Autore Topic: Nonostante tutto... Forza Acireale  (Letto 412643 volte)

Offline entony

  • Utente
  • *
  • Post: 30
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • web community tifosi siciliani
Re: Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #765 il: 16 Aprile 2010, 02:47:03 pm »
A parte il nick sono sempre stato calmo  :-))

Offline marco-69

  • Utente
  • *****
  • Post: 2541
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #766 il: 16 Aprile 2010, 02:52:29 pm »
Mi fa piacere... ;-)

Adesso con calma..leggiti i post del forum..
Cosi' per farti un'idea..
Ci rileggiamo. ;-)

Offline entony

  • Utente
  • *
  • Post: 30
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • web community tifosi siciliani
Re: Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #767 il: 16 Aprile 2010, 03:13:05 pm »
Già letti prima di iscrivermi e ho notato che testadura soffre di manie di persecuzione ,nel senso che sente che qualcuno cerca di penalizzare l'Acireale in qualsiasi modo per nn dare fastidio (a chi boohhh) mentre tu come tutti i catanesi sei un pochino "caricato di pirita" visto che la tua squadra è in serie A,ma stai attento che il vento potrebbe cambiare come è già successo in precedenza,ricorda i primi anni 90,il momento di ibernazione  :-D

Offline marco-69

  • Utente
  • *****
  • Post: 2541
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #768 il: 16 Aprile 2010, 06:11:42 pm »
Entony...

No credimi..
Proprio perche' ho passato gli anni di "ibernazione" so cosa vuol dire mangiare pane duro.
Non sono io caricato di seltz... ::)

Non lo sono mai stato.
Semmai devo lottare sempre con chi pensa che il Catania debba stare in A per privilegio divino..
No. Adesso ci sta andando bene.
Ma non sara' per sempre. Io pero', che tu ci creda o no, la squadra la seguo sempre.
Nel bene e nel male.

E a casa mia..cirniechi non ne troverai.
Al Cibali si..E..credimi..sono quelli che hanno piu' seltz di tutti.. 8-)

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4923
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #769 il: 17 Aprile 2010, 12:40:20 am »
Prego gli utenti (e i visitatori?) di non dare adito su questo topic - che è patrimonio di un'intera tifoseria - a pretesti per gli "scrolloni" che qualcuno ha evocato.

Sono d'accordo, tuteliamo questo topic! L'Acireale in questo forum fa la figura della piccola casetta di campagna che vive soffocata all'ombra dei grattacieli metropolitani (Palermo e Catania)  che la circondano. Sembra che dovesse soccombere nel dimenticatoio e nell’indifferenza generale ma rigogliosamente per bocca dei suoi tifosi urla la sua voglia di esistere con la speranza di diventare grande anch’essa. :-D :-D
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline entony

  • Utente
  • *
  • Post: 30
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • web community tifosi siciliani
Re: Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #770 il: 17 Aprile 2010, 02:43:25 pm »
In questo momento purtroppo si l'Acireale è passata un pochino in secondo piano visto il momento poco felice della squadra che ha coinciso con l'avvento del catania in serie A.Come ha detto marco la maggior parte di coloro che vanno allo stadio sono sportivi e nn tifosi e quindi mentre nei bei momenti dell'Acireale molti sportivi della provincia di catania andavano a riempire il tupparello,adesso preferiscono andare a vedersi il catania giocare contro l'inter o la fiorentina,piuttosto che andarsi a vedere l'acireale che gioca contro il noto o il rosolini.Cè cmq da dire che il catania ha attraversato lo stesso momento che sta passando adesso l'acireale e il numero di tifosi che segue adesso l'acireale è maggiore di quello che seguiva il catania quando militava in eccellenza.Inoltre cè anche da dire che molto probabilmente se il catania nn fosse stato in vendita e pulvirenti fosse rimasto ad acireale molto probabilmente la storia nn sarebbe andata esattamente cosi,pulvirenti c'ha visto l'affare perchè portare una squadra come catania in serie A lo sa lui quanti soldini fa guadagnare,con 4 giocatori presi dalle favelas del sudamerica fa la squadra e siamo tutti felici e contenti,lui per le sue tasche e i tifosi perchè la loro squadra del cuore è in serie A.Poi molte volte sento di invidia degli acesi verso i catanesi,guardate che gli acesi nn hanno nessuna invidia verso i catanesi anziiii...Siete rappresentati calcisticamente parlando molto bene,ma chi conosce un pochino più a fondo catania sa che quello è solo lo specchio per le allodole di una città che socialmente parlando, nn gode diciamo di ottima salute ::).Dalle mie parti girava un proverbio che diceva:di catanisi ci n'è unu ogni paisi e su nn ci n'è megghiu è!Chi vuole intendere intenda  :-D

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5541
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re: Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #771 il: 17 Aprile 2010, 11:42:48 pm »
... il catania ha attraversato lo stesso momento che sta passando adesso l'acireale e il numero di tifosi che segue adesso l'acireale è maggiore di quello che seguiva il catania quando militava in eccellenza.

