Autore Topic: Il prossimo allenatore.  (Letto 1195 volte)

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4909
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Il prossimo allenatore.
« il: 12 Marzo 2012, 10:10:02 pm »
Giovanni Chinnici: chi sarà mai questo temerario giornalista? Di sicuro la fantasia non gli manca.
Comunque l'articolo è questo qui. Per non annoiarvi con la sua lettura vi sintetizzo le tre soluzione che ipotizza per la panchina rosanero del prossimo anno. Fuori Zeman perchè autoesclusosi. Fuori Mutti perchè non sta lasciando affatto il segno (o lo sta lasciando in negativo), il primo nome che ipotizza questo sig. Chinnici è Edy Reja. Un altro vecchiaccio 8-) ma ci può stare.
La seconda ipotesi farà imbestialire i nostri cucini: Vincenzo Montella ::) ::)
La terza ipotesi è ancora più suggestiva: si tratta del gelese Roberto Boscaglia che attualmente sta facendo le fortune del Trapani.
La quarta ipotesi, se permettete ce la metto io: a Palermo il prossimo anno non vorrà venire nessuno, tranne vecchi elefanti sul viale del tramonto (tipo Mutti).

Più degna di nota (e di credibilità) invece mi sembra la notizia apparsa su Mediagol che ipotizza lo scambio tra Kiaer e Silvestre. Per me, se ci danno anche soldi, si potrebbe fare.
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

umastru

  • Visitatore
Re:Il prossimo allenatore.
« Risposta #1 il: 12 Marzo 2012, 10:29:22 pm »
Giovanni Chinnici: chi sarà mai questo temerario giornalista? Di sicuro la fantasia non gli manca.
Comunque l'articolo è questo qui. Per non annoiarvi con la sua lettura vi sintetizzo le tre soluzione che ipotizza per la panchina rosanero del prossimo anno. Fuori Zeman perchè autoesclusosi. Fuori Mutti perchè non sta lasciando affatto il segno (o lo sta lasciando in negativo), il primo nome che ipotizza questo sig. Chinnici è Edy Reja. Un altro vecchiaccio 8-) ma ci può stare.
La seconda ipotesi farà imbestialire i nostri cucini: Vincenzo Montella ::) ::)
Imbestialire, perchè? Se dopo che gli hanno spiegato la maledizione dell'anello, visti i risultati degli allenatori scappati da Catania al primo stormir d'assegni sostanziosi, volesse sfidare la sorte, affari suoi. ::) ::)
"U Mastru"

Offline Caprarupens

  • Utente
  • *****
  • Post: 2016
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Il prossimo allenatore.
« Risposta #2 il: 12 Marzo 2012, 10:41:05 pm »
..............
La seconda ipotesi farà imbestialire i nostri cucini: Vincenzo Montella ::) ::)
.............

Sarebbe una jattura non perchè va verso i cuginastri per cui non nutro nessun tipo di astio od acredine ma perchè stimo il personaggio e vorrei che almeno qualche altro anno lo passasse a Catania

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4909
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Il prossimo allenatore.
« Risposta #3 il: 13 Marzo 2012, 06:05:16 am »
..............
La seconda ipotesi farà imbestialire i nostri cucini: Vincenzo Montella ::) ::)
.............

Sarebbe una jattura non perchè va verso i cuginastri per cui non nutro nessun tipo di astio od acredine ma perchè stimo il personaggio e vorrei che almeno qualche altro anno lo passasse a Catania

Ma indubbiamente, se Montella è furbo è meglio che si passi un altro anno a Catania, è giovane e il paradiso può attendere. Bisognerà vedere che sirene suoneranno a giugno prossimo. Comunque, vada ovunque ma non a Palermo. Qui gli allenatori bravi si cunsumano. Quelli meno bravi invece si rimpinguano il portafogli.
Pioli è la testimonianza vivente di quanto sopra. Ecco: il Bologna dovrebbe dar fastidio a Zampa che sta sopra il Palermo. Non il Catania che proprio a lui non importa una sega.
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline marco7

  • Utente
  • ***
  • Post: 152
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Il prossimo allenatore.
« Risposta #4 il: 13 Marzo 2012, 10:11:56 am »
ma secondo me è quello che doveva essere l'anno scorso ovvero quello fissato con la difesa a 3
quindi Gasperini
Voi che ne pensate?

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8812
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Il prossimo allenatore.
« Risposta #5 il: 13 Marzo 2012, 10:46:25 am »
La quarta ipotesi, se permettete ce la metto io: a Palermo il prossimo anno non vorrà venire nessuno, tranne vecchi elefanti sul viale del tramonto (tipo Mutti).

Ormai il parco allenatori a disposizione, intendo quelli che sono da Palermo, quindi non i mostri sacri, è quasi esaurito. Fa male sentire Zeman dire che dopo essersi stretto tre volte la mano con Zamparini ed essere stato posato tre volte, non verrà mai più a Palermo. Del resto uno Zeman che può iniziare la stagione con cinque 0-3 di fila prima di iniziare a carburare, che futuro potrebbe mai avere con un presidente simile?

Non me ne frega niente di chi viene ad allenare, io la penso come Turiddu e dico che adesso come adesso ci vuole chiarezza sul fronte societario, perchè quest'anno non retrocederemo, ma concluderemo la stagione in modo infame alla faccia del fatturato da 70 milioni di euro e, malgrado ciò che dice Zamparini, il prossimo anno ci sarà l'ennesima rivoluzione tecnica, che è tutto dire...
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4909
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Il prossimo allenatore.
« Risposta #6 il: 13 Marzo 2012, 08:48:47 pm »
malgrado ciò che dice Zamparini, il prossimo anno ci sarà l'ennesima rivoluzione tecnica, che è tutto dire...

DEVE
esserci l'ennesima rivoluzione tecnica. Con quelli attuali ma unn'ama a ghiri??
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO