Autore Topic: Ancora un verme sulla strada per Pozzillo  (Letto 5051 volte)

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 3130
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
  • La continuità nella discontinuità
Ancora un verme sulla strada per Pozzillo
« il: 08 Settembre 2016, 12:07:26 pm »
Casorezzo (MI), 8 Settembre 2016
Cari forensi,
scusate se intervengo, ma il mio spirito animalista si ribella di fronte a queste notizie: pare che sulla strada per Pozzillo un verme si stia affaticando per passare all'altro capo. Iè un sicunnu sta simana!!! Si raccomanda agli automobilisti di lasciarlo fare, anche se ci vorrà il suo tempo, perché l'esserino viaggia a una verocità di un millimetro al secondo. Rallentate, fate attenzione, quando lo avvistate, fermativi. Per amor di Dio, non spiaccicatelo sull'asfalto. A presto,
Marco Tullio
Nuovo Catania, nuovo nome

Offline garreccio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1842
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Ancora un verme sulla strada per Pozzillo
« Risposta #1 il: 08 Settembre 2016, 12:38:26 pm »
Casorezzo (MI), 8 Settembre 2016
Cari forensi,
scusate se intervengo, ma il mio spirito animalista si ribella di fronte a queste notizie: pare che sulla strada per Pozzillo un verme si stia affaticando per passare all'altro capo. Iè un sicunnu sta simana!!! Si raccomanda agli automobilisti di lasciarlo fare, anche se ci vorrà il suo tempo, perché l'esserino viaggia a una verocità di un millimetro al secondo. Rallentate, fate attenzione, quando lo avvistate, fermativi. Per amor di Dio, non spiaccicatelo sull'asfalto. A presto,
Marco Tullio
Non riesco a smettere di ridere... ::) ::) ::) ::)

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1778
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Ancora un verme sulla strada per Pozzillo
« Risposta #2 il: 08 Settembre 2016, 01:29:40 pm »
Casorezzo (MI), 8 Settembre 2016
Cari forensi,
scusate se intervengo, ma il mio spirito animalista si ribella di fronte a queste notizie: pare che sulla strada per Pozzillo un verme si stia affaticando per passare all'altro capo. Iè un sicunnu sta simana!!! Si raccomanda agli automobilisti di lasciarlo fare, anche se ci vorrà il suo tempo, perché l'esserino viaggia a una verocità di un millimetro al secondo. Rallentate, fate attenzione, quando lo avvistate, fermativi. Per amor di Dio, non spiaccicatelo sull'asfalto. A presto,
Marco Tullio
:-D :-D :-D :-D :-D ::) ::)

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 3130
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
  • La continuità nella discontinuità
Re:Ancora un verme sulla strada per Pozzillo
« Risposta #3 il: 08 Settembre 2016, 02:00:38 pm »
Casorezzo (MI), 8 Settembre 2016
Caro Nino,
per non essere ripreso dalla tua egregia consorte, presento gli errata corrige:
Riga 3: Iè 'u sicunnu sta simana in luogo di Iè un sicunnu sta simana
Riga 4: Velocità in luogo di verocità.
Per il resto, vale la raccomandazione per tutti di stare attenti alla creaturina. Lasciatela strisciare indisturbata per il suo cammino, non abbassatevi all'altezza del suolo per aiutarla , se no si raggomitolerà su se stessa ed è peggio. Ciao,
Marco Tullio
Nuovo Catania, nuovo nome

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 3130
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
  • La continuità nella discontinuità
Re:Ancora un verme sulla strada per Pozzillo
« Risposta #4 il: 08 Settembre 2016, 05:50:20 pm »
Casorezzo (MI), 8 Settembre 2016
Carissimi,
lo so che è difficile non lasciarsi coinvolgere dai vermicelli con quegli occhietti vivaci, con le loro spire lubriche, il loro umore gioviale, la loro essenzialità, ma bisogna farsi forza e lasciar vivere la loro vita a queste splendide creature, perché apparteniamo a mondi diversi. E poi, caspita, sulla via per Pozzillo! Dove l'acqua è buona e ha virtù benefiche sotto ogni aspetto! Beato lui!

