Autore Topic: Fiorentina-Catania  (Letto 6855 volte)

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Fiorentina-Catania
« il: 14 Dicembre 2008, 06:08:32 pm »
Lapidario.

Ma picchi non sa fanu mettiri nto discu >:(

Offline ciccio

  • Utente
  • ***
  • Post: 220
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Fiorentina-Catania
« Risposta #1 il: 14 Dicembre 2008, 07:14:45 pm »
Santo: LP, CD, 45giri o  dischi intervertebrali della colonna lombare?

Offline Fantadrum

  • Utente
  • *****
  • Post: 2457
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Fiorentina-Catania
« Risposta #2 il: 14 Dicembre 2008, 07:17:00 pm »
Stavolta Zenga ha provato col folto centrocampo invece della barriera in area di rigore.
Nel primo tempo, quando la squadra fisicamente ha retto, la tattica si è dimostrata vincente =D>. Nel secondo tempo un calo fisico (normale dopo aver corso e pressato tanto), un paio di errori difensivi e la frittata é bella e servita. Forse, all'inizio del secondo tempo,qualcuno un pò troppo stanco andava sostituito, perché senza pressing a centrocampo, senza corridori al 100%, anche uno statunitense capiva che la partita l'avremmo persa...:-\.
Sabato non è più quel soldatino senza infamia e senza lode, ormai sta commettendo vagonate di strafacioni :-\, certo che il fallo su Kusmanovic poteva anche farlo, anche se ci voleva un raddoppio di qualcuno sull'altro che ha poi crossato. Chi si è perso Mutu? Purtroppo, com'era prevedibile, il primo goal (dovevamo solo tenere le fasce...) ha aperto gli spazi per Gila, e la partita è finita.

Comunque, per una squadra che ha l'organico per salvarsi (e non per la zona Uefa come qualche fantasioso giornalista "Ma si può sognare?"  8| 8| o come qualche miope tifoso continuava fino a qualche settimana fa a propagandare) una sconfitta con una Fiorentina di nuovo in palla ci può anche stare (a Firenze per giunta). I punti non li dobbiamo prendere in questi campi.

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Fiorentina-Catania
« Risposta #3 il: 14 Dicembre 2008, 07:22:09 pm »
Ma unni u viristi stu pressing nel 1 tempo 8|

Ma cca nisciuno è... Fas
Il governo sta trasferendo considerevoli somme destinate alla Sicilia, utilizzandole per interventi straordinari al Centro Nord, compresi gli ammortizzatori sociali in questo momento di grave crisi. E le infrastrutture per il Sud rischiano di saltare abbandonando le aree più povere al loro destino per salvare la locomotiva del sistema-Italia

 
Era considerata l'assicurazione sulla sopravvivenza, da cui sarebbe dovuto ripartire, con massicce dosi di ossigeno e quattrini, il rilancio del Sud, Sicilia compresa. La parola magica è Fas, fondi per le aree sottoutilizzate, una dotazione straordinaria e, ormai, anche unica: 60 miliardi sino al fatidico 2013, anno in cui in Europa ognuno camminerà con le proprie gambe e chi arrancherà ancora sarà più che altro pronto a sprofondare dentro una profonda fossa, di prospettive e di indifferenza generale.

Gli ultimi governi che si sono succeduti, il lungo Berlusconi, il breve Prodi e il nuovo Berlusconi hanno usato l'appeal dei Fas per convincere gli elettori che con quei soldi, provenienti dall'Europa e destinati in ogni caso alle aree disagiate del paese, si sarebbe avviato il riscatto del Mezzogiorno. Ma non sta andando così, non stava funzionando prima, non sta funzionando, men che meno, ora con la crisi economica devastante che si sta mangiando il mondo e l'Italia.

Già un quinto di quei Fas che sarebbero dovuti servire a infrastrutture, a piani sull'energia, a ricerca e formazione sono stati deviati dal ministro Tremonti altrove. Dappertutto, ma non in Sicilia. Sono serviti per sanare buchi di bilancio (500 ml Roma e i famosi 140 di Catania che non finiranno mai, per questo, di rinfacciarci), 500 circa per eliminare l'Ici, altri 450 per l'emergenza rifiuti a Napoli e Palermo, 900 sono stati destinati alla revisione dei prezzi sugli appalti,  altri 100 ancora per creare borse di studio per gli universitari e tacitare un po' la voce grossa del mondo della scuola e degli Atenei.

Ma nei rivoli degli interventi si sta disperdendo davvero tanto di quel denaro che non si sa come, se e quando si potrà recuperare. Fatte le somme (fonte Commissione Bilancio del Senato) la situazione è questa: Nel 2009 si volatilizzeranno 3826 milioni, 2270 nel 2010 e 3963 nel 2011. Totale 12519, in estrema sintesi, appunto, 1/5 della dotazione globale. Lo denunciano in maniera netta e bipartisan anche il senatore del Pd Enzo Bianco e il presidente della Provincia di Catania, Giuseppe Castiglione. Qua non è questione di partiti, ma di linee politiche. Si sta cercando di salvare il Nord, la locomotiva del paese, e pazienza se qualche vagone si perderà lungo i binari morti.

Ma c'è di più. C'è che il governo intende utilizzare i Fas anche come ammortizzatori sociali al Nord, travolto in questa fase più del depresso Sud dalla crisi economica. Quindi quattrini per sostenere senza traumi l'espulsione dal mondo del lavoro, la cassa integrazione, tutti i provvedimenti necessari per non far saltare la cassa. E, allo stesso tempo, i fondi ordinari destinati alle infrastrutture verranno utilizzati tutti al Centro Nord: nel nuovo documento di programmazione economica, infatti, ci sono soltanto due grandi opere per il Sud, la Salerno Reggio Calabria e il Ponte, ancora da progettare, riprogettare, rivedere e correggere, insomma un'opera sospesa nel vuoto.

Tutto il resto servirà alle opere del Centro Nord. Situazione di emergenza massima, perchè questo non è scippo, ma rapina scientifica con l'obiettivo di salvare il paese che va e zavorrare al suo destino il profondo Sud. E alzare soltanto la voce, forse, stavolta non baster

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Fiorentina-Catania
« Risposta #4 il: 14 Dicembre 2008, 07:24:27 pm »
sbagghiai post :-D

Continuiamo,allora giuste le sconfitte con queste squadre.Con la Roma cerchiamo il pareggio e' poi mettiamo in conto la sconfitta di Napoli.Vinceremo di sicuro la gara in casa con il Bologna perche' e' alla nostra portata.

Se poi va male non importa,ci giocheremo la prossima in trasferta a Bergamo  e' se falliamo....non sono queste le partite da vincere perche' in casa l'Atalanta e' un rullo compressore.

Nel frattempo nelle ultime 4 partite 1 punto  7 gol subiti e 1 fatto.

Ma che importanza iavi,non sono queste le partite da vincere.Ricordatevi che giocavamo con il Giulianova

Offline Fantadrum

  • Utente
  • *****
  • Post: 2457
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Fiorentina-Catania
« Risposta #5 il: 14 Dicembre 2008, 08:11:25 pm »
Santo, il pressing, nella nostra metà campo nel primo tempo, c'è stato. Così come ci sono stati i continui raddoppi di marcatura con una squadra corta. Nel secondo tempo, i raddoppi si sono visti poco (tant'è che  nel goal manco la semplice marcatura c'è stata), la squadra era più lunga e più stanca.

Qui sul forum tu e Malato avete continuamente detto che questa squadra poteva arrivare in UEFA. Così come, ad esempio, i continui riferimenti ai "sogni" di, ad esempio Teghini. Così come le mezze parole di Mascara.
Per carità, opinioni legittime...però miopi. Totalmente. Forse con uno Stovini rinfrancato e in formissima, forse con 2 terzini forti...forse. Ma la nostra dimensione, per quest'anno, é la salvezza. Lo Monaco ha fatto un buon lavoro, ma per la salvezza. Quindi nessun "drammino" se si perde in trasferta con la Fiorentina o se si pareggia in casa con la Roma. La speranza della Uefa porta solo aspettative e conseguenti delusioni e demoralizzazioni. Il nostro obiettivo deve essere quello di salvarci...che non significa, OVVIAMENTE, essere arrendevoli o dare per perse le partite, ma significa altro. Poi se tu non lo capisci o non sei d'accordo...va bene lo stesso :-\.

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Fiorentina-Catania
« Risposta #6 il: 14 Dicembre 2008, 08:18:37 pm »
Fantadrum,tu continui a non capire e mischiare le cose.

La Sampdoria vuole la uefa con un solo terzino decente.Ti ho fatto un esempio che puo' valere per qualsiasi settore.Questa squadra ha dimostrato che e' solo questione di mentalita'.Oltre alla tecnica e' indispensabile la mentalita' per ottenere risultati.

Se noi giustifichiamo con la salvezza le sconfitte o certe figuracce allora e' meglio evitare di far partire i tifosi in trasferta.Perche' io che ne ho fatte a decine ti garantisco ca unchia  aciricoppula essere sfottuti da tutti  >:(

Ora,noi giochiamo in A.Non CI SONO SCONFITTE CHE CI STANNO.Ci sono vittorie che si cercano.Perche' se tu non lotti ogni partita come se fosse la coppa del mondo allora appena perdi queste partite"da perdere"e' non vinci quelle da"vincere"nattaccamu al tram.Lo capisci o no?

Offline ciccio

  • Utente
  • ***
  • Post: 220
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Fiorentina-Catania
« Risposta #7 il: 14 Dicembre 2008, 08:41:22 pm »
Santo e Fantadrum, dico una banalità ma avete entrambi le vostre ragioni.
La squadra deve raggiungere la salvezza quindi, come scrive Fanta(drum), ci sta perdere a firenze e bisogna essere contenti se si chiude il girone d'andata a 23/24 punti. Se vediamo la cosa da questo punto di vista niente drammi, c'è chi è messo molto peggio di noi.

Santo però "centra" un punto secondo me importante: questa è una squadra che, da due anni, ha sostanzialmente escluso le trasferte dalle partite che contano. Non è possibile che in 24 mesi l'atteggiamento sia sempre stato lo stesso: contenimento (con più presenza tattica in campo da quando c'è Zenga) fino a quando si prende gol quindi fine della trasmissione.
Mi spiego in modo più concreto. le nostre rivali salvezza, qualche volta  tirano fuori il risultato a sorpresa quando giocano in trasferta. Il nostro Catania MAI! Sinceramente, si faccia vivo chi di noi guarda con ottimismo alle prove in trasferta. ormai le partite fuori casa sono solo uno sgradevole intervallo prima di riprendere a far punti tra le mura amiche.
Dei post di Santo  non condivido la speranza di un campionato da zona uefa però è vero: qualche punto fuori casa VA Fatto altrimenti, nel momento in cui ti va meno bene in casa, sono cavoli...

scusate lo sfogo e la prolissità   

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2460
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Fiorentina-Catania
« Risposta #8 il: 14 Dicembre 2008, 09:34:39 pm »
Salve a tutti, da tifoso del Catania seguo sempre con interesse questo forum e mi ritrovo spesso nei commenti che vi leggo, per cui non mi affanno più di tanto ad esprimere un'opinione che è comune a tanti. Questa volta però ritengo che vada detto quelcos'altro. Il Catania sta imboccando un crinale pericoloso. Ci sta la sconfitta a Firenze, ma è anche vero che si continua ad insistere con un atteggiamento tattico che non sta più producendo risultati. Contenere e ripartire è sempre stato un attegiamento da squadre minori, e fin qui tutto ok, in quanto siamo tali e non ci siamo certamente illusi quando eravamo nella classifica alta. Ma qualche volta bisogna colpire con le ripartenze, e da qualche tempo, da quando le squadre sono entrate tutte in forma campionato, il Catania non colpisce più. Probabilmente è anche una questione di organico debole (vedi i problemi sulle fasce). In questo caso a Gennaio quest'anno bisogna intervenire. Sarebbe un peccato sprecare un campionato fin qui buono, con l'assillo salvezza tirato fino all'ultima giornata.
Infine permettetemi un'annotazione: io sono un estimatore di Giuseppe Colucci. Un giocatore onestissimo capace di tenere il campo e le tattiche di gioco in serie A. E' anche uno che ha segnato sempre gol importanti. E' vero che abbiamo tanti attaccanti, ma perchè rinunciare a-priori al suo apporto in campo, visto che è stipendiato dal Catania?

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Fiorentina-Catania
« Risposta #9 il: 14 Dicembre 2008, 09:40:11 pm »
Io ho detto che la squadra potrebbe avere delle possibilita' perche' possiede un ottimo assetto generale con dei buoni calciatori.Non che lo deve raggiungere.Siamo li' con altre 4-5 squadre.

Pero' mi piacerebbe capire il vero valore dato dalla societa' e dal tecnico ad alcuni atleti(Alvarez in primis)

Oggi abbiamo tenuto bene il campo nel 1 tempo con l'occasione piu' ghiotta del primo tempo fra le due squadre.La nostra squadra ha pressato solo nello spazio di 10 metri quindi non una gran fatica.Invece la chiave era il possesso palla,ben 5 minuti in piu' della Fiorentina.Questa era la chiave.E' purtroppo questo non fa parte della nostra tattica

Offline Michelangelo

  • Utente
  • ***
  • Post: 492
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Fiorentina-Catania
« Risposta #10 il: 14 Dicembre 2008, 09:42:29 pm »
C'è poco da fare... hanno scoperto il vero tallone d'Achille del Catania, fuori dal Massimino a malapena riesce a raccogliere un punto. Come nelle mie previsioni di qualche settimana fa, la Roma avrebbe oggi sorpassato in classifica il Catania... e non voglio scrivere le previsioni per scaramanzia delle prossime due giornate...
L'amaro tempo di magra purtroppo è capitato sotto le feste di fine anno, temo per la tenuta psicologica dell'intera squadra...
Guardiamoci adesso le spalle, ogni settimana è un lento ed inesorabile regredire verso il basso della classifica...
Solita storia dei rossazzurri in A, avvio brillante che si spegne a metà Campionato...

:$ :-\ :-(

Sursum cordam!!! alla prossima con la Roma al Massimino ci vuole uno scatto d'orgoglio :-P

Offline Michelangelo

  • Utente
  • ***
  • Post: 492
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Fiorentina-Catania
« Risposta #11 il: 14 Dicembre 2008, 10:27:56 pm »
Sursum cordam!!! :-P
Edit: i latinisti perdonino il grossolano errore... mi correggo: "Sursum corda..."  :$

Offline Papè Satàn

  • Utente
  • *****
  • Post: 1203
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Fiorentina-Catania
« Risposta #12 il: 15 Dicembre 2008, 12:02:53 am »
"Sursum corda..."  :$

Direi di più ... Sursum mentem et corda  :-))

Offline THOR

  • Utente
  • *****
  • Post: 1331
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Fiorentina-Catania
« Risposta #13 il: 15 Dicembre 2008, 08:52:47 am »
...il dato piu' allarmante e' il ruolino di marcia delle ultime 4 partite: solo un punto su 12 (con 3 trasferte..) ma anche solo 1 goal fatto contro 7 subiti!!!! Il reparto difensivo che nelle prime giornate era stato quasi perfetto, ultimamente sembra essersi perso...il buon Rocco Sabato bravissimo ragazzo, ha sulla coscienza almeno 4 degli ultimi 7 goals presi..vuoi per bravura degli avversari vuoi per disattenzioni...ma il risultato non cambia!!
Sappiamo tutti che i due terzini a disposizione di Zenga sono l'anello debole della formazione, cosi' come lo e' lo scarso atteggiamento tattico in fase offensiva ( tiri verso la porta avversaria)...
Il problema della "normale stanchezza fisica" di cui qualcuno parla alla fine del primo tempo e' un fatto gravissimo, nel senso che se una squadra regge solo 45 minuti non puo' certo andare lontano!!!

Non culliamoci sui 10 punti di vantaggio, il Bologna fara' acquisti a gennaio, il Toro pure, e voglio vedere se non cercheranno di recuperare..

Cari miei senza tanti giri di parole, il Direttore parla solo di chi andra' via, mi auguro che per una volta smentisca tutti ACQUISTANDO!!!!

Salutamu!!

Offline MALATO PO CATANIA

  • Utente
  • ****
  • Post: 941
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Fiorentina-Catania
« Risposta #14 il: 15 Dicembre 2008, 10:53:16 am »
Il problema non è tanto la sconfitta maturata contro una squadra decisamente di un altro livello, ma il fatto che per l'ennesima volta dimostriamo carenze abissali in particolari zone nevralgiche del campo.
A gennaio sicuramente squadre come Torino, Bologna, Reggina, Chievo e Lecce correranno ai ripari; noi non possiamo permetterci di stare li a guardare...!
Abbiamo bisogno di due esterni difensivi che sappiamo almeno fare una cosa: difendere!!! Se poi non sappiamo fare i cursori ... possiamo rimediare (magari con un centrocampo a 4 o a 5).
Allo stato attuale, al di là della concentrazione, dell'esperienza e d'ogni altra scusante, concediamo troppo e questo non va bene. Sulle nostre fasce chiunque s'improvvisa fuori classe e bastano pochi minuti di pressing che la frittata è fatta!
Non va bene!!!