Autore Topic: Ma il sud si merita questo?  (Letto 1209 volte)

umastru

  • Visitatore
Ma il sud si merita questo?
« il: 10 Settembre 2008, 11:30:10 pm »
Ciao a tutti.
Ascoltate le "Irrevocabili decisioni" di sua ecccelllenza illlustrisssima il ministro dell'interno (e anche dell'esterno, perchè un pò fuori di melone per me lo è) Maroni Roberto per colpire la vile marmaglia meridionale, io da siculo trapiantato al nord da ormai ben "trentadue anni" quasi quasi lo approvo, però....
Però io per lavoro sono da parecchi giorni ad  installare tende dentro gli uffici del centro ricerche e sviluppo della General Motors a torino
Ma che *** c'entra vi chiederete miei amati lettori?
C'entra c'entra, la forza lavoro di questo centro è composta da dirigenti quasi tutti tedeschi, capi intermedi italiani ex fiat e nuovi assunti, tutti ingegneri, il 20% stranieri, i restanti italiani, per 80% sono meridionali. Ma terroni terroni! Lucani, campani, calabresi, siciliani.
certo sentire un dirigente tedesco dialogare in inglese con un ragazzo napoletano con i loro relativi accenti ti riporta subito alla memoria il TOTO' generale e la famosa carta bianca...
Ma ingegneri del posto non ce ne sono direte voi? Ci sono, ma si sono arenati davanti all'inglese. Perchè dentro quella babele di uffici la lingua ufficiale è l'inglese, scoglio che molti laureati torinesi con il loro inglese meno che scolastico non hanno superato.
Cosa c'entra questo con il calcio? Niente e tutto. Ma sono stufo di essere portato all'onore dei giornali solo per quattro imbecilli delinquenti che chi è preposto a tenere a bada non riesce a contenere, e pagare per loro.
Pagare poi "cu palmu e a gnutticatura" mentre su qui al nord i civilissimi tifosi buttano giù motorini a San Siro, chi conosce lo stadio può solo impallidire al pensiero di quello che poteva succedere. Dei leghisti bergamaschi preferisco non parlare, ma il mio sogno è che improvvisamente spariscano tutti i meridionali e estracomunitari dalla loro provincia; Chiuderebbe l'80% delle scuole e il 100% delle fabbriche, non è un errore e proprio 100%.
Certo una colpa noi siciliani l'abbiamo, sbagliamo a scegliere i nostri rappresentati politici, riusciamo a scegliere sempre il peggio sul mercato. :-)) :-))
E non solo "gli studiati" se ne vanno. Non sò se avete notato che in serie A i calciatori Meridionali sono aumentati. Ma quanti giocano in squadre del sud?
Ariciao.
"U Mastru"
P.S.
Leggo ora ora l'ultima perla del ministro, Inviati a torino 50 agenti della polstrada per aumentare i controlli.
Peccato che si è scordato le quindici macchine che come minimo servono per coprire i tre turni. Massì, faranno i controlli e i possibili inseguimenti in taxi!