Autore Topic: Casertana-Catania  (Letto 299 volte)

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3910
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Casertana-Catania
« il: 01 Ottobre 2023, 01:15:03 pm »
Non è decisiva, ci mancherebbe siamo solo alla quinta giornata, ma è già uno snodo importante per il nostro campionato.

A Caserta si deve vincere, senza se e senza ma. Gli alibi della preparazione affrettata e della squadra assemblata all'ultimo minuto al Pinto non saranno utilizzabili, perchè loro hanno iniziato a fare la squadra a fine agosto, non hanno fatto preparazione ed hanno anche giocato mercoledì scorso.

Penso che Tabbiani debba affrontare la partita con sano pragmatismo, adeguando la sua idea di gioco alla situazione contingente. Meno, inutili, passaggi orizzontali dietro, punte più vicine tra di loro e maggiore presenza in area di rigore, non si può vedere un centravanti abbandonato a se stesso.

Penso che il più importante problema che debba risolvere, sia a centrocampo. E' li che non giriamo tanto, pur sfiancandoci a correre. Non vedo proprio Ladinetti, molto meglio Quaini, per adesso nel ruolo di centrale di centrocampo.

Per la difesa deve trovare un impianto stabile, scelga la coppia di centrali che ritenga più opportuna, tra Silvestri, Curado, Castellini e Lorenzini ed insista con quella, senza cambiarla ogni partita.

Adelante con juicio mr. Tabbiani!


FOZZA CATANIA!
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline garreccio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1808
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Casertana-Catania
« Risposta #1 il: 01 Ottobre 2023, 09:36:54 pm »
Vittoria doveva essere e vittoria (roboante) è stata. Non c'è stata storia e con un Chiricò così...

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5508
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Casertana-Catania
« Risposta #2 il: 02 Ottobre 2023, 10:22:34 am »
Segnali confortanti, non c'è che dire.
Ribadisco che ci sono idee interessanti di gioco che mi rassicurano sul fatto che sarà un campionato divertente.
Impressionante quante volte abbiamo realizzato da metà campo negli ultimi 15 anni. Un'anomalia statistica dovuta soprattutto alla follia di Mascara e ai suoi tiri "ignoranti" (vi consiglio il relativo articolo di Salvo Emanuele su .com), ricordo Palermo, Udine, Vicenza, ma poi anche Lodi col Trapani e adesso Chiricò.