Autore Topic: Impressioni dopo la prima amichevole  (Letto 2034 volte)

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Impressioni dopo la prima amichevole
« il: 22 Luglio 2007, 06:09:22 pm »
Da quel che se ne può dedurre, visto la modestia dell'avversario, i carichi di lavoro e l'assenza precauzionale di pedine importanti, mi pare un Catania che segue diligentemente i dettami tecno-tattici di mr. Baldini. Comunque poco per poter dare un giudizio nel complesso, per cui preferisco soffermarmi sulla prova di alcuni singoli che mi sono piaciuti parecchio.

Difesa: interessanti i progressi di Rocco Sabato sulla fascia sinistra, soprattutto nella prima frazione di gara, dopo è calato vistosamente, ma è comprensibile visto che non avendo  per il momento Vargas o altri in quel ruolo, è stato "costretto" a giocare l'intera gara.
Credo che stia tentando di tutto per convincere il mr. e la Società a dargli una chance in A come vice Vargas.

Ma l'esterno difensivo che mi ha più favorevolmente colpito è stato Gazzola: ottimi fondamentali, corsa e capacità di crossare dal fondo con molta naturalezza...potremmo avere una piacevolissima sorpresa da questo giovanotto ;-)

Da segnalare Silvestri nei primi 45 minuti schierato centrale, per il resto fra il primo e secondo tempo il reparto difensivo, portieri compresi, è stato quasi per nulla sollecitato per cui aspetterei test più impegnativi per giudicarlo.

Centrocampo: buona la prova di Marco Biagianti che spero trovi in Baldini una maggiore considerazione rispetto a quella che ha avuto con mr. Marino, perchè lo merita.
Izco senza infamia e senza lode, comunque ha già un anno di esperienza (e che esperienza viste le condizioni in cui è stato costretto a giocare!) e risulterà ancora una volta elemento prezioso.

Bene anche Nardini con le sue progressioni, dovrebbe imparare ad essere più lucido in fase di appoggio per il resto mi da l'impressione che Baldini ci creda in questo ragazzo (infatti non mi risulta fra i cedibili!)...e credo faccia bene, visto che Mazzarri l'anno scorso gli ha dato una buona chance con la Reggina.

Dei due "senatori" schierati al secondo tempo, Baiocco e Tedesco, ho visto già battagliero il primo e un pò in ombra il secondo...Caserta ottimo, credo che Baldini gli abbia trovato una collocazione ideale in cui può risultare davvero devastante.

Attacco: Mascara non forza, come è giusto che sia in questo periodo, ma fa già la sua figura. Se farà tesoro degli errori commessi la scorsa stagione sarà il vero acquisto di spessore di questa squadra.
Ancora imballato Babù, comunque autore di una discreta prova e autore del primo goal stagionale del Catania.
Invece mi è piaciuto tanto Llama che ha tutti i numeri per poter fare bene in Italia, l'importante è dargli fiducia.

Come ho scritto all'inizio, mancavano pedine importanti come Spinesi, Vargas, Edusei, Colucci, Morimoto....ma è chiaro che la squadra è ancora da completare sia in uscita che, soprattutto in entrata.
Secondo basterebbero un tre, al massimo quattro, elementi, uno per reparto, per completarla.

Nota piacevole: saltata la tournè giapponese per i noti tragici eventi del terremoto e della conseguente fuga radioattiva da una centrale nucleare, il Catania completerà la sua preparazione al campionato imminente qui, a casa sua, fra i suoi tifosi. E precisamente...accantu a me casa :-D :-D =D>

Ciao! ;-)

 

 
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Impressioni dopo la prima amichevole
« Risposta #1 il: 23 Luglio 2007, 10:19:46 am »
Vengo da una tre giorni di turismo tra Belpasso, Misterbianco..etc...ma per una squadra che fà la preparazione estiva......allenarsi lì non è metereologicamente rischioso?


Offline THOR

  • Utente
  • *****
  • Post: 1331
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Impressioni dopo la prima amichevole
« Risposta #2 il: 23 Luglio 2007, 10:49:42 am »
b]Condivido tutto caro Gaspare, credo che al momento la cosa piu' importante sia sciogliere le gambe, permettere al mister di conoscere i ragazzi, e agli stessi di farsi vedere!

La squadra va comunque completata e "limita", nel senso che potrebbe essere pericoloso avere dei fuori rosa vicino al gruppo dei titolari!

Dissento solo su Babu', questo ragazzo dopo un'avvio di carriera promettente, si e' spento, ed onestamente (lo seguo da gennaio al verona) non mi sembra adatto ne' alla categoria ne' al gioco di Baldini che ha bisogno di esterni veloci!!!

 :-D ;-)

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Impressioni dopo la prima amichevole
« Risposta #3 il: 23 Luglio 2007, 11:09:58 am »
Vengo da una tre giorni di turismo tra Belpasso, Misterbianco..etc...ma per una squadra che fà la preparazione estiva......allenarsi lì non è metereologicamente rischioso?




Inkia turismo a Belpasso e Misterbianco :-D :-D :-D...non c'è che dire!! =D> =D>

Scherzi a parte, Occasionale, io sto in collina e il Catania farà tappa fra Massannunziata (zona pedemontana!) e Aci S.Antonio (zona collinare)...io sto a Valverde che è praticamente confinante...fai tu!

Comunque sia, fa bene invece, perchè i ragazzi oltre ad avere vicino l'entusiasmo di noi tifosi, si adatta più velocemente ai nostri climi...noi giochiamo a Catania, mica nel lombardoveneto  :-D :-D
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Impressioni dopo la prima amichevole
« Risposta #4 il: 23 Luglio 2007, 11:15:09 am »
b]Condivido tutto caro Gaspare, credo che al momento la cosa piu' importante sia sciogliere le gambe, permettere al mister di conoscere i ragazzi, e agli stessi di farsi vedere!

La squadra va comunque completata e "limita", nel senso che potrebbe essere pericoloso avere dei fuori rosa vicino al gruppo dei titolari!

Dissento solo su Babu', questo ragazzo dopo un'avvio di carriera promettente, si e' spento, ed onestamente (lo seguo da gennaio al verona) non mi sembra adatto ne' alla categoria ne' al gioco di Baldini che ha bisogno di esterni veloci!!!

 :-D ;-)



Nico carissimo,

Su Babù: il ragazzo si deve riprendere totalmente dal brutto infortunio che l'ha tenuto fuori un anno e mezzo (bisogna tenerne conto!), poi, come ribadisco sempre, sarà il campionato che ci dirà quanto vale. Non è la prima volta che a Catania giocatori dati per finiti, rinascono! ;-)

Ciao
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline Fein

  • Utente
  • ***
  • Post: 144
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Impressioni dopo la prima amichevole
« Risposta #5 il: 23 Luglio 2007, 12:10:24 pm »
Anche a me sono piaciuti Gazzola e Nardini.
Credo che meritino una opportunità,almeno fino a gennaio.
Llama promette bene.
Biagianti può crescere all'ombra di Baiocco e Tedesco.
Sardo e Sabato possono cominciare a farsi le valige,perchè onestamente non sono cosa.
Plasmati è acerbo e non è ancora pronto per la categoria,ma penso verrà ceduto quanto prima.
Babù non mi convince,pronto ad essere bacchettato da Gaspare come fu per Edusei :-))
Mascara non mi è piaciuto nemmeno,penso che se non troverà le giuste energie mentali(le sue qualità tecniche sono indubbie)finirà spesso col sedere in panchina.Infatti Llama mi sembra vogliosissimo di affermarsi(lottava su ogni pallone,fino alla difesa)e la sua determinazione,oltre alle doti tecniche che speriamo possa fare vedere,alla lunga potrebbe fare la differenza nelle gerarchie della squadra.Senza contare che c'è anche un certo Colucci(prima dell'infortunio aveva fatto la differenza l'anno scorso)pronto a tornare sulla scena.
Prendiamo due terzini,una discreta riserva di Spinesi,magari anche un centrale dotato di velocità(Sottil ormai è in fase calante)e possiamo giocarci la salvezza senza soffrire troppo.

