Autore Topic: Serie A 9a giornata: Palermo-Chievo  (Letto 5557 volte)

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8846
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 9a giornata: Palermo-Chievo
« Risposta #15 il: 28 Ottobre 2014, 01:21:54 pm »
Una sola cosa: Brandaleone è in confusione, anche lui e si contraddice.
Infatti, prima auspica che non avvenga un cambio d'allenatore e poi dice peste e corna di Iachini: si decida!

Ciao

A me non sembra in confusione, mi sembra che come me valuti bene il rischio che si corre a stravolgere, ancora una volta, tutto, invitando nello stesso momento Iachini a cambiare registro.

Il fatto Alex è che non siamo più il Palermo di Cavani, Pastore e compagnia bella, in cui puoi permetterti di cambiare allenatore a ragione (Zenga poteva allenare solo i beduini, come in effetti successo) o meno a ragione (Colantuono esonerato e richiamato a sostituire un fallimentare ultimo Guidolin) senza rischiare di perdere la categoria.

Questa squadra è mediamente scarsa, tolti Sorrentino, Munoz, Gonzales, Vazquez, Dybala e Belotti rimane ben poco e non è assolutamente detto che con Mourinho farebbe più punti o risolverebbe d'incanto i problemi di piedi dei restanti  5/6 undicesimi. Il rischio per Brandaleone, per me e per Turiddu (cito i primi che mi vengono in mente  ::)) è che questo gruppo, senza alcuna guida al di là di Iachini (Budan/Perinetti sono il passato ormai), vada definitivamente alla deriva.

Poi ripeto, Iachini sta facendo errori pure grossolani, ma quando sento Zamparini che sentenzia che per giocare Belotti deve restare in panchina uno fra Dybala e Vazquez, qualche giustificazione sul suo stato di confusione io me la do.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2112
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 9a giornata: Palermo-Chievo
« Risposta #16 il: 28 Ottobre 2014, 07:43:05 pm »
A me non sembra in confusione, mi sembra che come me valuti bene il rischio che si corre a stravolgere, ancora una volta, tutto, invitando nello stesso momento Iachini a cambiare registro.
Sì, ma critica anche le sue dichiarazioni.
Comunque, se invita Iachini a cambiare registro, sapendo che parla ad un muro, sottintende che sarebbe anche ora di cambiare allenatore, a mio parere.

Il fatto Alex è che non siamo più il Palermo di Cavani, Pastore e compagnia bella, in cui puoi permetterti di cambiare allenatore a ragione (Zenga poteva allenare solo i beduini, come in effetti successo) o meno a ragione (Colantuono esonerato e richiamato a sostituire un fallimentare ultimo Guidolin) senza rischiare di perdere la categoria.
Certamente ed ho sempre dato la colpa di una campagna acquisti fallimentare alla società.

Questa squadra è mediamente scarsa, tolti Sorrentino, Munoz, Gonzales, Vazquez, Dybala e Belotti rimane ben poco e non è assolutamente detto che con Mourinho farebbe più punti o risolverebbe d'incanto i problemi di piedi dei restanti  5/6 undicesimi. Il rischio per Brandaleone, per me e per Turiddu (cito i primi che mi vengono in mente  ::)) è che questo gruppo, senza alcuna guida al di là di Iachini (Budan/Perinetti sono il passato ormai), vada definitivamente alla deriva.
Però alla squadra scarsa aggiungi un allenatore scarso e completi la frittata.

Poi ripeto, Iachini sta facendo errori pure grossolani, ma quando sento Zamparini che sentenzia che per giocare Belotti deve restare in panchina uno fra Dybala e Vazquez, qualche giustificazione sul suo stato di confusione io me la do.
Io, a costo di farmi cacciare, metterei in campo la miglior formazione possibile e, con il gioco ed i risultati, darei una lezione a Zamparini dicendogli, implicitamente, che di calcio non ne capisce un c...

Ciao

Offline marcopa

  • Utente
  • ****
  • Post: 803
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 9a giornata: Palermo-Chievo
« Risposta #17 il: 28 Ottobre 2014, 07:56:52 pm »
La disamina di brandaleone a livello tecnico-tattico è giusta e penso che sia condivisa dal 99% di noi.