Questa è buona, davvero, divertente ::) ::) ::)

Siete rappresentati calcisticamente parlando molto bene,ma chi conosce un pochino più a fondo catania sa che quello è solo lo specchio per le allodole di una città che socialmente parlando, nn gode diciamo di ottima salute ::)

Già, invece Acireale gode diottima salute :-\ 8|

Offline ivan

  • Utente
  • *****
  • Post: 1365
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #772 il: 17 Aprile 2010, 11:53:51 pm »
Citazione
ma stai attento che il vento potrebbe cambiare come è già successo in precedenza,ricorda i primi anni 90,il momento di ibernazione

Citazione
In questo momento purtroppo si l'Acireale è passata un pochino in secondo piano visto il momento poco felice della squadra che ha coinciso con l'avvento del catania in serie A.

Mi ero ripromesso di non postare più in questo topic, ma certe cose non si possono leggere,
vorrei ricordare all'autore di queste frasi, che essere cancellati per fallimento non è abitudine del Catania (maiuscolo come insegna la grammatica italiana per tutti i nomi propri), infatti dal 1946 ad oggi non è mai successo, lo stesso non possono dire società più blasonate come Torino, Napoli e Fiorentina, o altre a noi più vicine come il Palermo, la situazione dei primi anni 90 sappiamo tutti da cosa ha tratto origine ed è inutile soffermarsi, ma sicuramente è stata alquanto eccezionale, per cui ritengo una vana speranza quella sopra espressa, perchè non rientra nelle abitudini di questa squadra  calcare i polverosi campi dilettantistici, al massimo, o forse sarebbe meglio dire al minimo,  si sono calcati quelli della serie C, in ogni caso in minor occasioni di quelle in cui si è giocato in A o B, non credo si possa dire lo stesso dell'Acireale, i cui sostenitori sicuramente non hanno colto il senso di eccezionalità di quel periodo e continuano a coltivare un sentimento, per altro unilaterale, di rivalità calcistica assolutamente priva di fondamento.

Citazione
ma chi conosce un pochino più a fondo catania sa che quello è solo lo specchio per le allodole di una città che socialmente parlando, nn gode diciamo di ottima salute

Non credo che sia una caratteristica peculiare della città di Catania, ma di tutto il meridione in genere, Acireale compresa, a meno che non siate diventati un enclave svizzera ed io non lo sapevo, ma non credo, perchè le varie volte che mi capita di venirci non mi pare proprio di calcare il suolo di una cittadina svizzera, vi trovo invece i classici difetti riscontrabili nella mia città così come a Palermo, Messina, Milazzo o Augusta, proporzionalmente alle dimensioni delle stesse.
Riguardo al proverbio poi, è inutile commentare, tanto sappiamo benissimo che ognuno ha i suoi nei confronti delle città o paesi vicini, comunque ti comprendo benissimo, perchè essere periferia dell'impero non sempre è piacevole.

Offline entony

  • Utente
  • *
  • Post: 30
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • web community tifosi siciliani
Re: Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #773 il: 18 Aprile 2010, 12:08:59 am »
Bell'impero una città che nn ha nemmeno i soldi per pagare l'energia elettrica per illuminare le strade! :-D E poi senti un'altra cosa gli spazzini li avete pagati?Devi dire ai tuoi concittadini ca p'aricogghiri a munnizza ana pavari i tassi!Ah già l'abbonamento del Catania viene prima di tutto  :-D :-D
« Ultima modifica: 18 Aprile 2010, 12:13:36 am da entony »

Offline ivan

  • Utente
  • *****
  • Post: 1365
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #774 il: 18 Aprile 2010, 12:33:25 am »


 
Si vede che sei un po' indietro e male informato, la luce è stata pagata gia' da un bel po' e le strade sono tutte illuminate, ed i rifiuti a Catania negli ultimi anni li hanno sempre raccolti, forse ti confondi con Palermo, è  nei paesi dell'hinterland invece che spesso ci sono degli scioperi e te lo dice uno che ogni mattina prima di arrivare a Catania attraversa  2 comuni ed ha avuto modo di notare questa cosa, ti sembrerà strano ma è cosi, cassonetti pieni e spazzatura a terra in uno o tutti e due i comuni, e cassonetti perfattemante ripuliti a Catania, anzi per tua maggiore informazione, in alcuni quartieri da qualche tempo non ci sono più neanche i cassonetti e si fa la raccolta differenziata porta a porta, ci sono tantissimi problemi a Catania non lo nego, ma su questi due hai proprio toppato alla grande.

