Autore Topic: EVVIVA LA FESTA PAESANA  (Letto 12190 volte)

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5543
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re: EVVIVA LA FESTA PAESANA
« Risposta #45 il: 25 Ottobre 2008, 10:15:29 am »
Sapete cosa mi sta facendo veramente "arrabbiare"? Il fatto che dovete per forza asserire che la sconfitta mi ha fatto rosicare molto.
E invece non è vero, ma evidentemente non riesco a spiegarvi che cosa intendo dire.
Mio cugino mi ha sentito prima, durante e dopo l'incontro e potrebbe testimoniare che anche se ovviamente non facevo salti di gioia ho accettato il verdetto dell'incontro, solo mi è dispiaciuto che una *** di Carrozzieri abbia fatto cambiare l'andamento della gara.


Se non stessi rosicando non ti ostineresti dopo una settimana ad appigliarti agli espisodi (c'è chi lo fa anche dopo tante sconfitte come Mazzarri, che ha detto che la Samp le prime 5 le meritava di vincere tutte, o Colantuono, che dopo un 1-4 subiot con l'Atalanta diceva cose del tipo "se non fossimo andati al riposo sullo 0-2"), e non avresti scritto un post di fuoco a distanza di 24 ore dalla partita.  Avresti detto qualcosa del tipo: "stavolta siete stati più bravi".

Nessuno può sapere come sarebbero andate le cose in parità numerica, nessuno può negare che l'espulsione fosse sacrosanta e fosse parte del gioco. Se poi vogliamo negare l'evidenza, allora diciamo che il fallo di Edusei che ci è costata la sconfitta in casa vostra lo scorso anno non l'avrebbero mai fischiato se non si fosse giocato alla Favorita! Oppure possiamo recriminare sulle azioni gol sprecate da Izco o Spinesi, e dire che se avessero segnato difficilmente avremmo perso o pareggiato.
Questo per dire che ci sono troppi "se" nelle tue teorie e non soi se li tiri fuori anche per gare come quella che avete vinto con la Roma o qualunque altra. E poi queste chicchiere quando le fanno i rossazzurri si beccano del "vittimista", quindi mettiamoci d'accordo.

Comunque, non abbiamo ancora preso un gol in casa, comincio a credere che non sia solo un caso.

Personalmente mi auguro che il Palermo resti sempre ad alti livelli, è chiaro però che se le cose vanno male non mi viene il magone come quando stenta il Catania. Certo fra voi e l'Inter o la Fiorentina o la Roma o la Juventus, preferisco voi.
Ciao!
« Ultima modifica: 25 Ottobre 2008, 08:21:46 pm da Redazione »

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: EVVIVA LA FESTA PAESANA
« Risposta #46 il: 25 Ottobre 2008, 02:04:11 pm »

In quanto a te Gaspare,sinceramente non mi sembrava che stessi scherzando, c'è un pò di differenza tra il mio tono e il tuo. Già in altre occasioni hai messo in dubbio che per me dopo il Palermo c'è spazio per il Catania, non hai creduto che tengo un souvenir rossoazzurro in casa mia, e essere definito ipocrita in effetti mi dà molto fastidio perchè ho fatto della sicerità e della coerenza l e mie regole di vita.

Comunque solo per tua conoscenza, sappi che domani pomeriggio ospiterò a casa mia una tifosa dellaa tribuna B



Franco...mah! Veramente non ricordo cosa io abbia messo in dubbio...ma comunque ok!

Quella sull'ipocrisia, poi, era solo una battuta nata dalle discussioni intrattenute con l'amico Samurai Templare ::)  secondo cui i rapporti di amicizia o, quanto meno, di buona creanza, che intratteniamo fra palermitani e catanesi sarebbero ipocriti...in quanto noi catanesi saremmo falsi...e l'attacco "ingiustificato" verso quell'esempio di morigeratezza  ::) di Zamparini ne sarebbe una prova 8D...dunque non riferita seriamente a te! ;-)

Il problema dei toni...più o meno comprensibili...è legato al fatto che su un internet si scrive e...a meno che non ci sarà in un futuro uno spazio con web cam...non ci si può guardare in faccia...per cui sono e saranno inevitabili i fraintendimenti! ;-)

Per quel che mi riguarda...anche se tuo cugino mi dipinge come uno dall'ira facile  8|...la rivalità con i palermitani la sento, ma la vivo in maniera serena e mai andando oltre i canoni che un derby sentito come il nostro consente (Sergio lo sa!...e tutto sommato pure Templare! 8-) )...ma poi, l'ho già scritto, i rapporti fra romanisti e laziali...juventini e torinisti...doriani e genoani...leccesi e baresi...sono uguali ai nostri (in taluni casi anche peggiori...vedi Roma!)...di cosa stiamo parlando?

Creare un caso su qualche battuta velenosa fra i protagonisti...su degli sfottò...dire che è giusto che in occasione dei derby ognuno se ne stia a casa propria o peggio ancora che sarebbe meglio non disputarlo...prendersi troppo sul serio, insomma....questa, a mio modestissimo avviso, è vera ipocrisia.

Infine...caro Franco, sperando che fra di noi sia tornato il sereno...salutami quell'amica della tribuna B (che ho già capito chi è! ;-) ) e dille che dopo quest'esperienza...prima di tornare a Catania...si faccia una doccia decontaminante ::) ::) ::)

P.S.: da fervente antifascista ammetto che le effigi del duce hanno subito fin troppi oltraggi...farlo rosa e nero sarebbe uno estremo ::)...non è giusto ::)
Preferisco il mio Che su sfondo rossazzurro!

Ciao! ;-)

Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4923
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: EVVIVA LA FESTA PAESANA
« Risposta #47 il: 25 Ottobre 2008, 05:35:47 pm »

la rivalità con i palermitani la sento, ma la vivo in maniera serena e mai andando oltre i canoni che un derby sentito come il nostro consente (Sergio lo sa!...e tutto sommato pure Templare! 8-)

Io?? 8| Io un sacciu nienti. Gaspare, ma come ti permetti di citarmi nei tuoi post, a sostegno della tua causa?? 8| :^(
Talè! Con te non ci parlo più, un mi rari chiù cunfirienza ::) ::) ::)
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4923
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: EVVIVA LA FESTA PAESANA
« Risposta #48 il: 25 Ottobre 2008, 05:44:32 pm »
Creare un caso su qualche battuta velenosa fra i protagonisti...su degli sfottò...

Dopo un anno e passa di bufera che attraversai ( io e altri) in questo forum per via tante incomprensioni, nate proprio dai limiti strutturali di questo mezzo perché proprio come dice Gaspare, senza l’apporto visivo, senza la presenza fisica, le nostre frasi, i nostri pensieri, arrivano gelidi, privi di commozioni e appiattiti. Dopo un anno e passa di tensioni e attriti, dicevamo, la prima cosa che mi premurai di dire a Gaspare a Malato, a Mazzaglia, quando davanti a un buon bicchier di vino e una fetta di carne equina buttammo a mare ogni dissapore, è proprio che l’amicizia (che anche quelle nate nel web sono un gran bella cosa perché create di proposito e non nate per caso) è quella costruita lì, a quattrocchi, attorno al tavolo l’uno di fronte o accanto all’altro. E’ lì che il nickname che ci contraddistingue cede il posto alla persona e si prende coscienza di chi ti sta davanti, di che pasta è il tuo interlocutore,
Quello che poi si scrive su internet, ha un valore strettamente relativo e non va mai preso troppo sul serio.
Nel forum poi, ogn’uno di noi ha la sua parte da sostenere e parteggia, mi pare fin troppo ovvio, per il proprio campanile. Teniamolo però sempre presente nelle nostre dissertazioni quotidiane: ciò che si è creato con un grande gesto, con un incontro dal vivo e con annesso convivio, vale più dei contenuti di mille post. Ogn’uno poi prenda il calcio come meglio crede e gli dia il valore che più ritiene opportuno. Anzi, se senti davvero quest’amicizia verso un altro forense, devi concedergli,  se lo desidera, anche la libertà di detestare la tua squadra per ragioni di rivalità e di “campanellismo” ::). E se Gaspare detesta Zamparini (faccio solo un esempio) ma chi mm interessa? Mica è me parrinu?! Semmai, da amico, mi rattrista assai e mi riempie di tremendo sconforto l’idea ch’egli pensi che Pulvi sia meglio! :-D :-D
Battute a parte, ricordiamocelo sempre: i nickname sono soltanto idee in movimento, sono impersonali. Si può anche scegliere di non raccogliere il messaggio che portano. Ma gli amici sono quelli che si sono stretti la mano e l’hanno fatto a faccia pulita, privi di maschera; questi cosidetti "amici" hanno raggiunto un livello diverso rispetto ai nickname e devono sempre tenere conto che i post disseminati del web, spesse volte “recitati”, vanno annoverati tra le banalità e le frivolezze. Non meritano di diventare spunti per litigi tra utenti.
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline FUODDI pu Paliermu

  • Utente
  • ***
  • Post: 311
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: EVVIVA LA FESTA PAESANA
« Risposta #49 il: 25 Ottobre 2008, 06:03:50 pm »
Sapete cosa mi sta facendo veramente "arrabbiare"? Il fatto che dovete per forza asserire che la sconfitta mi ha fatto rosicare molto.
E invece non è vero, ma evidentemente non riesco a spiegarvi che cosa intendo dire.
Mio cugino mi ha sentito prima, durante e dopo l'incontro e potrebbe testimoniare che anche se ovviamente non facevo salti di gioia ho accettato il verdetto dell'incontro, solo mi è dispiaciuto che una *** di Carrozzieri abbia fatto cambiare l'andamento della gara.


Se non stessi rosicando non ti ostineresti dopo una settimana ad appigliarti agli espisodi (c'è chi lo fa anche dopo tante sconfitet come Mazzarri, che ha detto che la Samp le prime 5 le meritava di vincere tutte, o Colantuono, che dopo un 1-4 subiot con l'Atalanta diceva cose del tipo "se non fossimo andati al riposo sullo 0-2"), e non avresti scritto un post di fuoco a distanza di 24 ore dalla partita.  Avresti detto qualcosa del tipo: "stavolta siete stati più bravi".

Nessuno può sapere come sarebbero andate le cose in parità numerica, nessuno può negare che l'espulsione fosse sacrosanta e fosse parte del gioco. Se poi vogliamo negare l'evidenza, allora diciamo che il fallo di Edusei che ci è costata la sconfitta in casa vostra lo scorso anno non l'avrebbero mai fischiato se non si fosse giocato alla Favorita! Oppure possiamo recriminare sulle azioni gol sprecate da Izco o Spinesi, e dire che se avessero segnato difficilmente avremmo perso o pareggiato.
Questo per dire che ci sono troppi "se" nelle tue teorie e non soi se li tiri fuori anche per gare come quella che avete vinto con la Roma o qualunque altra. E poi queste chicchiere quando le fanno i rossazzurri si beccano del "vittimista", quindi mettiamoci d'accordo.

Comunque, non abbiamo ancora preso un gol in casa, comincio a credere che non sia solo un caso.

Personalmente mi auguro che il Palermo resti sempre ad alti livelli, è chiaro però che se le cose vanno male non mi viene il magone come quando stenta il Catania. Certo fra voi e l'Inter o la Fiorentina o la Roma o la Juventus, preferisco voi.
Ciao!

BUA si veru tostu pun diri ruru!
U capivi zoccu vuoi ca ti rica, "STAVOLTA SIETE STATI PIU' BRAVI VOI".
Ma non c'era bisogno di arrivare alla settimana successiva per capire che questo io l'ho ammesso!
Io ho sempre voluto dire che siete stati bravi ad aspettare le occasioni propizie, ad avere pazienza anche soffrendo un pochino, ma siete stati bravi sa sfruttare gli eventi che la gara ha offerto.
Non ho detto che sicuramente in parità numerica avremmo vinto, io lo consideravo probabile, così come poteva essere probabile una vittoria del Catania (magari al 90' su autorete) o un salomonico pareggio.
Cmq meglio una vittoria per parte cos' "accucchiamo tri punta l'uno" piuttosto che due!!!
In riferimento all'ultima parte del tuo post l'augurio è reciproco, anch'io, come già detto, dopo il Palermo preferisco voi a tutte le altre squadre.

Ciao e rassegnati ca ormai i pietri addiggirivi, già dalla scorsa domenica sera!

