Post recenti

Pagine: 1 [2] 3 4 ... 10
11
Calcio siciliano / Re:Favoloso
« Ultimo post da Templare il 08 Aprile 2024, 09:41:05 pm »
https://www.stadionews.it/psg-al-khelaifi-congratulazioni-al-palermo-spero-di-venire-in-visita/

https://www.stadionews.it/ceferin-centro-sportivo-una-pietra-miliare-per-il-palermo-e-per-la-sicilia/

Premessa doverosa: sono allergico ai potenti, alla loro sincera voglia di salvare l’umanità con i vaccini, ai loro allisciamenti. Per intenderci, dovessero entrare nel mio ristorante Giorgina Meloni o Furia Schlein o perfino Ramses Mattarella, andrei subito loro incontro e direi: ddà c’è a puoitta, runni ha trasuto po niasciri.

Ma con un pizzico di obiettività va detto che la visibilità che il CFG sta dando al Palermo, da Dua Allippa fino ai “grandi” del calcio mondiale, è qualcosa che sarebbe stato impensabile prima del loro avvento.

Il giorno in cui oltre al marketing, alle strutture (fondamentali) e alla visibilità si aggiungeranno i risultati sportivi, beh, quello sarà un bel giorno.
12
Calcio siciliano / Virtus Francavilla-Catania 1-0
« Ultimo post da bua il 08 Aprile 2024, 02:38:56 pm »
Beh, apro il post per completezza, perché rimanga a futura memoria, ma non ho molto da dire.
Purtroppo siamo in un loop negativo da cui non penso si potrà uscire, la squadra è mentalmente già retrocessa, cosa avvilente.
Ma quando scegli il Catania sai che la maggior parte delle volte sei destinato a soffrire.
Certo, stiamo esplorando picchi sconosciuti, ma lo sport è anche questo: giusto che presunzione e improvvisazione siano puniti dal campo.
Bisogna comunque lottare con dignità fino alla fine, e comunque vada ricominciare su presupposti diversi.
13
Calcio siciliano / Re:Favoloso
« Ultimo post da turiddu il 07 Aprile 2024, 08:19:41 pm »
Si un bel traguardo e allo stesso tempo, come ha detto Gardini, un punto di partenza.
Templare, che questi non hanno nessuna fretta ce lo siamo detti tante volte e dubbi non ne abbiamo più da tempo.
Però una cosa stona : hanno speso un sacco di soldi ed accontentato Corini in ogni sua richiesta, in pratica erano pronti per la promozione già quest'anno, solo che hanno sbagliato la scelta del mister e soprattutto a tenerlo così a lungo. Quest'ultima mossa mi sembrerebbe assurda se fatta di proposito perché non hanno fretta di salire subito. Forse più semplicemente è la loro strategia e difficilmente operano cambi in corso.
A me questo sembra un errore, almeno qui in Italia, ma spero di sbagliarmi.
Intanto godiamoci questo centro sportivo e speriamo in un finale di campionato avvincente.
Salutamu
.
14
Calcio siciliano / Re:Favoloso
« Ultimo post da Templare il 07 Aprile 2024, 05:06:36 pm »
A margine alla Favorita l'evento con le vecchie glorie a sfilare. Giudizi sul tempo che passa:

1) Pastore: sempre flaco, in un paio di scatti mi ha ricordato in faccia Nino Trenino Pulvirenti. Forse in memoria della tripletta.

2) Migliaccio, Amelia, Sorrentino, Berti e Brienza: si sono conservati fisicamente bene.

3) Liverani: chili in piu' e look alla Enrico Ruggeri half breed.

4) Amauri: sempre imponente, in faccia si e' Califanizzato (intendo il compianto cantautore non l'ex Savoia).

5) Simplicio: forse dobbiamo a lui il fatto che Corini non e' piu' l'allenatore. Si l'appi a manciari.

6) Bombardini e La Grotteria: uguali come ai vecchi tempi di Ana Paula il primo e delle macchine bruciate il secondo.

7) Arcoleo: ricordi nostalgici alla Abraham Simpson ("Era il tempo in cui picchiavamo gli hippies"), intervistato non ha detto "Nel calcio c'e' una regola".

La notiziona e' che non e' scuppato alla festa Leoluca Orlando. Si vede che non siamo in campagna elettorale.
15
Calcio siciliano / Favoloso
« Ultimo post da Templare il 07 Aprile 2024, 04:24:43 pm »
https://youtu.be/MQdOXj_wUoM?si=7LdNVXmtaXtxK7rF

https://youtu.be/5lhEvQmrGUY?si=FqDQsjRHkmJ2WuVL

Siamo tifosi, siamo gente semplice, ci danniamo da due anni per l'ostinazione con cui si e' scelto di tenere in panchina un tecnico inadatto, ma non possiamo che gioire di fronte a questo gioiello sorto dalle basi impostate da Dario Mirri e rifinito, in maniera splendida, con le idee ed il capitale del CFG.

