Autore Topic: Minuto di silenzio per le squadre siciliane  (Letto 37450 volte)

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4923
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Minuto di silenzio per le squadre siciliane
« Risposta #15 il: 05 Ottobre 2009, 01:34:56 am »
Indegna la decisione della F.I.G.C. di non fare eseguire in ogni stadio di ordine e grado il minuto di silenzio, ma mi chiedo se valga veramente la pena di lamentarsene se é vero che gli spettatori del calcio che cosa sia un minuto di raccoglimento non l'hanno proprio presente.

Ci si raccoglie in silenzio, chi crede prega, chi non crede riflette, ma nella massima compostezza. In silenzio appunto. A Palermo stasera gli applausi sono arrivati tre decimi di secondo dopo che l'arbitro ha chiamato le squadre a raccolta fischiando l'inizio del periodo solo nominalmente di raccoglimento.

Questione di ignoranza, questione di costume, ma il pubblico calcistico mediamente é lontano anni luce da quello che, ad esempio, segue il basket, se é vero che oggi a Siena il minuto di silenzio é stato eseguito veramente in silenzio. Un pò la stessa distanza in termini di sensibilità e dignità che oggi c'era fra F.I.G.C. e F.I.P.

Il punto non è questo. Penso che sia la prima volta che un evento di forte impatto emotivo che attraverso i media investe tutta la nazione, venga circostritto alla sola regione d'appartenenza. C'è un impronta discriminatoria, a mio avvio, in questa decisione. Poi hai ragione tu, il minuto di silenzio per la massa popolare ha ben poco significato, sia a Cuneo che a Trapani! Un attimo in cui il tempo si ferma per soffiarsi il naso, per una grattatina ai capelli, per controllare se hai nuovi sms in arrivo o per rullarsi una canna.
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline la voce della verita'

  • Utente
  • **
  • Post: 83
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Minuto di silenzio per le squadre siciliane
« Risposta #16 il: 05 Ottobre 2009, 02:43:52 pm »
Questa storia del minuto di raccoglimento non rispettato negli altri campi e' l'ennesima dimostrazione della ottusita' e del trattamento diverso che abbiamo noi siciliani e sportivi meridionali in genere.
Forse che quando si e' trattato di commemorare il tifoso laziale che era li' per azzuffarsi coi tifosi juventini, si sono chiesti in lega se era il caso di commemorare un tifoso o un teppista?
Oppure si sono chiesti se valeva la pena quella volta ,di rinviare alcune partite solo perche' la piazza lo richiedeva?
I morti di Messina non erano ne' sportivi ne' teppisti, eppure non sono stati ricordati allo stesso modo,anzi non sono stati ricordati per niente.

Offline pippom

  • Utente
  • ***
  • Post: 198
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Minuto di silenzio per le squadre siciliane
« Risposta #17 il: 06 Ottobre 2009, 08:30:52 am »
Signori,
in questi giorni la domanda ricorrente, oltre all'indignazione per il mancato minuto di silenzio, e': Esistono morti di serie B?
Si tratta di una domanda retorica che sottindente una risposta negativa, ma..
Quando si permette ad una classe politica di fare quello che vuole senza che nessuno la giudichi per quello che ha fatto, quando si delega in bianco la gestione della cosa pubblica senza chiedere conto anzi confermando e aumenando i consensi , quando i politici invece di essere da guida, scimmiottano i bassi istinti della popolazione, quando la mentalita corrente e' che cio' che e' di tutti equivale ad essere di nessuno, quando non si ha presente che ogni azione sull'ambiente costituisce un aumento del rischio per la nostra vita, allora qualcuno pensa che tutto sia dovuto.
E allora i morti non saranno di serie B, ma i cittadini si. Con o senza il minuto di silenzio nei campi di calcio
Saluti
 

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3912
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
F.I.G.C. incapace ................. come sempre!
« Risposta #18 il: 06 Ottobre 2009, 05:01:22 pm »
Per quanto mi risulta tutte, o quasi, le altre federazioni sportive, almeno quelle più importanti, hanno onorato la memoria delle vittime della tragedia di Messina. dato il giusto Solo la Federazione Italiana Giuoco Calcio ha considerato l’accaduto, non una tragedia nazionale, ma un incidente locale privo di rilevo se non per i parenti delle vittime (noi siciliani), questi signori, invece di vergognarsi ed arrossire, se ne escono il lunedì mattina, con contrizioni tardive e scuse ipocrite e di maniera. CHE SCHIFO!!!!! ABETE A CASA, SUBITO!
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline Diegos

  • Utente
  • *****
  • Post: 1396
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Minuto di silenzio per le squadre siciliane
« Risposta #19 il: 06 Ottobre 2009, 11:10:36 pm »
Non mi convince, adesso parlano di abusivismo edilizio per giustificare una vigliaccheria assurda, sentite cosa risponde questo giornalista, semplicemente disgustoso:

http://www.corriere.it/solferino/severgnini/09-10-06/02.spm

Gente qui c'e' odio razziale bello e buono, i Siciliani al nord devono dare una risposta a questi meschini razzisti boicottate fate quello che volete ma fate qualcosa!

Saluti

Offline Caprarupens

  • Utente
  • *****
  • Post: 2016
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Minuto di silenzio per le squadre siciliane
« Risposta #20 il: 07 Ottobre 2009, 01:10:51 am »
Bhè ho letto la risposta e Severgnini più volte rimarca il fatto che non è la sua opinione ma è il sentire comune di molte persone.
Questo non giustifica il silenzio e la differenza di trattamento tra Abruzzo e Messina ed è questo che scandalizza noi siciliani.
Il rispetto per i morti dovrebbe essere tutto uguale ma Messina è figlia di un dio minore.
                                     -------------------------------------------------------------
Purtroppo dice delle cose vere quando parla di case o campings negli alvei dei fiumi, su costoni di montagna pronti a cadere al primo acquazzone, sui vulcani pronti ad esplodere e sulle coste.
Lo scandalo sai qual'è veramente? il tacito accordo tra amministratori assetati di voti e per questo pronti a chiudere tutti e due gli occhi e cittadini autarchici che hanno scambiato la libertà (che alla base ha il rispetto delle regole) con il libertarismo (in soldoni: "ho un pezzo di terra e su di esso  ci faccio quello che voglio f.o.ttendomene dei piani regolatori e del rispetto della natura tanto l'uomo che voto sta con me").

Offline Fantadrum

  • Utente
  • *****
  • Post: 2457
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Minuto di silenzio per le squadre siciliane
« Risposta #21 il: 07 Ottobre 2009, 10:45:02 am »
Secondo me sono due cose separate: rispetto per i morti e abusivismo. E' stato commesso un brutto errore per il ricordo dei morti....poi, che i morti siano anche espressione dell'abusivismo, è una cosa talmente scontata per chi abbia un minimo di conoscenza del territorio...

Come sono due le cose che bisognerà fare in futuro: ricostruzione delle case in luoghi adatti ad essere abitati (quindi lasciamo perdere i letti dei fiumi, i pendii delle montagne..ecc) e massima attenzioen contro l'abusivismo (seeeeeeee). :^( >:(

Offline Diegos

  • Utente
  • *****
  • Post: 1396
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Minuto di silenzio per le squadre siciliane
« Risposta #22 il: 07 Ottobre 2009, 11:18:29 am »
Ciao Caprarupens,

Sicuramente l'abusivismo va condannato, ma il rispetto per la morte e ben altra cosa e la finisco qui perche' qui c'e' una buona dose di discriminazione.

Non pensi caprarupens che i Siciliani  devono dare una risposta? Onestamente e senza esagerare mi sembra d'essere tornati all'aparthied, forse esagero, bho, non saprei!!!

Saluti

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2460
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Minuto di silenzio per le squadre siciliane
« Risposta #23 il: 07 Ottobre 2009, 12:17:14 pm »
Leggete che cosa scrive un galantuomo in una lettera inviata alla rubrica di Romano sul Corriere:
Con Messina ci risiamo. Ecco la solita tragedia annunciata alla maniera italiana.
Cordoglio va alle famiglie delle vittime ma se le istituzioni non alzano un dito perché tutto al sud è dettato dalla malavita, i privati cittadini non sono da meno visto che quasi tutto è abusivo non tenendo assolutamente conto delle necessità territoriali. Ora ci toccherà pagare tutti una tassa per una ricostruzione che mai avverrà.


Ciao a tutti.
E' certamente vero che bisogna distinguere diverse questioni. Quella del sentimento di unità e di solidarietà nazionale a cui tutti - istituzioni, scuola, sport - dovrebbero educare attreverso l'esempio. Quello che è accaduto Domenica ci dà la misura di quanto la cultura disgregatrice sia lentamente penetrata nella mentalità e nei comportamenti di coloro che hanno repsponsabilità dirigenziali a livello nazionale. Questa cosa non può e non deve passare inosservata, e bene ha fatto Pietro Lo Monaco ad alzare la voce per pretendere prima di tutto il "rispetto" umano. Bene fa il Calcio Catania a mettere in piedi azioni simboliche di grande impatto sui media per ricordare a tutti che le vite umane dei siciliani valgono quanto quelle degli altri italiani. Iniziative come quelle del Catania Calcio riaffermano prima di tutto la dignità di chi vive e lavora in questa regione.

Altra cosa è la verità contenuta nelle parole del lettore del Corriere. Chi può negarle? Il recupero del rispetto degli altri passa anche attraverso un profondo rinnovamento del modo di dirigere questa regione. Per questo è importante in questo momento il fenomeno calcio ed avere le squadre in serie A gestite in modo moderno: non è soltanto sport, ma sono il simbolo di un riscatto e di un rinnovamento possibile.
« Ultima modifica: 07 Ottobre 2009, 12:18:48 pm da vasco »

Offline Sono IO

  • Utente
  • ***
  • Post: 190
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Minuto di silenzio per le squadre siciliane
« Risposta #24 il: 07 Ottobre 2009, 01:20:07 pm »
Dobbiamo essere noi a farci rispettare e alzare la testa con orgoglio.
I modi sono tanti
- quando andiamo a votare
- denunciando il malcostume
- denunciando il malaffare
- comportandoci civilmente dentro e fuori casa nostra

lascio a voi il proseguo della lista.

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Minuto di silenzio per le squadre siciliane
« Risposta #25 il: 07 Ottobre 2009, 03:11:06 pm »
NIENTE FUNERALI DI STATO PER LE VITTIME DI MESSINA


Cronaca

Per Messina ci sarà il lutto cittadino, non quello di stato. Perché? Dopo la "distrazione" del calcio che ha osservato un minuto di silenzio solo sui campi siciliani, un'altra svista. Eppure, in altri casi, le autorità hanno fatto a gara per partecipare a funerali di Stato. Rita Borsellino a CNR media: "E' una cosa che fa male, brutta sensazione".


"Non voglio fare paragoni o pesare i morti, ma il fatto che non ci sia un lutto nazionale per le vittime dell'alluvione di Messina è una cosa che fa male, è una brutta sensazione". Così Rita Borsellino, eurodeputata del PD, ai nostri microfoni commenta il fatto che per le vittime di Messina non ci sarà lutto nazionale, ma solo quello cittadino. "Come se - continua la Borsellino - questi morti appartenessero solo alla Sicilia. Si ha la sensazione che non ci sia la stessa attenzione per altre situazioni altrettanto tragiche, e mi chiedo perché. Vedo quasi un atteggiamento di distacco per quanto riguarda i lutti della Sicilia, quasi come quando si parla della mafia come di una cosa siciliana, lontana".


Vergogna su vergogna...

Rifletta il nostro "caro" Governatore di Sicilia su quello che sta avvenendo in Italia da dopo l'alluvione...rifletta se ne è in grado...e se ci riesce si vergogni per l'alleanza che fece con la Lega Nord...che ancora una volta sta condizionando la vita politica e pubblica di questo Paese...

Rifletta e la smetta...finalmente ed una buona volta per tutte...di parlare ancora del Ponte sullo Stretto ...se non per se...almeno per rispetto dei quasi 30 morti che per le scellaratezze dei suoi compari che hanno amministrato da 50 anni questa Terra, dovrebbero avere lo stesso status dei caduti per stragi di Stato... >:(
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline Fantadrum

  • Utente
  • *****
  • Post: 2457
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Minuto di silenzio per le squadre siciliane
« Risposta #26 il: 07 Ottobre 2009, 04:57:18 pm »
Ci saranno i funerali di Stato il giorno dei funerali.

Francamente questa vicenda è assurda

Offline Caprarupens

  • Utente
  • *****
  • Post: 2016
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Minuto di silenzio per le squadre siciliane
« Risposta #27 il: 07 Ottobre 2009, 04:57:37 pm »
Per Diegos


...........Il rispetto per i morti dovrebbe essere tutto uguale ma Messina è figlia di un dio minore.


...Infatti l'ho detto nella citazione.

La risposta andrà data alle prossime elezioni ma lo sai come andrà a finire? che tutti prometteranno case e lavoro finchè non saranno eletti e poi alla prossima tragedia saremo ancora quì a discutere.

Proposta: perchè il nostro "presidente legaiolo all'inverso" non incomincia col promulgare una legge sul governo del territorio che condizioni qualsiasi tipo di intervento su di esso? in fondo le regioni più evolute già hanno una legge simile e poi perchè non si incominciano a commissariare tutti quegli amministratori che non fanno niente contro la salvaguardia di questo? (forse mancherebbero tutti i commissari)

In ogni caso scordiamoci i finanziamenti a pioggia (sia quelli giustificati che quelli ingiustificati) perchè il barile è vuoto quindi o ci rimbocchiamo le maniche o sono uccelli nostri.

Offline Diegos

  • Utente
  • *****
  • Post: 1396
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Minuto di silenzio per le squadre siciliane
« Risposta #28 il: 07 Ottobre 2009, 08:17:36 pm »
Sabato lutto nazionale, ci sono volute pressione per ottenere una cosa che se fosse successo altrove sarebbe stata gestita differentemente, ora non datemi del vittimista; carusi c'e' qualcosa che non va, non facciamoci mettere i piedi in testa da questi pu.tridi leghisti, sembrero' patetico, alle prossime elezioni per FAVORE ca.zzo votate a sinistra giusto per protestare non mandate al governo di nuovo quegli schi.fosi, se abbiamo un pizzico di dignita' e orgoglio sovvertiamo tutto votiamo tutto e tutti eccetto questi maledetti sorci verdi!!!!!!

Il ponte serve ancora? Siete sicuri?

Saluti
« Ultima modifica: 07 Ottobre 2009, 11:10:35 pm da Diegos »

Offline pippom

  • Utente
  • ***
  • Post: 198
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Minuto di silenzio per le squadre siciliane
« Risposta #29 il: 07 Ottobre 2009, 09:41:59 pm »
Eppure quattro gatti a reclamare rispetto e dignita' c'erano al momento della passerella del taumaturgo.
Pero' in TV non l'hanno detto.

http://www.youtube.com/watch?v=qZ6q3rCEOMM


Saluti