Post recenti

Pagine: 1 2 3 [4] 5 6 ... 10
31
Calcio siciliano / Re:Il trionfo del Corinaccio
« Ultimo post da turiddu il 02 Aprile 2024, 09:07:17 am »
Leggo proprio questa mattina, da diverse fonti, di un possibile cambio in panchina. Si parla di risoluzione consensuale e di Sottil.
Non faccio commenti, spero solo che qualsiasi cosa decidano di fare la facciano affidandosi a gente con le palle sotto, Chi viene a Palermo deve farlo non per andarsi a mangiare il polpo a Mondello, deve sputare sangue per la maglia che indossa,
stremo a vedere.
32
Calcio siciliano / Re:Il trionfo del Corinaccio
« Ultimo post da turiddu il 02 Aprile 2024, 01:24:12 am »
Templare anch'io spero vivamente questo, d'altro canto però risulta chiarissimo che una crescita graduale cozza col cambiare 7/8 giocatori ogni sessione di mercato.
In Italia è vero che l'allenatore si cambia con troppa facilità, questi però sono al paradosso che mantengono l'allenatore per anni ( spero solo due in questo caso) ed invece cambiano una marea di giocatori nello stesso arco di tempo.
Crescita graduale? Mah, non saprei, certamente non sono degli incompetenti, ne tantomeno incapaci.
La mia idea, lasciando stare altri discorsi, è che in Italia questo discorso funziona poco, la gente non si sente in pericolo di esonero ne di essere messa fuori rosa, contratti sicuri, picciuli sicuri, e si adagiano.
Questa è solo la mia sensazione, non mi spiego altrimenti le partite oscene a cui ci hanno fatto assistere.
Detto questo, se vogliono ottenere risultati serve intanto qualcuno che abbia il pugno duro, non solo in panchina, ma anche come dirigente e sia di conseguenza presente, facendo sentire il proprio peso e la propria autorità alla squadra. Serve disciplina, io alle minchiate stile politically correct non credo per niente.
L'anno prossimo per forza di cose servirà un'altra rivoluzione, partendo dall'allenatore fino a mezza squadra. Di graduale ci vedo poco, ma sarà necessario smetterla con tutte queste minchiate dei logaritmi e prendere gente di spessore.
33
Calcio siciliano / Re:Il trionfo del Corinaccio
« Ultimo post da Templare il 01 Aprile 2024, 11:43:02 pm »
Capisco il tuo scoramento, Turiddu, ma come ripeto da tempo, voglio pensare che il CFG voglia una crescita graduale e compiuta anche a livello tecnico, per affrontare la serie A partendo da una base solida. Oggi ho sentito per la prima volta un giornalista, Amato, esprimere lo stesso pensiero e dichiarare che il prossimo anno la societa' investira' sul mercato cifre importantissime, perche' si e' data Giugno 2025 come scadenza per la promozione e che i pur importanti due ultimi mercati estivo e invernale, sarebbero stati soltanto l'inizio del processo di costruzione di questo anelato squadrone.

Iniziero' a valutare la bonta' di quest'ultima tranche di piano triennale (a quanto pare di questo si tratta) a partire dalla nomina del nuovo allenatore. Inzaghi, Grosso o simili avrebbero un senso, meno lo avrebbero nomi come Possanzini, che sara' pure un fenomeno in C, ma, viste le premesse, sarebbe una scommessa di cui non abbiamo bisogno.

