Autore Topic: Rimborso: proposta  (Letto 2585 volte)

Offline drum

  • Utente
  • ***
  • Post: 474
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Rimborso: proposta
« il: 15 Febbraio 2007, 12:23:29 am »
Che fare? Così il codacons:

"Adesso il Calcio Catania dovrà iniziare immediatamente a risarcire gli abbonati della parte di abbonamento non usufruito". Afferma l'associazione dei consumatori Codacons visto che "la decisione del giudice sportivo di squalificare il campo del Catania fino al 30 giugno e di far giocare le partite in casa a porte chiuse" segna "la fine della stagione calcistica" in casa della società etnea. "La restituzione dei soldi deve essere automatica - sostiene Francesco Tanasi, segretario nazionale del Codacons - perchè essendo gli abbonamenti nominativi non serve una specifica richiesta di indennizzo da parte dei titolari, ma devono essere le stesse società a contattare i tifosi e rimborsarli. Se ciò non avverrà - annuncia Tanasi - apriremo una serie di cause davanti al giudici per conto degli abbonati. Per informazioni ed assistenza i legali del Codacons saranno disponibili al numero 892 007".


Io devo ammettere che sono indeciso. Da un lato vorrei aiutare finanziariamente la squadra non facendogli mancare i miei 425 euro (che poi sarebbero sui 250 euro) in un momento difficile. Dall'altro c'é da dire che l'abbonamento l'ho fatto anche per vedere delle partite che non vedrò e credo che in questo modo il colpo più duro sia stato assestato agli abbonati.
Io proporrei (molto modestamente) una cosa a Pulvirenti...il Catania potrebbe fare uno sconto del 50% agli abbonati per l'abbonamento del prossimo anno (senza "giornate rossazzurre" please... e con i prezzi uguali please)! In questo modo la società limiterebbe di molto il contraccolpo finanziario (contando vari fattori come gli interessi e i rinnovi automatici). Dopodiché si potrebbe anche far partire una "sottoscrizione volontaria" per aiutare finanziariamente la società (magari dando in cambio il giornaletto venduto a 5 euro ??? nelle edicole).
Che ne pensate?

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5541
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re: Rimborso: proposta
« Risposta #1 il: 15 Febbraio 2007, 09:12:36 am »
Non saprei: il 50% di sconto è un bel danno comunque per il prossimo anno, magari ci si potrebbe accontentare di qualche sconto sui gadget. Io personalmente non chiederò nulla, anche perché quei soldi non faranno la differenza nel mio personale bilancio. Mi dispiace non vedere il Catania fino a fine anno, ma per me l'abbonamento è solo un modo per diventare "socio" della squadra e quindi finanziarla: lo farei anche se abitassi in Australia.
Il problema è che sono molti coloro che chiederanno il rimborso perché hanno fatto l'abbonamento solo per vedere Milan, Inter e le altre "grandi" (ovviamente non è il nostro caso)., quindi il danno è inevitabile.
Ciao!

Offline marco-69

  • Utente
  • *****
  • Post: 2541
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Rimborso: proposta
« Risposta #2 il: 15 Febbraio 2007, 10:24:51 am »
Non ho intenzione di chiedere alcun rimborso, anche se non biasimo chi lo richiedera'.
Come titubante mi trova l'iniziativa di aderire ad un nuovo abbonamento.

Prima devo avere alcune risposte. E delle garanzie.

In primis il controllo reale degli accessi, che quest'anno e' stato virtuale.
Non e' possibile che la societa' mi chieda 420 euro per un abbonamento di tribuna B e poi si constati  che l'accesso e' consentito a chiunque. Con grave danno dei fessi che hanno pagato
in anticipo. In questo senso molto lacunoso e' stato anche il prefiltraggio organizzato dalla Questura. Riconosco che il Cibali non e' un quartiere ottimale per questo servizio. Allora si riduca
la capienza effettiva del Massimino.  E si chieda un sacrificio ulteriore ai residenti.

In secundis il Comune. L'impianto non e' a norma in nessun senso, ne' per sicurezza, ne' per comfort. L'assessore Santamaria (...madre di Dio) ci ha promesso di tutto di piu': seggiolini, tabellone, Telecamere..
Io, personalmente non ho visto nulla. L'unica cosa che a Palazzo degli Elefanti hanno saputo partorire e' una RIDICOLA convenzione che consegna l'impianto alla societa' SOLO nel giorno della partita. Pulvirenti lo ha detto chiaramente: consegnatemi lo stadio ed io faro' il resto.
Ma non e' stato MAI preso in considerazione..Con buona pace degli "Ultras" che stanno a Palazzo degli Elefanti..Adesso a questa Amministrazione si chiede quanto meno una convenzione degna di tale nome. Il nuovo stadio? Questi saprebbero partorire un progetto esecutivo...In tre mesi ;D ;D ;D
Roba da Zelig.

Last, but not least. NON voglio piu' leggere cazzate tipo "movimento Ultras". Non piu'. Questa gente non DEVE trovare appigli in nessun posto. Ne' sulla stampa, ne' in TV.

Diamoci una mossa tutti.

Offline ivan

  • Utente
  • *****
  • Post: 1365
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Rimborso: proposta
« Risposta #3 il: 15 Febbraio 2007, 10:52:00 am »
Secondo me invece chi chiederà il rimborso non è un vero tifoso del catania, anche perchè in ogni caso delle colpe le abbiamo anche tutti noi, che non abbiamo saputo isolare questi delinquenti, o quanto meno dissociarci coprendo con fischi i loro beceri cori.
Il discorso di chi entra gratis poi è un'altro discorso ma non credo sia il principale motivo della violenza, abbiamo visto che fra quei delinquenti ci sono anche degli abbonati, e quindi penso che in questo senso neanche i tornelli funzionanti risolvano il problema, risolverebbero e giustamente il problema dei portoghesi ma non credo quello della violenza.

Offline marco-69

  • Utente
  • *****
  • Post: 2541
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Rimborso: proposta
« Risposta #4 il: 15 Febbraio 2007, 11:15:28 am »
Ivan, non so tu, ma io sono un monoreddito.
E campo una famiglia. Posso permettermi di rinunciare.
Altri no, smettiamola con questo atteggiamento fideistico.
Quanto ai prefiltraggi..Ho scritto che la responsabilita' e della
Questura. E della capienza (eccessiva) del Massimino.
E qui' sarebbe dovuto intervenire il Prefetto. Ma non lo ha fatto.

Il coraggio non avremmo dovuto averlo solo noi tifosi.

Offline ivan

  • Utente
  • *****
  • Post: 1365
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Rimborso: proposta
« Risposta #5 il: 15 Febbraio 2007, 11:39:14 am »
Anch'io sono monoreddito,ed anche modesto, ma comunque non sono 100/150 euro che possono cambiarmi la vita, per il resto sono d'accordo con te, infatti ho detto anche noi, e sicuramente non per la massima parte che invece è di tutto il resto come giustamente tu dici.

Offline drum

  • Utente
  • ***
  • Post: 474
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Rimborso: proposta
« Risposta #6 il: 15 Febbraio 2007, 11:43:49 am »
MArco 69 quello che dici sulle "garanzie" é da quotare al 150%, se ho fiducia nella società e anche (ora) nelle forze dell'ordine non ne ho completamente nella nostra amministrazione. Vedremo.
E' vero che ho fatto l'abbonamento (così come l'anno scorso, così come lo farò il prossimo anno) per stare vicino alla squadra, per aiutarla, però é anche vero che l'ho fatto per vedere le partite, se é capibile non assistere a un paio di match, lo é di meno non assistere a tutto il girone di ritorno+due del girone d'andata. Mi sembra un pò troppo. Insomma, anche il denaro ha il suo valore di "mercie di scambio". quindi Ivan, come ho detto (similmente a Bua), chi non chiederà neanche uno sconto per il prox anno avrà da noi tutto un sincero plauso, però chi vorrà fare scelte diverse (e speriamo che la società "studi" qualcosa a riguardo) deve essere capito.

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5541
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re: Rimborso: proposta
« Risposta #7 il: 15 Febbraio 2007, 11:53:42 am »
... quindi Ivan, come ho detto (similmente a Bua), chi non chiederà neanche uno sconto per il prox anno avrà da noi tutto un sincero plauso, però chi vorrà fare scelte diverse (e speriamo che la società "studi" qualcosa a riguardo) deve essere capito.
Come dicevo prima, capisco tutti, ma penso che la maggior parte di coloro che si è potuto permettere l'abbonamento, può anche permettersi di non chiedere il rimborso, come segno di vicinanza alla società. Naturalmente non giudico male chila pensa diversamete, ma io l'abbonamento lo faccio per dare il mio piccolo contributo affinche' si possa fare calcio a Catania. La società è stata duramente colpita, non saremo noi a risolvere i problemi economici, ma un sacrificio sarebbe un bel gesto, anche se non un gesto dovuto.

Offline masterbox

  • Utente
  • ***
  • Post: 108
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Rimborso: proposta
« Risposta #8 il: 16 Febbraio 2007, 01:54:40 pm »
Credo che la maggior parte di noi sia monoreddito. Abbiamo fatto l'abbonamento perchè
crediamo in questa squadra, oltre che per goderci una domenica di sport.
In questo momento la sorte ci è avversa. A tutti. E non resta che aiutarsi a vicenda.
Se Pulvirenti mi propone di firmargli la ricevuta del rimborso, senza niente in cambio perchè servono risorse alla squadra, lo faccio volentieri.
Il prossimo anno credo saprà renderci il favore in qualche modo.
"Guardando sempre in alto, solo tu penserai di non aver raggiunto la cima." (Seneca)

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Rimborso: proposta
« Risposta #9 il: 16 Febbraio 2007, 03:08:07 pm »
Fratelli, il rimborso non va chiesto certo alla Società perchè è vittima in questo senso e poi perchè al momento della stipula dell'abbonamento abbiamo sottoscritto la clausula che sollevava la Società da eventuali rimborsi per squalifiche di campo.

Il rimborso va chiesto ai responsabili. Per questo, lo avevo scritto nel precedente format, si sta formando un comitato di tifosi che si costituirà parte civile nel processo ai responsabili dei fattacci di venerdì sera!

Per il resto, che ognuno faccia secondo propria coscenza e proprio portafogli!
« Ultima modifica: 17 Febbraio 2007, 01:52:50 pm da Redazione »
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est