Il verme sulla strada di Pozzillo
con grande sforzo giunse all'alma fonte
ed avido ne bevve ogni zampillo
inumidendo la sudata fronte.

Oh, beato quel verme di Pozzillo
che se ne stava presso il fresco augello
della fontana placido e tranquillo
senza pensieri amari nel cervello!

Chissà, come va a finire... A presto,
Marco Tullio
Nuovo Catania, nuovo nome

Offline garreccio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1842
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Ancora un verme sulla strada per Pozzillo
« Risposta #5 il: 08 Settembre 2016, 06:40:44 pm »
Endecasillabo a rima alternata...
Dolce stil novo a profusione.

Un onore per il vermicello sulla strada per Pozzillo.

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 3130
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
  • La continuità nella discontinuità
Re:Ancora un verme sulla strada per Pozzillo
« Risposta #6 il: 08 Settembre 2016, 07:28:31 pm »
Casorezzo (MI), 8 Settembre 2016
Caro Garreccio,
la storia continua così:

Ad ogni sorso poi rinvigorito
sentiva a poco a poco il vermicello
un gran turgore, un brivido, un prurito
diffondersi dintorno al suo clitello.

Di stille invano le sue spire bagna:
non placa i sensi che gli fanno guerra,
perché tutti restarono in campagna
gli amici a fare gallerie sotterra.

Alla prossima puntata. Ciao,
Marco Tullo
Nuovo Catania, nuovo nome

Offline Caprarupens

  • Utente
  • *****
  • Post: 2016
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Ancora un verme sulla strada per Pozzillo
« Risposta #7 il: 08 Settembre 2016, 09:19:56 pm »
Marco Tullio: un grande!

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1778
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Ancora un verme sulla strada per Pozzillo
« Risposta #8 il: 08 Settembre 2016, 10:05:42 pm »
Casorezzo (MI), 8 Settembre 2016
Caro Nino,
per non essere ripreso dalla tua egregia consorte, presento gli errata corrige:
Riga 3: Iè 'u sicunnu sta simana in luogo di Iè un sicunnu sta simana
Riga 4: Velocità in luogo di verocità.
Per il resto, vale la raccomandazione per tutti di stare attenti alla creaturina. Lasciatela strisciare indisturbata per il suo cammino, non abbassatevi all'altezza del suolo per aiutarla , se no si raggomitolerà su se stessa ed è peggio. Ciao,
Marco Tullio
Con il dialetto vai tranquillo, non capisce una beneamata, il perplesso ero io, ma mi sono guardato bene d'ironizzare, so bene che Montezuma come maledizione e acqua fresca rispetto alla tua. ::)

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 3130
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
  • La continuità nella discontinuità
Re:Ancora un verme sulla strada per Pozzillo
« Risposta #9 il: 09 Settembre 2016, 05:44:29 pm »
Casorezzo (MI), 9 Settembre 2016
Carissimi,
vediamo il seguito:

Il tristo verme non aveva voglia
di ritornare indietro alla sua tana
squallida troppo, tenebrosa e spoglia,
dopo un cammino d'una settimana.

Bramoso allora d’un congiungimento,
qualsiasi cosa dal contorno oblungo
in cui trovare sfogo a suo talento
andò cercando: pietra, foglia o fungo.

N.B. Non è pornografia: il mio spirito animalista m'impedisce di sfruttare le bestiole a questo scopo.

A presto,
Marco Tullio
Nuovo Catania, nuovo nome

Offline Testa Dura

  • Utente
  • ****
  • Post: 705
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Ancora un verme sulla strada per Pozzillo
« Risposta #10 il: 09 Settembre 2016, 05:52:12 pm »
Incredibile (e imprevedibile) sfoggio di cultura in un contesto costituzionalmente propenso all'analfabetismo...
Intravedo inequivocabili segnali di scuole fatte ad Acireale.
Complimenti!

