Autore Topic: Catania Sassuolo  (Letto 22022 volte)

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Sassuolo
« Risposta #45 il: 25 Ottobre 2013, 06:29:33 pm »

Ruppu....Si,si,si....deve cambiare il meno possibile e non e' tempo di esperimenti....ho tentato,ma in verità senza riuscirci,di spiegare quanto e' imprescindibile per un calciatore, al fine di esprimere il meglio di se, la collocazione in una determinata zona del campo...Plasil non può fare mai il centrale di centrocampo perché non ha ne il passo ne le capacità per farlo,é un interno e nulla piu'...deve giocare come fa nella sua nazionale e come faceva nel Bourdeax,altrimenti sarebbe una forzatura che il Catania in questo momento non si può permettere,punto!!!!!!!
Altresi', é stato provato di far coesistere Bergessio con Lopez e i risultati sono stati deludenti sia per l'uno che per l'altro...non capisco da cosa possa nascere la convinzione che i due possano giocare assieme....sono tipici attaccanti che fanno reparto e avere qualcuno nelle vicinanze crea disturbo limitandone le possibilità realizzative ....prima e meglio di me lo sostengono gli addetti ai lavori...non so se mi spiego  ;-)....comunque sia, é mia impressione che un impiego,anche da solo, di Maxi Lopez sarebbe per motivazioni tecnico-atletiche e comportamentali un danno serio per il Catania....prima sinni va e megghiu é ppi tutti.

Ti quoto in pieno GP. Ogni giocatore deve essere collocato nella sua zona di campo di competenza al fine di esprimersi al meglio. Con alcune eccezioni causa emergenze: vedi Izco terzino destro. Se si vuole che un giocatore cambi ruolo o posizione in campo, è necessario provare e riprovare fino a quando la nuova posizione viene acquisita dal giocatore. La preparazione estiva è il momento migliore per fare esperimenti, ed il tempo degli esperimenti per il Catania è già finito da un bel pezzo. Per cui Plasil lasciamolo giocare come interno di centrocampo, così come Biraghi lasciamolo a terzino sinistro, e non accentrarlo causa

Benvenuto anche da parte mia.

Sono d'accordo con voi per quanto riguarda Plasil.

Per quanto possa essere adattabile in situazioni di emergenza, sarebbe uno spreco farlo giocare da regista. In questo momento è il più affidabile e completo interno che abbiamo. Oltretutto, sono molto utili, direi necessari, i suoi inserimenti, che permettono di avere un uomo in più in fase offensiva.
He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline Catanisazzu

  • Utente
  • *****
  • Post: 1243
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Sassuolo
« Risposta #46 il: 25 Ottobre 2013, 06:36:05 pm »

Ruppu....Si,si,si....deve cambiare il meno possibile e non e' tempo di esperimenti....ho tentato,ma in verità senza riuscirci,di spiegare quanto e' imprescindibile per un calciatore, al fine di esprimere il meglio di se, la collocazione in una determinata zona del campo...Plasil non può fare mai il centrale di centrocampo perché non ha ne il passo ne le capacità per farlo,é un interno e nulla piu'...deve giocare come fa nella sua nazionale e come faceva nel Bourdeax,altrimenti sarebbe una forzatura che il Catania in questo momento non si può permettere,punto!!!!!!!
Altresi', é stato provato di far coesistere Bergessio con Lopez e i risultati sono stati deludenti sia per l'uno che per l'altro...non capisco da cosa possa nascere la convinzione che i due possano giocare assieme....sono tipici attaccanti che fanno reparto e avere qualcuno nelle vicinanze crea disturbo limitandone le possibilità realizzative ....prima e meglio di me lo sostengono gli addetti ai lavori...non so se mi spiego  ;-)....comunque sia, é mia impressione che un impiego,anche da solo, di Maxi Lopez sarebbe per motivazioni tecnico-atletiche e comportamentali un danno serio per il Catania....prima sinni va e megghiu é ppi tutti.