Personalmente avrei evitato gli slogan in inglese dentro la palestra, ma io sono autarchico e nazionalista, in breve non sono adatto a questo nuovo mondo "progredito" e globale. Architettonicamente la struttura mi piace molto, il vecchio baglio trasformato in ristorante poi ha il suo perche'. Le attrezzature, ginniche, mediche, di valutazione atletica, sembrano fantascienza se pensiamo alla realta' media cittadina, idem i due campi in erba, che a breve aumenteranno in numero (come ha detto Gardini e' gia' partita la seconda fase del progetto con l'acquisizione dei terreni limitrofi) per dare modo anche alle giovanili e al settore femminile di usufruire del Centro.

Le parole cardine di Galassi, Marwood e Gardini, intervistati a margine, sono state le solite: tempo come opportunita', pazienza, Roma non e' stata costruita in un giorno. Quindi, Turiddu, fretta di andare in A a tutti i costi non ce n'e', ma era gia' chiaro a tutti. Ma e' altrettanto chiaro, come ha detto Galassi, che il Centro Sportivo e' una testimonianza del fatto che loro credono in questo progetto e che vogliono rimanere a lungo. Non mi fa impazzire ricordarlo, ma Zamparini ci ha fatto vedere, brevemente, tanti campioni, ma ha lasciato solo chiacchiere e macerie.

Quel periodo lo abbiamo vissuto da cicale, adesso, forse, dovremmo abituarci a pensare da formiche.

Forza Palermo!
16
Calcio siciliano / Re:Palermo - Sampdoria
« Ultimo post da Templare il 07 Aprile 2024, 01:08:26 am »
Vista a lavoro sul telefonino, non il massimo e per di piu' non interamente.

Un minimo di scossa mi sembra ci sia stata, in termini di aggressivita' e in fondo non mi e' sembrato che la Samp abbia tagliato a fette difesa e centrocampo come hanno fatto piu' o meno tutti quest'anno. Concordo con Turiddu sul portiere, Pigliacelli mi sembra sia sceso molto in termini di prestazioni. Ad ogni modo: -6 +1.

Affrontando invece un attimo il capitolo allenatore, rimango ancora una volta perplesso sulla scelta della societa'. Non ho elementi per giudicare Mignani, se non constatare che ha fatto benissimo a Bari, ma se hai fatto un mercato riempiendo la rosa di esterni, che senso ha prendere uno che non gioca con gli esterni d'attacco? Vada per Traore', che tornera a Milano, ma Insigne e Di Francesco? E Di Mariano, per gioicare, deve fare il terzino? Bisognera' rifare ancora una volta mercato partendo quasi da zero.

Boh.
17
Calcio siciliano / Palermo - Sampdoria
« Ultimo post da turiddu il 06 Aprile 2024, 08:38:29 pm »
Se fosse rimasto Corini non avrei più visto alcuna partita fino al nuovo campionato.
La squadra mi è sembrata ancora troppo simile a quella vista decine di altre volte in questi due anni.
Onestamente in due soli giorni Mignani non poteva fare molto, vedremo cosa accadrà nelle prossime partite.
Un paio di considerazioni: Pigliacelli qualche papera la fa sempre, ho l'impressione che con Mignani vedremo presto esordire Deplances.
Spero di vedere una difesa più attenta, il rientro di gomes e soprattutto ranocchia sarà fondamentale.
Di mariano instancabile, il compito di copertura a tutta fascia ne limita un po' l'efficacia in avanti, ma con un centrocampo più robusto, come dicevo prima, può essere più libero di attaccare.
Infine ho una sola speranza per adesso,  concludere il campionato dignitosamente, niente più partite come quelle viste contro tante, troppe avversarie che sono venuti a passeggiare.
Mignani ha un contratto fino a giugno 2025, il prossimo campionato sarà  quello fondamentale.
18
Calcio siciliano / Re:An evening at the improv
« Ultimo post da turiddu il 04 Aprile 2024, 11:04:07 pm »
Di Mignani ricordo le sue dichiarazioni dopo la sconfitta del bari contro il Palermo. In quell'occasione mi sembrò un Signore, una persona perbene.
Il cambio doveva essere fatto molto tempo prima, purtroppo ormai è andata così e adesso c'è davvero poco margine per cambiare le cose. Vedremo.
Una cosa non mi è ancora del tutto chiara: per quanto tempo è stato ingaggiato Mignani? Un anno con opzione sul secondo?  Oppure ha firmato fino a giugno 2025?
Sarebbe interessante saperlo, avremmo un'idea più chiara di quello che ci aspetta e di come ragiona questo CFG.
Faccio un'ultima considerazione su Corini, dicendo che questa esperienza a Palermo secondo me rischia seriamente di condizionare la sua carriera. Avere la possibilità di chiedere ed ottenere quasi tutti i giocatori richiesti e poi fare questa figura, può essere la pietra tombale della sua carriera.
Tornando al presente ed al futuro , sono curioso di vedere la conferenza di presentazione del nuovo allenatore, per capire se puo essere in grado almeno di mettere un po di ordine e disciplina e concludere il campionato con dignità.
Vedremo






