Autore Topic: Catania Pescara  (Letto 21226 volte)

Offline THOR

  • Utente
  • *****
  • Post: 1331
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Pescara
« Risposta #165 il: 03 Ottobre 2014, 12:53:12 pm »
Eh no caro Bua, non te ne puoi uscire così facendo la vittima. Personalmente non penso proprio di avere attaccato la tua persona, ma ciò che esprimi.
Mi pare di essere entrato in disaccordo con te già nella passata stagione, quando solo in concomitanza, guarda caso, con i risultati che non arrivavano, hai iniziato ad insinuare gravi problemi economici per Pulvirenti legati a W.J. e strane oscure manovre di Cosentino, con post molto fastidiosi, che per come la penso io lo sono indipendetemente dalla persona che li scrive, fosse pure Italo Calvino,  perchè facevi il gioco del dire e non dire.
Poi hai martellato tutta l'estate perchè a Cosentino non doveva essere data un'altra possibilità. Non ti stava bene mai nulla. Facevi l'analisi grammaticale di ogni sillaba pronunciata nelle conferenze stampa, per attaccare la società. Il mercato non ti stava bene. Questi primi risultati nemmeno, anche quando si vince. Adirittura dietro gli infortuni l'ennesima oscura manovra. Travisi i post dei forumisti che predicano prudenza prima di attaccare a testa bassa. E dici di non essere prevenuto?
Ti lamenti che Vagliasindi e Patanè dicano le tue stesse cose però non vengono attaccati, come avviene a te. Ma dimentichi che chiusa la disastrosa stagione scorsa, hanno dato fiducia a Pulvirenti e Cosentino. Da te , invece, non ho mai letto nulla di incoraggiante, solo profezie di sventura.
Francamente a me pare che chi abbia certezze sia tu e chi la pensa come te. Basti leggere con quanta presunzione, senza offesa, tu dica che Cosentino non è competente e faceva un altro lavoro. Come giustamente fa notare Gaspare, cosa faceva prima di occuparsi del Catania, il coltivatore diretto?
A me, perdonami, non sembra proprio che aspetti di avere torto, tutt'altro! Sembra quasi che abbia un conto personale con Cosentino, tale e quale a quei cerebrolesi che attaccavano Lo Monaco perchè è arrogante, non rispetta i tifosi, altrimenti avresti aspettato almeno gennaio prima di imbastire questa polemica.

Ciao
Giuseppe Napoli


...Giuseppe per favore rileggi quanto hai scritto, hai usato un termine che non c'entra proprio nulla con la discussione in atto!

Forse non conosci persone o famiglie che vivono quotidianamente il problema di un loro caro  cerebroleso (cerebroleso
.. chi ha subito una lesione cerebrale per trauma neonatale o successivo, con conseguenze fisiche o mentali).

Sono sicuro che vorrai modificare il tuo post.


Offline Peppenappa

  • Utente
  • ***
  • Post: 187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Pescara
« Risposta #166 il: 03 Ottobre 2014, 02:43:51 pm »
Ma dai finiscila Thor! Io stesso sono un handicappato. E che te la sei sentita perchè tra quelli che attaccavano Lo Monaco per futili motivi c'eri anche tu. Posso chiedere scusa a te, ma non prendere a pretesto cose ben più serie come la disabilità perchè non ci fai una bella figura, e non aggiungo altro!
Cordialità
Giuseppe Napoli