Ti quoto in pieno GP. Ogni giocatore deve essere collocato nella sua zona di campo di competenza al fine di esprimersi al meglio. Con alcune eccezioni causa emergenze: vedi Izco terzino destro. Se si vuole che un giocatore cambi ruolo o posizione in campo, è necessario provare e riprovare fino a quando la nuova posizione viene acquisita dal giocatore. La preparazione estiva è il momento migliore per fare esperimenti, ed il tempo degli esperimenti per il Catania è già finito da un bel pezzo. Per cui Plasil lasciamolo giocare come interno di centrocampo, così come Biraghi lasciamolo a terzino sinistro, e non accentrarlo causa

Benvenuto anche da parte mia.

Sono d'accordo con voi per quanto riguarda Plasil.

Per quanto possa essere adattabile in situazioni di emergenza, sarebbe uno spreco farlo giocare da regista. In questo momento è il più affidabile e completo interno che abbiamo. Oltretutto, sono molto utili, direi necessari, i suoi inserimenti, che permettono di avere un uomo in più in fase offensiva.

Alla fine, il motivo del contendere è: "ruppu si... ruppu no"

Ovviamente, tutto quello che ho scritto è motivato dalla vera emergenza che non permette di schierare Izco, pedina divenuta ormai importantissima, a centrocampo per dare il giusto equilibrio.
Comunque sia, con nodo o senza nodo, l' importante domenica è portare i tre punti a casa.
Se vinceremo, avremo tutti ragione!

#STAMUAVVULANNU!

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Sassuolo
« Risposta #47 il: 25 Ottobre 2013, 09:11:14 pm »

Ruppu....Si,si,si....deve cambiare il meno possibile e non e' tempo di esperimenti....ho tentato,ma in verità senza riuscirci,di spiegare quanto e' imprescindibile per un calciatore, al fine di esprimere il meglio di se, la collocazione in una determinata zona del campo...Plasil non può fare mai il centrale di centrocampo perché non ha ne il passo ne le capacità per farlo,é un interno e nulla piu'...deve giocare come fa nella sua nazionale e come faceva nel Bourdeax,altrimenti sarebbe una forzatura che il Catania in questo momento non si può permettere,punto!!!!!!!
Altresi', é stato provato di far coesistere Bergessio con Lopez e i risultati sono stati deludenti sia per l'uno che per l'altro...non capisco da cosa possa nascere la convinzione che i due possano giocare assieme....sono tipici attaccanti che fanno reparto e avere qualcuno nelle vicinanze crea disturbo limitandone le possibilità realizzative ....prima e meglio di me lo sostengono gli addetti ai lavori...non so se mi spiego  ;-)....comunque sia, é mia impressione che un impiego,anche da solo, di Maxi Lopez sarebbe per motivazioni tecnico-atletiche e comportamentali un danno serio per il Catania....prima sinni va e megghiu é ppi tutti.

Ti quoto in pieno GP. Ogni giocatore deve essere collocato nella sua zona di campo di competenza al fine di esprimersi al meglio. Con alcune eccezioni causa emergenze: vedi Izco terzino destro. Se si vuole che un giocatore cambi ruolo o posizione in campo, è necessario provare e riprovare fino a quando la nuova posizione viene acquisita dal giocatore. La preparazione estiva è il momento migliore per fare esperimenti, ed il tempo degli esperimenti per il Catania è già finito da un bel pezzo. Per cui Plasil lasciamolo giocare come interno di centrocampo, così come Biraghi lasciamolo a terzino sinistro, e non accentrarlo causa

Benvenuto anche da parte mia.

Sono d'accordo con voi per quanto riguarda Plasil.

Per quanto possa essere adattabile in situazioni di emergenza, sarebbe uno spreco farlo giocare da regista. In questo momento è il più affidabile e completo interno che abbiamo. Oltretutto, sono molto utili, direi necessari, i suoi inserimenti, che permettono di avere un uomo in più in fase offensiva.

