Autore Topic: La casa del Calcio Catania per far crescere un'intera città  (Letto 6962 volte)

umastru

  • Visitatore
Re: La casa del Calcio Catania per far crescere un'intera città
« Risposta #15 il: 29 Settembre 2010, 03:36:03 pm »
MAstru...datti ai lavori manuali che ci fai ccchiu cumpassa ::) ::) ::) ::) ::) ::) ::) ::) ::)

ciao manovale ;-)
Lo faccio già un lavoro manuale, se facevi un minimo di sforzo intellettuale ci arrivavi da solo, visto il mio nicK name. (si scrive cosi? Sai sempre manovale rimango) ::) ::) ::) ::)
Per questa volta la piglio a ridere, ma non ti assicuro che lo faccia mia moglie, (laureata con 110 e lode e dignità di stampa, e non in meridione)
Per il resto ne parliamo tra cinque anni.
"U Mastru"
P.s. nella mia vita ho conosciuto un sacco di stupidi analfabeti, ma anche un sacco di imbecilli laureati.
 8D




Offline THOR

  • Utente
  • *****
  • Post: 1331
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: La casa del Calcio Catania per far crescere un'intera città
« Risposta #16 il: 29 Settembre 2010, 03:58:12 pm »
ho provato nel mio post a fare un accostamento tra la gestione di un'azienda complessa (contesto che conosco discretamente bene  ;-) ) e la gestione di una squadra di calcio professionistico (che oggi è a tutti gli effetti un'azienda).

Ho per esempio accostato la gestione del vivaio alla ricerca e sviluppo ed all'innovazione.

Dalla discussione emergono dicotomia tipiche nella gestione delle imprese:
- breve vs. lungo termine
- scelte tattiche vs. scelte strategiche.

Il privilegiare ad esempio nella politica il brevissimo termine (la prossima tornata elettorale) ha impedito al nostro paese di raggiungere livelli di competitività similari a quelli dei nostri partner europei. Ma non voglio continuare su questo tema, perchè ci porterebbe troppo lontano e soprattutto Off Topic ...

Dalla mia modesta esperienza professionale, ho imparato che il segreto di un bravo manager è innanzitutto il buon senso e mantenere sempre un equilibrio tra i due estremi, coerenza tra scelte "tattiche" e "strategia".

Nel caso del Catania, senza la serie A non sarebbe stato possibile costruire il centro sportivo (e non sarà possibile costruire il nuovo stadio), ma senza la lungimiranza dimostrata da Lo Monaco/Pulvirenti, oggi temo saremmo qui a parlare di un altro caso Messina ...

Purtroppo il 99% dei tifosi non è interessata alla visione strategica, si limitano a quella a breve, cambiando addirittura diametralmente opinione a distanza di pochi giorni: dopo la partita con il Parma eravamo da retrocessione, dopo quella con il Cesena da scudetto  :-D

Sono contento che a gestire la società ci sia un bravo manager e non un tifoso  ;-)

Fidatevi questo Catania e questa società hanno un futuro radioso davanti  8D

Condivido in pieno! Mi rimane una sola piccola, unica, riserva; ma sarà il futuro a determinarne il ruolo....

ps. non è che con questo il Vate mi risulti più simpatico....ma gli riconosco alcune capacità gestionali!!! :-D :-D :-D

Offline Fantadrum

  • Utente
  • *****
  • Post: 2457
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: La casa del Calcio Catania per far crescere un'intera città
« Risposta #17 il: 29 Settembre 2010, 04:46:03 pm »
MAstru...datti ai lavori manuali che ci fai ccchiu cumpassa ::) ::) ::) ::) ::) ::) ::) ::) ::)

ciao manovale ;-)
Lo faccio già un lavoro manuale, se facevi un minimo di sforzo intellettuale ci arrivavi da solo, visto il mio nicK name. (si scrive cosi? Sai sempre manovale rimango) ::) ::) ::) ::)
Per questa volta la piglio a ridere, ma non ti assicuro che lo faccia mia moglie, (laureata con 110 e lode e dignità di stampa, e non in meridione)
Per il resto ne parliamo tra cinque anni.
"U Mastru"
P.s. nella mia vita ho conosciuto un sacco di stupidi analfabeti, ma anche un sacco di imbecilli laureati.
 8D




 ;-)...quoto al 100% il tuo post (segnatelo e non ti ci abituare :-D).
 Tranne per la laurea "non in meridione", ma magari qui scherzavi..o no??

