Autore Topic: Catania-Livorno  (Letto 17353 volte)

Offline Francesco ( Rovigo)

  • Utente
  • ****
  • Post: 547
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Livorno
« Risposta #45 il: 13 Dicembre 2014, 10:29:26 pm »
Oggi non mi sento di accollare colpe a Sannino...unico responsabile è Ventrone ...mi pare chiaro.....
Siamo senza difesa, e non è una novità... sin qui Spolli, piuttosto che fare valere la sua esperienza, ha messo a nudo tutte le sue debolezze....si fa buggerare dall'ultimo degli attaccanti nell'occasione del terzo gol e stacca male sul primo vantaggio dei labronici...
Gli unici da salvare sono i giovani che paradossalmente hanno coperto fino alla mezz'ora del secondo tempo le magagne dei veterani... reiterati i soliti mali di personalità...oggi Odjer ne ha mostrata piu' di tanti suoi compagni ...
NESSUNA COLPA SANNINO?!!!!!!!!!!
UNO CON SAURO, SPOLLI E CAPUANO IN QUELLE CONDIZIONI SCHIERA LA DIFESA A TRE?? :-D :-D :-D ::) ::) ::) ::)
O VOGLIAMO PARLARE DI ROSINA REGISTA E MARTINHO CHE NON SI REGGE IN PIEDI?
CON UN PARISI CONVOCATO IN NAZIONALE SENZA SANTI IN PARADISO E A CATANIA STA IN PANCA!!!!!!
UN CENTROCAMPO RIDICOLO, CON RAGAZZI VALIDI IN PANCA!!!!!  BRUCIAMO TRE CAMBI PER TRE INFORTUNATI!!!!
CONTRO NESSUNO, PERCHE' IL LIVORNO VISTO OGGI E' NESSUNO!!!!!!
STI IM.B.E.C.I.LLI RIESCONO A PERDERE CON GIOCATORI MOLTO PIU' SCARSI DI LORO!!!!!!
MA TANTO E' UN FILM GIA' VISTO, VERO GAS? CHE COMPLOTTO C'E' ADESSO DIETRO????!!! >:( >:( >:( >:( >:( >:( >:(
Antonino Rapisarda

Secondo me Sannino ha giocato con l' unica formazione realmente utilizzabile. Non e' colpa sua se abbiamo mezza squdra fuori uso. Di giovani ne ha utilizzato oggi una caterva, e probabilmente nel caso di Parisi non ha ritenuto corretto schierarne uno in piu'...
Semmai il problema e' un altro: al di la' della preparazione atletica e di Ventrone....chi minkia decide nella nostra squadra quando un giocatore e' in grado di rientrare o meno dopo una pausa piu' o meno lunga per infortunio?

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2437
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Livorno
« Risposta #46 il: 13 Dicembre 2014, 10:51:31 pm »
E fu fatta la frittata. Una partita da vincere a mani basse si è trasformata in un incubo che inciderà sul morale di una squadra mentalmente debole più di quanto possiamo immaginare. Sannino continua a porre il traguardo della fine del girone di andata, come se magicamente dalla prima di ritorno tutto sarà nuovo: ma a chi sta parlando? A se stesso, ai giocatori o alla società?

I problemi fisici. Di problemi di questo tipo il Catania fino ad un anno e mezzo fa non ne aveva. O se li aveva rientravano nelle statistiche fisiologiche di una squadra, e per giunta di Serie A. E anche i problemi di personalità della squadra erano dovuti più ad un eccessivo realismo (e con qualche allenatore ad esempio si superarono e sembrarono addirittura scomparire) imposto dalla dirigenza dell'epoca e da alcune oggettive debolezze in alcuni ruoli della squadra.

Da due anni invece sembra che si sia abbattuta sul Catania una maledizione. Ma poiché la superstizione è "u cunfortu de babbi", la spiegazione secondo me è molto molto logica e razionale...... Non è questione di Sannino o non Sannino (se arrivasse uno più bravo meglio!) ma di un anno e mezzo di chiacchiri e tabbaccheri i lignu.

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1778
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Livorno
« Risposta #47 il: 13 Dicembre 2014, 11:22:48 pm »
Oggi non mi sento di accollare colpe a Sannino...unico responsabile è Ventrone ...mi pare chiaro.....
Siamo senza difesa, e non è una novità... sin qui Spolli, piuttosto che fare valere la sua esperienza, ha messo a nudo tutte le sue debolezze....si fa buggerare dall'ultimo degli attaccanti nell'occasione del terzo gol e stacca male sul primo vantaggio dei labronici...
Gli unici da salvare sono i giovani che paradossalmente hanno coperto fino alla mezz'ora del secondo tempo le magagne dei veterani... reiterati i soliti mali di personalità...oggi Odjer ne ha mostrata piu' di tanti suoi compagni ...
NESSUNA COLPA SANNINO?!!!!!!!!!!
UNO CON SAURO, SPOLLI E CAPUANO IN QUELLE CONDIZIONI SCHIERA LA DIFESA A TRE?? :-D :-D :-D ::) ::) ::) ::)
O VOGLIAMO PARLARE DI ROSINA REGISTA E MARTINHO CHE NON SI REGGE IN PIEDI?
CON UN PARISI CONVOCATO IN NAZIONALE SENZA SANTI IN PARADISO E A CATANIA STA IN PANCA!!!!!!
UN CENTROCAMPO RIDICOLO, CON RAGAZZI VALIDI IN PANCA!!!!!  BRUCIAMO TRE CAMBI PER TRE INFORTUNATI!!!!
CONTRO NESSUNO, PERCHE' IL LIVORNO VISTO OGGI E' NESSUNO!!!!!!
STI IM.B.E.C.I.LLI RIESCONO A PERDERE CON GIOCATORI MOLTO PIU' SCARSI DI LORO!!!!!!
MA TANTO E' UN FILM GIA' VISTO, VERO GAS? CHE COMPLOTTO C'E' ADESSO DIETRO????!!! >:( >:( >:( >:( >:( >:( >:(
Antonino Rapisarda

Secondo me Sannino ha giocato con l' unica formazione realmente utilizzabile. Non e' colpa sua se abbiamo mezza squdra fuori uso. Di giovani ne ha utilizzato oggi una caterva, e probabilmente nel caso di Parisi non ha ritenuto corretto schierarne uno in piu'...
Semmai il problema e' un altro: al di la' della preparazione atletica e di Ventrone....chi minkia decide nella nostra squadra quando un giocatore e' in grado di rientrare o meno dopo una pausa piu' o meno lunga per infortunio?
Senti Francesco, anche se tanti geni cercano di farlo sembrare complicato, il gioco del calcio è molto semplice; c'è un portiere, che di solito è bravo a non fare entrare il pallone nel rettangolo formato dai tre pali, dei difensori, che in teoria cercano di contrastare gli avversari che cercano di metterlo dentro quel rettangolo, il pallone dico. ::) ::) ::)
Poi i centrocampisti e gli attaccanti....
Di solito per ogni ruolo si cerca di far giocare il giocatore più portato, più in forma, non quelli mezzi rotti, non quelli che non essendo dei fuoriclasse patiscono a giocare fuori ruolo, non si tiene in panchina un ragazzo appena convocato nella nazionale di categoria pur non avendo santi in paradiso per schierare una difesa a tre senza nessuna preparazione, ma che soprattuto il più sano aveva una prognosi di 10giorni di letto. O vogliamo parlare di Rosina regista? Di Aveni rispedito nella primavera per schierare un brasiliano infortunato?
Ma di cosa stiamo parlando? Oggi si visti pici i lustru dopo le due sostituzioni obbligate e con i ragazzi che si sono dati all'anarchia in campo, poi, poi finiu a benzina, ma noi abbiamo Ventrone, il lusso, che dopo 17 giornate non dico farli correre per 90 minuti ma almeno non fermarsi, quei pochi ancora sani, dico. ::) ::)
"U Mastru"

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1778
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Livorno
« Risposta #48 il: 13 Dicembre 2014, 11:25:40 pm »
E fu fatta la frittata. Una partita da vincere a mani basse si è trasformata in un incubo che inciderà sul morale di una squadra mentalmente debole più di quanto possiamo immaginare. Sannino continua a porre il traguardo della fine del girone di andata, come se magicamente dalla prima di ritorno tutto sarà nuovo: ma a chi sta parlando? A se stesso, ai giocatori o alla società?

I problemi fisici. Di problemi di questo tipo il Catania fino ad un anno e mezzo fa non ne aveva. O se li aveva rientravano nelle statistiche fisiologiche di una squadra, e per giunta di Serie A. E anche i problemi di personalità della squadra erano dovuti più ad un eccessivo realismo (e con qualche allenatore ad esempio si superarono e sembrarono addirittura scomparire) imposto dalla dirigenza dell'epoca e da alcune oggettive debolezze in alcuni ruoli della squadra.

Da due anni invece sembra che si sia abbattuta sul Catania una maledizione. Ma poiché la superstizione è "u cunfortu de babbi", la spiegazione secondo me è molto molto logica e razionale...... Non è questione di Sannino o non Sannino (se arrivasse uno più bravo meglio!) ma di un anno e mezzo di chiacchiri e tabbaccheri i lignu.
::) ::) =D> =D> =D> =D> =D> =D> ::) ::) Sintesi perfetta. O come direbbe il Sommo; scrusciu i carta, ma cubaita nenti.  8D
"U Mastru"

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2437
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Livorno
« Risposta #49 il: 13 Dicembre 2014, 11:44:56 pm »
Mastru, quando penso che su Ventrone, quando fu annunciato, si litigava favoleggiando di masse muscolari, di favolose prestazioni che questi sapeva ottenere (anche in maniera........"forzata"). Questo fin'ora ha ottenuto solo infortuni a raffica in cambio di niente: quelli che non sono rotti nenache i 90 minuti interi reggono. M..chia ma che ci vuole per smontare certa testardaggine....

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1778
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Livorno
« Risposta #50 il: 13 Dicembre 2014, 11:49:26 pm »
Mastru, quando penso che su Ventrone, quando fu annunciato, si litigava favoleggiando di masse muscolari, di favolose prestazioni che questi sapeva ottenere (anche in maniera........"forzata"). Questo fin'ora ha ottenuto solo infortuni a raffica in cambio di niente: quelli che non sono rotti nenache i 90 minuti interi reggono. M..chia ma che ci vuole per smontare certa testardaggine....
E che vuoi, i midicinali si scudaiu nill'armadiettu a torino. ::) ::) ::) ::)
"U Mastru"

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Livorno
« Risposta #51 il: 14 Dicembre 2014, 12:37:22 am »
Santo, la tua osservazione su Garufi è corretta e per niente ridicola. Hai analizzato un singolo particolare molto importante. Nulla da dire sul ragazzo, ci mancherebbe, ma in effetti quell'uomo a centrocampo ci mancava. Ma che vuoi farci, non si può più parlare di calcio, da un po' di tempo a questa parte. Che noia... che barba... che palle... ma soprattutto, che squallidi compiacimenti...

He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Livorno
« Risposta #52 il: 14 Dicembre 2014, 01:06:29 am »
Anzi, solo certi compiacimenti sono ridicoli.

Molto ridicoli.

Il football è un'altra cosa.

Tempu vostru è.  Arricriativi
He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3910
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Livorno
« Risposta #53 il: 14 Dicembre 2014, 01:33:19 am »
MI SONO ROTTO I C O G L I O N I!

Si, mi sono proprio rotto i c o g l i o n i, a leggere certi interventi su questo forum, molto più urticanti che vedere le partite del Catania attuale, e siccome sono diretto e non sparo nel mucchio, mi riferisco a quelli di umastru e di Davide, che al termine di una partita come questa, non trovano di meglio che ripetere il loro mantra, "A cuppa è di Sannino".

Oggi abbiamo terminato la partita con questa formazione: Frison, Parisi, Spolli, Sauro; Escalante, Garufi, Odjer, Chrapek, Jankovic; Calajò, Cani. In panchina erano rimasti: Terracciano, Ficara, Ramos, Piermarteri, Berezny, Marcelinho. Gli altri erano tutti squalificati o infortunati!

E la colpa è di Sannino?

Ma di cchi mink.. stamu parrannu? 8| 8|

Scusate lo sfogo, ma non potevo tenermelo dentro, stanotte voglio dormire.  :-D
« Ultima modifica: 14 Dicembre 2014, 01:53:13 am da Aldo »
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Livorno
« Risposta #54 il: 14 Dicembre 2014, 01:43:33 am »
Eh già,  Aldo  ;-)

che palle... e quanti bummi...

fanu veniri u siddiu
He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Livorno
« Risposta #55 il: 14 Dicembre 2014, 02:47:02 am »
In casa Catania esplode il caso infortuni... tutto tace e nessuno interviene...
 Il risultato di Livorno ha un'unica causa: la condizione atletica precaria che ne ha condizionato la partita e il campionato.
A questo punto diventa difficile parlare di calcio.Schemi e tattiche vanno a farsi friggere a causa di una serie di infortuni che continuaano a falcidiare la squadra. Un fenomeno recidivo, di natura compulsiva che Ventrone  ripete con cadenza costante e con un modus operandi ossessivo..che richiama alla mente i "serial killer" di quei famosi thriller del cinema americano...peccato che a Catania si sia già scoperto l'autore dei tanti infortuni che settimanalmente si ripetono nella squadra rossazzurra...
Oggi si è superato ogni limite....l'Oscar dell'incompetenza e della abiezione..
Se ancora nell'animo di Ventrone alberga un pò di onestà e di moralità come minimo dovrebbe chiedere scusa alla società e ai tifosi e dopodicchè ddi cussa farsi le valige assieme ai suoi collaboratori e togliersi di torno...
Oggi ,dopo quello che si è visto a Livorno, buon senso impone un rispettoso riserbo nei confronti dell'allenatore...e dei tanti giovani che hanno mostrato di valere la serie B....abbiamo in casa un campioncino che da qualche mese ha compiuto diciassette anni...
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline Caprarupens

  • Utente
  • *****
  • Post: 2016
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Livorno
« Risposta #56 il: 14 Dicembre 2014, 03:13:20 am »
Torno dalla disfatta di Livorno che ho visto insieme ad amici livornesi e che poi ho dovuto subire per tutta la serata, amara, nonostante una consolatoria offerta di caciucco condito di sfottò in salsa labronica. Credevo di stare sul set di un film di Virzì....
Che dire ella partita?
Faccio una premessa:
sarò duro e poco esperto di tattica calcistica ma ultimamente mi sembravano un po eccessive le critiche a Sannino fino a che non ho potuto vedere "de visu" e dalla tribuna principale (era lì che quegli sciagurati mi avevano invitato) l'assetto del Catania pre e post uscita di Rosina e se nel "pre" abbiamo giocato con un Livorno inesistente ed impaurito delle folate Catanesi culminate nel rigore inesistente per tutti escluso per l'arbitro, nel post abbiamo resuscitato una squadra  a cui non sembrava vero non doversi occupare più delle marcature degli attaccanti perchè aveva arretrato il proprio baricentro di una trentina di metri.
E lì ho capito tutte le vostre discussioni riguardo un Sannino che riesce a perdere partite già vinte rintanandosi in difesa dopo un'effimero vantaggio o -che è pure peggio - un consolatorio e striminzito pareggio.
Non si può a trenta minuti dal fischio i chiusura rintanarsi in difesa e fare salire una squadra che fino ad allora si era dimostrata paurosa ed imprecisa.
Alla fine della gara anche io sono uscito dal Picchi con un'unica convinzione:
se Sannino non va via l'unica lotta a cui possiamo aspirare è quella dei play-out.
Ripeto: non a detta mia ma a detta degli sfegatati livornesi abbiamo giocato contro una squadra di dopolavoristi....e ci hanno surclassato.

Umiliante!
« Ultima modifica: 14 Dicembre 2014, 03:19:38 am da Caprarupens »

Offline Davide da Miami

  • Utente
  • *****
  • Post: 1174
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Livorno
« Risposta #57 il: 14 Dicembre 2014, 05:15:13 am »
MI SONO ROTTO I C O G L I O N I!

Si, mi sono proprio rotto i c o g l i o n i, a leggere certi interventi su questo forum, molto più urticanti che vedere le partite del Catania attuale, e siccome sono diretto e non sparo nel mucchio, mi riferisco a quelli di umastru e di Davide, che al termine di una partita come questa, non trovano di meglio che ripetere il loro mantra, "A cuppa è di Sannino".

Oggi abbiamo terminato la partita con questa formazione: Frison, Parisi, Spolli, Sauro; Escalante, Garufi, Odjer, Chrapek, Jankovic; Calajò, Cani. In panchina erano rimasti: Terracciano, Ficara, Ramos, Piermarteri, Berezny, Marcelinho. Gli altri erano tutti squalificati o infortunati!

E la colpa è di Sannino?

Ma di cchi mink.. stamu parrannu? 8| 8|

Scusate lo sfogo, ma non potevo tenermelo dentro, stanotte voglio dormire.  :-D

Minkia Aldo, su ti nni patti accussì o frati!
Visto che spari così a zero contro di me (e anche UMastru), almeno lo hai capito bene perché io do la colpa a Sannino?
Tu hai scritto a caratteri cubitali la parola infortunati, e hai fatto assolutamente bene a scriverlo perché sta proprio li il vero problema del Catania, ma lo capisci che io do la colpa dei continui infortuni proprio a Sannino, oltre che ovviamente anche a Ventrone, perché non consente mai ai nostri giocatori infortunati un recupero completo?
Hai scritto la formazione con la quale abbiamo terminato la partita, e io aggiungo che quella invece doveva essere la formazione con cui dovevamo iniziarla la gara. Cosa sarebbe potuto succedere se avessimo iniziato la partita con i giovani? Al massimo avremmo perso la gara per ....4-2...(che guarda caso è il risultato che abbiamo ottenuto) o 5-2 o 3-0, non ha importanza, ma in compenso avremmo concesso a Capuano, Martinho e Rosina (oltre che a Spolli e Sauro ca su tinuti additta che spimmuli) di curarsi bene ed essere disponibili al 100% con minori rischi di ricadute per le partite successive.
Questo è un problema che si ripete partita dopo partita, e se ci fai caso i giocatori che finiscono in infermeria sono sempre quelli: Spolli, Martinho, Rolin, Calello, Capuano, Rosina, che tornano sempre in infermeria proprio perché a loro non è stato concesso un recupero completo dai loro precedenti infortuni. Gli infortuni muscolari (che sono la grande maggioranza degli infortuni dei giocatori del Catania) devono essere curati completamente prima di rimandare un giocatore in campo, dopo di che l'impiego di tali giocatori deve essere centellinato fino a quando il rischio ricaduta non è eliminato al 100%.
Bada bene che come ho detto prima io non ritengo Sannino il solo responsabile di questa agghiacciante situazione del Catania. Ovviamente ci mettu ndo menzu macari a Ventrone. Sannino e Ventrone su comu u pani ruru e u cuteddu ca non tagghia. Ventrone non riesce a fare guarire i giocatori del Catania perché Sannino non gli da il tempo necessario per farli guarire.
Cerchiamo di stare calmi per cortesia. Dopo tutto stamu parrannu sulu di palluni.

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1778
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Livorno
« Risposta #58 il: 14 Dicembre 2014, 11:19:11 am »
MI SONO ROTTO I C O G L I O N I!

Si, mi sono proprio rotto i c o g l i o n i, a leggere certi interventi su questo forum, molto più urticanti che vedere le partite del Catania attuale, e siccome sono diretto e non sparo nel mucchio, mi riferisco a quelli di umastru e di Davide, che al termine di una partita come questa, non trovano di meglio che ripetere il loro mantra, "A cuppa è di Sannino".

Oggi abbiamo terminato la partita con questa formazione: Frison, Parisi, Spolli, Sauro; Escalante, Garufi, Odjer, Chrapek, Jankovic; Calajò, Cani. In panchina erano rimasti: Terracciano, Ficara, Ramos, Piermarteri, Berezny, Marcelinho. Gli altri erano tutti squalificati o infortunati!

E la colpa è di Sannino?

Ma di cchi mink.. stamu parrannu? 8| 8|

Scusate lo sfogo, ma non potevo tenermelo dentro, stanotte voglio dormire.  :-D

Minkia Aldo, su ti nni patti accussì o frati!
Visto che spari così a zero contro di me (e anche UMastru), almeno lo hai capito bene perché io do la colpa a Sannino?
Tu hai scritto a caratteri cubitali la parola infortunati, e hai fatto assolutamente bene a scriverlo perché sta proprio li il vero problema del Catania, ma lo capisci che io do la colpa dei continui infortuni proprio a Sannino, oltre che ovviamente anche a Ventrone, perché non consente mai ai nostri giocatori infortunati un recupero completo?
Hai scritto la formazione con la quale abbiamo terminato la partita, e io aggiungo che quella invece doveva essere la formazione con cui dovevamo iniziarla la gara. Cosa sarebbe potuto succedere se avessimo iniziato la partita con i giovani? Al massimo avremmo perso la gara per ....4-2...(che guarda caso è il risultato che abbiamo ottenuto) o 5-2 o 3-0, non ha importanza, ma in compenso avremmo concesso a Capuano, Martinho e Rosina (oltre che a Spolli e Sauro ca su tinuti additta che spimmuli) di curarsi bene ed essere disponibili al 100% con minori rischi di ricadute per le partite successive.
Questo è un problema che si ripete partita dopo partita, e se ci fai caso i giocatori che finiscono in infermeria sono sempre quelli: Spolli, Martinho, Rolin, Calello, Capuano, Rosina, che tornano sempre in infermeria proprio perché a loro non è stato concesso un recupero completo dai loro precedenti infortuni. Gli infortuni muscolari (che sono la grande maggioranza degli infortuni dei giocatori del Catania) devono essere curati completamente prima di rimandare un giocatore in campo, dopo di che l'impiego di tali giocatori deve essere centellinato fino a quando il rischio ricaduta non è eliminato al 100%.
Bada bene che come ho detto prima io non ritengo Sannino il solo responsabile di questa agghiacciante situazione del Catania. Ovviamente ci mettu ndo menzu macari a Ventrone. Sannino e Ventrone su comu u pani ruru e u cuteddu ca non tagghia. Ventrone non riesce a fare guarire i giocatori del Catania perché Sannino non gli da il tempo necessario per farli guarire.
Cerchiamo di stare calmi per cortesia. Dopo tutto stamu parrannu sulu di palluni.
Davide mi hai tolto le parole di bocca, qui sembra che la colpa sia nostra degli infortunii. ::) ::)
Sai quale la nostra colpa? dire la nostra opinione, che purtroppo poi collima con i fatti, vero Aldo, è colpa mia se Sannino rischia tre giocatori freschi d'infortunio, è colpa mia se li schiera a p.e.n.e di segugio e dopo 9 minuti è sotto di un gol contro nessuno, mica detto da me , ma da chi la partita l'ha vista sul campo.
Fammi capire, della buonanima si poteva dire di tutto e di più e di questi che stanno rovinando il nostro giocattolo no? Mi dispiace, vi avevo avvisati, se ritornavo a scrivere non era di certo per scrivere peana su questa società, sono sempre stato abituato a dire quello che penso su questioni molto più serie, figurati se parliamo di pallone. ::)
Una cosina la voglio dire questa volta seriamente anche a Nelson, Tu non mi conosci a parte per quello che scrivo qui sull'isola che non c'è, quindi non ti permettere di dire che io  godo perchè il campo mi sta dando ragione, qui si parla solo di pallone, di undici ragazzotti in mutande che corrono dietro un pallone, niente di serio in fondo. Se non per il fatto che rappresentano la mia città, la mia terra, per me sono importanti e ci soffro dannatamente quando le cose vanno male e adesso di più perchè non è come una volta che non c'erano soldi, non c'erano giocatori, no, adesso stiamo "fetendo" con la rosa più forte del campionato, come siamo retrocessi l'anno scorso facendo solo 32 punti con la stessa squadra che l'anno prima era arrivata ottava, no, non ci godo proprio ad aver ragione, anche se non ci voleva un genio a capire che avevamo preso una brutta piega.
Antonino Rapisarda

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Livorno
« Risposta #59 il: 14 Dicembre 2014, 11:37:46 am »
Non si può a trenta minuti dal fischio i chiusura rintanarsi in difesa e fare salire una squadra che fino ad allora si era dimostrata paurosa ed imprecisa.
Alla fine della gara anche io sono uscito dal Picchi con un'unica convinzione:
se Sannino non va via l'unica lotta a cui possiamo aspirare è quella dei play-out.


Capra...si parla spesso di allenatori in campo...a noi mancano...
A noi mancano uomini con spiccate doti di personalità: i cosiddetti leaders. Quegli uomini capaci di calarsi, quando serve, nel ruolo e nella sostituzione  dell'allenatore. Uomini in grado di impartire ordine tattico e disposizione in campo nei momenti topici della partita. Elementi che uniti ai tanti errori fatti dalla società hanno segnato negativamente il cammino dello scorso campionato e ne stanno compromettendo quello in corso.
Credo che in sede di calciomercato la società oltre alle peculiarità tecniche debba attenzionare, prima che si proceda all'ingaggio, le capacità caratteriali degli eventuali rinforzi...senza guardare l'età anagrafica ....ieri un ragazzino di appena 17 anni ha mostrato doti di grande personalità e carattere che, purtroppo, gente navigata come Spolli , Capuano non hanno... e qui mi fermo,anche perchè la lista è davvero lunga e poi mi tocca prendere le distanze da qualche amico del forum....   
CATANIA USQUE AD FINEM