Autore Topic: Il Palermo 2008/09  (Letto 64308 volte)

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5541
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re: Il Palermo 2008/09
« Risposta #240 il: 31 Luglio 2008, 02:47:49 pm »
Mi intrometto per dire che Caserta a Catania non era un leader.
Ha disputato 2 ottimi campionati (cosa che gli sarebbe valsa il posto da titolare in qualsiasi squadra, Palermo incluso) ma essere un leader è un'altra cosa.

Mah! Lo prendo come un tuo parere personale. Un parere che credo abbia pochi suffraggi dai tifosi rossazzurri.
Io ricordo perfettamente i post etnei il giorno dopo il suo passaggio a Palermo, fatto all'ultimo minuto di calcio mercato proprio per evitare conseguenti effetti negativi sulla campagna abbonamenti. Post di condanna verso la società, e pieni di lacrime. Non era un giocatore qualunque quello che era stato appena ceduto.

Ciao,
dico anche io la mia. Certamente noi catanesi eravamo molto affezionati a Caserta, che era reduce da un ottimo campionato ed era un pezzo da 90 che se n'era andato senza essere rimpiazzato e sbattendo la porta dopo che, grazie a noi, aveva conosciuto, sia pure in tarda età, palcoscenici prestigiosi. Il rammarico era dovuto al fatto che fosse andato al Palermo, che ci fosse andato all'ultimo momento, e dopo aver svogliatamente e indegnamente indossato la fascia di capitano nella gara di Coppa Italia a Trieste.

A Palermo certamente ha trovato una maggiore concorrenza, viste le ambizioni dei rosanero, ed essendo forse troppo felice dei soldini in più di ingaggio o troppo frastornato dai problemi familiari, non ha reso quanto poteva.
Una società che punta molto in alto come il Palermo non può certo aspettare un trentenne. Secondo me il buon Fabio, che è comunque un bravissimo ragazzo, se fosse rimasto nel contesto in cui era esploso avrebbe avuto davvero buone possibilità di andare  in nazionale.

Personalmente, come dissi al momento dei fatti, gli rimprovero solo le dichiarazioni che aveva rilasciato a "Sottorete" dopo Catania-Chievo, quando tutti davano per scontato che sarebbe andato via, Lo Monaco in primis. Allora disse che non era certo che sarebbe stato ceduto e che da parte sua sperava di restare perché sapeva che SOLO con la nostra maglia avrebbe potuto raggiungere la convocazione. Un'ingenuità che fece male ai tifosi. Poi naturalmente essere un leader o una bandiera è un'altra cosa (allora il leader era Baiocco).

Comunque il Lecce si sta muovendo bene, d'altra parte Angelozzi è un grandissimo DS. Se Lo Monaco se ne andasse vorrei che tornasse lui.
Ciao!

Offline oldstyle87gela

  • Newbie
  • Post: 15
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Palermo 2008/09
« Risposta #241 il: 31 Luglio 2008, 04:55:23 pm »
IL palermo ha fatto bene a togliersi barzagli e prendere carrozzieri..ci vogliono 2 barzagli per fare un carrozzieri...stessa cosa dicasi per zaccardo...tutti e due troppo sopravvalutati.A zamparini gli si può dire tutto ,ma a livello di calciomercato sa muoversi alla grande!
...........CREDIC1 COME NOI..........COMBATTI COME SAI......... VECCHIO STILE 1987 GELA...

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5541
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re: Il Palermo 2008/09
« Risposta #242 il: 31 Luglio 2008, 05:27:20 pm »
IL palermo ha fatto bene a togliersi barzagli e prendere carrozzieri..ci vogliono 2 barzagli per fare un carrozzieri...stessa cosa dicasi per zaccardo...

Quindi ci vuole un altro Carrozzieri per fare due zaccardo?!
Scusate, non ho resistito :-))

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8880
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Palermo 2008/09
« Risposta #243 il: 31 Luglio 2008, 05:39:10 pm »
Sul CdS di oggi a pagina 6 segnalo un bell'articolo dal titolo "L'estate delle facce nuove", in cui si parla dei giovani talenti che si stanno mettendo in mostra in questo inizio di stagione. Il CdS ne cita sei, mi piace in particolare il passaggio in cui Maida scrive: "Ma questi sei sono speciali".