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5488
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Catania Pescara
« Risposta #167 il: 03 Ottobre 2014, 02:55:30 pm »
Eh no caro Bua, non te ne puoi uscire così facendo la vittima. Personalmente non penso proprio di avere attaccato la tua persona, ma ciò che esprimi.
Mi pare di essere entrato in disaccordo con te già nella passata stagione, quando solo in concomitanza, guarda caso, con i risultati che non arrivavano, hai iniziato ad insinuare gravi problemi economici per Pulvirenti legati a W.J. e strane oscure manovre di Cosentino, con post molto fastidiosi, che per come la penso io lo sono indipendetemente dalla persona che li scrive, fosse pure Italo Calvino,  perchè facevi il gioco del dire e non dire.
Poi hai martellato tutta l'estate perchè a Cosentino non doveva essere data un'altra possibilità. Non ti stava bene mai nulla. Facevi l'analisi grammaticale di ogni sillaba pronunciata nelle conferenze stampa, per attaccare la società. Il mercato non ti stava bene. Questi primi risultati nemmeno, anche quando si vince. Adirittura dietro gli infortuni l'ennesima oscura manovra. Travisi i post dei forumisti che predicano prudenza prima di attaccare a testa bassa. E dici di non essere prevenuto?
Ti lamenti che Vagliasindi e Patanè dicano le tue stesse cose però non vengono attaccati, come avviene a te. Ma dimentichi che chiusa la disastrosa stagione scorsa, hanno dato fiducia a Pulvirenti e Cosentino. Da te , invece, non ho mai letto nulla di incoraggiante, solo profezie di sventura.
Francamente a me pare che chi abbia certezze sia tu e chi la pensa come te. Basti leggere con quanta presunzione, senza offesa, tu dica che Cosentino non è competente e faceva un altro lavoro. Come giustamente fa notare Gaspare, cosa faceva prima di occuparsi del Catania, il coltivatore diretto?
A me, perdonami, non sembra proprio che aspetti di avere torto, tutt'altro! Sembra quasi che abbia un conto personale con Cosentino, tale e quale a quei cerebrolesi che attaccavano Lo Monaco perchè è arrogante, non rispetta i tifosi, altrimenti avresti aspettato almeno gennaio prima di imbastire questa polemica.

Ciao
Giuseppe Napoli

Io non ho insinuato proprio nulla.
Ho fatto le mia valutazioni esaminando i fatti e documentandomi, senza pretendere di illuminarvi dicendo verità assolute. Dal mio punto di vista se una holding che detiene diverse società ne va perdendendo una che in pochi anni passa da essere fonte di guadagno a fare un buco da 180 milioni di euro, è facile prevedere che alla lunga anche le altre vedano limitarsi la liquidità da investire, nella malaugurata ipotesi che non si riesca a mantenere l'autofinanziamento dovuto alle plus-valenze e alla buona gestione. Evidentemente diminuisce il margine di erroe che ci si può permettere.

Allo stesso modo, non ho detto mai nulla di incoraggiante (tranne che mi sembrava impossibile che non riuscissimo a tenerci dietro tre squadre in un campionato così scadente) perché non vedevo nulla che facesse presagire qualcosa di buono e dire il contrario di sicuro non avrebbe aiutato, come non hanno aiutato i titoloni de "La Sicilia" che dopo tre pareggi che ci avevano permesso di manternere il terzultimo posto parlava di media da salvezza sicura, insultado l'intelligenza dei lettori.

In passato mi sono spesso infervorato quando ci si lamentava per esempio della famosa asticella mantenuta troppo bassa e lo facevo perché vedevo comunque una squadra che aveva una propria identità e che poteva sopperire ad eventuali lacune puramente tecniche stringendo le fila. Vedevo un progetto serio e una società che faceva seguire i fatti alle parole e non prometteva mai nulla che non potesse mantenere.

A proposito di Cosentino, mi sembrava logico che uno che aveva avuto risultati così disastrosi non potesse essere chiamato a rimediarvi, e mi pare logico anche adesso, anche se spero di essere smentito. Se per te invece è logico rispetto la tua opinione.
Insomma, semplicemente ho sempre fatto le mie valutazioni cercando di essere obiettivo a prescindere dalla mia fede smisurata che può occasionalmente anche annebbiarmi i neuroni e dal grado di simpatia che ho per i personaggi in questione, da Pulvirenti a LM, passando per Cosentino, Vagliasindi, Patanè e pure Crisicitiello.
Semmai il problema è che finché quello che dico ti sta bene mi ritieni "credibile", se invece non sei d'accordo  allora non sono credibile e faccio insinuazioni, e mi è andata bene che non mi hai definito celebroleso.
Tu hai la tua visione e io ho la mia. Entrambi siamo liberi di esprimerla non vedo il motivo di alzare i toni.