Solo che lui come Templare e Turiddu sperano in un rinsavimento del mister ed in un suo cambio di direzione (modulo), per evitare terremoti interni a maggior ragione che per adesso non c'è una struttura societaria solida dove mancano figure fondamentali quali potevano essere i vari perinetti o budan.

Anche questa considerazione è condivisibile, ma per verificarsi ci deve essere un fattore fondamentale, la consapevolezza di mister iachini di aver sbagliato e di dover cercare alternative.
Ed è proprio questo il punto, secondo me iachini neanche si rende conto di dove sbaglia e di come porre rimedio alla situazione attuale ed è in continua confusione tattica.
N'è la prova domenica, quando sostituisce barreto con belotti, lasciando in mezzo al campo solo 2 uomini in mezzo ai 5 giuventini, facendo in modo di non prendere più neanche un pallone e lasciando la difesa bloccata a 5.

Altro fattore importante oggi in conferenza stampa gli si chiedeva del centrocampo poco tecnico, lui risponde che deve essere vazquez a far partire l'azione supportato dai centrocampisti. Ma se vazquez è considerato un attaccante o comunque il trequartista come fai a sfiancare uno degli unici due giocatori offensivi in fase di costruzione, è normale che arriverà sottoporta spompato o comunque giocherà sempre al di fuori dell'area di rigore. A questo punto arretra vazquez ed inserisci una punta.

Ultimo indizio che prova la sua confusione attuale sono le continue interviste in cui si dichiara soddisfatto della prova di domenica, ribadendo di non essere stato rinunciatario. Allora se sono solo dichiarazioni di facciata le hai fatte domenica e non ripeterle più perchè la partita si è vista, invece fino ad oggi ha ripetuto lo stesso copione.
A questo punto problema di fondo è che lui ci crede seriamente in quello che dice, quindi continueremo ad avere un allenatore nella più totale confusione.

Il fatto di affiancargli un tattico secondo me è la conferma dei limiti che ha iachini in questa categoria e che in società ne hanno preso atto.

A questo punto, continuando così la soluzione quale sarebbe???

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8846
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 9a giornata: Palermo-Chievo
« Risposta #18 il: 30 Ottobre 2014, 01:14:37 am »
Si è vinto, si è giocato male per quasi tutta la partita, la verità è che pure il Chievo mi è sembrato tecnicamente e tatticamente messo meglio di noi, che a centrocampo siamo di una pochezza di idee e di piedi allucinante. Occorrerà stringersi attorno a questa squadra, perché la salvezza va conquistata facendo quadrato e non sarà assolutamente impresa facile. La mia partita in pillole:

1) Rigoni e Barreto una tragedia, il primo soprattutto ha perso almeno altri tre palloni potenzialmente decisivi, come la scorsa domenica a Torino. Poi almeno ha segnato. Il secondo ha uno stop di palla che Migliaccio a confronto vince il pallone d'oro. Volontà, generosità, ma se non firma il rinnovo a trent'anni il prossimo anno non se lo pigliano nemmeno i cani.

2) Morganella. In questa rosa scalcinata fa la sua figura, almeno fino a quando rimane concentrato e non si perde l'uomo come ad Empoli. Pisano in questa rosa scalcinata invece può fare soltanto il giardiniere. Per sicurezza allo stadio delle Palme.

3) Modulo: 3-5-2 ma con Vazquez in mediana e Lazaar in campo. In fondo Iachini ha fatto quello che doveva fare, la difesa a quattro non la vede proprio, nemmeno in corso d'opera. Fino a quando si battono le dirette concorrenti facciamocene una ragione.

4) Vazquez un bel passo indietro. Sembra stanco, probabilmente ha pure ragione.

5) Belotti: un leone. Non segna, ma corre come un matto.

6) La difesa non è sembrata imperforabile, ma per la prima volta quest'anno fra coppa e campionato il Palermo non prende gol. Prendiamolo come buon auspicio.

7) Arbitri, assistenti di linea e soprattutto di porta: è il secondo gol regolarissimo che ci viene annullato. Vediamo quanto deve continuare.

8) Classifica alla mano abbiamo fatto un bel balzo. Classifica alla mano il Parma sembra in una di quelle stagioni no in cui più pensi di non essere da retrocessione, più affondi. Atalanta, Cagliari, Sassuolo le prossime partite in cui cercare di fare più punti possibili, il nostro campionato all'interno del campionato.