Alla fine, il motivo del contendere è: "ruppu si... ruppu no"

Ovviamente, tutto quello che ho scritto è motivato dalla vera emergenza che non permette di schierare Izco, pedina divenuta ormai importantissima, a centrocampo per dare il giusto equilibrio.
Comunque sia, con nodo o senza nodo, l' importante domenica è portare i tre punti a casa.
Se vinceremo, avremo tutti ragione!
...allora tanto per non passare per presuntuoso, e visto il momento di penuria di centrali di difesa e..affini...senza fare torto a nessuno io mandarei in campo questa formazione,con la premessa che in porta avrei confermato Frison ma forze maggiori impongono che giochi Andujar....

                                              Andujar  8-)  ::)
  Izco        Gjomberg                        Rolin                 Biraghi

                    Freire               Tachstis           Plasil

         Barrientos                                               Leto (Keko-Castro)
                                        Bergessio

FOZZA CATANIA
CATANIA USQUE AD FINEM

umastru

  • Visitatore
Re:Catania Sassuolo
« Risposta #48 il: 25 Ottobre 2013, 10:40:52 pm »

Ruppu....Si,si,si....deve cambiare il meno possibile e non e' tempo di esperimenti....ho tentato,ma in verità senza riuscirci,di spiegare quanto e' imprescindibile per un calciatore, al fine di esprimere il meglio di se, la collocazione in una determinata zona del campo...Plasil non può fare mai il centrale di centrocampo perché non ha ne il passo ne le capacità per farlo,é un interno e nulla piu'...deve giocare come fa nella sua nazionale e come faceva nel Bourdeax,altrimenti sarebbe una forzatura che il Catania in questo momento non si può permettere,punto!!!!!!!
Altresi', é stato provato di far coesistere Bergessio con Lopez e i risultati sono stati deludenti sia per l'uno che per l'altro...non capisco da cosa possa nascere la convinzione che i due possano giocare assieme....sono tipici attaccanti che fanno reparto e avere qualcuno nelle vicinanze crea disturbo limitandone le possibilità realizzative ....prima e meglio di me lo sostengono gli addetti ai lavori...non so se mi spiego  ;-)....comunque sia, é mia impressione che un impiego,anche da solo, di Maxi Lopez sarebbe per motivazioni tecnico-atletiche e comportamentali un danno serio per il Catania....prima sinni va e megghiu é ppi tutti.

Ti quoto in pieno GP. Ogni giocatore deve essere collocato nella sua zona di campo di competenza al fine di esprimersi al meglio. Con alcune eccezioni causa emergenze: vedi Izco terzino destro. Se si vuole che un giocatore cambi ruolo o posizione in campo, è necessario provare e riprovare fino a quando la nuova posizione viene acquisita dal giocatore. La preparazione estiva è il momento migliore per fare esperimenti, ed il tempo degli esperimenti per il Catania è già finito da un bel pezzo. Per cui Plasil lasciamolo giocare come interno di centrocampo, così come Biraghi lasciamolo a terzino sinistro, e non accentrarlo causa

Benvenuto anche da parte mia.

Sono d'accordo con voi per quanto riguarda Plasil.

Per quanto possa essere adattabile in situazioni di emergenza, sarebbe uno spreco farlo giocare da regista. In questo momento è il più affidabile e completo interno che abbiamo. Oltretutto, sono molto utili, direi necessari, i suoi inserimenti, che permettono di avere un uomo in più in fase offensiva.

Alla fine, il motivo del contendere è: "ruppu si... ruppu no"

Ovviamente, tutto quello che ho scritto è motivato dalla vera emergenza che non permette di schierare Izco, pedina divenuta ormai importantissima, a centrocampo per dare il giusto equilibrio.
Comunque sia, con nodo o senza nodo, l' importante domenica è portare i tre punti a casa.
Se vinceremo, avremo tutti ragione!
...allora tanto per non passare per presuntuoso, e visto il momento di penuria di centrali di difesa e..affini...senza fare torto a nessuno io mandarei in campo questa formazione,con la premessa che in porta avrei confermato Frison ma forze maggiori impongono che giochi Andujar....

                                              Andujar  8-)  ::)
  Izco        Gjomberg                        Rolin                 Biraghi

                    Freire               Tachstis           Plasil

         Barrientos                                               Leto (Keko-Castro)
                                        Bergessio

FOZZA CATANIA
Praticamente la fotocopia della mia. ::) ::)
A parte quel Freire di cui ho informazioni contraddittorie, tu ne parli benissimo, altri male.
Faccio a fidarmi, tu la differenza tra un pallone e una fettina panata (a fatica  ::)) la vedi.
Pi sto ragazzo è da luglio che si allena con il gruppo, quindi non dovrebbe avere grossi problemi.
Io personalmente se Leto non ce la fà, vorrei vedere in campo Keko, ai visto mai....
"U Mastru"

Offline Davide da Miami

  • Utente
  • *****
  • Post: 1174
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Sassuolo
« Risposta #49 il: 25 Ottobre 2013, 11:01:49 pm »

...allora tanto per non passare per presuntuoso, e visto il momento di penuria di centrali di difesa e..affini...senza fare torto a nessuno io mandarei in campo questa formazione,con la premessa che in porta avrei confermato Frison ma forze maggiori impongono che giochi Andujar....

                                              Andujar  8-)  ::)
  Izco        Gjomberg                        Rolin                 Biraghi

                    Freire               Tachstis           Plasil

         Barrientos                                               Leto (Keko-Castro)
                                        Bergessio

FOZZA CATANIA

Infatti secondo diverse fonti web sembra proprio che il ballottaggio lo vinca Andujar. Ci può anche stare che Mariano scenda in campo domenica, ma spero che a Cagliari abbia capito che dietro di lui c'è uno che vuole fare carriera ed è pronto a togliergli il posto da titolare in squadra. E che di conseguenza Mariano sfoderi un partitone degno di questo nome.
A centrocampo invece sembra che De Canio voglia schierare Almiron con Plasil e Tachtsidis. Anche l'impiego del pelato come interno sinistro ci può stare a patto ca non si metti a passiari po campu. In ogni caso l'impiego di Almiron prevede già una sostituzione forzata nel secondo tempo perché il pelato non regge i 90 minuti. Speriamo bene perché ogni volta che Tachtsidis e Almiron hanno giocato insieme non cianu anzittatu nenti.
Per l'attacco invece Leto va verso il forfeit, e Castro è favorito per la fascia sinistra, con Keko in seconda battuta.

PS. Grazie anche a Nelson per il benvenuto

Offline marco-69

  • Utente
  • *****
  • Post: 2541
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Sassuolo
« Risposta #50 il: 26 Ottobre 2013, 12:38:58 am »
Gippi lo so che e' un trequartista.
Ma h sempre giocato decentrato.
Poi si tende a svariare, ma parte dall'esterno..
Inoltre..io come rivoluzione piu' che l'accentramento di Barrientos..
intendevo le due punte.
Bergessio e Lopez per intenderci.

Non c'e' tempo per queste ipotesi.
Anche se la reputerei interessante.
Parecchio..
Carusi..Amavvinciri!!!!!

umastru

  • Visitatore
Re:Catania Sassuolo
« Risposta #51 il: 26 Ottobre 2013, 04:29:07 pm »
Gippi lo so che e' un trequartista.
Ma h sempre giocato decentrato.
Poi si tende a svariare, ma parte dall'esterno..
Inoltre..io come rivoluzione piu' che l'accentramento di Barrientos..
intendevo le due punte.
Bergessio e Lopez per intenderci.

Non c'e' tempo per queste ipotesi.
Anche se la reputerei interessante.
Parecchio..
Carusi..Amavvinciri!!!!!
Marco anch'io sono per le due punte, ma Lopez ormai non è più un atleta, quindi largo alle seconde punte alla Keko visto che Leto ancora non è al massimo.
Anche perché se non gli diamo adesso una possibilità al ragazzo, rischiamo di perderlo.
"U Mastru"
P.S Davide, non è che sono maleducato, ma trent'anni di Piemonte mi hanno reso un po' asociale.
Benvenuto anche da parte mia, (con riserva) ::) ::) ::) ::) :-D

Offline Francesco ( Rovigo)

  • Utente
  • ****
  • Post: 547
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Sassuolo
« Risposta #52 il: 26 Ottobre 2013, 05:24:30 pm »

...allora tanto per non passare per presuntuoso, e visto il momento di penuria di centrali di difesa e..affini...senza fare torto a nessuno io mandarei in campo questa formazione,con la premessa che in porta avrei confermato Frison ma forze maggiori impongono che giochi Andujar....

                                              Andujar  8-)  ::)
  Izco        Gjomberg                        Rolin                 Biraghi

                    Freire               Tachstis           Plasil

         Barrientos                                               Leto (Keko-Castro)
                                        Bergessio

FOZZA CATANIA

Infatti secondo diverse fonti web sembra proprio che il ballottaggio lo vinca Andujar. Ci può anche stare che Mariano scenda in campo domenica, ma spero che a Cagliari abbia capito che dietro di lui c'è uno che vuole fare carriera ed è pronto a togliergli il posto da titolare in squadra. E che di conseguenza Mariano sfoderi un partitone degno di questo nome.
A centrocampo invece sembra che De Canio voglia schierare Almiron con Plasil e Tachtsidis. Anche l'impiego del pelato come interno sinistro ci può stare a patto ca non si metti a passiari po campu. In ogni caso l'impiego di Almiron prevede già una sostituzione forzata nel secondo tempo perché il pelato non regge i 90 minuti. Speriamo bene perché ogni volta che Tachtsidis e Almiron hanno giocato insieme non cianu anzittatu nenti.
Per l'attacco invece Leto va verso il forfeit, e Castro è favorito per la fascia sinistra, con Keko in seconda battuta.

PS. Grazie anche a Nelson per il benvenuto
Benvenuto anche da parte mia Davide!
Beh, l' unica osservazione che mi viene da fare e' che se verrà  schierata la formazione che si evince dalle anticipazioni dei giornali.... possiamo dire che Maran aveva ragione sia sul modulo che sui giocatori ( visto che entrambi gli aspetti sono perfettamente coincidenti). Speriamo almeno che con il nuovo allenatore lo spirito sia diverso :-))

Offline Davide da Miami

  • Utente
  • *****
  • Post: 1174
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Sassuolo
« Risposta #53 il: 26 Ottobre 2013, 10:31:35 pm »
Grazie per il benvenuto Umastru e Francesco e vi quoto, il primo riguardo all'inutilità, e direi anche controproduttività, di Lopez nella rosa del Catania, ed il secondo riguardo al fatto che domani scenderà in campo la squadra che avrebbe schierato Maran, portiere compreso. Speriamo davvero che lo spirito sia diverso.
« Ultima modifica: 26 Ottobre 2013, 10:35:05 pm da Davide da Miami »

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3910
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Sassuolo
« Risposta #54 il: 27 Ottobre 2013, 02:12:18 am »
Carusi, e' vero De Canio schiererà una squadra molto simile, nel modulo e negli uomini, a quella schierata da Maran, ma cosa avrebbe dovuto fare? Ha la squadra in mano da martedì scorso, con una situazione infortunati che è quella che è, e quindi, saggiamente, nell'affrontare una partita molto delicata, fa propria l'esperienza di chi lo ha preceduto. A mio parere sarebbe da stolto, in queste condizioni, fare delle rivoluzioni, meglio l'usato sicuro. Occorreranno almeno tre settimane, per vedere i veri orientamenti del nuovo mister.
Da buon ultimo mi unisco al benvenuto a Davide Miam. :-))
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1958
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Sassuolo
« Risposta #55 il: 27 Ottobre 2013, 02:28:30 am »
Carusi, e' vero De Canio schiererà una squadra molto simile, nel modulo e negli uomini, a quella schierata da Maran, ma cosa avrebbe dovuto fare? Ha la squadra in mano da martedì scorso, con una situazione infortunati che è quella che è, e quindi, saggiamente, nell'affrontare una partita molto delicata, fa propria l'esperienza di chi lo ha preceduto. A mio parere sarebbe da stolto, in queste condizioni, fare delle rivoluzioni, meglio l'usato sicuro. Occorreranno almeno tre settimane, per vedere i veri orientamenti del nuovo mister.
Da buon ultimo mi unisco al benvenuto a Davide Miam. :-))

Si dice squadra che vince non si cambia...ma se fosse stata questa la situazione il nostro gigi...non sarebbe dove si trova!
Se sta li e' perche' quello che c'e' stato fino a ieri non ha funzionato...e rivedere la stessa squadra specie nel trittico d'attacco non mi fa piacere...