Fra i sei "speciali" c'é il nostro diciannovenne danese Kjaer, si parla della sua storia, di come fosse seguito da Real Madrid e Chelesea e del blitz fatto dal Palermo che lo ha preso per 3 milioni di euro lo scorso inverno. Segue una breve intervista a Colantuono che dà un parere sul giocatore.

Promette davvero bene, se queste promesse le manterrà a breve potrebbe prendersi un posto da titolare...  8D
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8880
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Palermo 2008/09
« Risposta #244 il: 01 Agosto 2008, 09:26:04 pm »
Sconfitta 3-1 a Portogruaro, contro una squadra neopromossa in prima divisione di Lega Pro. Risultato e prestazione da prendere per quello che valgono: zero.

Perchè zero? Dico solo una cosa. Zamparini ha cambiato tre quarti di staff dirigenziale e tecnico, ma evidentemente non é ancora riuscito ad individuare il genio che gli organizza un'amichevole il primo agosto alle sei del pomeriggio facendo passare in poche ore la squadra dai 12 gradi a 1200 metri s.l.m. dell'Austria ai 36 gradi con il 90% di umidità a livello del mare di Portogruaro. Incredibile.

Così l'amichevole di fine ritiro (prima parte), quella in cui si deve un pò fare un primissimo bilancio su come si é lavorato nelle due settimane precedenti, é stata bruciata per colpa di una leggerezza degna di un'organizzazione da dopolavoro ferroviario. E potrebbe non essere l'unica di questo caldo agosto, se é vero che il giorno 7 si giocherà a Trento sempre alle sei di pomeriggio contro il Larissa. Non saremo a livello del mare, ma credo che in questo periodo ad afa non si scherzi neanche a Trento.

Boh.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline CFPaolo

  • Utente
  • **
  • Post: 90
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Palermo 2008/09
« Risposta #245 il: 02 Agosto 2008, 02:19:33 pm »
Templare, stiamo parlando di un paese in provincia di Treviso, non era preventivabile una temperatura del genere. Anzi, fino ad un paio di giorni prima le temperature erano molto più sopportabili, con una media intorno ai 20 gradi. Lo so perchè sono appena tornato da una trasferta di lavoro proprio da quella zona (e naturalmente ne ho approfittato per vedere la partita).

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8880
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Palermo 2008/09
« Risposta #246 il: 02 Agosto 2008, 04:19:12 pm »
Templare, stiamo parlando di un paese in provincia di Treviso, non era preventivabile una temperatura del genere. Anzi, fino ad un paio di giorni prima le temperature erano molto più sopportabili, con una media intorno ai 20 gradi. Lo so perchè sono appena tornato da una trasferta di lavoro proprio da quella zona (e naturalmente ne ho approfittato per vedere la partita).

Quindi solo il caso e non l'diozia come responsabili. Anche se a mio giudizio queste partite si fanno sempre in notturna.

Piuttosto, avendo visto la partita, confermi che in pratica il Palermo era in campo solo per onor di firma?
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline CFPaolo

  • Utente
  • **
  • Post: 90
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Palermo 2008/09
« Risposta #247 il: 02 Agosto 2008, 05:11:23 pm »
Invece si son viste buone cose: Un Bovo già padrone della difesa che, in fase di ripartenza, prende il ruolo di regista arretrato e lo fa molto bene, Lanzafame che comincia a rodare e fare la differenza sulla fascia, Ciaramitaro che fa vedere una proprietà di palleggio che, francamente, non gli ricordavo, Kjaer che dimostra una gran sicurezza in tutto quello che fa, anche nelle situazioni più difficili, il gran movimento di tutti e cinque i terzini, con Romeo che promette davvero bene.

Da bocciare senza pietà, il trio di centrocampo del primo tempo: Tedesco, Liverani e Simplicio insieme in campo non va bene perchè lasciano autostrade all'attacco avversario, forse era meglio alternare Guana e Ciaramitaro e Simplicio e Tedesco, per mantenere un maggior equilibrio.

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8880
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Palermo 2008/09
« Risposta #248 il: 02 Agosto 2008, 06:15:26 pm »
Da bocciare senza pietà, il trio di centrocampo del primo tempo: Tedesco, Liverani e Simplicio insieme in campo non va bene perchè lasciano autostrade all'attacco avversario, forse era meglio alternare Guana e Ciaramitaro e Simplicio e Tedesco, per mantenere un maggior equilibrio.

Prendo nota con piacere del fatto che si siano viste cose positive, probabilmente le stesse cui accennava ieri il tecnico.

Su questo centrocampo in effetti mi sono chiesto pure io il perchè. Evidentemente Colantuono voleva avere la certezza che la difesa titolare nel primo tempo avrebbe sofferto...  :-D :-D ;-)
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4923
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Palermo 2008/09
« Risposta #249 il: 02 Agosto 2008, 08:11:11 pm »
Kjaer che dimostra una gran sicurezza in tutto quello che fa, anche nelle situazioni più difficili

Sento parlare così bene di questo ragazzo, ho la sensazione che prima che finisca il torneo si guadagnerà un posto da titolare. Sicuramente un grande investimento.
Merito di Zampa o di Foschi? Boh! Francamene non ricordo. Meno male comunque che non abbiamo più mister Tremolin se no a kiær un posto in tribuna a vendere ghiaccioli non glielo avrebbe tolto nessuno. ::)
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8880
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Palermo 2008/09
« Risposta #250 il: 02 Agosto 2008, 09:53:42 pm »
Kjaer che dimostra una gran sicurezza in tutto quello che fa, anche nelle situazioni più difficili

Sento parlare così bene di questo ragazzo, ho la sensazione che prima che finisca il torneo si guadagnerà un posto da titolare. Sicuramente un grande investimento.
Merito di Zampa o di Foschi? Boh! Francamene non ricordo. Meno male comunque che non abbiamo più mister Tremolin se no a kiær un posto in tribuna a vendere ghiaccioli non glielo avrebbe tolto nessuno. ::)

Dà anche a me la sensazione di essere molto solido e molto maturo malgrado l'età. Ed anche gli addetti ai lavori ne parlano molto bene, come nel servizio del CdS che ho riportato qualche giorno fa.

Speriamo bene.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8880
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Palermo 2008/09
« Risposta #251 il: 04 Agosto 2008, 11:54:19 am »
Inizia una nuova settimana, il Palermo riprende la preparazione a Levico Terme, nel Trentino. Un'ultima settimana in montagna prima dello stacco di quattro giorni e dell'arrivo a Palermo, con il primo allenamento previsto per il 18 di agosto.

Saranno due le amichevoli in programma in quest'ultima fase di ritiro, il 7 con il Larissa (squadra di serie A greca) dovrebbe giocarsi a Trento alle 17,30, anche se sul sito della squadra greca c'era una news di oggi in cui si parlava di 20,30 ora italiana. Il 12 poi si vola a Wolfsburg per giocare contro gli ex Zaccardo e Barzagli l'amichevole probabilmente più impegnativa di tutto il nostro precampionato, visto che il Wolsfburg lo scorso anno é arrivato quinto in Bundesliga, ha speso milioni su milioni in campagna di rafforzamento quest'anno, giocherà in casa e sarà ad appena quattro giorni dall'esordio nel suo campionato.

E sempre a proposito di amichevoli oggi Zamparini ha sbottato sul CdS a proposito della gara nel forno di Portogruaro. Zamparini ha citato la faciloneria di Foschi nell' organizzare una partita del genere l'ultimo giorno di ritiro e senza tenere in considerazione l'escursione in termini di temperatura e altitudine, che invece doveva essere valutata, ma anche la scelta dell'avversario, che da buona squadra di C ha giocato la partita della vita picchiando senza sosta un giocatore come Miccoli.

