Autore Topic: Nonostante tutto... Forza Acireale  (Letto 332912 volte)

sonar

  • Visitatore
Re: Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #315 il: 11 Aprile 2007, 11:57:22 pm »
Citazione
Con un perentorio sei a zero, l'Acireale conquista la matematica certezza anticipata della promozione

si ma sempri trunz arresti.


Offline Trunz

  • Utente
  • ***
  • Post: 368
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #316 il: 12 Aprile 2007, 09:57:29 am »
Scusa, Mauro Spina, potrei sapere in che cosa ti ho disturbato? Il post precedente, o altri, conteneva qualcosa di offensivo?

Io qui certo non voglio provocare e in altre occasioni e in altri siti ho anche avviato rapporti amichevoli con tifosi catanesi (tale stonehead) e di altre realtà. Tu invece mi attacchi diocendo che avrei scarso "spessore morale", suil fantastico presupposto che sarei la stessa persona di Testa Dura, quando in questo forum l'ho criticato più volte, e lui si è anche risentito. Se vuoi lo prendo per un complimento, ma non ho il suo stile e il suo linguaggio forbito.

Come tutti gli acesi, tifo per l'Acireale, e sono orgogliosamente "trunzu", tanto che uso trunz come Nick. Il Catania non ci interessa, se non indirettamente, perché toglie spazi all'Acireale e perché ha Pulvirenti come presidente, che non ha ovviamente lasciato buoni ricordi.

Ciao.

Non ti va bene?   

Offline Testa Dura

  • Utente
  • ****
  • Post: 674
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #317 il: 14 Aprile 2007, 10:08:00 am »
Non ci posso credere... (celebre battuta di "Mediterraneo" su cui noi acitani abbiamo il copyright perché pronunciata dall'acese Antonio C., grande attore che ha per unico difetto il cognome).
... dicevo... torno dalle vacanze e trovo che il mio concittadino Teresino di Calcutta Trunz viene insultato e definito di basso "spessore morale".
La nemesi... la nemesi... lui mi attaccava, sostenendo le ragioni del dialogo con i catanesi e questa è la (prevedibile) risposta. Per di più, lo confondono persino con l'originale Testa Dura.
Eh, mio caro Marittu (mi permetto il diminutivo per la nostra stretta parentela) tu lo sai che di orginale Testa Dura ce n'è uno solo. La nostra comune zia Venerina è seriamente preoccupata per te; ho dovuto persino rassicurarla che non eri coinvolto negli scontri in cui era rimasto ucciso Raciti, la cui famiglia è tra l'altro nostra lontana parente, non lo sapevi?

Tornando a cose serie, essendo all'estero non ho potuto partecipare alla partita che ha visto la promozione dell'Acireale. Primo passo, è ovvio, verso nuovi traguardi, più consoni alla nostra tradizione.
Due serie in meno di distanza, il prossimo anno, tra Acireale e ct sono solo il primo passo.
Dico due serie, perché il ct in B è stato già deciso da chi di dovere. Chi avesse ancora illusioni veda l'intervista rilasciata da Deschamps  a "le Figaro" (l'ho vista in originale) e la risposta data alla domanda del giornalista francese sui negativi impatti che il caso Catania avrebbe potuto avere sulla candidatura dell'Italia a ospitare Euro 2012.

Ciao ciao. Forza Acireale.      
« Ultima modifica: 14 Aprile 2007, 05:55:10 pm da Redazione »

Mauro Spina

  • Visitatore
Re: Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #318 il: 14 Aprile 2007, 06:29:52 pm »
Trunz 8-) non so perchè ma certe allusioni velenose (di quel veleno dettatato dall'invidia che vi rode!) e certi modi di scrivere mi sanno tanto di quella "cosa" che ha anche il coraggio (e per fortuna!) di dirsi unico. Come una sorta di Dott. Jekil e mr. Hide... che poi è tipico dei paranoici!

Comunque nella vita si può anche sbagliare. Se l'ho fatto ti chiedo scusa e ritiro prontamente lo "scarso spessore morale"... che lascio in tutto e per tutto alla "cosa" tornata dall'estero (un periodo in qualche manicomio meglio attrezzato fuori Italia?...Sicuramente!) e che continua a sciacalleggiare impunito in questa cloaca di topic che mi ero ripromesso di non foraggiare più, anche perché ho richiamato per questo i miei fratelli che lo seguono nel suo vaniloquio squallido!