P.S.: poi non è vero che ne ho parlato solo quando le cose sono cominciate a precipitare. Fin da quando si
ruppe il binomio dissi che il tempo avrebbe detto quanto quell'equilibrio potesse essere decisivo per i risultati e che si sarebbe dovuto aspettare che quel ciclo tecnico terminasse. Idem per le conseguenze del crack WJ.
« Ultima modifica: 03 Ottobre 2014, 03:11:35 pm da bua »

Offline THOR

  • Utente
  • *****
  • Post: 1331
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Pescara
« Risposta #168 il: 03 Ottobre 2014, 04:58:26 pm »
Ma dai finiscila Thor! Io stesso sono un handicappato. E che te la sei sentita perchè tra quelli che attaccavano Lo Monaco per futili motivi c'eri anche tu. Posso chiedere scusa a te, ma non prendere a pretesto cose ben più serie come la disabilità perchè non ci fai una bella figura, e non aggiungo altro!
Cordialità
Giuseppe Napoli

eh nooo...sarei intervenuto lo stesso anche se avessi usato termini differenti, perchè come sempre siamo tutti dalla stessa parte e anche se non la pensiamo nello stesso modo su società, conduzione, allenatori, giocatori ecc ecc non serve arrivare a tanto!!!

Tu m'insegni che civiltà e democrazia vanno di pari passo; quindi diamo sempre il nostro rispettabilissimo parere rispettando quello degli altri.

Tutto qui! Ciao

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1778
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Pescara
« Risposta #169 il: 03 Ottobre 2014, 11:00:37 pm »
...va bè va...fino a quando continuerete a scrivere che io creo alibi...che difendo l'indifendibile...a non voler capire, non so se per macanza di argomenti o proprio perchè non ci arrivate, quello che voglio dire...che parliamo a fare?

Avete capito tutto voi...ripeto, potevano ritirarla la mattina del 2 settembre la squadra...perchè tanto la stagione è già fallita...anche perchè avete già stabilito con assoluta sicumera che a gennaio non si farà nulla...in quanto in mano a coltivatori di barbabietola da zucchero prestati al calcio, dunque non in grado di intervenire...

E' proprio un muro di gomma...ci levu manu!
E No Gas, sei tu che non hai argomenti Seri. ::) ::) :-D :-D
Io penso di esercitare un mio diritto di critica, cosa centra ritirare la squadra? ::)
Io Parlo di fatti, di una retrocessione con una media punti ridicola, dopo aver fatto una campagna acquisti dispendiosa, quindi non dirò mai che la società non voleva spendere anzi, ma che abbia speso male lo dicono i fatti. Come posso criticare la società per l'acquisto di Calaio e Rosina? Ma per il contorno si!
E si ritorna a bomba, tanta buona volontà, capacità di acquistare giocatori di valore, ma incapacità totale di creare una squadra competitiva, non bastano i giocatori validi, devono essere in grado di giocare insieme, essere compatibili con il tipo di gioco voluto dall'allenatore. Ecco veniamo agli allenatori, una volta gli allenatori si cambiavano in corsa si, ma gli si dava più tempo, vedi Atzori, Gianpaolo e altri, adesso mi sembra che ci siamo Zaparinizzati un po'. ::) ::) ::)
Questo non toglie che continuerò a tifare Catania e a sperare d'essere smentito dalla risorsa, lo sai la cenere la tengo sempre a portata di mano.
Ma per il resto sono come i Camalli genovesi, pretendo il mio diritto al mugugno se per me la società non si sta comportando bene.
"U mastru"
P.S. E guarda che sempre secondo me il buon Ventrone è indifendibile. La Preparazione quest'anno l'ha impostata lui, differenziata e specifica per ogni giocatore, o almeno cosi ha detto la società. Bene, senza aver fatto tournè massacranti all'estero tipo le strisciate, ma dopo aver giocato amichevoli all'acqua di rose sotto casa con il roccacannuccia, ci ritroviamo con l'infermeria strapiena.
Ma bada bene, sono tutti infortuni muscolari, mica traumi provocati da scontri di gioco.
In questi casi o ce la si prende con il destino cinico e baro o con il preparatore. 8D

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Pescara
« Risposta #170 il: 03 Ottobre 2014, 11:16:34 pm »
Ma per il resto sono come i Camalli genovesi, pretendo il mio diritto al mugugno se per me la società non si sta comportando bene.
"U mastru"

 :-D :-D :-D
He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1937
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Pescara
« Risposta #171 il: 04 Ottobre 2014, 01:44:24 pm »
...va bè va...fino a quando continuerete a scrivere che io creo alibi...che difendo l'indifendibile...a non voler capire, non so se per macanza di argomenti o proprio perchè non ci arrivate, quello che voglio dire...che parliamo a fare?

