Autore Topic: Palermo-Bologna  (Letto 3403 volte)

Offline ENZO

  • Utente
  • *****
  • Post: 2433
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Palermo-Bologna
« il: 19 Aprile 2009, 07:45:16 pm »
Sulla partita c'è poco da dire visto il risultato netto e meritato.
Invece si può parlare tanto sui giocatori.
Infatti oggi si è vista una squadra senza individualismi e con gioco di gruppo, e positivo è il fatto che chiunque sia entrato in corso non abbia demeritato.
Probabilmente il Bologna ha dato del suo, ma è pur vero che in altre circostanze simili abbiamo sofferto con tutte queste assenze.
Finalmente si è potuto vedere Hernandez e "Gargamella"  ::) ; Se quest'ultimo ha giocato poco tempo per poter dare un parere, il primo, invece ha fatto vedere che può essere un ottimo giocatore.
Sui singoli mi voglio soffermare su Kjaer, che spero venga trattenuto ancora un altro anno e su TEDESCO.
L'ho scritto volutamente in maiuscolo proprio perchè si tratta di un grande giocatore oltre che grande uomo.
Un giocatore che alla sua età e con pochi minuti di gioco alle gambe, dimostra grande attaccamento alla maglia per cui gioca, impegnandosi oltre il suo limite fino ad infortunarsi, insomma TEDESCO FOREVER!!!!

Continuo a ribadire che anche un 7° posto mi soddisferebbe, ma sulla carta (e anche sui giornali) ci danno in corsa anche per la champions. Per chi ancora dice che è un "fanfarone" : Zamparini ha mantenuto la promessa di una lotta per un posto in europa (poi se non verrà non si può dire che non ci abbia provato).

Purtroppo la prossima settimana andremo a Milano contro i diavoli rossoneri e tutto mi lascia pensare che le penne c'è le lasceremo, a meno di sorprese!!!!!!!!!!!

Saluti
Enzo
PS: Ma commentatori sky tiifosi del PALERMO non ce ne stanno??? Miiii come la tirava Savoldi!!!!!
Ciao a Tutti e................. FORZA PALERMOOOOOOO
LA  CAPITALE DEL CALCIO SICILIANO

umastru

  • Visitatore
Re: Palermo-Bologna
« Risposta #1 il: 19 Aprile 2009, 07:54:25 pm »
vedere che può essere un ottimo giocatore.
Sui singoli mi voglio soffermare su Kjaer, che spero venga trattenuto ancora un altro anno e su TEDESCO.
L'ho scritto volutamente in maiuscolo proprio perchè si tratta di un grande giocatore oltre che grande uomo.
Un giocatore che alla sua età e con pochi minuti di gioco alle gambe, dimostra grande attaccamento alla maglia per cui gioca, impegnandosi oltre il suo limite fino ad infortunarsi, insomma TEDESCO FOREVER!!!!

Scusa, sai come, da cugino non sono pratico, ma Tedesco non è nato per caso a Palermo?
Non per dire, ma noi abbiamo un Tedesco che anche se Palermitano che gioca  a Catania è disposto a morire sul campo, e fare ancora un paio di dribling da morto.
Figurati un Palermitano con la maglia del Palermo! Oltre l'ostacolo ci lancia la stampella. il cuore il fegato a meusa il c.o.gl.io.ne. sinistro, il destro........ ::) ::) ::)
Per questi ragazzi ci vogliono solo questi. =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D>
"U mastru"

Offline Caprarupens

  • Utente
  • *****
  • Post: 2016
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo-Bologna
« Risposta #2 il: 19 Aprile 2009, 08:32:35 pm »
Complimenti vivissimi al Palermo che sta dimostrando tutto il suo valore macinando le avversarie di turno, è pronto per l'Uefa e, seppure scettico qualche settimana fa su questi piazzamenti, scaramanticamente mi fermo quì.
Certo che se una siciliana arrivasse più lontano non ne potrei essere che felice. (Naturalmente essendo di sponda Rossazzurra al momento opportuno si ritorna avversari ed iniziano gli sfottò  :-D)

Un saluto

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 2409
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo-Bologna
« Risposta #3 il: 19 Aprile 2009, 08:42:05 pm »
Bene, anzi benissimo almeno per quel che riguarda il risultato che mai è stato in discussione, con buona pace e giovamento del cuore.
Devo dire che temevo un pò questa partita, per le assenze del Palermo ed anche per un possibile impeto di orgoglio di un Bologna sempre più nei guai e per giunta con un Papadopulo nuovo di zecca.
Abbiamo avuto la strada spianata da una situazione fortunata per noi e questo ci ha aiutati molto, ad onor del vero, anche se poi, dopo il 2-0, anche questo piuttosto confuso come gol, non abbiamo corso mai più pericoli seri.
Che altro dire? Hernandez ha dei numeri da campione e la sua giovane età sembrano dare ragione all'investimento fatto a gennaio: è il futuro del PAlermo.
Stessa cosa dicasi del danese, per cui ormai da qualche settimana si sprecano i complimenti: speriamo che venga ceduto, lui come gli altri gioielli, solo dopo avere regalato al Palermo la conquista di un trofeo, la realizzazione di quel progetto di cui si parla e si spera.
Felice anche per l'esordio di Morganella, credo ci siamo i presupposti per migliorare e crescere, e felice anche per Succi del quale sono convinto che è un buon elemento e in questa squadra può starci, ritagliandosi uno spazio importante.
Tedesco è una bandiera, credo che se avessimo 11 giocatori che giocassero con lo stesso spirito di Giovanni, lotteremmo per lo scudetto: commuovente ed ammirevole, un esempio.
Infine su Ballardini: finalmente, non sò se per necessità o volutamente, stà iniziando a fare quei cambi ed impiegare gli uomini che da più parti si invocavano, anzichè vederli solo in panchina o tribuna.
alla prossima, salutamu.

Offline Diegos

  • Utente
  • *****
  • Post: 1396
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo-Bologna
« Risposta #4 il: 19 Aprile 2009, 08:46:56 pm »
La pensiamo alla stessa maniera Caprarupens, anche a me non puo' che farmi piacere se il OPalermo si qualificasse in Coppa Uefa...figurati sono quel tipo di sportivo che tiferebbe per qualunque squadra italiana in`Europa  ;-)....certo al momento del derby evviva gli sfotto'...se poi Catania e Palermo uno di queasti anni arrivano entrambi alla finale di Coppa Uefa allora capirai cosa potrebbe succedere  ::).....torno alla realta' sto sognando...W Catania e Palermo

Saluti

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4923
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo-Bologna
« Risposta #5 il: 19 Aprile 2009, 09:28:29 pm »
Aggiungo solo una cosa: era da troppi anni che assistevamo a finali di campionato indecenti. Oggi si stenta a credere ai propri occhi: un Palermo per nulla in vacanza, sembra fare sul serio e non è in vena di fare regali a nessuno. Il merito ovviamente è di Ballardini. Che orrore i finali di campionato di Scantulin. Se continuiamo così la zona uefa non ce la toglie nessuno.
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline ENZO

  • Utente
  • *****
  • Post: 2433
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo-Bologna
« Risposta #6 il: 19 Aprile 2009, 10:36:58 pm »
Aggiungo solo una cosa: era da troppi anni che assistevamo a finali di campionato indecenti. Oggi si stenta a credere ai propri occhi: un Palermo per nulla in vacanza, sembra fare sul serio e non è in vena di fare regali a nessuno. Il merito ovviamente è di Ballardini. Che orrore i finali di campionato di Scantulin. Se continuiamo così la zona uefa non ce la toglie nessuno.

E' uno dei motivi peche sono contento di questo PALERMO, infatti negli ultimi campionati già si era in vacanza, spero almeno che fino all'ultima giornata ci sia un barlume di speranza per l'uefa, solo per il fatto di seguire le partite con più palpitazione e non per dormire!!!
Poi se non avviene, tanto di cappello a chi ci è stato superiore, perchè così va vissuto lo sport: gioire per le vittorie ed essere tristi un giorno per la sconfitta con la consapevolezza che la prossima volta và meglio.

FORZA PALERMO
Saluti
Enzo
Ciao a Tutti e................. FORZA PALERMOOOOOOO
LA  CAPITALE DEL CALCIO SICILIANO

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8893
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo-Bologna
« Risposta #7 il: 19 Aprile 2009, 11:47:24 pm »
Aggiungo solo una cosa: era da troppi anni che assistevamo a finali di campionato indecenti. Oggi si stenta a credere ai propri occhi: un Palermo per nulla in vacanza, sembra fare sul serio e non è in vena di fare regali a nessuno. Il merito ovviamente è di Ballardini. Che orrore i finali di campionato di Scantulin. Se continuiamo così la zona uefa non ce la toglie nessuno.

Quoto sul finale di campionato, potrebbe essere il primo seme per fare crescere un certo tipo di mentalità. Per quanto riguarda la zona UEFA la Roma, squadra su cui bisogna fare corsa (senza trascurare Cagliari e Lazio che ci stanno addosso, ma che affronteremo in casa) ha un calendario più o meno come il nostro, più semplice in casa, un pò meno in trasferta. Diciamo che avrei preferito un Genoa ieri vincente, proprio per non dare extra motivazioni ai giallorossi che fino a ieri sembravano tagliati fuori dalla lotta per il quarto posto. Peccato comunque per quell'unica indelebile macchia del nostro campionato che risponde al nome di Chievo-Palermo, partita da vincere assolutamente ed a cui invece ci siamo presentati con il costume, le palette ed il secchiello... A quest'ora saremmo a fianco della Roma e non tre punti sotto.

Andiamo alla partita di oggi. Le defezioni erano importanti ed essendo abituati ad un tempo i cui bastava perdere Toni per una partita o Amauri per mezzo campionato, per ritrovarci a piangerci addosso e a non impensierire più i portieri avversari, credevamo più o meno tutti che il Bologna avrebbe potuto farci lo sgambetto. Invece oggi la storia dice che un giocatore da solo non determina l'esito di una partita, figuriamoci di un campionato, ma ad una sola condizione: che il resto della squadra sia squadra nel vero senso della parola e non un pugno di giocatori ognuno per i fatti suoi.

Possiamo pensare che sia soltanto un caso oppure questo può essere il frutto di un modo diverso di gestire squadra ed ambiente? Parlo chiaramente di Ballardini, Sabatini e rispettivi staff, con la cui assunzione Zamparini ha praticamente azzerato la struttura tecnica con cui si erano falliti gli ultimi due campionati.

I simboli in campo di questo nuovo Palermo sono Cavani, che corre come un pazzo e segna ormai con regolarità e Kjaer che di gavetta ha fatto solo pochi mesi, il tempo di accorgersi che razza di campione il Palermo aveva preso rubando il tempo a quegli squadroni che fra qualche tempo ce lo pagheranno a peso d'oro (e qui i meriti sono chiaramente tutti di Foschi), ma oggi in campo ad un certo punto c'erano anche Morganella ed Hernandez, che in coppia non fanno quarant'anni ed insieme agli altri due superano appena gli ottanta. E in campo, a domolire il Bologna del cannoniere Di Vaio e di Volpi, Zenoni e Marazzina, c'era anche un ragazzino di nome Giovanni Tedesco, che é stato semplicemente meraviglioso, dal primo all'ultimo chilometro di corsa. Mancava tutto il centrocampo titolare ad eccezione del claudicante Liverani, eppure in campo si é vista una squadra sola ed era il Palermo. Buon segno in previsione del prossimo anno.

E buon segno é stato pure vedere Ballardini schierare il Palermo in maniera diversa, con tre uomini in difesa ed il duo Cassani/Balzaretti ad affiancare due soli centrali di centrocampo, un regista tradizionale e con poca corsa ed un interditore che corre e tampona come pochi. Se Ballardini avesse avuto tutti a disposizione probabilmente, anzi sicuramente, avrebbe schierato il solito inamovibile e collaudato 4-3-1-2. Mi auguro che l'emergenza gli abbia aperto la mente e fornito spunti importanti di riflessione, perchè questo 3-4-1-2 é davvero intrigante e se lo dico io che non amo la difesa a tre... Ballardini, cogli l'attimo: in un solo colpo puoi fare felice il tuo esigente (ma che capisce di calcio) presidente e fare quadrare un pò di cose sul piano tattico. Non ritornare indietro, ma insisti su questa via.

L'attacco del Palermo. Ad inizio d'anno si sprecavano i piagnistei per l'addio di Amauri, non sostituito da un alter ego impossibile da trovare. Abbiamo continuato fino a gennaio ed oltre (mi ci metto pure io per onestà intellettuale) dicendo nel migliore dei casi che una prima punta vera avrebbe comunque potuto toglierci dagli impicci spesso e volentieri. Adesso di prima punta non ne possiamo più parlare, perchè questa squadra sforna occasioni da gol a caterva e segna di conseguenza. Cavani é esploso? Io credo che siamo soltanto all'inizio e comunque Cavani é esploso perchè ha giocato da titolare ed é cresciuto partita dopo partita, anche subendo spesso e volentieri fischi e sberleffi dell'illuminatissimo pubblico palermitano. Se a Palermo fosse arrivato Nilmar, Cavani sarebbe andato via e ce lo saremmo persi. Adesso tocca ad Hernandez, che oggi si é visto e sentito eccome. Riflettiamoci sopra.

Ultimo pensiero rosanero per Succi, il brutto anatroccolo. Prendiamolo, incorniciamolo e non facciamo la sciocchezza commessa in passato con Godeas, perché Davide Succi é il dodicesimo perfetto: sta in panchina senza lamentarsi, quando entra si sente, quando gioca con continuità segna pure, é giovane e può crescere ancora. Ho detto tutto.

Ultimo pensiero in assoluto per quanto riguarda la lotta salvezza. In quattro si "contenderanno" tre biglietti per la serie B. Servirebbe un intervento straordinario della Federcalcio per aggiungere una retrocessione in più quest'anno, perchè nessuna fra Torino, Bologna, Lecce e Reggina merita quest'anno di salvarsi per la pochezza messa in campo. Dispiace soprattutto per i fratelli leccesi che non meritano questa umiliazione.

Pazienza.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2115
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo-Bologna
« Risposta #8 il: 20 Aprile 2009, 10:35:40 am »
Ciao ragazzi.
Ok, concordo con quanto da voi scritto prima.
Però vorrei fare alcune considerazioni.
E' vero che la Roma ha un calendario simile al nostro, ma, considerando quanto fatto dal Palermo in casa dell'Inter (e poteva anche vincere) e considerando che la Roma non è proprio affidabile (ieri ha vinto, ma le volte scorse? E poi mi sembra alquanto stanca) credo che domenica possiamo agganciarla.
Lo possiamo fare perchè il Palermo va in casa del Milan (e se è stato capace di fare quello che ha fatto in casa della più forte Inter, non vedo perchè non possa ripetersi in casa del Milan) e la Roma va in casa della Fiorentina la quale non penso ceda volentieri il posto champions (o possibile tale) davanti il proprio pubblico (ed invece il Milan è terzo e nessuno lo toglie da lì).
Un'ultima considerazione: ma chi dice che l'Inter non passerà il turno di Coppa Italia?
Il fatto di avere perso per 3 a 0 in casa della Sampdoria non vuol dire nulla.
L'Inter ha tutto il potenziale per ribaltare quel risultato e passare il turno.
Comunque, mercoledì vedremo se saremo già in Uefa o meno.

Ciao

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo-Bologna
« Risposta #9 il: 20 Aprile 2009, 12:06:52 pm »
Io sono fra quelli che ritengo che L'Inter ha la forza per fare 4 goal alla Samp...quindi aspetterei di vedere come vanno le semifinali di coppa.

La cosa interessante vista ieri ....spiega perchè nel prossimo calcio mercato non si deve vendere Migliaccio o a limite Guana come sue vice.....nel modulo 3 4 1 2 ...............considerando che non si può prescindere da Liverani e da Simplicio per dare equilibrio al centrocampo...accanto all'ex viola va schierato un mero ravanatore di palloni quali sono Migliaccio in primis e Guana in secundis.....

Io direi che visti i giocatori attuali i moduli da considerare sono:

4 3 1 2

Bresciano Liverani Nocerino
          Simplicio
       Miccoli (Michelidze) Cavani (Hernandez)

 e con Bresciano che a limite può sostituire Simplicio
Se manca uno tra Bresciano e Simplico si cambia...

3 4 1 2
 Cassani Migliaccio (Guana) Liverani (Nocerino) Balzaretti
                  Bresciano (Simplicio)
                       Miccoli e Cavani

Urgenze di mercato

Vice Liverani, un simil Bresciano, un vero vice Balzaretti (Savini non è cosa di fare l'esterno).

Cmq credo che se Tedesco non smette uno fra Guana e Migliaccio andrà via.
p.s. abbiamo bisogno di vedere giocare anche Michelidze per capire se possiamo vendere Budan.

Saluti

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4923
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo-Bologna
« Risposta #10 il: 20 Aprile 2009, 12:11:21 pm »
p.s. abbiamo bisogno di vedere giocare anche Michelidze per capire se possiamo vendere Budan.

Sinceramente non riesco a capire quanta affidabilità possa dare un giocatore che a distanza di un anno dal suo ultimo infortunio non si è ancora ripreso. 8-)
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo-Bologna
« Risposta #11 il: 20 Aprile 2009, 01:29:15 pm »
precisazione per Sergio....se possiamo vendere Budan senza prendere un sostituto... 8D

Offline ENZO

  • Utente
  • *****
  • Post: 2433
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo-Bologna
« Risposta #12 il: 20 Aprile 2009, 01:59:40 pm »
Ciao ragazzi.
Ok, concordo con quanto da voi scritto prima.
Però vorrei fare alcune considerazioni.
E' vero che la Roma ha un calendario simile al nostro, ma, considerando quanto fatto dal Palermo in casa dell'Inter (e poteva anche vincere) e considerando che la Roma non è proprio affidabile (ieri ha vinto, ma le volte scorse? E poi mi sembra alquanto stanca) credo che domenica possiamo agganciarla.
Lo possiamo fare perchè il Palermo va in casa del Milan (e se è stato capace di fare quello che ha fatto in casa della più forte Inter, non vedo perchè non possa ripetersi in casa del Milan) e la Roma va in casa della Fiorentina la quale non penso ceda volentieri il posto champions (o possibile tale) davanti il proprio pubblico (ed invece il Milan è terzo e nessuno lo toglie da lì).
Un'ultima considerazione: ma chi dice che l'Inter non passerà il turno di Coppa Italia?
Il fatto di avere perso per 3 a 0 in casa della Sampdoria non vuol dire nulla.
L'Inter ha tutto il potenziale per ribaltare quel risultato e passare il turno.
Comunque, mercoledì vedremo se saremo già in Uefa o meno.

Ciao

Calma!!!!!!!!!!
Non esageriamo che andremo a Milano convinti di andare a vincere.
Bisogna solo giocare come questo PALERMO sa fare, poi il risultato finale dipende da tanti fattori.
Giochiamo bene partita dopo partita e poi vedremo cosa salterà fuori!!!!

saluti
Enzo
Ciao a Tutti e................. FORZA PALERMOOOOOOO
LA  CAPITALE DEL CALCIO SICILIANO

Offline beppe

  • Utente
  • ***
  • Post: 209
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo-Bologna
« Risposta #13 il: 20 Aprile 2009, 05:57:18 pm »
Due considerazioni: se il Palermo va a Milano,caro Enzo,a questo punto del campionato non ci va certo per pareggiare...E se il Palermo va a Milano con lo stesso temperamento visto nel secondo tempo contro l' Inter allora a questo Mlan possiamo fare un bello scherzetto,perchè non dimentichiamoci che i rossoneri hanno l'attitudine a far giocare e Simplicio e Liverani potrebbero essere decisivi.Oltretutto se Ballardini si convince di scherare la difesa a tre credo che assisteremo ad una partita spettacolare.darei un altra possibilità ad Hernandez che potrebbe essere il nostro Pato della situazione...

A Templare dico che della Roma,in quanto squadra,non mi preoccupo affatto poichè la vedo troppo sfilacciata e debole in difesa (lontano ricordo della Roma vista l'anno scorso) ma mi preoccupa il fatto che nelle ultime gare è stata scandalosamente aiutata dagli arbitri con una serie di rigori assegnati davvero ridicoli che gli hanno fruttato almeno quattro punti d'oro.

Per ambire all'UEFA è indispensabile fare sei punti in casa contro Lazio e Cagliari.A quel punto visto il calendari sarà tutto davvero in discesa.

Saluti.

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4923
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo-Bologna
« Risposta #14 il: 20 Aprile 2009, 10:48:34 pm »
darei un altra possibilità ad Hernandez che potrebbe essere il nostro Pato della situazione...

E l'accostamento non è poi così azzardato, specie in proiezione futura.
Per lustrarsi gli occhi :-)) :-)) http://mio.discoremoto.alice.it/g66
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO