Autore Topic: Signore e Signori ...IL DERBY  (Letto 15215 volte)

Offline bonfanti58

  • Utente
  • ****
  • Post: 809
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Signore e Signori ...IL DERBY
« Risposta #105 il: 26 Novembre 2012, 03:48:15 pm »
Il Catania dalle due facce...quella casalinga e quella esterna.
C'e' un meccanismo che ormai mi sembra pervadere il DNA di questa squadra...oserei dire di questa societa' visto che cambiano giocatori, allenatori e anche dirigenza ma e' sempre la stessa cosa...fuori casa non funziona....

...Ŕ davvero inspiegabile, caro Giovanni, roba da psicanalisi collettiva!...mi sa per˛ che, dopo 6 anni di quest'andazzo, ci finiremo presto noi tifosi - individualmente - in psicoterapia... :-\
Il rosso come il fuoco dell'Etna L'azzurro come il cielo e il mare

Offline bonfanti58

  • Utente
  • ****
  • Post: 809
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Signore e Signori ...IL DERBY
« Risposta #106 il: 26 Novembre 2012, 04:27:15 pm »
Barrientos: ...Dati alla mano: solo qualche rete, qualche bella giocata e poi il  buio pesto. Se sono questi i risultati di un giocatore definito "il calcio" dovete convenire che il popolo rossazzurro ha bisogno di poco, anzi pochissimo, per esaltarsi e per innalzare a proprio idolo un siffatto calciatore... 

Concordo appieno, caro GiPý, di "geni" svogliati non sappiamo cosa farcene... :-\
Il rosso come il fuoco dell'Etna L'azzurro come il cielo e il mare

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3910
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Signore e Signori ...IL DERBY
« Risposta #107 il: 26 Novembre 2012, 04:57:49 pm »
Mi Ŕ piaciuto Spolli ......


..... ti credo, a parti invertite, sarebbe piaciuto anche a me.  :-D :-D :-D :-D

Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Signore e Signori ...IL DERBY
« Risposta #108 il: 26 Novembre 2012, 06:00:13 pm »
Gaspare io non so quello che scrivo? .....No no sei tu che non sai che lavoro faccio.....e ti dico io levacci manu tu che poi in privato ti faccio una previsione di cronaca........per.....Natale!! ;-) ;-)....

Parlando di Calcio......ribadisco in serie B ci vai non sempre perchÚ sei la peggiore squadra (Sampdoria docet) ma perchŔ una combinazione di elementi funesti. Oggi senza mercato sono pi¨ scarsi del Palermo sicuramente Pescara, Chievo e Bologna....eppure quest'ultima ci ha fatto 3 pere. Invece, sempre caro Gaspare, alcuni di Voi hanno parlato di squadra scarsissima come se codesta percezione derivasse dal Derby.

Sul Vostro Magnifico presidentissimo re del riconoscere il merito degli avversari,  allego quanto sotto riportato......e ribadisco Lodi ha segnato perchÚ quell'infame della porta si Ŕ spostata se no era una schi fezza di punizione fuori di un metro !! 8D  ::)


p.s: e cmq per la posizione attuale di classifica dovete provare ad andare in Europa, se non ci andiamo noi  ::) ::)

Intervistato dal quotidiano catanese "La Sicilia", il Presidente del Catania Antonino Pulvirenti torna sulla gara di sabato. "Non faccio la corsa sul Palermo, guardiamo a casa nostra che Ŕ pi¨ importante. Loro hanno vinto giocando in contropiede. L┤ultimo volta che abbiamo perso Ŕ stato due anni fa (Palermo-Catania 3-1, tripletta di Pastore, ndr), sarei pronto a firmare per perdere ogni due anni. Eravamo un po┤ scarichi e questo ha inficiato sulla nostra partita". (Mediagol.it) (RCH) 26/11/2012 10.51

Fonte: http://www.mediagol.it/articolo.asp?idNotizia=224002#ixzz2DKBpEhne


 8| ...non aggiungo altro a quanto giÓ ottimamente scritto dai Marchi  ::) ...Tullio e '69... che mi hanno anticipato...

In attesa di questa tua previsione natalizia e di sapere di cosa ti occupi  ::) ...carissimo Occasionale...tu dunque ritieni che l'apporto di Pulvirenti al Catania sia lo stesso di Antonino Pennisi, no?