19
Calcio siciliano / Re:An evening at the improv
« Ultimo post da Templare il 04 Aprile 2024, 12:48:14 am »
Ei fu.

E' arrivato Mignani, che a Bari ha fatto cose eccellenti, ma fosse arrivato pure Guardiola, in uno scambio che prevedeva la comproprieta' di Tony Sperandeo ed i 3/4 dell'archivio hard storico di Tele Sakura, non mi sarei entusiasmato comunque.

All'ultima di campionato o di eventuali play off tirero' un sospiro di sollievo e guardero' con moderato interesse alle prime mosse in vista della prossima stagione. Prendere Corini, tenerlo per due anni malgrado i danni enormi e a dispetto di ogni logica e poi farlo fuori a campionato ormai compromesso, e' stata, mi dispiace ripetermi, una dimostrazione unica di incompetenza mista ad arroganza da parte della societa'. Questi dirigenti dovrebbero portarci in A e tenerci stabilmente nel lato sinistro della classifica? Ho grossi dubbi. Per attenuarli oltre a Corini dovrei vedere cadere almeno un altro paio di teste entro fine Giugno, ma ho seri dubbi che cio' accada.

Chiosa finale proprio su Corini. E' rimasto attaccato alla panchina a dispetto dei santi. Non voglio fare discorsi sul portafogli, perche' ognuno ha la sua testa ed i suoi cazzi. Io non sarei rimasto un minuto in piu' dopo il triplice fischio di Palermo-Brescia dello scorso anno. E nel mio piccolo l'ho gia' fatto, quando, rimanendo sempre nella stessa azienda, mi trasferii da Birmingham ad Inverness, trovando un ambiente lavorativo che semplicemente non mi accetto'. Dopo un mese di liti quotidiane e malgrado il pieno supporto del manager, Italiano anche lui, mi dimisi in due ore senza avere nessuna alternativa di lavoro pronta.

Onestamente non so cosa sia passato per la testa di Corini, so solo che da idolo come giocatore si e' trasformato nell'allenatore piu' indesiderato della storia ultracentenaria del Palermo. Anche lui dovra' fare prima o poi i conti con questi due anni di orrori.

Vedremo se sabato la Samp verra' a passeggiare, come il Cosenza, il Lecco, il Cittadella, la Ternana oppure trovera', finalmente, pane per i suoi denti.

E sempre Forza Palermo.
20
Calcio siciliano / Re:[Copap Italia Serie C] - Catania-Padova
« Ultimo post da Giovanni (Roma) il 03 Aprile 2024, 03:23:51 pm »
Da parecchie settimane facevo la seguente considerazione sul Catania...questi giocatori con sanno giocare sporco come è necessario fare in questa categoria, non sanno gestire il contatto fisico senza eccedere nel fallo...falletti sia chiaro ma di quelli che gli arbitri di questa categoria chiamano sempre...mentre permettono il gioco sporco ai nostri avversari che sono spesso più avvezzi a questo modo di giocare. Ieri abbiamo vinto perchè il Var ha fatto annullare il loro 2-1 viziato da uno di questi comportamenti "sporchi" da parte degli avversari che avevano recuperato palla sul limite della nostra area. Senza Var saremmo andati sotto e dubito che avremmo avuto la forza di risalire. Inoltre sempre il Var ha sentenziato l'esplusione (a mio avviso sacrosanta) di un loro giocatore che non era stato neanche ammonito dall'arbitro.
In campionato noi soffriamo stabilmente di queste situazioni...e andiamo sotto.
Non sono in grado di dire perchè avviane questo, quasi tutti questi giocatori hanno esperienza in C e non credo che la B sia tanto diversa...ma una possibile spiegazione è che per giocare sporco sul piano del contatto fisico ci vuole preparazione e la giusta mentalità sia come singolo che come squadra e io osservo che solo in alcune partite (quasi tutte a dire il vero) di coppa questa squadra ha saputo giocare come serve!
Ieri hanno giocato abbastanza bene anche sotto questo punto di vista ma non abbastanza...senza il Var oggi la coppa sarebbe a Padova.

Fozza Catania
Pagine: 1 [2] 3 4 ... 10