Autore Topic: Milan-Palermo  (Letto 3723 volte)

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Milan-Palermo
« Risposta #15 il: 14 Dicembre 2009, 10:52:55 am »
Ho visto una squadra di calcio e quando vedi una squadra di calcio ti capita pure che Bovo si meriti una buona sufficienza.

Vorrei fare una statua a Nocerino e Cassani eccellente la loro partita su Dinho....
Miccoli gigantesco.......

Su Cavani dico come centrocampista 10 come punta 4...ieri è stata la conferma della mia tesi se questo ragazzo assumesse un ruolo nel quale non gli viene chiesto di essere l'uomo goal sarebbe un giocatore eccezionale........però un attaccante viene giudicato dai goal e lui continua a divorarsene una caterva, invece come uomo di centrocampo è stato fondamentale per tutti i minuti giocati.

Per capire, ammesso che ve ne sia ancora bisogno, quanto è stato minuscolo Zenga basti pensare alla gestione di Pastore.........Io spero che Simplicio rimanga perchè l'unica cosa da non fare è prendere Pastore e dirgli sei tu da oggi l'erede del buon Fabio.
 

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8753
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Milan-Palermo
« Risposta #16 il: 14 Dicembre 2009, 10:59:58 am »
Un ultima cosa su Zamparini: Vero che andrebbe crocifisso per la scelta di Zenga, ma da come ha giocato il PALERMO ieri, non ha tutti i torti quando dice che siamo da champions, il problema è che alcuni giocatori devono capirlo e scendere in campo sempre con la stessa concentrazione, magari non arriverà il 4° posto, ma un posto in uefa oppure la soddisfazione di aver lottato fino all'ultimo decentemente.

Enzo, innanzitutto ti ringrazio per il rapporto dettagliato sui singoli, perchè ancora non ho visto la partita (spero di beccare qualche replica ad orario potabile su Sky).

Quanto a questa tua ultima affermazione ti dico una cosa: l'Europa si conquista battendo le squadrette, non gli squadroni. La Fiorentina da quando é tornata in A, e quindi nel nostro stesso anno, può contare sulla punta delle dita le vittorie contro Juventus, Milan ed Inter, sicuramente ha un ruolino molto inferiore al nostro da questo punto di vista, eppure... ogni anno ci dà almeno dieci punti di differenza e si piazza regolarmente in zona CL, proprio perchè ha un gioco consolidato ed una personalità che le permette di spazzare via un buon 80% di squadre a lei inferiori.

Battere andata e ritorno le strisciate consente di fare al massimo 18 punti, battere le altre sedici significa avere a disposizione un bottino di 96 punti. E' qui la chiave.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 2308
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Milan-Palermo
« Risposta #17 il: 14 Dicembre 2009, 01:37:30 pm »
Grande Palermo!
smaltito l'entusiasmo faccio alcune considerazioni: quest'anno la squadra non ha mai deluso con le grandi, con le quali ha disputato ottime partite, idem lo scorso anno; quello che andava corretto erano le prestazioni contro le piccole e la cronica mancanza di personalità in trasferta.
Tempalre, Enzo,Occasionale... lo abbiamo sottolineato un pò tutti questo aspetto.
Domenica arriva il Siena, ne sapremo di più per capire se siamo sulla strada giusta.
Ultima nota: MIccoli ha ringraziato e ricordato il lavoro ed il rapporto con Zenga, sarebbe stato un grande riconoscimento se poi nojn avesse aggiunto forse, inconsapevolmente, che con Rossi la squadra è costretta, lui per primo, a correre di più....   non c'è bisogno di dire altro.
Templare è vero, non perdiamo più tempo a chiederci come sarebbe potuto essere con Rossi dal principio, andiamo avanti e vediamo dove si arriva.
salutamu.

