Autore Topic: giornalismo e calzoncini  (Letto 1504 volte)

Offline ciccio

  • Utente
  • ***
  • Post: 220
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
giornalismo e calzoncini
« il: 19 Novembre 2008, 10:32:07 pm »
ragazzi,
scusate il ritardo ma ho visto sui video di gazzetta.it quello sui pantaloncini abbassati di Plasmati e la punizione di Mascara in cui si dice bellamente che, con metri e metri di campo liberi e con un pallone che passa SOPRA e ripeto SOPRA  le teste dei giocatori, sono stati proprio quei pochi centimetri di stoffa ad impedire al portiere del Torino di vedere la palla... tragicomico!!

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5504
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re: giornalismo e calzoncini
« Risposta #1 il: 20 Novembre 2008, 08:57:02 am »
Lasciamole perdere queste cavolate: Sereni nel post-pafrtita ha detto semplicemente che non ha visto partire al palla, che per di più era a fil di palo.
Il demente che ha fatto il servizio a 90' minuto invece, oltre che chiamarci "rossoblu" ha detto che il portiere non era esente da colpe.
Comunque nessuno fino a lunedì ha fatto cenno ai pantaloncini, argomento tirato fuori tanto per non parlare di calcio (ricordo quanto hanno celebrato Del Piero per la punizione a Madrid con la barriera messa a cavolo)
Ci vuole pazienza:-)

Offline Fantadrum

  • Utente
  • *****
  • Post: 2457
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: giornalismo e calzoncini
« Risposta #2 il: 20 Novembre 2008, 11:02:40 am »
Demenza assoluta: per ogni punizione di Del Piero succede il finimondo (le cause sono tante, sportive-giudiziarie-pubblicitarie-relazionali...ecc), quella di Mascara, così come quelle di altre squadre minori, vengono trattate diversamente e ci si sofferma sugli aspetti folkloristici.

Chissa è a' minestra... 8-)

Offline Papè Satàn

  • Utente
  • *****
  • Post: 1203
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: giornalismo e calzoncini
« Risposta #3 il: 20 Novembre 2008, 09:09:37 pm »
Epperò, martedì mattina alle 5 e 1/4, nientepopodimeno che su CNN International, dopo le immagini sui sorridenti Obama e McCain, quasi mi è sembrato un sogno (ma ero perfettamente sveglio, ve lo giuro) vedere il logo del Catania Calcio seguito dal titolo "Catania style" alle spalle dell'anchorman di turno, che commentava l'impresa di un certo Mascara che lascerà per sempre un ricordino nella mente di tal Sereni  :-))
Tutto per circa 30 secondi di bellissime immagini sugli stupendi goals e nessuno, dico nessuno riferimento a stranezze su pantaloncini e quant'altro  =D>

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5504
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re: giornalismo e calzoncini
« Risposta #4 il: 21 Novembre 2008, 09:57:01 am »
Ieri Bizzarri ha detto che pure nel derby uno del Palermo si è abbassato i pantaloncini, ma nessuno cui ha fatto caso perché non c'è stato il gol.
Mi sa che sto Vio non si inventa poi molto:-)

Offline Caprarupens

  • Utente
  • *****
  • Post: 2016
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: giornalismo e calzoncini
« Risposta #5 il: 21 Novembre 2008, 10:11:29 am »
Epperò, martedì mattina alle 5 e 1/4, nientepopodimeno che su CNN International, dopo le immagini sui sorridenti Obama e McCain, quasi mi è sembrato un sogno (ma ero perfettamente sveglio, ve lo giuro) vedere il logo del Catania Calcio seguito dal titolo "Catania style" alle spalle dell'anchorman di turno, che commentava l'impresa di un certo Mascara che lascerà per sempre un ricordino nella mente di tal Sereni  :-))
Tutto per circa 30 secondi di bellissime immagini sugli stupendi goals e nessuno, dico nessuno riferimento a stranezze su pantaloncini e quant'altro  =D>

Vedi Papè Satàn? il tuo post è la dimostrazione di come in fatto di libertà e obbiettività di informazione, nelle classifiche internazionali redatte da quei "comunisti" degli Americani, noi ci troviamo dietro il Burundi verso il 150° posto.
Un plauso ai nostri inginocchiati giornalisti! Bravi ! Bravi!

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: giornalismo e calzoncini
« Risposta #6 il: 21 Novembre 2008, 10:50:32 am »
Caprarupens...siamo tutti americani in Italia...quando c'è da copiare il peggio di quel sistema...

Quando, invece, c'è da prendere esempio sull'informazione...su i reati della classe dirigente...diventiamo russi...soprattutto quelli della Casa Circondariale delle Libertà...

L'attrazione verso le nuove cloache...per questa gente...è irresistibile ::)

Ciao
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

umastru

  • Visitatore
Re: giornalismo e calzoncini
« Risposta #7 il: 21 Novembre 2008, 11:44:11 am »
Caprarupens...siamo tutti americani in Italia...quando c'è da copiare il peggio di quel sistema...

Quando, invece, c'è da prendere esempio sull'informazione...su i reati della classe dirigente...diventiamo russi...soprattutto quelli della Casa Circondariale delle Libertà...

L'attrazione verso le nuove cloache...per questa gente...è irresistibile ::)

Ciao
Gaspare non buttarla in politica, che poi ci dicono che siamo comunisti ! ::) ::) ::)
Di sicuro sono contento che un triste figuro come La Torre  come appartenente ai PD (Ormai un partito di centro) non possa infangare la memoria del vecchio PCI :^( :^(
Questo che fanno non lo espellono?
Ciao.
"U Mastru" (avvolto nel sul bandierone rosso con falce e martello)