Offline FUODDI pu Paliermu

  • Utente
  • ***
  • Post: 311
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: EVVIVA LA FESTA PAESANA
« Risposta #50 il: 25 Ottobre 2008, 06:24:59 pm »

In quanto a te Gaspare,sinceramente non mi sembrava che stessi scherzando, c'è un pò di differenza tra il mio tono e il tuo. Già in altre occasioni hai messo in dubbio che per me dopo il Palermo c'è spazio per il Catania, non hai creduto che tengo un souvenir rossoazzurro in casa mia, e essere definito ipocrita in effetti mi dà molto fastidio perchè ho fatto della sicerità e della coerenza l e mie regole di vita.

Comunque solo per tua conoscenza, sappi che domani pomeriggio ospiterò a casa mia una tifosa dellaa tribuna B



Franco...mah! Veramente non ricordo cosa io abbia messo in dubbio...ma comunque ok!

Quella sull'ipocrisia, poi, era solo una battuta nata dalle discussioni intrattenute con l'amico Samurai Templare ::)  secondo cui i rapporti di amicizia o, quanto meno, di buona creanza, che intratteniamo fra palermitani e catanesi sarebbero ipocriti...in quanto noi catanesi saremmo falsi...e l'attacco "ingiustificato" verso quell'esempio di morigeratezza  ::) di Zamparini ne sarebbe una prova 8D...dunque non riferita seriamente a te! ;-)

Il problema dei toni...più o meno comprensibili...è legato al fatto che su un internet si scrive e...a meno che non ci sarà in un futuro uno spazio con web cam...non ci si può guardare in faccia...per cui sono e saranno inevitabili i fraintendimenti! ;-)

Per quel che mi riguarda...anche se tuo cugino mi dipinge come uno dall'ira facile  8|...la rivalità con i palermitani la sento, ma la vivo in maniera serena e mai andando oltre i canoni che un derby sentito come il nostro consente (Sergio lo sa!...e tutto sommato pure Templare! 8-) )...ma poi, l'ho già scritto, i rapporti fra romanisti e laziali...juventini e torinisti...doriani e genoani...leccesi e baresi...sono uguali ai nostri (in taluni casi anche peggiori...vedi Roma!)...di cosa stiamo parlando?

Creare un caso su qualche battuta velenosa fra i protagonisti...su degli sfottò...dire che è giusto che in occasione dei derby ognuno se ne stia a casa propria o peggio ancora che sarebbe meglio non disputarlo...prendersi troppo sul serio, insomma....questa, a mio modestissimo avviso, è vera ipocrisia.

Infine...caro Franco, sperando che fra di noi sia tornato il sereno...salutami quell'amica della tribuna B (che ho già capito chi è! ;-) ) e dille che dopo quest'esperienza...prima di tornare a Catania...si faccia una doccia decontaminante ::) ::) ::)

P.S.: da fervente antifascista ammetto che le effigi del duce hanno subito fin troppi oltraggi...farlo rosa e nero sarebbe uno estremo ::)...non è giusto ::)
Preferisco il mio Che su sfondo rossazzurro!

Ciao! ;-)



Dariuzzu,
un ma firu a stari sciarriatu, poi dopo le belle parole di Sergio in effetti non è possibile!

Cmq ci sono rimasto male sull'ipocrisia primo perchè tempo fa avevi messo in dubbio (non credendoci) che in casa mia ci fosse un souvenir rossoazzurro accanto ai miei vessilli rosanero e secondo perchè non avevo capito che le tue frecciatine erano dirette a Templare.
(In ogni caso credo che la distanza che ti separa da lui è soprattutto politico-ideologica!!!)
In effetti il solo scrivere senza vedere l'espressione dell'interlocutore crea qualche disguido!

Io ritengo che solo assistere insieme a un derby (come mi sarebbe piaciuto) possa consentire di essere più obiettivi perchè ovviamente si possono controllare ed osservare le emozioni altrui.
Per esempio, domenica scorsa io e mio cugino abbiamo guardato e commentato il derby quasi in diretta, perchè ci telefonavamo ad ogni azione importante, e credetemi nel periodo in cui sembrava che il Palermo potesse avere la meglio lui era in coma e si limitava a dire che il Palermo gli stava piacendo e che il pareggio alla fine del primo tempo era giusto!

