Autore Topic: [PRIMAVERA CATANIA][2012-2013] Thread unico  (Letto 42700 volte)

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8728
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:[PRIMAVERA CATANIA][2012-2013] Thread unico
« Risposta #15 il: 09 Settembre 2012, 11:13:54 am »
Templare non cercare scuse.Doukara' viene da una retrocessione in D,mentre Viola dalla B.

...ma a Catania lo capite l'italiano? Pensavo fosse solo un problema ideologico, ma tu non mi sembri tanto comunista... deve esserci dell'altro...
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo Ŕ accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo Ŕ prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo Ú quello cosiddetto "geometrico", perchÚ prevede l'utilizzo della squadra.

Offline PapŔ SatÓn

  • Utente
  • *****
  • Post: 1203
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:[PRIMAVERA CATANIA][2012-2013] Thread unico
« Risposta #16 il: 09 Settembre 2012, 11:28:52 am »

...ieri non era convocato... non capisco perchŔ fare giocare un '89 in mezzo a tanti '94 e '95... un'eresia...

Tecnicamente il mister non pu˛ convocare un atleta della squadra maggiore perchŔ non Ŕ a sua disposizione. Guarda anche fra i convocati di Pulvirenti e non troverai traccia di Doukara.

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8728
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:[PRIMAVERA CATANIA][2012-2013] Thread unico
« Risposta #17 il: 09 Settembre 2012, 12:52:53 pm »

...ieri non era convocato... non capisco perchŔ fare giocare un '89 in mezzo a tanti '94 e '95... un'eresia...

Tecnicamente il mister non pu˛ convocare un atleta della squadra maggiore perchŔ non Ŕ a sua disposizione. Guarda anche fra i convocati di Pulvirenti e non troverai traccia di Doukara.

Non vorrei sbagliare, ma la convocazione non Ŕ uno strumento FIGC, ma semplicemente una comunicazione di servizio. Ci sarÓ poi, come nel basket che conosco meglio anche a livello dirigenziale, una "lista R" da inviare telematicamente e che sarÓ poi a disposizione dell'arbitro. Se il regolamento prevede l'utilizzo dei fuoriquota, immagino che essi possano pure essere inseriti nella lista convocati oltre che nella distinta arbitrale. A Palermo Ŕ venuto fuori che l'utilizzo di Viola fosse una decisione di Perinetti presa all'ultimo minuto.

Per me rimane sempre un'eresia.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo Ŕ accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo Ŕ prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo Ú quello cosiddetto "geometrico", perchÚ prevede l'utilizzo della squadra.

Offline marco-69

  • Utente
  • *****
  • Post: 2541
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:[PRIMAVERA CATANIA][2012-2013] Thread unico
« Risposta #18 il: 09 Settembre 2012, 10:01:41 pm »
Pape, tu che c'eri potrai rispondermi.

Diop come ti e' parso? A qualcuno e' sembrato un Edusei giovane.
Barisic palo a parte, dove e come ha giocato?
So che c'era Perinetti: notevole, considerato che era un Derby di Primavera, la presenza del DG Rosanero. Cio' qualifica la gara anche a livello di presenza dirigenziale, probabilmente l'innesto di Viola e' stata anche una sua "rivincita"..
Il ragazzo era stato proposto al Catania e rifiutato. Immagino si sia sfruttata questa occasione per mostrarne le potenzialita'..
E poi..Il mercato non finisce MAI :^(
Purtroppo.
« Ultima modifica: 09 Settembre 2012, 10:03:15 pm da marco-69 »

Offline PapŔ SatÓn

  • Utente
  • *****
  • Post: 1203
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:[PRIMAVERA CATANIA][2012-2013] Thread unico
« Risposta #19 il: 12 Settembre 2012, 01:52:21 pm »
Non vorrei sbagliare, ma la convocazione non Ŕ uno strumento FIGC, ma semplicemente una comunicazione di servizio. 

Mi sono espresso male, non tecnicamente, ... eticamente ::)
Voglio dire che non sarebbe diplomatico sorpassare il collega allenatore della prima squadra convocandone un atleta, e infatti Ŕ calzante in tal senso l'espressione "in prestito dalla prima squadra".


 

Offline PapŔ SatÓn

  • Utente
  • *****
  • Post: 1203
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:[PRIMAVERA CATANIA][2012-2013] Thread unico
« Risposta #20 il: 12 Settembre 2012, 01:57:36 pm »
Diop come ti e' parso? A qualcuno e' sembrato un Edusei giovane.
Barisic palo a parte, dove e come ha giocato?