Zamparini ha detto che questa é una di quelle cose di Foschi che ormai non andavano più bene e che hanno portato al divorzio ed ha sottolineato pure le corresponsabilità di Colantuono e Sabatini nel non avere considerato anche loro i disagi cui si sarebbe andati incontro.

Per finire Zamparini ha detto che dal prossimo anno si giocherà soltanto contro squadre di A e B e che sarà lui stesso ad occuparsi dell'organizzazione delle amichevoli estive.

Insomma, una puocu i scrusciu l'avi a ffari siempre u presirienti...  ::) ::) ::)

Adesso una considerazione di tipo mediatico. Sky in questi caldi giorni d'estate sta trasmettendo partite di tutti i tipi, manca solo il derby "Orbi ru n'uocchiu - Questione di nascita" e poi il palinsesto sarà completo. Chiaramente di trasmettere Wolsfburg-Palermo non se ne parla proprio, almeno fino ad ora, ragion per cui invito tutti i rosanero interessati alla partita a dare un'occhiata alla programmazione satellitare delle tv tedesche ed ai siti internet specializzati, in prossimità di giorno 12. Chissà che non ci scappi la sorpresa...
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8880
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Palermo 2008/09
« Risposta #252 il: 07 Agosto 2008, 02:00:35 pm »
Oggi debutto olimpico della Nazionale, buona occasione per vedere all'opera il capitano Nocerino, fresco rosanero.

Chi era che diceva che Nocerino é un incontrista? A me é sembrato avere anche tanta qualità, buon lancio lungo ed una discreta visione di gioco. Da quanto visto deduco che la quantità a centrocampo la metterà soprattutto Migliaccio e che Nocerino potrà dare una mano a Liverani anche nell'impostazione di gioco.

Mi é sembrato comunque un giocatore di cui il Palermo difficilmente potrà fare a meno.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8880
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Palermo 2008/09
« Risposta #253 il: 08 Agosto 2008, 11:13:17 am »
Dall'Olimpica alla quinta amichevole pre-campionato del Palermo.

1-0 contro il Larissa, squadra che lo scorso campionato greco é arrivata quinta in classifica. Non ho visto la partita, ma sembra che gli onesti lavoratori greci non abbiano impensierito una volta Amelia e che la difesa rosa abbia fatto dunque buona guardia.

Buona notizia in termini di concentrazione e attenzione, che non devono mancare mai, a partire da questi allenamenti un pò più sostenuti che sono le amichevoli estive. La manovra in fase di attacco e costruzione di gioco sembra sia stata abbastanza fluida, forse é mancata un pò di lucidità sottoporta, dove Cavani, Miccoli e Lanzafame nel primo tempo hanno sprecato più del lecito a tu per tu col portiere avversario.

La seconda notizia é che buona parte della squadra ha giocato da sessanta a settanta minuti, gli altri hanno trovato posto per lo scorcio finale di partita (in cui é venuto anche il gol su punizione di Jankovic), tutti ad eccezione di Fontana, i primavera Romeo e Carbonaro e, udite, udite: Bresciano.

Per la prima volta quest'anno Bresciano non solo non é partito titolare, ma nemmeno é entrato in campo. Delle due l'una: o aveva qualche problemino o la sua cessione é davvero dietro l'angolo e a Colantuono non serviva schierare un giocatore che era lì solo di passaggio.

Vedremo cosa succederà già domani nell'amichevole contro il Levico Terme, squadra di promozione trentina, quando Colantuono dovrebbe fare giocare tutta la partita a Fontana e dare i sessanta-settanta minuti a quei giocatori che ieri hanno disputato solo uno scampolo di incontro. Bresciano ci sarà? Chissà...
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline CFPaolo

  • Utente
  • **
  • Post: 90
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il Palermo 2008/09
« Risposta #254 il: 08 Agosto 2008, 08:07:41 pm »
Da mediagol la risposta alle tue domande: Bresciano si sta allenando a parte.