Ho sbagliato anche in questo, chiedo di nuovo scusa!
« Ultima modifica: 15 Aprile 2007, 12:50:32 pm da Redazione »

Offline Trunz

  • Utente
  • ***
  • Post: 368
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #319 il: 17 Aprile 2007, 01:51:41 pm »
Prendo atto delle scuse di Mauro Spina, anche se non mi piacciono molto quei se  e quei ma e il riferimento all'invidia - di che?- e ad inesistenti "ALLUSIONI VELENOSE". Per il modo di scrivere, mi ripeto, quello che dici lo prendo come un complimento anche se ho l'impressione di non essere all'altezza della persona che chiami "cosa".

Con tutto il rispetto, mi consentirai di essere piuttosto solidale con il mio concittadino, che dice con inutile aggressività cose spesso condivisibili, e ho già precisato in altri post cosa condivido e cosa no. Certo tu non aiuti a farlo rientrare nel seminato, e non vorrei che cercassi di fare incavolare anche me.

Tornando a topic, non sono molto contento del comportamento dell'Acireale nell'ultimo periodo. Sarà il rilassamento dovuto alla promozione conquistata con largo anticipo, ma resto dell'avviso che una squadra chiamata Acireale has il dovere di evitare di macchiare il proprio blasone, anche quando il punteggio non conta nulla.

Spero che questo non sia il riflesso di una debolezza societaria, perché allora il problema sarebbe più grave, visto che bisogna programmare al più presto il futuro per garantire il ritorno dell'Acireale al professionismo nei tempi più rapidi possibilie. Se ciò avvenisse, il ruolo e prestigio dell'Acireale sarebbero addirittura rafforzati, mentre se dovesse passare molto tempo, allora si rischierebbe di perdere il blasone di quarta squadra siciliana.    
« Ultima modifica: 17 Aprile 2007, 08:09:24 pm da Redazione »

Offline Diegos

  • Utente
  • *****
  • Post: 1395
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #320 il: 17 Aprile 2007, 01:56:42 pm »
Prendo atto delle scuse di Mauro Spina, anche se non mi piacciono molto quei se  e quei ma e il riferimento all'invidia - di che?- e ad inesistenti "ALLUSIONI VELENOSE". Per il modo di scrivere, mi ripeto, quello che dici lo prendo come un complimento anche se ho l'impressione di non essere all'altezza della persona che chiami "cosa".

Con tutto il rispetto, mi consentirai di essere piuttosto solidale con il mio concittadino, che dice con inutile aggressività cose spesso condivisibili, e ho già precisato in altri post cosa condivido e cosa no. Certo tu non aiuti a farlo rientrare nel seminato, e non vorrei che cercassi di fare incavolare anche me.

Tornando a topic, non sono molto contento del comportamento dell'Acireale nell'ultimo periodo. Sarà il rilassamento dovuto alla promozione conquistata con largo anticipo, ma resto dell'avviso che una squadra chiamata Acireale has il dovere di evitare di macchiare il proprio blasone, anche quando il punteggio non conta nulla.

Spero che questo non sia il riflesso di una debolezza societaria, perché allora il problema sarebbe più grave, visto che bisogna programmare al più presto il futuro per garantire il ritorno dell'Acireale al professionismo nei tempi più rapidi possibilie. Se ciò avvenisse, il ruolo e prestigio dell'Acireale sarebbero addirittura rafforzati, mentre se dovesse passare molto tempo, allora si rischierebbe di perdere il blasone di quarta squadra siciliana.         

 =D> =D>Grande... grandissimo intervento dell`Onorevole TRUNZ.... se tutti fossero giusti come lei, ah... mondo ingrato... bravo Sognor TRUNZ... bravo per davvero =D> =D>
« Ultima modifica: 17 Aprile 2007, 08:10:03 pm da Redazione »

Offline Trunz

  • Utente
  • ***
  • Post: 368
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #321 il: 18 Aprile 2007, 06:48:33 pm »
Diegos, non capisco cosa ci sia da ironizzare..

Torniamo all'Acireale.

I risultati più recenti tesimoniano di un eccessivo rilassamento, che non sta bene, ma l'esonero dell'allenatore a promozione conquistata non mi è sembreata una buona mossa. D'accordo che il prossimo anno, qulsiasi sia la serie di assegnazione, occorrerà un allenatore più quotato, ma una società che tenta di riprendere il filo della storia granata ha secondo me il dovere di mantenere un'immagine più seria. 

Il prossimo anno, comunque, occorrerà comunque anche una squadra di ben diversa caratura, perché quest'anno occorre dire ce la siamo cavata col solo Leonardi per metà campionato. Nel futuro non sarà così semplice.

Mi fa piacere, infine, che si veda una mobilitazione, anche nelle scuole, per assicurare una notevole cornice di pubblico per l'ultima partita interna. Forse il più bel risultato quest'anno l'ha ottenuto il pubblico, che all'inizio era persino più numerosa che negli ultimi anni di C1. Nelle ultime partite era andato riducendosi, forse anche perché tutto era stato troppo facile e lo spettacolo nella Promozione è quello che é, ma una degna chiusura ci sta bene. 

Offline Testa Dura

  • Utente
  • ****
  • Post: 674
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #322 il: 20 Aprile 2007, 08:27:06 pm »
Salutiamo degnamente l'Acireale nella ultima partita casalinga, d'accordo, è ovvio.
Ma c'è qualcosa che non va, temo. Non si esonera un allenatore dopo aver raggiunto la promozione, anche se non si ritiene di confermarlo per l'anno prossimo.
Inoltre, per il nuovo organigramma dell'Acireale si parla di personaggi che non avrei voluto sentir nominare. E ho detto tutto.
Forza Acireale

Offline Testa Dura

  • Utente
  • ****
  • Post: 674
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #323 il: 22 Aprile 2007, 01:17:23 pm »
Molto bene.

Il riacquisto del titolo sportivo Acireale 1946 era l'irrinunciabile premessa per avere i tioli sportivi per potere essere ammessi d'ufficio alla serie D.
Se la Lega Sicula non dovesse farlo mostrerebbe senza appello di essere condizionata dall'esterno.
Quanto ai festeggiamenti per il titolo, occorre avere moderazione. Una promozione in Eccellenza non è certo il massimo per noi, che siamo di rango ben superiore.
Una notevole presenza allo stadio, invece sì, quella me la auguro.
Forza Acireale.


Offline castigatore

  • Utente
  • **
  • Post: 54
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #324 il: 22 Aprile 2007, 03:56:41 pm »
il titolo sportivo per i ripescaggi non serve a niente...

Offline Testa Dura

  • Utente
  • ****
  • Post: 674
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #325 il: 22 Aprile 2007, 08:24:41 pm »
Non è vero Castigatore, perché possono contare tra i meriti sportivi i due anni di B e la ternitna di C.
Scusami se è poco,nessuno ha simili titoli in Eccellenza e in D.
Ciao e forza Acireale.

Offline Trunz

  • Utente
  • ***
  • Post: 368
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #326 il: 23 Aprile 2007, 01:45:26 pm »
Credo che abbia ragione Testa Dura perché in effetti l'Acireale di quest'anno non era tecnicamente l'erede di quello storico, ed è stato anche questo l'appiglio che ha usato la Lega Sicula per mandarci in promozione nonostante la storia dell'Acxireale.

Ora questo equivoco è stato ripianato. Si tratta della logica continuazione di una politica che non ha cercato scorciatorie, come rilevare il titolo sportivo di qualcun'altro.

Il prossimo anno il Modica, che ha rilevato il titolo dell'Acate, sarà sicuramente in D, ed è una città  che non ha certo i nostri precedenti sportivi e le nostre presenze allo stadio. Credo che ammetterci d'ufficio alla serie D sarebbe il minimo per riparare ai torti subiti e per apprezzare un modo di operare trasparente e che non va a ledere i diritti di altre città.

Vorrei concludere dicendo che forse ieri più che una promozione c'era da festeggiare il ritorno del nuovo titolo. Purtroppo ha prevalso la logica del funerale, ma quello l'avevamo celebrato già l'anno scorso, e non mi è sembrato giusto replicarlo.   