Per il resto rimango sereno, anzi speranzoso che non avvenga nessuno miracolo in questi ultimi due mesi e conto le partite rimanenti sfogliando un'ideale margherita, petalo dopo petalo: Corini se ne va, Corini non resta, Corini se ne va e cosi' via.
34
Calcio siciliano / Re:Il trionfo del Corinaccio
« Ultimo post da turiddu il 01 Aprile 2024, 07:18:04 pm »
Non ho visto la partita, ho preferito farmi la Pasquetta senza che nulla mi rimanesse sullo stomaco.
Non ho ancora visto nulla, se non conoscere il risultato e letto qualche commento.
Cosa posso dire? Ho fatto bene, sinceramente assistere a spettacoli del genere è non solo deprimente ma anche offensivo.
La società ha il diritto di fare le sue scelte, a parer mio anche i tifosi o semplici spettatori, sportivi, simpatizzanti o qualsiasi altro tipo di avventori, hanno il diritto di spendere il loro tempo e soldi per fare altro.
Credo che non vedrò più alcuna partita del Palermo fino a fine stagione, eventuali play off compresi( dico eventuali perché non sono certo che li faremo).
CFG per quanto mi riguarda se ne può pure andare domani mattina, e che si porti via pure i suoi algoritmi e i suoi silenzi.
Mi divertivo molto di più ai tempi di Favo, Pocetta, De Rosa , De Vitis ecc.. anche se in b o c
Salutamu
35
Calcio siciliano / Il trionfo del Corinaccio
« Ultimo post da Templare il 01 Aprile 2024, 06:06:21 pm »
Basta il titolo e -7 + 1.

Per il resto una bella nota il ritorno in campo di Matteo Tramoni dopo il brutto infortunio di inizio stagione. Peggiore avversario del Palermo schierato col formidabile modulo non poteva trovare, ma lui, come il calabrone che se ne frega dei pregiudizi sulle sue capacita' aerodinamiche e vola, tira dritto, perfora due volte gli imperforabili per concetto primitivo e regala la vittoria ai pendenti per antonomasia.

Bella storia.
36
Calcio siciliano / [Copap Italia Serie C] - Catania-Padova
« Ultimo post da bua il 01 Aprile 2024, 10:59:11 am »
Buona Pasqua e Pasquetta a tutti.
Stavolta devo scrivere cose davvero impopolari, ed è difficile quando si è parte in causa perché si può apparire faziosi.

Per la partita di ritorno col Padova "a porte chiuse" ci saranno 1500 ragazzini, accompagnati, quindi presumibilmente parteciperanno all'evento lo stesso numero di spettatori rispetto alla gara di andata, se non di più.
La trovo un'iniziativa buonista e populista che nasconde le gravi ingiustizie commesse in questi giorni ai danni delle persone per bene.
Si è punito tutti in modo arbitrario chiudendo lo stadio senza che ci fosse un provvedimento della giustizia sportiva (di nuovo). Chissà chene pensano i paladini dell'autonomia dell'ordinamento sportivo che nel 1993 straparlavano del caso Catania come se si stesse chidedendo in tribunale l'annullamento di un rigore o di un'espulsione.
Chissà chi controllerà la fedina penale dei genitori dei ragazzini, considerato che all'andata non è stato fatto.
Chissà se qualche daspato potrà entrare pur di essere accompagnato dai figli.
E soprattuttto chissà se la dirigenza del Padova finirà di straparlare, considerato che chi non è in grado di gestire un evento in sicurezza, perché lascia le porte dei diversi settori aperti e senza sorveglianza, sarebbe essere punito con qualche giornata di porte chiuse in qualunque campionato non italiano.
Purtroppo sono cose che non si possono dire perché la delinquenza secondo chi dovrebbe gestire l'ordine pubblico non esiste a Catania, si tratta di inciviltà indiscriminata e quindi si deve rinunciare a colpire i colpevoli, perché tutti sono colpevoli.
Aspettiamoci dunque altri provvedimenti autoritari degni di stati non democratici, e poi vediamo se sarà giudicato normale privare le persone della possibilità di andare al cinema e a teatro e....alla villa Bellini.
37
Calcio siciliano / Re:Due anni persi
« Ultimo post da Templare il 29 Marzo 2024, 11:38:11 pm »
Buona parte del messaggio di Sergio condivisibile, sul 50% di possibilita'di vincere i play off dissento. Per come e' andata nelle ultime 70 partite direi che abbiamo forse il 50% di possibilita'di farli i play off, partendo, nella migliore delle ipotesi dalla sesta posizione in classifica finale. E ormai penso che al di la' della possibile disgrazia di una riconferma di Corini, andare in A quest'anno sarebbe controproducente.