Avete capito tutto voi...ripeto, potevano ritirarla la mattina del 2 settembre la squadra...perchè tanto la stagione è già fallita...anche perchè avete già stabilito con assoluta sicumera che a gennaio non si farà nulla...in quanto in mano a coltivatori di barbabietola da zucchero prestati al calcio, dunque non in grado di intervenire...

E' proprio un muro di gomma...ci levu manu!
E No Gas, sei tu che non hai argomenti Seri. ::) ::) :-D :-D
Io penso di esercitare un mio diritto di critica, cosa centra ritirare la squadra? ::)
Io Parlo di fatti, di una retrocessione con una media punti ridicola, dopo aver fatto una campagna acquisti dispendiosa, quindi non dirò mai che la società non voleva spendere anzi, ma che abbia speso male lo dicono i fatti. Come posso criticare la società per l'acquisto di Calaio e Rosina? Ma per il contorno si!
E si ritorna a bomba, tanta buona volontà, capacità di acquistare giocatori di valore, ma incapacità totale di creare una squadra competitiva, non bastano i giocatori validi, devono essere in grado di giocare insieme, essere compatibili con il tipo di gioco voluto dall'allenatore. Ecco veniamo agli allenatori, una volta gli allenatori si cambiavano in corsa si, ma gli si dava più tempo, vedi Atzori, Gianpaolo e altri, adesso mi sembra che ci siamo Zaparinizzati un po'. ::) ::) ::)
Questo non toglie che continuerò a tifare Catania e a sperare d'essere smentito dalla risorsa, lo sai la cenere la tengo sempre a portata di mano.
Ma per il resto sono come i Camalli genovesi, pretendo il mio diritto al mugugno se per me la società non si sta comportando bene.
"U mastru"
P.S. E guarda che sempre secondo me il buon Ventrone è indifendibile. La Preparazione quest'anno l'ha impostata lui, differenziata e specifica per ogni giocatore, o almeno cosi ha detto la società. Bene, senza aver fatto tournè massacranti all'estero tipo le strisciate, ma dopo aver giocato amichevoli all'acqua di rose sotto casa con il roccacannuccia, ci ritroviamo con l'infermeria strapiena.
Ma bada bene, sono tutti infortuni muscolari, mica traumi provocati da scontri di gioco.
In questi casi o ce la si prende con il destino cinico e baro o con il preparatore. 8D

Stra-quoto! =D>

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Pescara
« Risposta #172 il: 04 Ottobre 2014, 03:35:10 pm »
...va bè va...fino a quando continuerete a scrivere che io creo alibi...che difendo l'indifendibile...a non voler capire, non so se per macanza di argomenti o proprio perchè non ci arrivate, quello che voglio dire...che parliamo a fare?

Avete capito tutto voi...ripeto, potevano ritirarla la mattina del 2 settembre la squadra...perchè tanto la stagione è già fallita...anche perchè avete già stabilito con assoluta sicumera che a gennaio non si farà nulla...in quanto in mano a coltivatori di barbabietola da zucchero prestati al calcio, dunque non in grado di intervenire...