Laureati imbecilli ne troviamo a milioni, così come "mastri geniali". E poi perchè deve essere considerato "di più" chi riesce a calcolare l'eclissi di Omega rispetto a chi sa aggiustare un rubinetto??? 8D


umastru

  • Visitatore
Re: La casa del Calcio Catania per far crescere un'intera città
« Risposta #18 il: 29 Settembre 2010, 04:57:35 pm »
MAstru...datti ai lavori manuali che ci fai ccchiu cumpassa ::) ::) ::) ::) ::) ::) ::) ::) ::)

ciao manovale ;-)
Lo faccio già un lavoro manuale, se facevi un minimo di sforzo intellettuale ci arrivavi da solo, visto il mio nicK name. (si scrive cosi? Sai sempre manovale rimango) ::) ::) ::) ::)
Per questa volta la piglio a ridere, ma non ti assicuro che lo faccia mia moglie, (laureata con 110 e lode e dignità di stampa, e non in meridione)
Per il resto ne parliamo tra cinque anni.
"U Mastru"
P.s. nella mia vita ho conosciuto un sacco di stupidi analfabeti, ma anche un sacco di imbecilli laureati.
 8D




 ;-)...quoto al 100% il tuo post (segnatelo e non ti ci abituare :-D).
 Tranne per la laurea "non in meridione", ma magari qui scherzavi..o no??

Laureati imbecilli ne troviamo a milioni, così come "mastri geniali". E poi perchè deve essere considerato "di più" chi riesce a calcolare l'eclissi di Omega rispetto a chi sa aggiustare un rubinetto??? 8D


Sulla laurea, mi dispiace, ma non scherzavo, come per certi esami di stato, o corsi di abilitazione. :^( Gelmini docet.
Rileggiti un'attimo il tuo post, dove praticamente non mi "ritieni degno" di parlare di finanza ed economia e mi consigli di darmi ai lavori manuali. Tra l'altro qualche teorema algebrico lo conosco, ma soprattutto lo applico nel mio lavoro ::) ::)

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: La casa del Calcio Catania per far crescere un'intera città
« Risposta #19 il: 29 Settembre 2010, 06:49:10 pm »
Gaspare sei incredibile  8-) 8-) 8-) :-D :-D

riesci a scrivere tutto e il contrario di tutto...fai delle giravolte che sembri una montagna russa  :-D guarda neanche il PD con Lombrardo, neanche Berlusca con i voltagabbana del PD-UDC del "gruppo di responsabilità nazionale". Meno male che Verba volant, scripta manent  8-) 8-) 8-)

Veramente incredibile...fai una cosa, rileggiti il tuo precedente post in cui scrivi di Udinese, Perugia, nozze con i fichi secchi....scommesse e certezze varie....in cui critichi una visione predominante del budget...e poi dimmi che avevi limitato la discussione a fantomatiche "fasce" e altre corbellerie varie. Prima scrivi che il Real non c'entra, poi ci infili Perez... 8-)..beato chi ti segue in questa simpatica e allegra tua schizzofrenia  ::) ::)

Ok, rinuncio, hai ragione  8-) 8-) non so esattamente su cosa, ma hai ragione.

Ps Intanto abbiamo scoperto che quello che realmente gioca alla playstation sei tu  ::) ::) ::)

 8D :-D ..ah u ricu ju ca ci voli il telegiornale L.I.S, cu tia  ::) ::)

Ma santo cristiano, Udinese, Perugia, Ancona, Torino...chi sù di fascia alta!!??...ma di chi stamu parrannu!!?? Stiamo parlando o no delle possibilità che il Catania entri in E.L. o cosa!!?? ::) ::)...fai 1 + 1, visto che ti piace fare i conti: il Catania con chi può concorrere...co Manchester, ca Juve, cu l'Inter!!?? 8|...ma c'è bisogno del cucchiaino per imboccarti!!??  ::) ::)

Ahuuuuu arricupigghiti!!  :-D :-D ...peraltro ti comunico che quelle squadre da te menzionate quando si qualificano per l'E.L., si dice che abbiano fallito la stagione!!  :-D :-D ...ci sei!!??  ::)

Le "fantomatiche" fasce!!??  8| 8| ...e che me le sono inventate io!!??  8| :-D :-D
Avanti come lo vuoi chiamare in base al budget e obiettivi il posto che occupa il Catania nel massimo campionato?...dimmelo tu, avanti...scienziato ::) ::)

Infine...anche qui co cucchiarinu (a chi c'ha fari chiddu di Mascara a Julio Cesar ::) )...ho preso l'esempio del Real per farti capire che delle volte (d-e-l-l-e v-o-l-t-e!!...capisci la parola!?) anche nella fasc...no, comu a chiamamu?...nel segmento (ti piace!?) di questi colossi si va incontro a clamorosi flop anche se si è speso tanto ed acquisito i migliori "nomi" del mondo...

Chiaro!!??

P.S.: Aldograsso la mia passione per il calcio virtuale non l'ho mai nascosta...non hai scoperto un bel nulla...solo che io la Play Station la spengo e la spegne magari me figghiu che ha 13 anni  ::) ;-) ...regolati, Fratello! ;-)
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: La casa del Calcio Catania per far crescere un'intera città
« Risposta #20 il: 01 Ottobre 2010, 09:33:34 am »
Fanta e' un confuso,Marco ancora un po'.

Il budget e' una cosa che noi non conosciamo,non sappiamo dove e come investono i soldi.Il fatto che investano poco in cartellini(non in stipendi,Fanta lasciale perdere queste amenita'  il Barcellone e' diventato invincibile e bellissimo con tutti ragazzi della cantera Iniesta-Puyol-Xaxi-Pedro etc.etc.etc.)o stipendi non vuol dire nulla.Se sei bravo la qualita' la trovi non investendo cifre stupide.E' cmq togliendo le prime 4 posizioni irrangiugibili per tutte le altre 16 squadre rimangono la miseria di 3 posti uefa,a rotazione ci andranno tutte le societa' che programmano bene.Ma non saranno mai fisse.

Loro stanno bfacendo gli stessi investimenti che fa la giuventus.Solo che la giuventus ha trovato gli sponsor che fanno lo stadio.Il Catania deve versare in larga parte capitali propri.E' se riflettete un attimo questi completeranno il tutto in soli 12 anni(stadio,centro sportivo e se va bene 10 anni di serie A dopo aver risanato anche la societa' e metterla in attivo)ora se riflettete poco,non tanto un pochino solo vi accorgerete che si tratta di cose mai viste non solo a Catania ma in tutta Italia.

E' mi parlate di budget e obiettivi uefa.

Filippo MI

  • Visitatore
Re: La casa del Calcio Catania per far crescere un'intera città
« Risposta #21 il: 01 Ottobre 2010, 12:33:53 pm »
Fanta e' un confuso,Marco ancora un po'.

Il budget e' una cosa che noi non conosciamo,non sappiamo dove e come investono i soldi.Il fatto che investano poco in cartellini(non in stipendi,Fanta lasciale perdere queste amenita'  il Barcellone e' diventato invincibile e bellissimo con tutti ragazzi della cantera Iniesta-Puyol-Xaxi-Pedro etc.etc.etc.)o stipendi non vuol dire nulla.Se sei bravo la qualita' la trovi non investendo cifre stupide.E' cmq togliendo le prime 4 posizioni irrangiugibili per tutte le altre 16 squadre rimangono la miseria di 3 posti uefa,a rotazione ci andranno tutte le societa' che programmano bene.Ma non saranno mai fisse.