Citazione
"Devi dire ai tuoi concittadini ca p'aricogghiri a munnizza ana pavari i tassi"

Anche qui hai toppato alla grande, nel comune dove io risiedo che ovviamente non è Catania ma un centro dell'hinterland, le tasse sui rifiuti le paghiamo, anzi la nostra amministrazione comunale spesso ha anticipato dei soldi per sbloccare la situazione, ma non è sufficiente, perche' come tu di sicuro saprai, o forse no, la raccolta è affidata agli Ato che sulla carta sono dei consorzi fra diversi comuni, ma in realta' sono solo dell'entità "ca s'ammuccunu i soddi e basta".

P.s. La frase sull'impero naturalmente è un modo di dire e una battuta.

Offline entony

  • Utente
  • *
  • Post: 30
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • web community tifosi siciliani
Re: Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #775 il: 18 Aprile 2010, 01:05:23 am »
Mi fa piacere che la luce sia stata pagata!Vorrà dire che gli scioperi dei netturbini davanti al comune,la storia del debito di 600 milioni di euro me la sono inventata pure,il povero Stancanelli che faceva viaggi in continuazione a Roma nel disperato tentativo di chiedere al governo di anticipare dei trasferimenti statali.Tu dici che i catanesi pagano le tasse ecco cosa ha detto l'assessore comunale al bilancio Gaetano Riva:"stiamo effettuando dei dettagliati controlli incrociati volti a stanare gli evasori. In questo senso, chiamiamo tutti al rispetto rigoroso delle norme perché questo deleterio gusto dell’evasione ha portato numerosi danni alle casse comunali”.Non dire quindi che gli stessi problemi che ha Catania ce li ha Acireale perchè ti assicuro che nn è cosi Cmq mi fa piacere che la situazione sia stata risolta perchè molti stavano iniziando a paragonare Catania a Napoli e questo nn è un paragone molto lusinghiero.
« Ultima modifica: 18 Aprile 2010, 01:19:21 am da entony »

Offline Trunz

  • Utente
  • ***
  • Post: 384
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #776 il: 18 Aprile 2010, 10:29:13 am »
Saluto il nuovo acitano Entony, ma lo invito a parlare il più possibile di calcio, visto che qui siamo sempre sul filo del rasoio e a essere meno assolutista nei suoi giudizi visto che qui c'è già Testa Dura che ci pensa.

Cerchiamo di essere moderati. Qualcosa di vero, ma non tutto di quello che dici naturalmente c'è. Che Acireale sia la città meglio tenuta della provincia per esempio è sicuramente vero e non capisco perché altri si ostinino a negarlo. In questo momento, ad esempio, la città si presenta veramente bene, forse non è stato sempre così ma mediamente i problemi degli altri non li abbiamo mai avuti.

Siamo stati esenti anche dl problema delle luci, perché il nostro comune è stato molto più attento degli altri alle spese pazze e siamo stati esenti anche dal probelma della nettezza urbana perché il nostro Ato, che è diverso da quello di Catania e da quello dell'hinterland, funzione discretamente.

Nessuno vuole dipingersi come la Svizzera, ma che per varie cose Acireale rassomigli più a un normale comune italiano che alla media della Sicilia sicuramente sì.

Tornando a parlare di calcio, Entony, che finora non hai praticamente parlato, che ne pensi della partia di oggi che ci potrebbe consentire di chiudere senza sconfitta e dei progetti per lanno prossimo?

Ciao.

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5541
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re: Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #777 il: 18 Aprile 2010, 11:23:09 am »
Bell'impero una città che nn ha nemmeno i soldi per pagare l'energia elettrica per illuminare le strade! :-D E poi senti un'altra cosa gli spazzini li avete pagati?Devi dire ai tuoi concittadini ca p'aricogghiri a munnizza ana pavari i tassi!Ah già l'abbonamento del Catania viene prima di tutto  :-D :-D

Ad Acireale il sindaco voleva fare pagare l'"ingresso" al Carnevale per risanare il bilancio: purtroppo siamo sulla stessa barca (che affonda). D'altra parte gli amministratori ci rappresentano perfettamente, li abbiamo scelti noi, per questo io eliminerei le elezioni in Sicilia e affiderei tutto ad un mega ispettore.

Non c'è di che compiacersi: le nostre disgrazie amministrative (ed eventualmente calcistiche) non si trasformeranno mai in motivo di riscatto o in vittorie dell'Acireale o di altri.
Non capisco questa tua ostilità. Capisco l'antipatia per Pulvirenti, che vi ha usato come gradino per arrivare ad una piazza più grande dove concretizzare i suoi progetti, che d'altra parte in una cittadina piccola non avrebbero potuto essere messi in atto, sempre per via del bacino di utenza limitato e di uno stadio ancora più piccolo. Guardando il calcio per quello che è, cioè un'azienda, non c'è nulla di cui scandalizzarsi.

Alla fine la storia dell'Acireale e quella del Catania non si limitanop agli anni '90, incui avete avuto modo di vivere la vostra bekla favola, ma sono bel più lunghe e parlano, per noi di 33 stagioni in Serie B e 13 in A, per voi di tanta serie C (terza e quarta serie) che, penso, si possa convenire, rappresenta la vostra dimensione ideale. Rispettabilissima.

Ma non c'è motivo nè ha un senso, come abbiamo sempre cercato di spiegare ai 4 acesi che la pensano diversamente, che non si possono azzardare confronti fra le due realtà, né ci possono essere rivalità, sen on per motiiv personali fra alcuni ultrà che si sono azzuffati in qualche incrocio, ma che non rappresentano altro che loro stessi, non certo due popoli.

Con questo inviterei a parlare di calcio, piuttosto che di geopolitica.
Ciao

Offline entony

  • Utente
  • *
  • Post: 30
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • web community tifosi siciliani
Re: Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #778 il: 18 Aprile 2010, 01:27:49 pm »
Citazione
Ad Acireale il sindaco voleva fare pagare l'"ingresso" al Carnevale per risanare il bilancio: purtroppo siamo sulla stessa barca (che affonda). D'altra parte gli amministratori ci rappresentano perfettamente, li abbiamo scelti noi, per questo io eliminerei le elezioni in Sicilia e affiderei tutto ad un mega ispettore.

Quello è un altro discorso perchè un po tutti i comuni si sono trovati in difficoltà nel bilancio a causa dell'eliminazione dell'ICI sulla prima casa e la conseguente diminuzione delle entrate ma per Catania il discorso è un po più ampio.Cmq quella di far pagare l'ingresso al carnevale nn la sapevo e se è vera penso che sia un'ottima idea,anche 50 cent a persona moltiplicato per tutte le persone che partecipano al carnevale potevano far fare i milioni al comune.Catania togliendo il centro storico peraltro bellissimo è fatta di periferie che dire orrende è un complimento.
Citazione
Non c'è di che compiacersi: le nostre disgrazie amministrative (ed eventualmente calcistiche) non si trasformeranno mai in motivo di riscatto o in vittorie dell'Acireale o di altri.
Non capisco questa tua ostilità. Capisco l'antipatia per Pulvirenti, che vi ha usato come gradino per arrivare ad una piazza più grande dove concretizzare i suoi progetti, che d'altra parte in una cittadina piccola non avrebbero potuto essere messi in atto, sempre per via del bacino di utenza limitato e di uno stadio ancora più piccolo. Guardando il calcio per quello che è, cioè un'azienda, non c'è nulla di cui scandalizzarsi.
Pulvirenti è un grandissimo imprenditore e nn a caso è stato eletto imprenditore dell'anno nel 2006.Ha acquistato l'Acireale perchè in quel momento era la maggiore squadra calcistica della provincia in vendita.Quando si è presentata la possibilità di acquistare il Catania nn ha esitato a farlo perchè portare una squadra che ha un bacino di utenza come il Catania in serie A fa entrare tanti money.Ciò che nn condivido è l'essersi portato con se mezza squadra danneggiando di fatto la società acese.Da ricordare che quando Pulvirenti lasciò la dirigenza acese,la squadra si stava giocando i playoff per riaccedere alla serie B,e nn erano gli anni '90 ma questi sono dettagli  ::)

Con questo finisco di parlare di geopolitica


Offline entony

  • Utente
  • *
  • Post: 30
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • web community tifosi siciliani
Re: Nonostante tutto... Forza Acireale
« Risposta #779 il: 18 Aprile 2010, 01:33:49 pm »
Ciao Trunz rispondo a te adesso.Io penso che quest'anno chiuderemo la stagione imbattuti!Per rispondere sul futuro dell'Acireale devo prima chiederti una cosa:chi ci mette i soldini in questa società?Cè ancora il tedesco nella società?Se sì ci sono ottime prospettive per il futuro se no la vedo molto dura!