidente) ha intenzione di costruire un Catania più forte deve necessariamente fare qualche sacrificio partendo dall'allenatore; Mihajlovic se lo merita... Spero si giunga ragionevolmente ad un'equo accordo...  ;-)

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3910
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Catania 2010/2011
« Risposta #194 il: 16 Maggio 2010, 10:21:20 pm »
L'ultimo carico occidentale

Zamparini stamattina a radio radio" lo ripeto mijailovic e uno stron zo in una squadra da 4 soldi



Ha messo la pietra tombale per vedere il derby in entrambe le citta'.

Ma e' scemo o cosa?


No Santuzzu è il solito gran signore, che tutto il calcio italiano conosce da tempo.
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