E' proprio un muro di gomma...ci levu manu!
E No Gas, sei tu che non hai argomenti Seri. ::) ::) :-D :-D
Io penso di esercitare un mio diritto di critica, cosa centra ritirare la squadra? ::)
Io Parlo di fatti, di una retrocessione con una media punti ridicola, dopo aver fatto una campagna acquisti dispendiosa, quindi non dirò mai che la società non voleva spendere anzi, ma che abbia speso male lo dicono i fatti. Come posso criticare la società per l'acquisto di Calaio e Rosina? Ma per il contorno si!
E si ritorna a bomba, tanta buona volontà, capacità di acquistare giocatori di valore, ma incapacità totale di creare una squadra competitiva, non bastano i giocatori validi, devono essere in grado di giocare insieme, essere compatibili con il tipo di gioco voluto dall'allenatore. Ecco veniamo agli allenatori, una volta gli allenatori si cambiavano in corsa si, ma gli si dava più tempo, vedi Atzori, Gianpaolo e altri, adesso mi sembra che ci siamo Zaparinizzati un po'. ::) ::) ::)
Questo non toglie che continuerò a tifare Catania e a sperare d'essere smentito dalla risorsa, lo sai la cenere la tengo sempre a portata di mano.
Ma per il resto sono come i Camalli genovesi, pretendo il mio diritto al mugugno se per me la società non si sta comportando bene.
"U mastru"
P.S. E guarda che sempre secondo me il buon Ventrone è indifendibile. La Preparazione quest'anno l'ha impostata lui, differenziata e specifica per ogni giocatore, o almeno cosi ha detto la società. Bene, senza aver fatto tournè massacranti all'estero tipo le strisciate, ma dopo aver giocato amichevoli all'acqua di rose sotto casa con il roccacannuccia, ci ritroviamo con l'infermeria strapiena.
Ma bada bene, sono tutti infortuni muscolari, mica traumi provocati da scontri di gioco.
In questi casi o ce la si prende con il destino cinico e baro o con il preparatore. 8D
..a cettu,perche' ,secondo te, fare critica alla vostra critica e' non avere argomenti seri... e chi la stabilisce la serieta' degli argomenti? Tu e quant'altri che, prima ancora che il campionato sia entrato nella sua fase calda, gia' sentenziate sulla squadra , su Cosentino, su Ventrone e su tutto quello che ruota intorno al Catania ? ... ma va la'...ma mi faccia il piacere....
I fatti sono che la societa', a detta di tutti, media compesi, ha allestito una signora squadra. Se poi i risultati del campo non sono rispondenti alle nostrae aspettative non e' certo per incompetenza.Voglio credere sia una cosa che esula dalla volonta', a meno che questa societa' masochista non faccia dell'autolesionismo il suo marchio di fabbrica ...Rosina ,Calaio? e Martinho, Rinaudo, Chrapek, Sauro e tutti i giovani acquistati da Cosentino li chiami contorni da buttare...ma cu si tu e tuuti l'autri per dire simili nefandezze...ma che ne capite di dinamiche societarie e di mercato!?... il minimo che si puo' concedere a questa societa' è l'attenuante della involontarieta', almeno fino e relativamente a questo arco temporale ...
Ragione ed equilibrio impongono una maggiore cautela nei giudizi. Ma vi costa tanto essere piu' discreti, attenti e tempestivi nel tranciare giudizi affrettati ? Nella settimana della prima vittoria mi sarei aspettato un maggiore equilibrio, invece giu' e sempre piu' giu' con le critiche, come quando si viene da una sconfitta...ma è da tifosi? o piuttosto è la prevezione che muove gli animi a sottacere sulle cose buone e di contro evidenziare tutti quei minimi errori che inevitabilmente si possono commettere ?
Nino, parliamo di uomini con personalita' e caratteri diversi e percio' anche con peculiatrita' specifiche diverse ...mica sono pezzi di macchine che assembli da subito... hai bisogno di capire e provare per arrivare al prodotto finito.     
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Pescara
« Risposta #173 il: 04 Ottobre 2014, 03:42:19 pm »
Aggiungo che Pasquato ha preso il palo.

Al 97'.
He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1778
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Pescara
« Risposta #174 il: 04 Ottobre 2014, 03:43:35 pm »
...va bè va...fino a quando continuerete a scrivere che io creo alibi...che difendo l'indifendibile...a non voler capire, non so se per macanza di argomenti o proprio perchè non ci arrivate, quello che voglio dire...che parliamo a fare?

Avete capito tutto voi...ripeto, potevano ritirarla la mattina del 2 settembre la squadra...perchè tanto la stagione è già fallita...anche perchè avete già stabilito con assoluta sicumera che a gennaio non si farà nulla...in quanto in mano a coltivatori di barbabietola da zucchero prestati al calcio, dunque non in grado di intervenire...