Diop mi Ŕ sembrato sicuro del fatto suo, giÓ ben integrato nel contesto sebbene potesse vantare poche sessioni di allenamento con i compagni. E si, Ŕ vero che ricordava Edusei nel modo di intepretare il gioco, ma il fisico Ŕ diverso.
Barisic aveva invece dalla sua molto pi¨ affiatamento con i compagni grazie al pi¨ lungo periodo di assefuazione a schemi e ritmi. Un'ala veloce che ha fatto avanti ed indietro per tutta la fascia destra che ha scambiato bene e alternativamente si Ŕ proposto per il tiro insieme a Doukara.

Offline PapŔ SatÓn

  • Utente
  • *****
  • Post: 1203
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:[PRIMAVERA CATANIA][2012-2013] Thread unico
« Risposta #21 il: 12 Settembre 2012, 05:16:02 pm »
Sabato 8 settembre - Catania-Palermo 0-0

Il pubblico che non ti aspetti, quello degno di un derby in piena regola. Tribuna del campo 3 di Torre del Grifo piena, anche pi¨ di mille persone con tanto di ultras a sostegno dei colori rossazzurri, chŔ pur se campionato Primavera, sempre di Catania - Palermo trattasi. Anche se finito a reti inviolate, certo non sono mancate le emozioni, con rovesciamenti di fronte e squadre ben messe in campo, forse poco ciniche sotto porta, a maggior ragione il Catania che alla fine pu˛ recriminare per i tre pali collezionati nell'arco delle due frazioni di gioco. Per i ragazzi di mister di Pulvirenti Ŕ il terzo pari in altrettante partite, punto di forza la difesa, cui fa eco un attacco scarsamente incisivo in relazione al gran numero di azioni offensive promosse. Primo punto invece per un Palermo che in attesa di recuperare la gara contro il Vicenza aveva sinora registrato una sconfitta contro la Lazio. Come avevamo giÓ scritto per la presentazione del match il Catania inserisce nel trio d'attacco l'attaccante Souleyman Doukara ('91), in prestito dalla prima squadra, affiancato da Aveni a sinistra e dallo sloveno Maks Barisic (esordio per lui) a destra. Esordio anche per il senegalese Diop nella posizione di play-maker basso a centrocampo, con Addamo  e Garufi poco pi¨ avanti a bloccare le incursioni avversarie e ripartire, mentre in difesa - davanti a un Messina gigantesco - linea difensiva con Palumbo a destra (esordiente assoluto quest'anno, ma giÓ un protagonista), Brugaletta (capitano) e Iorfida centrali, e Ambra a sinistra che seminava il panico nelle sue frequenti scorribande in avanti. Al fuori quota del Catania, il Palermo risponde con Nicolas Viola ('89), ma anche Sanseverino e il nazionale Under 19 Bollino (secondo nella classifica dei maggiori realizzatori del girone C la scorsa stagione). Spinti dal pubblico in tribuna, i rossazzurri sono subito pericolosi, Barisic sulla destra per Doukara che colpisce il palo con un tiro dopo la respinta del portiere rosanero. Solo pochi minuti dopo ancora Doukara a botta sicura, ma Fulignati ottima prova la sua) c'Ŕ. Doukara Ŕ il dominatore del campo e serve Ambra che irrompe sulla sinistra e Fulignati Ŕ sempre pronto. Fino alla mezz'ora c'Ŕ solo una porta, ancora Doukara serve verticalmente Barisic che tira a botta sicura, ma il palo gli nega la gioia del gol, fra la disperazione personale e quella della panchina e degli spalti. Gli ultimi quindici minuti sono appannaggio dei rosanero che prima fanno prove di tiro sparacchiando alto sulla traversa, poi quando la punta Asta ci prova a porta libera trova sulla sua strade un grande Messina che ribatte il pallone in acrobazia. Un paio di minuti e tocca a Bollino, ma il portierone si distende sulla sua destra e para con i pugni. Inizia la ripresa e Pulvirenti schiera Di Bella al posto di Ambra, che aveva patito un infortunio durante l'ultimo allungo. Il Catania ricomincia a tambureggiare, il centrocampo Ŕ compatto, Diop pur poco allenato Ŕ sempre pi¨ inserito negli schemi, caparbio e brillante, Addamo rompe le trame avversarie e rilancia verso le punte, Garufi filtra a pi¨ non posso. Subito Doukara tira ma Fulignati Ŕ sempre pronto. Subito dopo Aveni tira alto, mentre  Barisic corre per tutta la fascia destra in cerca di una buona occasione. Non passa molto che lo sloveno apre per Aveni che in scivolata arriva con un attimo di ritardo sulla palla. Non sortiscono effetto alcuno le sostituzioni operate da mister Pulvirenti che inserisce Caruso per Aveni e Gargiulo per Barisic. Entra anche il nuovo acquisto rosanero Sosa, che per poco non fa un brutto scherzo ai nostri, spedendo invece alto. Siamo giÓ al recupero e il pubblico non manca di incoraggiare ancora i nostri, e un preciso lancio di Addamo "scatena" Doukara che resiste a un avversario, batte a colpo sicuro ma il tiro s'infrange sul palo interno. Arriva il triplice fischio finale che mette fine alla contesa. Il Catania Ŕ ancora imbattuto dopo tre giornate, e la quarta si disputerÓ il 22 a Terni. Il prossimo impegno, dunque, la prima di Coppa Italia, il 19 settembre contro il Vicenza.


