Autore Topic: Calciomercato invernale Catania  (Letto 44518 volte)

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2446
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Calciomercato invernale Catania
« Risposta #75 il: 08 Gennaio 2015, 01:23:23 pm »
Nessuna "canonizzazione", ma non mi pare che il problema di questi due anni sia stato Bonanno. Se ha deciso di lasciare il Catania dopo tanti anni, avrà avuto le sue buone ragioni. Se è stato costretto a lasciare, mi piacerebbe conoscere le ragioni della Società.

A proposito di mercato si parla di una cessione di Leto, Peruzzi, Monzon, Calello.....insomma la certificazione di un colossale fallimento dirigenziale. Ma il "nostro" AD cade sempre in piedi, visto che prima di lui c'è sempre Ventrone....Ma Ventrone chi l'ha portato a Catania?

Il Catania era "costruiro" non solo per stare in serie A (come andava ripetendo il Presidente l'anno scorso e in estate, a retrocessione avvenuta), ma era costruito secondo certi criteri, secondo una certa "struttura"...per averne un'altra bisognerà distruggere completamente quella di prima.
Mi aspetto sempre il bene per il Catania, e quindi rimango forzatamente ottimista......ma a me le mosse recenti non mi piacciono in quanto non mi sembrano appropriate. E lo dico senza aspettare "i fatti", visto che fino ad ora facendo così si è arrivati nei bassifondi della serie B. Poi spero che i "fatti" smentiranno questa valutazione, perché vorrà dire che il Catania è tornato....

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Calciomercato invernale Catania
« Risposta #76 il: 08 Gennaio 2015, 01:26:26 pm »
***.....ma sono veramente ben informati quelli di Tmw

Veramente credo si stia esagerando.

Cosentino,Delli Carri,Caniggia sono i responsabili della struttura tecnica

E' ASSOLUTAMENTE FUORI DA OGNI LOGICA CHE DELLI CARRI FACCIA TUTTO

Si chiama struttura proprio perche' gestisce ogni cosa che riguardi la costruzione e la gestione della squadra

State troppo dietro a quello che dicono gli informatori

Poi state dietro a quello che conviene non a tutte le informazioni

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Calciomercato invernale Catania
« Risposta #77 il: 08 Gennaio 2015, 05:47:10 pm »
http://www.tuttocalciocatania.com/2015/01/07/figura-del-d-s-posizione-di-delli-carri/

....pero', falla comu voi ma e' sempri cucuzza....
Nel senso che qulunque cosa  nasconde l'inganno....la gente segue le notizie che fanno piu' comodo e accetta di buon grado quelle che sono a sostegno della linea che collima con le idee che ognuno ha maturato. E non c'e' verso che possano cambiare.
Se la societa',durante la sessione estiva di calciomercato , avesse fatto il repulisti  di tutti gli argentini si sarebbe gridato Puvvirenti nesci i soddi.....la paventata cessione di Castro al Chievo e le cessioni di Izco e Bergessio sono
fatti che testimoniano come spesso il tifo condiziona .....sinceramente non ricordo intromissioni che nel prosieguo abbiano avuto riscntro positivo .....
A meno che non si voglia far passare la linea della distruzionee programmata o di altre teorie folli, credo che Pulvirenti con tutte le sue forze  stia tentando di invertire  bruscamente la rotta e stia cercando di correre airipari affidando la guida tecnica a unallenatore voglioso che ha gia' lavorato a Catania  e ingaggiando un Dt che ha un buon curriculum maturato  nella serie cadetta.....
Aspetto fiucioso la ripresa del campionato.....
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Calciomercato invernale Catania
« Risposta #78 il: 08 Gennaio 2015, 06:05:33 pm »
Gp,per 21 partite abbiamo detto(mi metto in mezzo io lo stesso)tutti

Spolli,Monzon,Peruzzi via.Leto via,castro via

Ora ci puoi mettere la mano sul fuoco che appena partono questi si gridera' allo scandalo e alla scappata con il malloppo

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1957
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Calciomercato invernale Catania
« Risposta #79 il: 08 Gennaio 2015, 06:48:57 pm »
Gp,per 21 partite abbiamo detto(mi metto in mezzo io lo stesso)tutti

Spolli,Monzon,Peruzzi via.Leto via,castro via

Ora ci puoi mettere la mano sul fuoco che appena partono questi si gridera' allo scandalo e alla scappata con il malloppo

Mi pare di vedere che il Catania si sta muovendo sul fronte difensori con questi presunti acquisti di Belmonte e Di Cesare...sara' interessante scoprire se vanno in sostituzione di qualcuno tra i vari spolli monzon e peruzzi oppure se si sommeranno ad essi visto che credo non sia previsto con il Lanciano il loro rientro in campo.
Personalmente dei cinque citati da Santo io manderei via solo i due "fantasisti"...Leto e Castro!

Insisto su un punto...abbiamo bisogno di un centrocampista di qualita' che prenda nell'organico il posto di Almiron, la ritengo la priorita' assoluta di questo calciomercato.

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Calciomercato invernale Catania
« Risposta #80 il: 08 Gennaio 2015, 07:18:02 pm »
Santo....lo smantellamento della colonia argentina, sempre che ci si riesca, sarebbe la certificazione del fallimento di Cosentino....ha fatto troppi danni e a fine campionato, a meno dimiracoli e di risalita nella serie A, deve togliere le tende...ha portato una risma di genti senza testa e di magnacci.....il Catania ha bisogno di professionisti  che hanno voglia di fare bene ....e questo e' quello che deve fare Pulvirenti...per ora
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5530
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Calciomercato invernale Catania
« Risposta #81 il: 08 Gennaio 2015, 07:20:00 pm »
http://www.tuttocalciocatania.com/2015/01/07/figura-del-d-s-posizione-di-delli-carri/

....pero', falla comu voi ma e' sempri cucuzza....
Nel senso che qulunque cosa  nasconde l'inganno....la gente segue le notizie che fanno piu' comodo e accetta di buon grado quelle che sono a sostegno della linea che collima con le idee che ognuno ha maturato. E non c'e' verso che possano cambiare.
Se la societa',durante la sessione estiva di calciomercato , avesse fatto il repulisti  di tutti gli argentini si sarebbe gridato Puvvirenti nesci i soddi.....la paventata cessione di Castro al Chievo e le cessioni di Izco e Bergessio sono
fatti che testimoniano come spesso il tifo condiziona .....sinceramente non ricordo intromissioni che nel prosieguo abbiano avuto riscntro positivo .....
A meno che non si voglia far passare la linea della distruzionee programmata o di altre teorie folli, credo che Pulvirenti con tutte le sue forze  stia tentando di invertire  bruscamente la rotta e stia cercando di correre airipari affidando la guida tecnica a unallenatore voglioso che ha gia' lavorato a Catania  e ingaggiando un Dt che ha un buon curriculum maturato  nella serie cadetta.....
Aspetto fiucioso la ripresa del campionato.....

Nessun inganno, dico solo basta che lo mettono nel posto giusto. Bonanno era capo dell'area tecnica, prima era stato DS, così come Salerno. Ad entrambi non è mai stato riconosciuto nessun contributo in fatto di mercato. Non su  chisti i problemi, maa sono equivoci che dipendono dall'incapacità di comunicare della società. Ancora oggi su "La Sicilia" si legge che Cosentino ha la responsabilità piena del mercato.
Comunque. Mandare via così tanti giocatori nello stesso reparto è sempre un rischio, ma siccome non hanno mai trovato l'assetto definitivo poco importa.
Continuo a dire che sarà importante la gestione societaria e quella dello spogliatoio, al di là dei nomi.
Lo dico da quando sono iscritto nel forum, per esempio lo dicevo quando ci sfottevano per il mercato povero del primo anno di A.
In questo caso la situazione è particolarmente delicata perché c'è in pratica da rifondare una squadra che, quali che siano i motivi poco importa, non ha una fisionomia, molto peggio che nel 2004-'05, in my opinion.

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Calciomercato invernale Catania
« Risposta #82 il: 08 Gennaio 2015, 07:32:08 pm »
Gp,per 21 partite abbiamo detto(mi metto in mezzo io lo stesso)tutti

Spolli,Monzon,Peruzzi via.Leto via,castro via

Ora ci puoi mettere la mano sul fuoco che appena partono questi si gridera' allo scandalo e alla scappata con il malloppo

Santo, non è il caso di generalizzare.

Si sta generalizzando troppo, si tende a dire “tutti avevano detto”, “tutti dicono”, tutti diranno”.

Non è proprio così.

Per esempio, si tende a dire che “tutti” erano soddisfatti dello squadrone di quest'anno (non è proprio così, qualche perplessità c'era, nonostante l'ottimismo), si tende a dire che “tutti” erano sicuri di stravincere il campionato (mah, ti ricordi di quella discussione in cui parlavamo del timore di una sonora “malacumpassa”?). Dietro l'ottimismo di molti c'era qualche perplessità e dietro il pessimismo di altri c'era la speranza di sbagliarsi.

Il problema principale di questa squadra sono stati gli infortuni, non c'è dubbio, ma se non ci fosse stato questo problema, ne sarebbe emerso un altro non meno importante, cioè lo spogliatoio o, più genericamente, la gestione del gruppo e dei singoli giocatori, che emerge in maniera palese con il nervosismo manifestato in campo.

Passiamo ai giocatori che hai citato.

Sono proprio loro. Hai citato i giocatori che nell'immaginario collettivo rappresentano il fallimento di questo anno e mezzo. Ma con motivazioni differenti.

Spolli non ha dimostrato di essere leader, come tutti speravano. Tuttavia, in passato ha fatto ben altro a Catania e, francamente, se fosse ceduto mi dispiacerebbe. Castro aveva iniziato bene, ma   continua a deludere le aspettative, tanto fumo e molti stop a “piede a banana”; se lo cedono, non mi dispero. Peruzzi ha deluso tantissimo, ma se consideriamo l'età, sarebbe interessante recuperarlo, anche perché credo sia una delle pochissime opportunità per sognare (sognare, futuro, chissà...) una plusvalenza.
Leto aveva fatto quattro belle partite con Sannino, ma alla fine sembra volersi impegnare ad essere ingestibile. Se se ne va, non trovo motivi per avere rimpianti. Monzon è costato tanto, come Peruzzi e ha un contratto fino al 2017. Più passa il tempo e più la rosa si sta ridimensionando, appianandosi a questa categoria. Quindi, il suo contratto diventa sempre più pesante e assolutamente inadeguato alle sue prestazioni. Per me il terzino è un'altra cosa, ma anche l'esterno offensivo è un'altra cosa. Non mi piace, ma molto probabilmente resterà.

Qualcuno dovrà essere ceduto, perché c'è la regola under/over e, forse, c'è anche un gruppo da rifondare. Sarà importante capire quale mercato abbiano i giocatori che hai citato. Per questioni di preferenza personale, Spolli e Peruzzi li terrei.
He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Calciomercato invernale Catania
« Risposta #83 il: 08 Gennaio 2015, 07:46:59 pm »
Giovanni....dovrebbero andare via tutti...anche a costo di un depauperamento economico dell'organico...una delusione , e se anche, come dice Bua, lo smantellamentodi un intero reparto comporta dei rischi, al punto in cui siamo , non abbiamo nulla da perdere: chiunque potrebbe fare meglio...
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1957
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Calciomercato invernale Catania
« Risposta #84 il: 08 Gennaio 2015, 08:00:07 pm »
Giovanni....dovrebbero andare via tutti...anche a costo di un depauperamento economico dell'organico...una delusione , e se anche, come dice Bua, lo smantellamentodi un intero reparto comporta dei rischi, al punto in cui siamo , non abbiamo nulla da perdere: chiunque potrebbe fare meglio...

Penso che si possa fare una qualche ragionevole via di mezzo...condivido l'analisi di Nelson prima...e in un certo senso arriviamo io e lui alle stesse conclusioni tenere i difensori (anche se ognuno per motivi diversi) e recuperare posti over e magari qualche euro con Leto e Castro. Ricordiamo che Spolli non grava nella questione Over essendo una "bandiera"...e non mi pare che partendo lui ne abbiamo altre per cui sarebbe un ulteriore posto perso.
...non sto dicendo che questo mi fa felice...faccio la parte del tifoso quando sta lontano dal rettangolo di gioco...cerco di ragionare...poi per me in campo e sempre Fozza Catania e mai un fischio prima o durante la partita...se se li sono meritati (e ultimamente accade spesso) solo a partita conclusa.

Fozza Catania

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Calciomercato invernale Catania
« Risposta #85 il: 08 Gennaio 2015, 08:53:54 pm »
Nelson,io non mi tiro indietro mai.Infatti mi sono messo in mezzo anche se non ho mai chiesto cessioni di massa

Si era infatti detto che si poteva portare a malacumpassa,proprio perche' conosciamo i soggetti a livello caratteriale

Io pero' metto dentro anche un particolare

Ok gli infortuni,purtroppo pero' Sannino non e' mai riuscito a dare un minimo di gioco che sopperisse a tante assenze.

Ora....lasciamo perdere il passato.Non aiuta e non risolve

Io Spolli lo cederei subito.Principalmente per un problema fisico.Questo ragazzo non sta mai bene.

Terrei invece Sauro.Affiancato ad un esperto e veloce di categoria come Di Cesare potrebbe fare bene.sarebbe anche guidato.

Terrei Peruzzi che sarebbe stimolato dalla concorrenza di Belmonte.Dici bene Nelson.Peruzzi e' un 1992.Non lo puoi buttare cosi'.

Monzon?indeciso

Recupera Gyomber a febbraio.Ed anche Lovric

Da valutare la situazione Rolin

Io l'attacco lo lascerei cosi' sostituendo solo Leto con Ardemagni.Sarebbe perfetto.Tenendo pure Cani

In mezzo ci vuole un nuovo Almiron in modo da fare crescere tranquillamente Odjer e Chrapek.Che ci posso fare per me questo sara' un grande calciatore.

Ed un esterno a destra

Lazarevic

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Calciomercato invernale Catania
« Risposta #86 il: 08 Gennaio 2015, 09:55:09 pm »
Ma infatti mi riferisco solo alle generalizzazioni. E generalizzando fai un torto anche a te, che di argomenti ne proponi tanti ;-).

Come vedi, ne è scaturita una nuova discussione, molto interessante: quali giocatori tenere?

Ti dico anche la mia, che però si basa su un presupposto: il 4-3-3.

Supponiamo che Marcolin faccia il 4-3-3, come quando collaborava con Mihajlovic. Non ci dimentichiamo che quell'anno, quando si parlava di allenatore del Catania, si tirava in ballo anche l'allenatore in seconda, cioé Marcolin. E questo capita raramente. Evidentemente, il suo lavoro era molto apprezzato.

Partiamo subito da Chrapek, giocatore che apprezziamo. Ovviamente, lo terrei anch'io, anche perché questa squadra ha bisogno di giocatori giovani con un minimo di prospettiva.
Lo vedrei bene a fare il centrocampista che si inserisce, alla stessa stregua di Ricchiuti nel 4-3-3 di Mihajlovic. Che ne pensate?

Per quanto riguarda il calciomercato, in generale, bisogna intervenire in difesa. Servono terzini che sappiano difendere e centrali affidabili fisicamente (non si può cambiare assetto difensivo ogni settimana, è un grave problema per qualsiasi allenatore. Da questo punto di vista, Sannino non ha avuto fortuna).

Secondo me, Terracciano non è più scarso di Frison, Parisi non è un terzino, Almiron non verrà richiesto da nessuno e Odjer è già una certezza (ma deve essere gestito con attenzione, perché ha solo 18 anni).

Anche io terrei Cani, tecnicamente scarso (rispetto a Leto e a Calaiò), ma giocatore di gran carattere.

Ma alla base di tutto c'è l'equilibrio dello spogliatoio. Solo loro possono sapere quali siano le cessioni necessarie per questo fine. Preferisco giocatori mediocri tecnicamente, ma umili e professionali.

Il gruppo vale più del singolo. Il singolo può fare la differenza solo quando il gruppo lo permette *


* pari 'na citazioni  :-)) :-)) :-))


He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Calciomercato invernale Catania
« Risposta #87 il: 08 Gennaio 2015, 10:20:29 pm »
Molti vogliono le chiacchere

Come quelle che stanno facendo a bologna

Sta prendendo a sentire i giornalai 12 calciatori di serie A,tra i quali Giovinco.

Praticamente la lezione Catania non e' servita a nessun addetto dei media.

4-3-3 o 4-2-3-1

Stasera una novita'.

castro per Lazarevic e Bellomo

Non mi dispiacerebbe

Lucas e' uno di quelli che deve cambiare aria,troppa storia negativa

Ed avresti due giocatori con differenzti caratteristiche

Un tridente Calaio'-Bellomo-Rosina

Da paura

Pero' li' arrivano le note dolenti

Noi abbiamo avuto il miglior gioco con questo assetto

Izco Lodi Almiron
Barrientos Bergessio Gomez

Qualita' a iosa

Ora

Quindi Rinaudo  ?      ?

Rosina  Calaio'     ?

Se prendi 2 centrocampisti forti,ma forti veramente  metti Martinho a terzino sinistro

Con la possibilita' di giostrare ragazzi validi come Escalante,Chrapek,Odjer,Jancovic


Offline Davide da Miami

  • Utente
  • *****
  • Post: 1174
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Calciomercato invernale Catania
« Risposta #88 il: 08 Gennaio 2015, 10:59:33 pm »
Personalmente non vedo di buon occhio questa voglia matta di fare repulisti generale della nostra colonia argentina. Secondo me non sono gli Argentini il problema del Catania, ma di come vengono gestiti nello spogliatoio e di come vengono preparati atleticamente insieme al resto della squadra. In passato abbiamo avuto tanti Argentini in rosa, e non abbiamo mai avuto tutti questi problemi di gestione come quest'anno e l'anno scorso.

A me tutto sommato l'organico allestito da Cosentino in estate, a parte qualche lacuna, non dispiace, e mi ha sempre dato l'impressione di essere una buona rosa di calciatori, non una corazzata ammazza campionato ovviamente, ma una buona squadra se solo si fosse riusciti a mettere insieme tutte le componenti, societarie/atletiche/tecniche, necessarie per poter formare una compagine competitiva. Il mio più grosso rammarico è quello che il Catania quest'anno e l'anno scorso non ha mai avuto un AD come Gasparin in grado di gestire lo spogliatoio anarchico della nostra squadra, un allenatore come Montella o Sinisa in grado di sfruttare tutte le notevoli qualità tecniche dei nostri giocatori e un preparatore atletico come il De Bellis prima maniera che riuscisse a far correre i nostri calciatori e a tenerli lontani da infortuni e ricadute.

Come ha già detto qualcuno nel forum, è perfettamente inutile rivoluzionare l'organico in inverno se a dirigere il club ci sarà sempre quell'incapace di Cosentino e a prepararli atleticamente ci sarà quel macellaio di Ventrone. Considerati poi i nomi che si stanno facendo per le partenze e gli arrivi, c'è da preventivare un notevole impoverimento della qualità tecnica della squadra.

Infine un articolo della Sicilia riporta un interessamento di Marcolin per alcuni giovani del vivaio della Fiorentina. Ma un interessamento per i giovani del Catania no invece. Ma picchì no chiuremu stu TdG e ci facemu 'n bellu luna park o so postu?
« Ultima modifica: 08 Gennaio 2015, 11:02:00 pm da Davide da Miami »

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Calciomercato invernale Catania
« Risposta #89 il: 08 Gennaio 2015, 11:25:40 pm »
 :-D....troppi se, Davide...
CATANIA USQUE AD FINEM