Domenica a Milano, mi auguro che Iachini dimentichi Feddal e Pisano a Palermo. Almeno questi, almeno questo.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline ENZO

  • Utente
  • *****
  • Post: 2422
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 9a giornata: Palermo-Chievo
« Risposta #19 il: 30 Ottobre 2014, 08:46:59 am »
Che brutta partitaccia !!!!!!

In alcuni momenti mi è sembrato di vedere una partita tra scapoli e ammogliati al Malvagno !!!!
 :^( :^( :^( :^( :^(

Comunque 3 punti importantissimi e come dice bene Templare: salvezza difficile e conquistabile con tanta sofferenza fino all'ultima giornata.

Tralascio la partita e mi aggancio al punto 8) del post di Templare:
La classifica oggi ci sorride, e anche se domenica andiamo a Milano, le dirette concorrenti non avranno vita facile, pertanto occorre vincere a tutti i costi con 4-5 squadre di pari livello per acquisire un piccolo vantaggio che ci consetirebbe un minimo di serenità.
Il chievo visto ieri sera, mi è sembrato una squadra di "ammuttapalluni", speriamo che Maran ripeta il "meraviglioso" campionato dell'anno scorso ed abbiamo una seria pretendente alla B !!  :-D :-D :-D

Empoli e Cesena potrebbero sprofondare, mentre il Parma sarebbe la squadra che non ti aspetti per la retrocessione, e se non cambia registro farà la stessa fine che abbiamo fatto noi 2 anni fa.

Insomma, basterebbe che a gennaio si arrivi allo stesso punto di oggi e con qualche "ritocchino" potremmo sperare di più.
Ma per questo, bisognerebbe avere un altro presidente !!!!
 :$ :$ :$ :$

Saluti
Enzo
Ciao a Tutti e................. FORZA PALERMOOOOOOO
LA  CAPITALE DEL CALCIO SICILIANO

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 9a giornata: Palermo-Chievo
« Risposta #20 il: 30 Ottobre 2014, 09:26:36 am »
Solo il risultato, la gioia (di Tardelliana memoria) di Rigoni, il recupero di Lazaar e le parate di Sorrentino, per il resto Orrore assoluto.....

Iachini contro ogni evidenza non passa alla difesa a 4 unico modulo che damblè appatterebbe 3 cose, ed in particolare:

1) Tranne morganella e ed Emerson gli altri difendono e basta ( lo stesso lazaar non spinge più) quindi sono più adatti alla difesa a 4....all' occorrenza anche l'orrore Feddal sarebbe meno inguardabile come esterno della difesa a 4 che esterno del 352 o del 3412.
2) Inserisci un altro centrocampista che sa fare girare la palla (Maresca o della Rocca con Rigoni Basso)
3) Giochi con due punte ed il trequartista senza costringere Vasquez a coprire o ad arretrare troppo.

In merito alla partita primo tempo del Palermo è stato da serie C ed il suo allenatore da serie D...infatti fare il 3412 con i due interni di centrocampo non in linea ma uno bassissimo e l'altro talmente alto che a volte era l'uomo più avanzato......il risultato è che avevamo difesa ed attacco....a centrocampo c'erano solo i giocatori del Chievo.

Io vi chiedo se un allenatore non vede quello che io e mezza curva sud è un allenatore di calcio ? No
Allora Iachini visto che sei scarso segnati la formazione:
Morganella Munoz Gonzales Daprelà
       Rigoni Maresca Chochev
                 Vasquez 
           Dybala Belotti     
Iachini spero che tu stia aspettando Maresca e Della Rocca per passare a 4, diversamente sei veramente 0......     

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2112
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 9a giornata: Palermo-Chievo
« Risposta #21 il: 30 Ottobre 2014, 09:52:06 am »
Iachini, l'unico allenatore d'Italia che in A presenta la difesa a tre, pur non avendo gli uomini adatti.
Mah!

Riguardo la partita, sì, si è vinto e questa è l'unica cosa da prendere, ma, per onestà intellettuale, si è giocato malissimo, gioco che ha rispecchiato l'allenatore che non è cosa di allenare in A.