Loro stanno bfacendo gli stessi investimenti che fa la giuventus.Solo che la giuventus ha trovato gli sponsor che fanno lo stadio.Il Catania deve versare in larga parte capitali propri.E' se riflettete un attimo questi completeranno il tutto in soli 12 anni(stadio,centro sportivo e se va bene 10 anni di serie A dopo aver risanato anche la societa' e metterla in attivo)ora se riflettete poco,non tanto un pochino solo vi accorgerete che si tratta di cose mai viste non solo a Catania ma in tutta Italia.

E' mi parlate di budget e obiettivi uefa.

se non fosse per gli errori di grammatica ti quoterei al 100%  :-D ;-)

Offline Fantadrum

  • Utente
  • *****
  • Post: 2457
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: La casa del Calcio Catania per far crescere un'intera città
« Risposta #22 il: 01 Ottobre 2010, 01:06:28 pm »
Fanta e' un confuso,Marco ancora un po'.

Il budget e' una cosa che noi non conosciamo,non sappiamo dove e come investono i soldi.Il fatto che investano poco in cartellini(non in stipendi,Fanta lasciale perdere queste amenita'  il Barcellone e' diventato invincibile e bellissimo con tutti ragazzi della cantera Iniesta-Puyol-Xaxi-Pedro etc.etc.etc.)o stipendi non vuol dire nulla.Se sei bravo la qualita' la trovi non investendo cifre stupide.E' cmq togliendo le prime 4 posizioni irrangiugibili per tutte le altre 16 squadre rimangono la miseria di 3 posti uefa,a rotazione ci andranno tutte le societa' che programmano bene.Ma non saranno mai fisse.

Loro stanno bfacendo gli stessi investimenti che fa la giuventus.Solo che la giuventus ha trovato gli sponsor che fanno lo stadio.Il Catania deve versare in larga parte capitali propri.E' se riflettete un attimo questi completeranno il tutto in soli 12 anni(stadio,centro sportivo e se va bene 10 anni di serie A dopo aver risanato anche la societa' e metterla in attivo)ora se riflettete poco,non tanto un pochino solo vi accorgerete che si tratta di cose mai viste non solo a Catania ma in tutta Italia.

E' mi parlate di budget e obiettivi uefa.

Santo, di confusione in questo post a bizzeffe :-D

Guardati i bilanci societari, guardati la classifica della Gazzetta sul monte stipendi, e poi ne riparliamo. Il nostro bilancio é molto, molto, molto minore di quello di altre squadre. Ed è anche molto superiore a quello di altre ancora.

Ma poi non ho ben capito quello che dici: secondo te spendiamo quanto gli altri oppure no? Cosa c'entra la Juventus? Abbiamo speso quanto la Juventus?  8| Abbiamo speso quanto il Genoa? 8| Quanto il Napoli?  8| Forse, nella tua foga poco comprensibile, ti riferisci alle strutture (centro)  sportive? Però quelle non vanno (per ora) contabilizzate nell'ottenere la zona UEFA...ma in un futuro lontano potranno essere uno degli strumenti per migliorare la squadra (ed uno degli strumenti per innalzare il valore finanziario della società).

Poi dici che 4 posti sono presi (immagino juve, inter, milan e roma) e tutto il resto è a rotazione? Immagino che secondo te ci siamo pure noi?  Quando, ora o tra 5 anni? O tra 10 anni? Siamo in rotazione-UEFA con le stesse possibilità..chessò...di Napoli e Sampdoria?

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: La casa del Calcio Catania per far crescere un'intera città
« Risposta #23 il: 01 Ottobre 2010, 02:32:13 pm »
L'amico Filippo che e' piu' acculturato di me non ha visto questa confusione Fanta.

Tu parti da un presupposto completamente sbagliato

Equazione soldi=risultati non e' vera.

Mentre quella Qualita' spesa=risultati e' vera.

Altrimenti ,Livorno,Atalanta,Udinese,Chievo o Sampdoria etc.etc.etc. non sarebbero mai arrivati in uefa o champion.

Leggile bene le cifre e troverai qualcosa di completamente nuovo.

Sono le strutture che fanno le posizioni come dice benissimo l'amico Filippo,ma non per il cemento in se ma per tutto il resto.Te ne accorgerai fra qualche annetto :-D

Offline Fantadrum

  • Utente
  • *****
  • Post: 2457
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: La casa del Calcio Catania per far crescere un'intera città
« Risposta #24 il: 01 Ottobre 2010, 04:25:41 pm »
L'amico Filippo che e' piu' acculturato di me non ha visto questa confusione Fanta.

Tu parti da un presupposto completamente sbagliato

Equazione soldi=risultati non e' vera.

Mentre quella Qualita' spesa=risultati e' vera.

Altrimenti ,Livorno,Atalanta,Udinese,Chievo o Sampdoria etc.etc.etc. non sarebbero mai arrivati in uefa o champion.

Leggile bene le cifre e troverai qualcosa di completamente nuovo.

Sono le strutture che fanno le posizioni come dice benissimo l'amico Filippo,ma non per il cemento in se ma per tutto il resto.Te ne accorgerai fra qualche annetto :-D

Ma io sono quasi del tutto d'accordo....i soldi senza un buon managemente fanno poco. Così come i soldi senza un discreto allenatore....senza un buon spogliatoio ecc. Ma non è vero il contrario. Poi, i buoni risultati già li vediamo da un pò...con un pò di soldi messi e soprattutto spesi bene.

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: La casa del Calcio Catania per far crescere un'intera città
« Risposta #25 il: 01 Ottobre 2010, 08:04:50 pm »
Dunque...Fanta 1  8-)

Io però, purtroppo, non credo che il centro sportivo sarà quel volano che ci farà saltare stabilmente nella parte sinistra della classifica...per stare stabilmente là (e in Europa) ci vogliono anche investimenti e budget che, malgrado le opinioni farlocche  e apologete mrgreen mrgreen mrgreen  di Gaspare, non credo avremo. Il centro sportivo sarà UNA delle componenti di crescita della società (e un volano economico per il territorio), ma non sarà la lampada di Aladino per il tesoro dell'Europa. Che ci potrà essere, ma in maniera molto sporadica  e casuale. Poi, il centro sportivo bisognerà anche valorizzarlo bene, ci vorranno investimenti sull'acquisto di giovanissimi, ci vorranno investimenti nei salari di ottimi allenatori e preparatori giovanili...ecc...ecc...ecc.

...adesso Fanta 2  8|

Ma io sono quasi del tutto d'accordo....i soldi senza un buon managemente fanno poco. Così come i soldi senza un discreto allenatore....senza un buon spogliatoio ecc. Ma non è vero il contrario. Poi, i buoni risultati già li vediamo da un pò...con un pò di soldi messi e soprattutto spesi bene.


 8D ...e poi sarei io il simpatico allegro schizzofrenico, no!?

 :-D :-D :-D ...c'è i nesciri pazzu cu stu carusu!! ::)
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

umastru

  • Visitatore
Re: La casa del Calcio Catania per far crescere un'intera città
« Risposta #26 il: 02 Ottobre 2010, 08:24:02 am »
Dunque...Fanta 1  8-)

Io però, purtroppo, non credo che il centro sportivo sarà quel volano che ci farà saltare stabilmente nella parte sinistra della classifica...per stare stabilmente là (e in Europa) ci vogliono anche investimenti e budget che, malgrado le opinioni farlocche  e apologete mrgreen mrgreen mrgreen  di Gaspare, non credo avremo. Il centro sportivo sarà UNA delle componenti di crescita della società (e un volano economico per il territorio), ma non sarà la lampada di Aladino per il tesoro dell'Europa. Che ci potrà essere, ma in maniera molto sporadica  e casuale. Poi, il centro sportivo bisognerà anche valorizzarlo bene, ci vorranno investimenti sull'acquisto di giovanissimi, ci vorranno investimenti nei salari di ottimi allenatori e preparatori giovanili...ecc...ecc...ecc.

...adesso Fanta 2  8|

Ma io sono quasi del tutto d'accordo....i soldi senza un buon managemente fanno poco. Così come i soldi senza un discreto allenatore....senza un buon spogliatoio ecc. Ma non è vero il contrario. Poi, i buoni risultati già li vediamo da un pò...con un pò di soldi messi e soprattutto spesi bene.


 8D ...e poi sarei io il simpatico allegro schizzofrenico, no!?

 :-D :-D :-D ...c'è i nesciri pazzu cu stu carusu!! ::)
Non sarà per caso Veltroni sotto mentite spoglie? ::) ::) ::)
Di sicuro è un caso da seguire con molta attenzione, magari lo recuperiamo. ::)
"U Mastru"

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: La casa del Calcio Catania per far crescere un'intera città
« Risposta #27 il: 02 Ottobre 2010, 10:32:55 am »
Fanta,tu mi somigli molto ad un caro amico fraterno di nome Thor :-D

Se un qualsiasi dirigente d'azienda Italiano o no avesse fatto quello che Pulvirenti e Lo Monaco finiranno in 12 anni,ma anche quello che hanno fatto in questi 7 anni,minimo erano cavalieri dell'universo.Ed invece lui parla solo di alcune cose positive :-D.Ad averceli nella sanita' o nell'industria gente con queste poche capacita'.

Ma secondo te se in 7 anni questi costruiscono un settore giovanile mai avuto a Catania che porta gente in prima squadra,nazionale,in moltissime squadre professionistiche.Che si qualifica per 4 volte alla fase finale.Dicevo,secondo te hanno bisogno che gli diciamo noi cosa fare o chi prendere?

Una cosa dice giusta Marco :-D,noi siamo tifosi.Per estrazione non abbiamo pazienza,compreso io.Ma se mi giro e vedo tutta la strada percorsa mi passa u suffareddu.

A Catania abbiamo due detti in contrapposizione

Vo stari bbonu?lamentiti
Putissi stari megghiu,ma pinsannu a cu stapeggiu maccuntentu di comu vaiu.

Fatalismo,realismo e vittimismo.Grande il popolo Catanese :-D

Offline Fantadrum

  • Utente
  • *****
  • Post: 2457
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: La casa del Calcio Catania per far crescere un'intera città
« Risposta #28 il: 02 Ottobre 2010, 10:46:00 am »
 :-D :-D Allora menti sempliciotte.... :-D ::) ::) ::)

con voi devo discutere nella stessa maniera con cui discuto col mio Rottweiler, che é intelligente e capisce, però non gli devo proporre ragionamenti troppo complessi.  ;-) :-D

Facciamo con le percentuali, tipo trasmissioni sportive, così, forse-forse-forse-, lo capite anche voi.

Io penso che la classifica finale sia dovuta a (semplificamdo--ma per voi va bene così :-D):

1) 60%/65% per l' Entità bilancio (con "peso diverso" tra le varie componenti tipo monte ingaggi, entità del saldo tra entrate e uscite riservate al calciomercato, valore "finanziario" dei giocatori..ecc).

2) 15%/20 % allenatore

3) 5/10% tranquillità/serietà all'interno della società

4) 10%/15% strutture sportive/e di allenamento.

5) 5% potenza mediatica, "arbitrale"..ecc della società

6) 5%/10% varie ed eventuali

Tutte le variabili sono intersecate nelle scelte della società, in primis presidenti e direttori sportivi. Non credo che esista qualcuno molto molto più bravo di tutti gli altri, ma esistono diregenti più o meno bravi, e più o meno scarsi. Insomma, niente salvatori della patria ma capaci di incidere per una certa percentuale.

Ora fate voi ragazzotti... ;-) :-D :-D

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: La casa del Calcio Catania per far crescere un'intera città
« Risposta #29 il: 02 Ottobre 2010, 10:59:08 am »
Allura Fanta

Investimento sul mercato  totale piu' varie ed eventuali(fortuna,infortuni,esplosione di qualche caliatore non nel conto) 30&

Strutture societarie(senti cosa dice Galliani da anni)40%

Tranquillita' societaria  20%

Allenatore(valutazione del vate) 3% :-D

Il resto aggiungi tu.