Obiettivamente: ma quale futuro ci sarebbe per una squadra che a 8 giornate dalla fine si pone il dilemma se cambiare drasticamente modulo per tamponare le falle difensive? Stiamoci tranquilli in B e speriamo che il prossimo anno il CFG inserti la scelta dell'allenatore.
38
Calcio siciliano / Re:Catania-Giugliano 2-3
« Ultimo post da garreccio il 29 Marzo 2024, 10:40:16 am »
Io ho esaurito le parole. Mi limito ad assistere inebetito a questo sfacelo. Con la consapevolezza che, purtroppo, in caso di caduta questa volta la risalita sarà durissima.
39
Calcio siciliano / Re:Catania-Giugliano 2-3
« Ultimo post da vasco il 29 Marzo 2024, 10:38:20 am »
L'amicizia è un gran bel sentimento. E quella fra Pelligra e Grella dev'essere proprio una bella amicizia. Altrimenti non si spiegherebbe come mai il vice-presidente è ancora al suo posto dopo avere praticamente sbagliato tutto da un anno a questa parte. Limitandoci ai danni fatti da inizio dell'anno, ricordo il rinnovamento della squadra tanto inutile quanto dannoso e l'accettazione delle dimissioni di Lucarelli, l'uomo che aveva suggerito il rinnovamento della rosa con giocatori all'altezza delle ambizioni del Catania.
Grella è un gran parlatore ma un pessimo dirigente. Dopo il direttore sportivo Laneri che avrà pure avuto le sue colpe (e non so fino a che punto tutte sue con quella storia della "sostenibilità"), ma che aveva alle spalle una gavetta enorme nel mondo del calcio, ha fatto da sé sbagliando tutto quello che era possibile sbagliare. Altro che negatività: si guardi allo specchio.

Si può salvare la stagione (la categoria)? Fin che ci sono partite c'è speranza.

Si deve provare il tutto per tutto per non retrocedere. A mio parere serve mettere a capo del Catania un "sergente di ferro" (andrebbe bene anche lo stesso Lucarelli, il quale si deve assumere le sue responsabilità per aver suggerito questa banda di giocatoricchi, incapaci di fare un passaggio a tre metri, incapaci di stare concentrati per un tempo superiore a i 10 minuti) e si vada in ritiro permanente (cacciando l'inutile mental coach e cancellando le amenità varie portate da Grella) per provare a costruire uno spirito di squadra coesa.
E' un tentativo che "si deve" fare, non si può lasciare una squadra in questa deriva sportiva.
40
Calcio siciliano / Re:Due anni persi
« Ultimo post da turiddu il 29 Marzo 2024, 09:13:57 am »
Ciao Sergio, è vero che non siamo già spacciati in caso di play off, un Palermo motivato e con un pubblico a spingerlo farebbe paura a tutti, potrebbe vincerli questi spareggi.
Io però ho due domande:
1) In serie A rimarrebbe Corini, vale la pena andarci ed essere ricoperti di sberle e malafiure ovunque?
2) Siamo sicuri che quelli di CFG siano così sprovveduti e soprattutto  che vogliano andare in serie A quest'anno?
Tu dirai che non ha senso sperperare tutti questi soldi, ma Io ti dico che per noi non ha senso, non sono certo che sia anche per loro così, perchè questi sono tutto tranne che sprovveduti.
Chi vivrà vedrà, mi auguro solo che si decidano in fretta a prendere un allenatore con i controcazzi.
Buona Pasqua a tutti.
Pagine: 1 2 3 [4] 5 6 ... 10