Ciao

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 2377
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 9a giornata: Palermo-Chievo
« Risposta #22 il: 30 Ottobre 2014, 10:24:23 am »
Bruttissima partita tra due squadre che hanno costruito poco e che per lunghi tratti non hanno mostrato un briciolo di gioco.
Il Palermo di Iachini è lo stesso di quello delle prime fasi dello scorso anno: brutto, contratto, rinunciatario, col freno a mano tirato ma alla fine il risultato a casa lo portava.  Col passare del tempo la squadra ha cominciato ad acquistare fiducia ed equilibrio diventando un rullo compressore. A me basta ed avanza che il Palermo vinca gli scontri diretti con le squadre con cui si contenderà la salvezza, anche con partite brutte ed inguardabili come quella di ieri, mi interessano solo i 3 punti.
Iachini ha molti limiti, come li aveva lo scorso anno, solo che in B eravamo nettamente superiori e molte lacune non si vedevano, in A non è così ed i problemi si vedono tutti.
anche io auspico una difesa a 4 e credo che con gli uomini in rosa sia la soluzione migliore, ma fin quando si vincono le sfide con le nostre dirette avversarie, di riffa o di raffa, và benone e un cambio sarebbe solo l'ennesima "minchiata" deleteria.
Confermo ciò che ho detto ad agosto: se retrocederemo non sarà perchè siamo più scarsi degli altri ( allenatore e squadra), ma perchè  interverranno le solite rivoluzioni di cambi e ricambi che creeranno solo caos e sbando.
salutamu.

Offline marcopa

  • Utente
  • ****
  • Post: 803
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 9a giornata: Palermo-Chievo
« Risposta #23 il: 30 Ottobre 2014, 12:31:05 pm »
-31 punti alla salvezza o forse anche meno visto l'andamento degli ultimi campionati, ad oggi conta solo questo anche perche per il resto c'è poco da prendere.

Anche ieri come detto da tutti era lampante come la difesa a 4 sia più una necessità che un'idea di qualche tifoso. Gioco inesistente per tutta la partita, ad oggi siamo la squadra che sta giocando il peggior calcio insieme a parma e chievo.
Non riesco a capire questa assoluta negazione verso il 4312, neanche lo prova...secondo me potrebbe avere buoni risultati ed un buon gioco nonostante la rosa non sia granchè.

Si è visto subito come i soli rigoni e barreto (di cui non si capiva bene la posizione che occupava) erano in inferiorità numerica in mezzo al campo prendendo pochi palloni, il mister fa arretrare vazquez che però si sfianca in un doppio lavoro (impostazione e rifinitura) che lo rende meno brillante del solito, oltre a tenerlo lontano dalla porta.

Si è capito pure che tra rigoni e barreto uno dei due è di troppo. Personalmente preferisco il primo che oltre a randellare ha anche un buon tiro come si è visto dal gol, mentre barreto oltre alla generosità c'è poco, solo confusione e piedi quadrati. MI piacerebbe vedere un centrocampo a 3 stile migliaccio, liverani, nocerino dove appunto ci sia un mastino, un cervello ed un incusore, potrebbero essere rigoni, maresca e chochev ma si vedrà mai???

A sinistra lazaar mi ha un po' deluso, mi aspettavo una sua esplosione quest'anno, in quanto ha corsa fisico ed un po' di tecnica invece ancora stenta, aspettiamo. Invece a destra morganella è una conferma, con tutti i suoi limiti ad oggi è l'unico affidabile sulla corsia.

I tre centrali, ancora conferme dal duo munoz-gonzalez, ancora ingenuità ed incertezze da andelkovic, anche questo segnale porterebbe ad optare per una difesa a 4, ma lui è cieco.

In avanti belotti gara generosa ma pasticciona, vuole strafare con scarsi risultati. Ieri un cattivo pensiero mi è venuto e cioè che per i 3 davanti il Palermo sia più una vetrina per poter andare via il prossimo anno, piuttosto che una squadra che ha un obiettivo. Questo continuo individualismo e di cercare la giocata danneggia la squadra.

Dybala impressionante, per carisma, qualità e volontà. Trascina la squadra da solo (come nelle altre partite), ancora sfortunato per la traversa, ma da una sua azione è nato il gol.

Vazquez sottotono anche per come ho detto prima il doppio ruolo che gli viene assegnato, da segnalare il brutto gesto di buttare la maglia dopo la sostituzione...

Adesso testa al milan, spero che iachini abbia capito la lezione di torino e che si vada realmente a milano per giocarsi la partita. Dovrebbe mancare rigoni per squalifica, chi giocherà???lo scopriremo sul apposito post che verrà aperto... ;-)