Autore Topic: Parliamo di Napoli Catania?  (Letto 1328 volte)

umastru

  • Visitatore
Parliamo di Napoli Catania?
« il: 09 Gennaio 2009, 02:49:20 pm »
Ciao a tutti, Datosi che sono bloccato ancora dalla neve, ne approfitto per lanciare una nuova discussione. Secondo voi come se la gioca sta trasferta l'uomo ragno?
La compagnia della forca al gran completo con l'unica eccezione di Alvares che se ne   rimasto al sole argentino. (Lo s Fanta, tu speravi che ci restasse Sardo ovunque e la qualunque, ma lontano da Catania ::) ::)).
Io personalmente ormai mi sono arreso, non ho la pi pallida idea di quello che pu inventarsi Zenga. Dopo avere visto Sardo centrale e a sinistra non s pi cosa pensare.
Certo potrebbe ritornare al canonico 4-3-3 che con Mascara un 4-3-1-2 mascherato,oppure optare per il 3-5-2 in versione pi difensiva con il duo S.S. sulle fascie, o riprovare la versione pi offensiva come contro la Roma magari con Martinez al posto del Samurai per avere un p di chili in pi in avanti.
Come vedete faccio pochi nomi, anche perch quasi sempre chi stato mandato in campo ha risposto alla grande anche se erano diversi turni che non giocava, onde per cui mi affido completamente alla capacit di Zenga di scegliere la formazione migliore.
Ciao.
"U Mastru"
P.S. non per essiri piricullusu, va bene che ci sono le feste e il campionato fermo, ma nell'ultima settimana gli interventi sul forum lo hanno fatto pericolosamente assomigliare ad un muro rosanero. :-D :-D D'accordo loro hanno molti pi problemi, mezza squadra da rifare al mercato di riparazione, ::) ::) ma cari Fanta, Bua, Gaspare, (non scomodo il pazzo per il Catania che dopo le feste come minimo in coma etilico con complicazioni digestive), almeno voi battete un colpo, non lasciatemi da solo a scrivere min.chi.a.te.

Offline Caprarupens

  • Utente
  • *****
  • Post: 2016
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Parliamo di Napoli Catania?
« Risposta #1 il: 10 Gennaio 2009, 10:05:12 am »
Ti vengo io in soccorso perch credo che i nostri amici e concittadini autoctoni sono ancora sotto l'effetto etilico e "panettoniano" delle feste apena trascorse ( a proposito auguri ai Rossazzurri ed ai vari cugini Rosanero, Giallorossi ed Amaranto sparsi per l'isola).
Io vorrei vedere il Catania che aggredisce e che si visto contro la Roma: un centrocampo che imbrigli Lavezzi ed Hamsick (grandi giocatori) per esaurire le fonti di gioco partenopee e di conseguenza ripartenze verticali a servire Morimoto nel caso di centrali lenti (Cannavaro: fratello dell'aquila intellettuale del Real madrid che attribuisce la cattiva immagine dell'Italia all'estero ai vari Saviano e non ai mafiosi che parassitano il sud con l'ausilio di certi politicanti locali e trasversali...........) o se pi tecnici, Paolucci.
Non mi dispiacerebbe vedere all'opera anche Dica, magari in un frangente significativo di partita che ci possa fare apprezzare le indiscutibili doti di questo giocatore.

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Parliamo di Napoli Catania?
« Risposta #2 il: 10 Gennaio 2009, 11:23:26 am »
Parliamo della partita.Dal punto di vista del gioco e' molto facile da decifrare da parte del Mister.Niente alchimie tattiche questa volta,il gioco di Reja e' facile.Palla a Lavezzi che cerca di passare in velocita' fra la linea avversaria per poi metterla in mezzo per l'inserimento di un centrocampista(Hamisik)

Dal punto di vista tecnico  bastano due accorgimenti .Controllare a uomo Hamsik soprattutto negli inserimenti ma fare passare il gioco dalla sua parte perche' questo ragazzo in fase difensiva e' una frana.

Non fare prendere velocita' a Lavezzi e cercare sempre di ostacolarlo nei  movimenti perche' tecnicamente e' abbastanza grezzo.Quindi non favorirgli il controllo di palla.

Io mi metterei a 3 dietro(loro giocano con un solo attaccante di ruolo)5 a centrocampo con Biagianti e Carboni cagnacci su Hamsic e Lavezzi,Izco e Tedesco esterni ,Dica ad ispirare il duo d'avanti Martinez e Paolucci.

Uru e Ronaldica devono sentirsi parte del progetto,non tutti i giocatori sono forti caratterialmente.Se questi ingranano nulla e' precluso a questa squadra 8D

Insomma andiamo a vincere,non vogghio sentire ragioni :mad:  :mad:   



umastru

  • Visitatore
Re: Parliamo di Napoli Catania?
« Risposta #3 il: 10 Gennaio 2009, 03:56:41 pm »

Dal punto di vista tecnico  bastano due accorgimenti .Controllare a uomo Hamsik soprattutto negli inserimenti ma fare passare il gioco dalla sua parte perche' questo ragazzo in fase difensiva e' una frana.

Non fare prendere velocita' a Lavezzi e cercare sempre di ostacolarlo nei  movimenti perche' tecnicamente e' abbastanza grezzo.Quindi non favorirgli il controllo di palla.
L'importante e riuscire a commettere pochi falli, anche se mi s che da domenica ci fischieranno anche i sospiri. :-\


Io mi metterei a 3 dietro(loro giocano con un solo attaccante di ruolo)5 a centrocampo con Biagianti e Carboni cagnacci su Hamsic e Lavezzi,Izco e Tedesco esterni ,Dica ad ispirare il duo d'avanti Martinez e Paolucci.
[/quote]
A propositod di cagnacci ,mi sembra che come carico di ammonizioni nonsono messi male, questo dovrebbe fare in modo che giochino pi sereni. non s se Izco sia una buona idea per iniziare, magari all'inizio rimetterei cavallo pazzo Baiocco, che se ti rif la partita con la roma insieme a Tedesco gli fanno vedere i topi che fumano il naghil a gli esterni Azzurri.
Anche Dica mi lascia perplesso, non vorrei che entrasse in campo per miracol mostrare e poi magari gli v male, e usarlo mercoled in una partita si importante ma sicuramente ma meno impegnativa sotto l'aspetto celebrale?
Per i due d'avanti dove cadi cadi bene, certo se Martinez gioca anche solo all'ottanta per cento per il Napoli son dolori.
Rcapitolando, con Tedesco e Baiocco non dovrebbero mancare i cross, e sui bassi Paolucci non mi sembra scarso, Martinez su le palle alte si difende bene, Vediamo se questa e la volta buona. Anche perch vincere finalmente fuori casa secondo me gaserebbe al massimo la compagnia della forca e l'ambiente tutto con il risultato di avere una squadra motivatissima contro la juve, ma soprattutto contro il Bologna in casa. Vi Immaginate un Catania a 31 punti  o come dice l'uomo ragno a -9 dalla salvezza con tutto un giorone di ritorno d'avanti?
"U Mastru"