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4856
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #327 il: 23 Aprile 2007, 10:00:09 pm »
E bravi e i nostri “acesini”! Oltre 320 risposte, 18 mila e passa consultazioni, avete fatto di questo thread un argomento intramontabile. Il filone più letto e dibattuto del Forum. Mica male per la squadra di una cittadina di 50 mila abitanti che vive sotto l’ombra della più quotata metropoli.  Non entro nel merito delle questioni, a volte molto aspre, dibattute ma mi fa piacere stigmatizzare il carattere molto pugnace messo in evidenza, nella difesa ad oltranze della propria identità e della propria indipendenza, rivendicando con ciò il proprio legittimo spazio nel circuito calcistico della nostra Isola. Un Acireale che faccia la spola tra la B e la C1 permettendosi anche il lusso di bistrattare  qualche nobile decaduta, quando questa le capiti, non mi dispiacerebbe affatto. Vi auguro una rapida risalita.
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline Trunz

  • Utente
  • ***
  • Post: 368
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #328 il: 24 Aprile 2007, 12:50:27 pm »
Molte grazie Sergio per i tuoi complimenti e i tuoi auguri.

Credo che tu abbia cempreso perfettamente quello che è il mio pensiero e della maggior parte dei miei concittadini.

Le esagerazioni del mio concittadino a mio modesto avviso hanno nuociuto (si scrive così?) allle nostre ragioni più che altro perchè, come ho detto più volte, hanno consentito di evitare di affrontare i veri argomenti che ci stanno a cuore, buttandola in caciara come dicono a Roma.

Ferma la mia critica, però alcuni problemi veri sono finiti comunque sul tappeto, e li hai detti tu, per cui evidentemente sono emersi, tra un insulto e l'altro.

Primo tra tutti un probelma di identità, che sentiamo minacciata, perché, è inutile dirlo, Acireale non compare mai in prima persona e essendo una bellissima città con qualcosa da dire sarebbe meglio essere alla ribalta.

Connesso c'è un problema di indipendenza, perchè è un fatto che appartenere alla provincia di Catania, ci ha fatto male socialmente e economicamente, se non altro perché ci siamo abituati che altri decidano per noi. Cento anni fa Acireale era la città più avanzata e ricca della Sicilia, ora probabilmente non lo è più, e tende a peggiorare. Non nego certo che essere vicini a una grande città per altri versi ci fa comodo, ma Catania sarebbe comunque vicina anche se avessimo l'autonomia, che servirebbe anche a migliorare la classe politica acese, che ora è veramente di livello desolante. Forse la provincia non è irrinunciabile, anche se legare il nome a Taormina sarebbe una mossa niente male,ma certo una maggiore esposizione servirebbe, che ne so come ridenominare la provincia Catania-Acireale, lasciando il capoluyogo dov'è. Servirebbe almeno a sottolineare che Acireale ha dimensioni, storia e tradizione superiori ai paesi della provincia.

Quanto al calcio, l'Acireale è la bandiera della città. Essere abbandonati in modo poco chiaro, con tutto quelo che è seguito certo non ci ha ben disposto verso i vicini, ma credo che non sia il caso di esasperare i toni. Ho moltissimi amici e parenti catanesi, e non nessuna rivalsa personale da portare avanti, per cui la cosa deve essere portata avanti in modo tranquillo, mentre esasperare i toni non ci serve e anzi aumenta l'astio dei catanesi verso di noi, che c'è è inutile negarlo.

Non sono sicuro che ritorneremo presto nelle serie maggiori, e fare la spola tra B e C1 è al momento un sogno, ma spero che i tuoi auguri si verifichino in un tempo non lontano, ma mi sa che in questo momento non è aria per le squadre siciliane. Sarebbe bello che anche qualche catanese si fosse posto in questi termini, ma sinceramente non ne ho visto traccia, ed è facile dire che è colpa di Testa Dura, anche se comunque gli insulti se le è spesso chiamate addosso, anche se alcuni interventi erano eccezionali e forse per questo hanno dato particolare fastidio. Non è mai troppo tardi, però.

Auguri anche al tuo Palermo, che speravo potesse ottenere migliori risultati. Non ho capito se il calo abbia avuto ragione tecnica o societaria, la prima sarebbe più facilmente risolvibile.

Ciao.   

 

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4856
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #329 il: 24 Aprile 2007, 02:34:37 pm »
Auguri anche al tuo Palermo, che speravo potesse ottenere migliori risultati. Non ho capito se il calo abbia avuto ragione tecnica o societaria, la prima sarebbe più facilmente risolvibile.

Si dice da noi che il pesce fete dalla testa. Però se la testa l'hai a posto ma il cuore soffre d'aritmia ed hai anche il fegato spappolato, non hai proprio dove andare!
Anzi, un posto ce l'hai: ditta Calafiore & Figli. Onoranze Funebri. Pensaci tu adesso che sei ancora in vita e lascerai un pensiero in meno ai tuoi familiari ::) ::)
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO