Autore Topic: C'eravamo solo noi.  (Letto 11097 volte)

Offline sonar

  • Utente
  • ***
  • Post: 299
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: C'eravamo solo noi.
« Risposta #45 il: 11 Giugno 2010, 09:00:08 pm »
in verità a Catanzaro ci sono state più di una vittoria, ne ricordo una con gol di Malaman, e altra gara con due gol di Cavazzoni ma non son sicuro se è stata vittoria. Il mediano ai tempi di Ciceri e spagnolo si chiamava Poletto e non Poletti. mi sfugge invece il passaggio di Bonfanti al Catanzaro, mentre ricordo bene uno scambio di centravanti, Girol (ct) e Zimolo (cz) , ci abbiamo rimesso noi in quanto Zimolo aveva solo il tiro ma era femmu, mentre Girol era un peperino tracagnotto veloce e combattivo, ma non nzittava mai a potta. ;-)

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: C'eravamo solo noi.
« Risposta #46 il: 11 Giugno 2010, 09:16:50 pm »
Su Poletto volevo fare l'errata corige subito ,ma,poi,e' andata.
Comunque grazie.
Ciao a tutti.
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: C'eravamo solo noi.
« Risposta #47 il: 13 Giugno 2010, 11:54:21 am »
Si è spento ieri 12 giugno Gennaro Rambone...il "mitico" Rambo, per noi che abbiamo passato i 40...lo ricordiamo protagonista (nel bene e nel male) del Catania anni 80 di Massimino..

Identico carattere...per questo non era mai tranquillo il rapporto tra i due...ma fino alla fine dei suoi giorni Gennarone serbò per il Presidentissimo e Catania parole d'affetto...

Lo ricordo protagonista della implacabile gloriosa cavalcata dalla C alla B del Catania di Sorrentino, Castagnini, Morra, Borghi, Piga...stagione 1979/80...impresa condotta a metà prima di entrare in rotta di collisione con Massimino...che gli preferì un altro mito, Lino De Petrillo, che completò l'opera...

Chiuse definitivamente con Catania e Massimino nella stagione 86/87...retrocessione in C1 e la città che chiedeva la testa del Cavaliere...cosa che da lì a poco avvenne con la cessione della società a quel manipolo di lanzichenecchi con Attaguile fantoccio...

Mi piace pensare...allora...che ancora una volta Angelo Massimino lo ha chiamato a se...

Ciao Rambo!       
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: C'eravamo solo noi.
« Risposta #48 il: 13 Giugno 2010, 01:32:39 pm »
Ho appreso la notizia giusto ieri sera su televideo della pagina Catania e Napoli.
La mente subito e' corsa a quegli anni della mia gioventu' e a quelli in cui il Catania dominava la scena calcistica della serie C e B.
Piu' che un grande allenatore e'stato un grande personaggio e insieme al presidente Massimino hanno formato una coppia unica nel panorama calcistico di quegli anni.
Vero,dici bene Gas,li accomunava un identico carattere.
Li accomunava il carattere vulcanico,la spontaneita'degli uomini del sud,la generosita' e......le donne.......ricordo che Rambone si presento' con una matrona bionda napoletana in tribuna A dopo uno dei primi allenamenti sostenuti dalla squadra.
Spesse volte litigavano perche' non erano complementari ma,a loro modo di vedere,completi:volevano fare contemporaneamente allenatore,direttore tecnico e presidente.
L'unica differenza era che Rambone era un gran comunicatore,si prestava amabilmente a giornalisti e tifosi con i quali intratteneva rapporti molto cordiali e amichevoli.
Massimino no,era piu' ombroso,meno solare,meno disponibile al dialogo e anche se amava stare al centro dell'attenzione sembrava farsi desiderare,gli piaceva quasi essere adulato forse perche',ailui,tante volte veniva ingiustamente contestato.
A me piace pensare......allora.....che....nei Campi Elisi del calcio...per una volta Angelo Massimino e Gennaro Rambone trovino una dimora di pace,di amore,di............
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline marco-69

  • Utente
  • *****
  • Post: 2541
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: C'eravamo solo noi.
« Risposta #49 il: 13 Giugno 2010, 03:43:57 pm »
Gennaro Rambone...

Il suo ombrello e' passato alla storia...

Porto' tanti bei giocatori....
Ma fu lui a costruire la retrocessione in C dell'87..
Che riposi in pace.