Catania - Palermo 0-0

Catania (4-3-3): Messina, Palumbo, Brugaletta, Iorfida, Ambra (1' st Di Bella); Addamo, Diop, Garufi, Barisic (48' st Gargiulo), Doukara, Aveni (20' st Caruso).
A disposizione: Costanzo, Mozzicato, Cannone, Bonaventura, D'Ancora, Floridia e Canale.
All. Pulvirenti.

Palermo (4-3-3): Fulignati, Aquino, Monteleone, Kosnic, Rojas; Cerniglia, Viola, Giacomarro; Bollino, Asta (15' st Sosa), Sanseverino (33' st Canzonieri).
A disposizione: Pellitteri, Accardi, Goldaniga, Patti, Pettermann, Morello, D'Amico.
All.ri Ruisi-Beggi.

Arbitro: Intagliata di Siracusa.
Assistenti: Rizzo di Barcellona PG e Manco di Vibo
Ammoniti: Viola, Sanseverino (PA)

Offline PapŔ SatÓn

  • Utente
  • *****
  • Post: 1203
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:[PRIMAVERA CATANIA][2012-2013] Thread unico
« Risposta #22 il: 19 Settembre 2012, 11:53:13 am »
E' tempo di tornare in campo per i giovani "Primavera" del Catania: alle 15 di oggi, mercoledý 19, al campo 3 di Torre del Grifo si giocherÓ la partita d'andata del primo turno eliminatorio della Primavera Tim Cup, contro il Vicenza. Come sempre, gara a porte aperte, con accesso fino ad esaurimento dei 1392 posti disponibili.

21 i giocatori convocati da mister Pulvirenti.
Portieri Costanzo, Ficara.
Difensori Ambra, Brugaletta, Cabalceta, Cannone, De Matteis, Iorfida, Mozzicato, Palumbo.
Centrocampisti Addamo, Bonaventura, Diop, Gallo, Garufi.
Attaccanti Aveni, Barisic, Caruso, Floridia, Gargiulo, Pisani.

Dunque, presente tutto il blocco costituito dai giovani ex-Allievi dell'ultima Final-Eight rinforzati dai pochi confermati della precedente stagione, tra gli stranieri confermati Diop e Barisic che hanno giÓ esordito, prima convocazione anche per il centrale "fuori quota" Cabalceta. Fra i portieri, assente Messina, prima convocazione per Ficara e conferma per il lanciatissimo e giovanissimo Costanzo, prima scelta degli Allievi Nazionali.

Sabato 22 settembre alle 14.30, riprenderÓ il campionato con la quarta giornata d'andata del girone C. Allo stadio "Orlando Strinati", si giocherÓ Ternana-Catania.

Offline PapŔ SatÓn

  • Utente
  • *****
  • Post: 1203
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:[PRIMAVERA CATANIA][2012-2013] Thread unico
« Risposta #23 il: 20 Settembre 2012, 09:17:51 pm »
...erano tutti o quasi nati da Napoli in gi¨.
Non vorrei che adesso si togliesse spazio ai nostri ragazzi.
"U Mastru"

No, tranquillo, lo spazio c'Ŕ, eccome  ::)
A parte i campani (Gargiulo, Palumbo, Mozzicato, ecc.), presente una nutrita rappresentanza di siciliani (Messina, Aveni, Addano, Florida, ecc.), ed in particolare di catanesi che si stanno mettendo in bella mostra.
Infatti dopo le conferme di Ambra, Garufi (suoi tutti e tre gli assist di ieri) e Caruso (ieri in rete), Ŕ tempo per il buon esordio di Costanzo fra i pali, catanesissimo classe '96, titolare degli Allievi e secondo di Messina fra i pi¨ grandi  =D>

