Autore Topic: Feralpi Salò - Palermo  (Letto 538 volte)

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 2378
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Feralpi Salò - Palermo
« il: 10 Febbraio 2024, 05:41:30 pm »
Partita molto più complicata rispetto a questa della settimana scorsa, abbiamo trovato un avversario, come previsto, molto bravo a chiudersi in difesa e fare delle ottime ripartenze.
Il primo tempo abbiamo fatto poco o nulla e sinceramente solo un po' di fortuna ci ha permesso di andare al riposo senza subire gol. Meglio nella ripresa, abbiamo creato qualche buona occasione e finalmente sbloccato la partita con quello che secondo me è il nostro miglior giocatore, Ranocchia, tecnicamente di altra categoria.
Ottimo l'ingresso di Soleri, sempre incisivo.
Finale al cardiopalma, per fortuna solo spavento e 3 punti fondamentali.
Cosa non mi e' piaciuto:
1 Stulac è ottimo per stare in panchina, al massimo per tirare qualche punizione, per il resto non mi entusiasma; Corini lo lascia in campo e inspiegabilmente fa uscire ranocchia.
2 La difesa è ancora troppo ballerina, serve maggior filtro a centrocampo, non può essere stulac a farlo, ma uno tra gomes, Henderson o coulibaly.
3 avrei voluto vedere in campo, almeno nella ripresa traorè che è capace di saltare l'uomo.
Col Como sarà una bella partita, da vincere naturalmente, non abbiamo altri risultati.
Vedremo

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8847
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Feralpi Salò - Palermo
« Risposta #1 il: 11 Febbraio 2024, 11:58:11 am »
Come al solito, con queste partite in pieno orario di apertura, ho potuto vederla a sprazzi. Primo tempo solito Palermo, incapace di fare due passaggi di fila e graziato dai pali e dalla fortuna. Felici faceva quello che voleva avendo davanti non  Matheju, ma il velocissimo Diakite, ogni palla alta rappresentava il solito, potenziale gol per gli avversari. Nella ripresa, per quel poco che ho visto, un po' piu' di ardore agonistico e le giocate dei singoli, di categoria superiore molti di loro, che alla fine hanno deciso la direzione che dovevano prendere i tre punti.

Riflessione: il Bari totalmente allo sbando era una cosa, la Feralpi con una media di due punti nelle ultime sette partite, totalmente un'altra e sono di colpo tornati i fantasmi di una squadra che non da' l'impressione di avere il controllo delle partite, se non per brevi periodi. Como e Cremonese, prossime avversarie, saranno delle Feralpi Salo' con qualita' enormemente superiori, il Palermo visto ieri e per tutto il campionato non ha grosse chance di successo e continuare ad aspettare dopo 25 partite che diventi una squadra affidabile e in grado di gestire tutti i 90 minuti di gioco da team di qualita' superiore alla media, mi sembra inutile esercizio di fantasia.

Credo che, fra alti e bassi, continueremo a giocarci il terzo/quarto posto, ma Cremonese, Como e Venezia mi sembrano, malgrado anche loro soffrano di sbalzi di rendimento e di risultati, quelle piu' indiziate per la promozione.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.