Offline beppe

  • Utente
  • ***
  • Post: 209
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Milan-Palermo
« Risposta #18 il: 14 Dicembre 2009, 05:58:25 pm »
Va bene ragazzi partita encomiabile,ma non tralasciamo i troppi errori sottoporta.Non è per smorzare l'entusiasmo,però io non ho visto un grande Bresciano ieri anche se sono un suo estimatore.Il suo errore sottoporta vale quanto quelli di Cavani e ieri se entrava il tiro di Borriello cambiava la partita e probabilmente anche il risultato finale.Nel primo tempo siamo stati troppo spreconi,e superficiali in altre circostanze.Contro le grandi è facile pagare pegno.La cosa più grave certamente è il numero di gol sbagliati da Cavani...E' possibile che nessun allenatore riesca a migliorarlo sottoporta?Io ritengo che non riuscire a trovare la porta da 5 metri fa riflettere.Per questo condivido con Enzo il fatto che fino a quando il ragazzo ha mercato forse cominciare a pensare di cederlo potrebbe non essere una scelta sbagliata.Mi spiace perchè come mole di gioco è impareggiabile,ma i gol si devono segnare e certi errori nelle prossime partite possono costare caro.Ho sentito tanti elogi anche per Bovo e Nocerino,secondo me dettati dal risultato della gara.Il primo ha fatto un ottima partita ma sempre condita da qualche cavolata.Nocerino continuo a pensare che si esprima al 50% del suo potenziale,ancora troppo arruffone e sconclusionato.Peccato.Il Palermo di ieri è stato fantastico nelle ripartenze,i terzini si sono dovuti "sacrificare" per annullare il Milan sulle fasce e davvero impeccabile e ordinato in difesa a parte ancora qualche piccola sbavatura.Secondo me è proprio li che si vede la mano di Delio Rossi,il che mi fa pensare che probabilmente non avremmo preso 5 gol dall'Inter,anzi...

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4883
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Milan-Palermo
« Risposta #19 il: 14 Dicembre 2009, 08:53:05 pm »
Cavani: Se il problema di questo ragazzo è psicologico, allora và incoraggiato, se sono altri (vedi mercato di gennaio) và incoraggiato in un altro senso. Comunque almeno in fase di pressing non si può certo dire di mancanza d'impegno
Enzo

Si parla di cederlo in comproprietà all'Inter ma non so i termini della trattativa. Sarebbe interessante conoscerli.
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4883
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Milan-Palermo
« Risposta #20 il: 14 Dicembre 2009, 08:58:37 pm »
Io spero che Simplicio rimanga perchè l'unica cosa da non fare è prendere Pastore e dirgli sei tu da oggi l'erede del buon Fabio.
 

Questa sinceramente non l'ho capita. Va bene che sono due giocatori diversi ma il trequartista e la seconda punta sono ruoli a lui congeniali. Gioca a destra o a sinistra, non gli manca nulla se non un po' d'esperienza del calcio italiano.
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Milan-Palermo
« Risposta #21 il: 15 Dicembre 2009, 01:46:20 pm »
Te la spiego ..............la crescita di Pastore passa dal fatto di non caricarlo di responsabilità........se parte Simplicio ........sarà lui il titolare. Se Simplicio non parte Pastore può crescere all'ombra del buon Fabio

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8753
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Milan-Palermo
« Risposta #22 il: 15 Dicembre 2009, 02:32:52 pm »
Se Simplicio non parte Pastore può crescere all'ombra del buon Fabio

Se il buon Fabio invece dovesse partire proveremo a fare crescere Pastore all'ombra di Mingo...
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline ENZO

  • Utente
  • *****
  • Post: 2404
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Milan-Palermo
« Risposta #23 il: 15 Dicembre 2009, 02:40:24 pm »
Se Simplicio non parte Pastore può crescere all'ombra del buon Fabio

Se il buon Fabio invece dovesse partire proveremo a fare crescere Pastore all'ombra di Mingo...

minch....   U SCAFAZZA!!!!!
 ::) ::) ::) ::)

Saluti
Enzo
Ciao a Tutti e................. FORZA PALERMOOOOOOO
LA  CAPITALE DEL CALCIO SICILIANO