Offline PapŔ SatÓn

  • Utente
  • *****
  • Post: 1203
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Coppa Italia Primavera - Catania - Vicenza 3-0
« Risposta #24 il: 21 Settembre 2012, 09:09:01 pm »
Due gli obiettivi della gara d'andata di questo primo turno di coppa, disputatosi a TdG mercoledý 19 settembre. Uno, allontanare definitivamente il "mal di pareggite" conseguendo la prima vittoria stagionale, due, spezzare il trend negativo che negli ultimi anni ha visto il Catania sempre eliminato in coppa. Ed in tal senso certamente l'ottima prestazione e la larga vittoria del Catania rassicurano ampiamente. Alla fine, primo successo stagionale e vittoria per 3-0 contro un Vicenza per  nulla remissivo. Partenza bruciante del Catania che grazie ad Aveni accarezza per ben tre volte l'idea del gol, ma prima un suo tiro-cross viene fermato vicino la linea di porta, poi su verticalizzazione di Addamo ci prova con un pallonetto fuori misura, infine ci mette una pezza il portiere ospite Antoniazzi. Il Vicenza non sta a guardare e ci vuole tutta la serenitÓ del nostro De Matteis che salva sugli sviluppi di una corta respinta di Costanzo. Alla mezz'ora il preampolo al gol, Barisic serve Aveni che tira addosso al portiere. Il gol Ŕ nell'aria e quando sembra che stia per concludersi il primo tempo, colpo di testa di Aveni, su preciso corner di Garufi, e sfera in fondo al sacco. Nella ripresa, subito lavoro per Costanzo. Al 20' della ripresa Ŕ il catanese Caruso che firma il meritato raddoppio, ancora Garufi verticalizza per la punta che batte con un rasoterra  Antoniazzi. Nel finale, prima del terzo gol, momento di gloria per il giovanissimo e catanesissimo "Allievo" Costanzo che grazie ad una provvidenziale evita il grande pericolo del gol al passivo in casa nell'ottica del doppio confronto. Arriva il momento, poi, del primo gol italiano dello sloveno Barisic che su assist del solito Garufi tira in rete per il definitivo 3-0.
Importanti progressi per tutti i componenti della rosa che hanno messo in atto al meglio tutti i dispositivi dettati del mister Pulvirenti. Fra gli "stranieri", confermati Diop e Barisic, giÓ all'esordio contro il Palermo, Ŕ la prima volta del centrale "fuoriquota" Cabalceta ('93), ben inseritosi nel collettivo al pari dei due pi¨ ... anziani! A fargli posto, al centro della difesa, Brugaletta, che lascia la fascia di capitano alla punta Aveni. Sempre in difesa a Palumbo viene preferito De Matteis, mentre ritorna Gargiulo al centro dell'attacco. Fra i pali, buon esordio del giovanissimo "Allievo" Costanzo, classe 1996, catanese.

MARCATORI: pt 44′ Aveni; st 20′ Caruso, 47′ Barisic.

CATANIA (4-3-3): 1 Costanzo; 2 De Matteis, 5 Cabalceta, 6 Iorfida, 3 Ambra (14ĺst 21 Brugaletta); 8 Diop, 4 Addamo (25ĺst 17 Gallo), 10 Garufi; 7 Barisic, 9 Gargiulo (1ĺst 19 Caruso), 11 Aveni. A disposizione: 12 Ficara, 13 Mozzicato, 14 Palumbo, 15 Cannone, 16 Bonaventura, 18 Floridia, 20 Pisani. Allenatore: Pulvirenti.

VICENZA (4-4-2): 1 Antoniazzi; 2 Zoppelletto (13ĺst 14 Pregnolato), 4 Vendrametto, 5 Oualid, 3 Tedesco; 7 Rizzato, 6 Bruttomesso (21ĺst 15 Minopoli), 8 Fulchignioni, 11 Kosovan (36ĺst 16 Zurlo); 10 Cavion, 9 Scarpa. A disposizione: 12 Donateo, 13 Del Prete, 17 Talin, 18 Fasolo. Allenatore: Beghetto.

AMMONITI: Tedesco, Kosovan e Fulchignioni (V).

RECUPERO: pt 2′; st 4′.

ARBITRO: Todaro di Palermo.

ASSISTENTI: Pollaci e Saia di Palermo.

 

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:[PRIMAVERA CATANIA][2012-2013] Thread unico
« Risposta #25 il: 21 Settembre 2012, 11:08:30 pm »
il Catania ha stretto un accordo di collsborazione con l'asd giarre per lo scambio di cslciatori.
Al Catania e' arrivato prr i giovanissimi  Daniele Dovara

Offline PapŔ SatÓn

  • Utente
  • *****
  • Post: 1203
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:[PRIMAVERA CATANIA][2012-2013] Thread unico
« Risposta #26 il: 22 Settembre 2012, 05:41:42 pm »
... e' arrivato per i giovanissimi  Daniele Dovara

Portiere, classe 1999, giocherÓ nella categoria Regionali.

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:[PRIMAVERA CATANIA][2012-2013] Thread unico
« Risposta #27 il: 22 Settembre 2012, 06:06:19 pm »
In attesa di ragguagli tecnici piu' precisi, che puntualmente ci fara' pervenire l' ottimo Pape',  vi comunico che la primavera del Catania si e' imposta a Terni con il risultato di 0-2.Prima vittoria esterna dei giovani calciatori rossazzurri  =D>  =D> e doppietta di Barisic.
« Ultima modifica: 22 Settembre 2012, 06:09:04 pm da GPalermo1954 »
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline PapŔ SatÓn

  • Utente
  • *****
  • Post: 1203
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:[PRIMAVERA CATANIA][2012-2013] Thread unico
« Risposta #28 il: 24 Settembre 2012, 01:24:55 pm »
... e' arrivato per i giovanissimi  Daniele Dovara

Portiere, classe 1999, giocherÓ nella categoria Regionali.

Per la cronaca ha esordito ieri, Leonforte - Catania 0-5.

Offline PapŔ SatÓn

  • Utente
  • *****
  • Post: 1203
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:[PRIMAVERA CATANIA][2012-2013] Thread unico
« Risposta #29 il: 29 Settembre 2012, 05:27:53 am »
In attesa di ragguagli tecnici piu' precisi, che puntualmente ci fara' pervenire l' ottimo Pape',  vi comunico che la primavera del Catania si e' imposta a Terni con il risultato di 0-2.Prima vittoria esterna dei giovani calciatori rossazzurri  =D>  =D> e doppietta di Barisic.

Un p˛ tardivi, ma eccoli  ::)
Come sempre potrete leggere maggiori dettagli sul diario di Bua ...
http://diariossazzurro.altervista.org/modules.php?name=News&file=article&sid=814


Il risultato finale sorride a capitan Brugaletta e compagni, capaci di imporsi con il risultato di 2-0 grazie alla doppietta del gioiellino Barisic (tre gol in due partite per lui), uno dei quattro neo acquisti stranieri della corrente stagione. L'altra punta, Aveni,  migliore realizzatore nelle due precedenti stagioni tanto nella Primavera quanto fra gli Allievi nazionali, mette lo zampino su ambedue le azioni da gol, confermandosi davvero un bel giocatore. Ancora una volta in campo il giovane portiere classe ĺ96 Costanzo, una raritÓ nel campionato Primavera, a dimostrazione di quanto sia estremamente curato il lavoro di tutti i preparatori rossazzurri. Tre punti importanti per i ragazzi di Mister Pulvirenti, davvero soddisfatto della prestazione. Finalmente i rossazzurri sono riusciti ad imporre il loro gioco anche fuori casa, chiaro segnale di crescita sotto tutti i punti di vista. Ma Ŕ fondamentale sottolineare come il pallino del gioco Ŕ stato costantemente in mano rossazzurra, dimostrando autorevolezza e personalitÓ.

TERNANA - CATANIA 0-2

MARCATORE: pt 15' e st 21' Barisic

TERNANA (4-2-3-1): Citino; Bernardi, Torre, Galli, Mencarino (10' s.t. Albanese); Ferrari, Nami; Saleppico, Taurino (26' s.t. Monesi), Amico (21' s.t. Donati); Russo. A disposizione: Bravini, Cudini, Capaldini, Ronca, Orchi, Ciciotti, Alabastri, Maccarroni.
Allenatore: Favilla.

CATANIA (4-3-3): Costanzo, Palumbo, Cabalceta, Brugaletta, Iorfida; Addamo, Diop, Garufi (41's.t. 15 Ambra); Gallo (45's.t. Pisani), Barisic, Aveni (22ĺ s.t. Caruso).
A disposizione: Ficara, Cannone, Mozzicato, Floridia, Gargiulo.
Allenatore: Pulvirenti.

Ammoniti: Cabalceta, Aveni (C)

Arbitro: Vesprini di Macerata
Assistenti: Squarcia di Roma 1 e Culicelli di Ostia Lido