Autore Topic: Palermo, serie B 2024/25  (Letto 21 volte)

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8875
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Palermo, serie B 2024/25
« il: Oggi alle 12:21:12 am »
Apro il topic con soverchio anticipo.

Scendono dalla A Salernitana, Sassuolo e i simpaticissimi pecorari del Frosinone. Salgono dalla C Mantova, Cesena, Juve Stabia ed una fra Vicenza, Carrarese, Avellino e Benevento.

In linea del tutto teorica le retrocesse mi sembrano meno "pericolose" di quanto avrebbero potuto essere Udinese, Empoli o Lecce, poi magari fanno prima, seconda e terza, ma e' chiaro che non bisogna guardare agli altri, se non per cazzeggio, ma a se' stessi. Se il Palermo costruira' bene, a partire dall'allenatore, magari sara' la volta buona che a guardarci dal basso saranno gli altri.

Le prime mosse dovrenno essere allenatore e DS, quanto ai calciatori do per scontato che i prestiti (Henderson, Mancuso, Coulibaly e Traore') torneranno al mittente, che per i piu' deludenti e/o meno considerati come Insigne, Aurelio e Buttaro, si cercheranno soluzioni altrove, che Brunori e Gomes saranno ceduti. Da valutare Pigliacelli, che potrebbe chiedere lui stesso di essere ceduto visto che il posto in porta sembra essere destinato a Desplanches e Ceccaroni, francamente una delusione. Stulac non ha giocato ne' con Corini, ne' con Mignani, non vedo futuro per lui a Palermo.

Settore per settore questa potrebbe essere la nuova rosa, partendo da una ipotetica (e agognata) difesa a 4:

Portieri: Desplanches, da prendere un secondo molto esperto a fargli da chioccia (a beneficio dell'amico mio: Chichi', Coco' e Chirico')

Difensori: Diakite', Lund, Nedelcearu (decente riserva), Graves, Peda, Lucioni (anche lui riserva e chioccia per i piu' giovani), da prendere due forti centrali e due buone alternative agli esterni.

Centrocampisti: Ranocchia, Segre, da prendere un forte regista e almeno due mediani, da valutare l'eventuale ritorno di Saric.

Attaccanti: Di Mariano, Di Francesco, Soleri, Corona (19 gol con l'Empoli, capocannoniere in Primavera 1), da prendere un centravanti con i controcoglioni e, a seconda del modulo, un paio di esterni o un trequartista.

Vedremo da qui al ritiro di Livigno come si comporra' il mosaico e quante saranno e di che qualita' le sue tessere.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.