Fozza Catania

Offline Davide da Miami

  • Utente
  • *****
  • Post: 1174
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Sassuolo
« Risposta #56 il: 27 Ottobre 2013, 02:21:39 am »
Carusi, e' vero De Canio schiererà una squadra molto simile, nel modulo e negli uomini, a quella schierata da Maran, ma cosa avrebbe dovuto fare? Ha la squadra in mano da martedì scorso, con una situazione infortunati che è quella che è, e quindi, saggiamente, nell'affrontare una partita molto delicata, fa propria l'esperienza di chi lo ha preceduto. A mio parere sarebbe da stolto, in queste condizioni, fare delle rivoluzioni, meglio l'usato sicuro. Occorreranno almeno tre settimane, per vedere i veri orientamenti del nuovo mister.
Da buon ultimo mi unisco al benvenuto a Davide Miam. :-))

Grazie per il benvenuto Aldo.

Ciò che mi preoccupa è il contemporaneo impiego di Almiron e Tachtsidis in mediana, cioè i due centrocampisti con il rendimento più basso ad oggi. Avrei preferito la corsa di Guarente al pascolare di Almiron. Per il centrocampo futuro sogno la coppia di interni Izco-Plasil con un regista in mezzo (Tachtsidis? Almiron adattato?) così come a Cagliari, ma con Mariano in perfette condizioni fisiche, ed il Ceco senza che sia spremuto dalla sua nazionale.
Frison avrebbe meritato la conferma, ma Andujar va bene lo stesso, soprattutto perché in casa finora non ha ancora toppato una partita.

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Sassuolo
« Risposta #57 il: 27 Ottobre 2013, 10:57:46 am »
Lassatulu stari Gaspare.Lui difende a prescindere.Poi sariscuri :-D


Mi auguro che De canio inverta i ruoli,almiorn davanti alla difesa (non il massimo ma meglio del greco)Tacsidis interno senza compiti troppo complicati per lui.

Barrientos fuori.Infortunio ieri in rifinitura

Io metterei Gonzalo esterno e Petkovic centrale

Con Keko dall'altra parte

Castro o fuori o al posto di uno dei due interni die centrocampo

Abbiamo bisogno di uno che si inserisce da dietro(l'anno scorso dava il meglio di se da dietro)

E' di dare ampiezza alla manovra

Altrimenti diventa troppo facile per gli altri

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Sassuolo
« Risposta #58 il: 27 Ottobre 2013, 11:59:51 am »
 ::)..questa non ci voleva proprio...squadra con poca qualità...impone presenza di Almiron o Freire,mentre serve Keko a destra per dare ampiezzza e velocità e poi...Santu, lassamu stari u munnu com'é....
« Ultima modifica: 27 Ottobre 2013, 12:01:22 pm da GPalermo1954 »
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline cantarutti72

  • Utente
  • *****
  • Post: 1365
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Sassuolo
« Risposta #59 il: 27 Ottobre 2013, 12:08:39 pm »
Catania - Chievo 2006-2007
Catania - Roma 2007-2008
Catania - Lecce 2010-2011

ed ora Catania - Sassuolo...come i suddetti incontri, perché segnerà il confine tra sopravvivenza e calata negli abissi.
Diamo il meglio delle nostre forze mentali. Catania non è un paesino di 50.000 abitanti. Con tutto rispetto. Noi siamo il Calcio CataniAAAAAAAAAAAAA!!!!
"più tifi strisciato, più sei un siciliano rinnegato !! fuckinmiju "