E' proprio un muro di gomma...ci levu manu!
E No Gas, sei tu che non hai argomenti Seri. ::) ::) :-D :-D
Io penso di esercitare un mio diritto di critica, cosa centra ritirare la squadra? ::)
Io Parlo di fatti, di una retrocessione con una media punti ridicola, dopo aver fatto una campagna acquisti dispendiosa, quindi non dirò mai che la società non voleva spendere anzi, ma che abbia speso male lo dicono i fatti. Come posso criticare la società per l'acquisto di Calaio e Rosina? Ma per il contorno si!
E si ritorna a bomba, tanta buona volontà, capacità di acquistare giocatori di valore, ma incapacità totale di creare una squadra competitiva, non bastano i giocatori validi, devono essere in grado di giocare insieme, essere compatibili con il tipo di gioco voluto dall'allenatore. Ecco veniamo agli allenatori, una volta gli allenatori si cambiavano in corsa si, ma gli si dava più tempo, vedi Atzori, Gianpaolo e altri, adesso mi sembra che ci siamo Zaparinizzati un po'. ::) ::) ::)
Questo non toglie che continuerò a tifare Catania e a sperare d'essere smentito dalla risorsa, lo sai la cenere la tengo sempre a portata di mano.
Ma per il resto sono come i Camalli genovesi, pretendo il mio diritto al mugugno se per me la società non si sta comportando bene.
"U mastru"
P.S. E guarda che sempre secondo me il buon Ventrone è indifendibile. La Preparazione quest'anno l'ha impostata lui, differenziata e specifica per ogni giocatore, o almeno cosi ha detto la società. Bene, senza aver fatto tournè massacranti all'estero tipo le strisciate, ma dopo aver giocato amichevoli all'acqua di rose sotto casa con il roccacannuccia, ci ritroviamo con l'infermeria strapiena.
Ma bada bene, sono tutti infortuni muscolari, mica traumi provocati da scontri di gioco.
In questi casi o ce la si prende con il destino cinico e baro o con il preparatore. 8D
..a cettu,perche' ,secondo te, fare critica alla vostra critica e' non avere argomenti seri... e chi la stabilisce la serieta' degli argomenti? Tu e quant'altri che, prima ancora che il campionato sia entrato nella sua fase calda, gia' sentenziate sulla squadra , su Cosentino, su Ventrone e su tutto quello che ruota intorno al Catania ? ... ma va la'...ma mi faccia il piacere....
I fatti sono che la societa', a detta di tutti, media compesi, ha allestito una signora squadra. Se poi i risultati del campo non sono rispondenti alle nostrae aspettative non e' certo per incompetenza.Voglio credere sia una cosa che esula dalla volonta', a meno che questa societa' masochista non faccia dell'autolesionismo il suo marchio di fabbrica ...Rosina ,Calaio? e Martinho, Rinaudo, Chrapek, Sauro e tutti i giovani acquistati da Cosentino li chiami contorni da buttare...ma cu si tu e tuuti l'autri per dire simili nefandezze...ma che ne capite di dinamiche societarie e di mercato!?... il minimo che si puo' concedere a questa societa' è l'attenuante della involontarieta', almeno fino e relativamente a questo arco temporale ...
Ragione ed equilibrio impongono una maggiore cautela nei giudizi. Ma vi costa tanto essere piu' discreti, attenti e tempestivi nel tranciare giudizi affrettati ? Nella settimana della prima vittoria mi sarei aspettato un maggiore equilibrio, invece giu' e sempre piu' giu' con le critiche, come quando si viene da una sconfitta...ma è da tifosi? o piuttosto è la prevezione che muove gli animi a sottacere sulle cose buone e di contro evidenziare tutti quei minimi errori che inevitabilmente si possono commettere ?
Nino, parliamo di uomini con personalita' e caratteri diversi e percio' anche con peculiatrita' specifiche diverse ...mica sono pezzi di macchine che assembli da subito... hai bisogno di capire e provare per arrivare al prodotto finito.     
Dopo la prima vittoria... di Pirro? ::) ::) ::) ::) ::)
Mai parlato di malafede, diciamo che ho idee diverse dalle tue e di Gas, (per tacer del dottore ::)) il tempo dirà chi ha ragione.
Mi conosci e sai benissimo che spero vivamente che quelli che hanno ragione siete voi.
"U mastru"

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Pescara
« Risposta #175 il: 04 Ottobre 2014, 03:49:54 pm »
Dopo la prima vittoria... di Pirro?

Perchè vittoria di Pirro? ...forse è valsa meno di tre punti?...è cambiato il regolamento?
CATANIA USQUE AD FINEM