Forza Acireale 

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 3130
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
  • La continuità nella discontinuità
Re:Ancora un verme sulla strada per Pozzillo
« Risposta #11 il: 09 Settembre 2016, 06:11:59 pm »
Casorezzo (MI), 9 Settembre 2016
Carissimi,
 come finale per il verme di Pozzillo propongo il seguente:

Finalmente trovò l’oggetto adatto,
un ramoscello di color marrone:
s’appressa quindi, striscia quatto quatto,
col cuore in petto colmo d’emozione.

Si stende in senso opposto e si congiunge
e quando è soddisfatto poi si stacca,
ma dalla puzza che l’olfatto punge
comprende: altro che ramo, era una…!

Un saluto a tutti, in particolare alla bella Acireale in provincia di Catania,

Marco Tullio
P.S. Mi raccomando di non esagerare con la miracolosa acqua di Pozzillo.
Nuovo Catania, nuovo nome

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 3130
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
  • La continuità nella discontinuità
Re:Ancora un verme sulla strada per Pozzillo
« Risposta #12 il: 10 Settembre 2016, 11:34:14 pm »
Casorezzo (MI), 10 Settembre 2016
Carissimi,
ogni apologo, però, ha bisogno d'una morale e io non ho trovato che questa:

Allora il verme bestemmiò Pozzillo
per l’onta dell’ignobile contatto,
infine s’allungò come uno spillo
e vita rifiutò dopo quel fatto.

Di ciò, lettore, ignoro la morale,
ma ti consiglio: lascia star la m…,
perché di certo ti finisce male,
sia che tu vinca oppure che tu perda.

Cordialmente,
Marco Tullio
Nuovo Catania, nuovo nome

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 3130
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
  • La continuità nella discontinuità
Re:Ancora un verme sulla strada per Pozzillo
« Risposta #13 il: 20 Settembre 2016, 02:29:05 pm »
Casorezzo (MI), 20 Settembre 2016
Cari amici,
 devo darvi una feriale notizia: il verme di Pozzillo non ce l'ha fatta. I tentativi di prestargli soccorso si sono rivelati inutili. Il povero vermicello, qualche giorno fa, per la vergogna di avere incautamente copulato con uno strunz, aveva cercato di togliersi la vita gettandosi dal balcone panoramico di Villa Belvedere. La famiglia ha dato l'assenso all'espianto degli organi: il cervello è gia stato trapiantato nella scatola cranica di un frequentatore del nostro forum che da anni ce la scafazza fracida con un unico filone di messaggi, perché il vecchio cervello ormai nun ci funzionava bonu dai tempi dell'esame di terza media. Condoglianze alla famiglia da tutta la comunità del forum. A presto,
Marco Tullio

Nuovo Catania, nuovo nome

Offline garreccio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1842
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Ancora un verme sulla strada per Pozzillo
« Risposta #14 il: 20 Settembre 2016, 04:58:08 pm »
Casorezzo (MI), 20 Settembre 2016
Cari amici,
 devo darvi una feriale notizia: il verme di Pozzillo non ce l'ha fatta. I tentativi di prestargli soccorso si sono rivelati inutili. Il povero vermicello, qualche giorno fa, per la vergogna di avere incautamente copulato con uno strunz, aveva cercato di togliersi la vita gettandosi dal balcone panoramico di Villa Belvedere. La famiglia ha dato l'assenso all'espianto degli organi: il cervello è gia stato trapiantato nella scatola cranica di un frequentatore del nostro forum che da anni ce la scafazza fracida con un unico filone di messaggi, perché il vecchio cervello ormai nun ci funzionava bonu dai tempi dell'esame di terza media. Condoglianze alla famiglia da tutta la comunità del forum. A presto,
Marco Tullio
R.I.P.  ::)