L'amica te la saluterò senz'altro, anzi mi devo sbrigare per andarla a prendere,cmq non ha bisogno di alcuna doccia decontaminante in quanto ormai l'abbiamo convertita al giusto, al meglio, alla qualità.
Da quando è a Palermo per lavoro ha fatto un notevole salto di qualità, profuma di rosanero!!!

P.S. Vestire di rosanero il duce equivarrebbe a purificarlo dei suoi errori!!!!

Ti vogghiu ca saluti!!!

P.S.2  Per questa ottava giornata mi piacerebbe un vostro pareggio e una nostra vittoria. Entrambi secondi a 15 punti non mi dispiacerebbe!


Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5543
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re: EVVIVA LA FESTA PAESANA
« Risposta #51 il: 25 Ottobre 2008, 09:32:40 pm »
Sapete cosa mi sta facendo veramente "arrabbiare"? Il fatto che dovete per forza asserire che la sconfitta mi ha fatto rosicare molto.
E invece non è vero, ma evidentemente non riesco a spiegarvi che cosa intendo dire.
Mio cugino mi ha sentito prima, durante e dopo l'incontro e potrebbe testimoniare che anche se ovviamente non facevo salti di gioia ho accettato il verdetto dell'incontro, solo mi è dispiaciuto che una *** di Carrozzieri abbia fatto cambiare l'andamento della gara.


Se non stessi rosicando non ti ostineresti dopo una settimana ad appigliarti agli espisodi (c'è chi lo fa anche dopo tante sconfitet come Mazzarri, che ha detto che la Samp le prime 5 le meritava di vincere tutte, o Colantuono, che dopo un 1-4 subiot con l'Atalanta diceva cose del tipo "se non fossimo andati al riposo sullo 0-2"), e non avresti scritto un post di fuoco a distanza di 24 ore dalla partita.  Avresti detto qualcosa del tipo: "stavolta siete stati più bravi".

Nessuno può sapere come sarebbero andate le cose in parità numerica, nessuno può negare che l'espulsione fosse sacrosanta e fosse parte del gioco. Se poi vogliamo negare l'evidenza, allora diciamo che il fallo di Edusei che ci è costata la sconfitta in casa vostra lo scorso anno non l'avrebbero mai fischiato se non si fosse giocato alla Favorita! Oppure possiamo recriminare sulle azioni gol sprecate da Izco o Spinesi, e dire che se avessero segnato difficilmente avremmo perso o pareggiato.
Questo per dire che ci sono troppi "se" nelle tue teorie e non soi se li tiri fuori anche per gare come quella che avete vinto con la Roma o qualunque altra. E poi queste chicchiere quando le fanno i rossazzurri si beccano del "vittimista", quindi mettiamoci d'accordo.

Comunque, non abbiamo ancora preso un gol in casa, comincio a credere che non sia solo un caso.

Personalmente mi auguro che il Palermo resti sempre ad alti livelli, è chiaro però che se le cose vanno male non mi viene il magone come quando stenta il Catania. Certo fra voi e l'Inter o la Fiorentina o la Roma o la Juventus, preferisco voi.
Ciao!

BUA si veru tostu pun diri ruru!
U capivi zoccu vuoi ca ti rica, "STAVOLTA SIETE STATI PIU' BRAVI VOI".
Ma non c'era bisogno di arrivare alla settimana successiva per capire che questo io l'ho ammesso!
Io ho sempre voluto dire che siete stati bravi ad aspettare le occasioni propizie, ad avere pazienza anche soffrendo un pochino, ma siete stati bravi sa sfruttare gli eventi che la gara ha offerto.
Non ho detto che sicuramente in parità numerica avremmo vinto, io lo consideravo probabile, così come poteva essere probabile una vittoria del Catania (magari al 90' su autorete) o un salomonico pareggio.
Cmq meglio una vittoria per parte cos' "accucchiamo tri punta l'uno" piuttosto che due!!!
In riferimento all'ultima parte del tuo post l'augurio è reciproco, anch'io, come già detto, dopo il Palermo preferisco voi a tutte le altre squadre.

Ciao e rassegnati ca ormai i pietri addiggirivi, già dalla scorsa domenica sera!

Ok buon per tutti che sia così:-)
Il salomonico pareggio è arrivato, la salvezza si avvicina, sempre che riusciamo a capitalizzare il return match interni con le concorrenti tipo Reggina e Siena.
In bocca al lupo per domani.
Ciao!