Offline ivan

  • Utente
  • *****
  • Post: 1365
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Impressioni dopo la prima amichevole
« Risposta #6 il: 23 Luglio 2007, 12:30:38 pm »
Anche io sono rimasto favorevolmente impressionato da Gazzola, Nardini, e Llama,
su Babù invece credo sia il caso di non esprimere giudizi affrettati, per evitare di bruciarlo, come si è fatto con Millesi, che secondo me, giocando nel suo ruolo di attaccante esterno, la sua figura l'avrebbe fatta e la farebbe, concordo su Mascara,
se continua sulla falsariga dell'anno scorso, vedrà molto spesso la panchina, anzi la siederà, perche di vederla si vede anche dal campo, e sopratutto speriamo la finisca di buttarsi a terra per niente.
Su tutti gli altri concordo con Fein.

Offline ivan

  • Utente
  • *****
  • Post: 1365
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Impressioni dopo la prima amichevole
« Risposta #7 il: 23 Luglio 2007, 12:34:01 pm »
Sicuramente Occasionale avrà fatto una gita visitando i vari centri commerciali che ci sono in zona, approfittando dell'aria fresca che c'è all'interno di essi.

Offline drum

  • Utente
  • ***
  • Post: 474
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Impressioni dopo la prima amichevole
« Risposta #8 il: 23 Luglio 2007, 01:07:39 pm »
Anche secondo me per la preparazione estiva i vari Aci e Massa sono troppo caldi, forse bisognerebbe trovare per un paio di settimane luoghi più freschi dove poter lavorare meglio.

Sardo sembra che la società voglia cederlo, credo sia questione di giorni (bene). Su Sabato non rischierei, ci vuole un terzino sinistro che dia maggiori garanzie, anche perché in questo modo, alcune volte, si potrebbe schierare Vargas più avanti, così da garantire una maggiore copertura difensiva rispetto a Mascara a Llama.

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Impressioni dopo la prima amichevole
« Risposta #9 il: 23 Luglio 2007, 01:51:01 pm »
Diciamo caro Ivan che ho passato un week end buono per tutta la mia famiglia:

I miei figli : Etnaland
Mia Moglie: Etnapolis
Io....tutto è in più una affasciante gita con le guide dell'Etna.

p.s in verità a Etnaland mi sono divertito come un fanciullo di 22 anni.


Per motivi di lavoro sono almeno due volte al mese a Catania......in questo week end...l'ho vissuta in notturna, l'ho trovata davvero bella e affascinante (un 10 alla zona pedonale del Teatro Bellini).........per non parlare dei 6 mandarini a limone che mi futtivu nei vari  "cioschi"

Ribadisco il mio pensiero fare la seconda parte del ritiro al fresco dei 43 gradi di Catania  può essere pesante.
 

sonar

  • Visitatore
Re: Impressioni dopo la prima amichevole
« Risposta #10 il: 23 Luglio 2007, 04:02:47 pm »
Come da proverbio "Fatti a nomina e vocuccati" per Marchese ca non sapi mancu unni avi mbicata a testa si farebbero ponti d'oro, per il buon Sabato invece non è mai Domenica neanche per la panca.
Spero che l'impiego di Silvestri al centro non voglia dire via libera per Stovini che non baratterei con nessuno.
Allo status quo, ci occorre solo un terzino destro e due punte di rincalzo , mi accontenterei di un giovane alla Vantagiato e di un volpone alla Muzzi.
Sotil ,Sardo e Del core,ottima merce di scambio, arrivederci e grazie.
Gazzola e Nardini due forze della natura con quest'ultimo atto ad interpretare il ruolo di Lucenti nello scorso campionato.
Llama a fame e anche i mezzi per imporsi, ma naturalmente bisogna attendere test più probanti.