Mi spieghi allora come mai a Catania, corsi e ricorsi storici, Ŕ stato, diciamo cosý, dispensato dal suo preziosissimo ruolo come a Udine o Brescia?
Un caso di sfortuna perseguitante o Pulvirenti, come la famiglia Pozzo o Corioni, sono abbonati al club Von Masoch ?  8D

Grazie  ;-)
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Signore e Signori ...IL DERBY
« Risposta #109 il: 26 Novembre 2012, 06:55:04 pm »
Giusto alla fin della licenza....
Non so agli altri , ma a me il derby ha messo in chiaro due cose.
La prima, quella che pi˙ mi duole, Ú che nel giorno in cui si doveva ribadire la mentalitß ritrovata nelle gare precedenti, a conferma  dei progressi e dei risultati raggiunti, la squadra ha messo ancora a nudo tutta la sua fragilitß emotiva e caratteriale. Un passo indietro e un ritorno al passato.
La seconda, quella che pi˙ conta, sono le dichiarazioni  e la chiave di lettura controcorrente dell presidente Pulvirenti circa l'impegno e l'approccio mentale con la quale sono scesi in campo i rossazzurri. Intanto ci fici mangiari l'ossa co sali a tutti gli ospiti,inviati rosella e parrini compresi presenti a Salastampa e via digitale a signˇlomonucu mancu u cacau di strisciu...come mai  fosse esistito.La teoria di facciata addotta dal presidente era che la causa maggiore della sconfitta era da attribuire alla troppa voglia di vittoria e che non aveva nulla da rimproverare alla squadra per lo scarso impegno e per la mancanza di carattere che tutti indicavano come i veri motivi della sconfitta. Il presidente sa benissimo che le cose non stanno cosÝ, perˇ in questo preciso momento Ú la versione che meglio si addice, temporalmente pi˙ proficua.Non a caso nella storia di questi dieci anni con Nino Pulvirenti abbiamo imparato che anche nei momenti di grande difficoltß le sue dichiarazioni sono state sempre all'impronta della calma e della lungimiranza e dettati solo per ragioni di stato.Grande presidente!
Lui sß meglio di chiunque altro che se si Ú perso il derby i motivi non sono da ricercare nella societß ma nello spogliatoio, perchÚ Ú nei giocatori che bisogna ricercare le colpe.E nel chiuso di quattro mura ognuno dovraß assumersene le proprie responsabilitß, anche con conseguenze molto dolorose: dura lex sed lex!
VenerdÝ c'Ú la partita col Milan gasato dalla vittoria sulla Juve , viste le chirurgiche decisioni arbitrali e conseguenti squalifiche di Gomez e Spolli e le molte defezioni per infortuni,adessso fare un atto di guerra ai veri responsabili della debacle di Palermo sarebbe stato come quel marito che per fare un dispetto alla moglie si taglia i ......ni  ;-) , perciˇ tempo al tempo e tutti muti e pipa...accuminciari di mia....
FOZZA CATANIA
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline PapŔ SatÓn

  • Utente
  • *****
  • Post: 1203
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Signore e Signori ...IL DERBY
« Risposta #110 il: 26 Novembre 2012, 07:45:22 pm »
E direi, scelta saggia ...
Acta est fabula, si riparti!

Offline PapŔ SatÓn

  • Utente
  • *****
  • Post: 1203
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Signore e Signori ...IL DERBY
« Risposta #111 il: 26 Novembre 2012, 08:24:28 pm »
Opss, il Professore mi bacchetterÓ  ::)

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 3130
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
  • La continuitÓ nella discontinuitÓ
Re:Signore e Signori ...IL DERBY
« Risposta #112 il: 26 Novembre 2012, 08:38:48 pm »
Casorezzo (MI), 26 Novembre 2012
Caro PapŔ,
il latino, per˛, Ŕ ineccepibile. Ciao,
Marco Tullio
Nuovo Catania, nuovo nome

Offline PapŔ SatÓn

  • Utente
  • *****
  • Post: 1203
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Signore e Signori ...IL DERBY
« Risposta #113 il: 26 Novembre 2012, 08:53:11 pm »
Casorezzo (MI), 26 Novembre 2012
Caro PapŔ,
il latino, per˛, Ŕ ineccepibile. Ciao,
Marco Tullio

 :-))
Ciao a te, Marco.

Offline Catanisazzu

  • Utente
  • *****
  • Post: 1243
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Signore e Signori ...IL DERBY
« Risposta #114 il: 26 Novembre 2012, 09:24:04 pm »
Giusto alla fin della licenza....
Non so agli altri , ma a me il derby ha messo in chiaro due cose.
La prima, quella che pi˙ mi duole, Ú che nel giorno in cui si doveva ribadire la mentalitß ritrovata nelle gare precedenti, a conferma  dei progressi e dei risultati raggiunti, la squadra ha messo ancora a nudo tutta la sua fragilitß emotiva e caratteriale. Un passo indietro e un ritorno al passato.

Non commento ci˛ che ha dichiarato con tanta diplomazia aziendale il Presidente... giusto ci˛ che ha detto.
Su ci˛ che concerne la benamata "maturitÓ"... sta iniziando a triturare le p..,le, 'sta maturitÓ.
Gippý, sto iniziando a provare fastidio sull' alternanza di prestazioni, a volte inverosimili, dei peones... hanno stufato con questi atteggiamenti criptici e, spesso, ridicoli... primo fra tutti Barrientos, da me stimato fino all' inverosimile, ma le sue cadute da "signorina" e i suoi tocchetti "maliardi" e "stucchevoli", stanno facendo pi¨ danno che bene alla sua immagine di calciatore talentuoso e tecnicamente dotato qual' Ŕ. Ed il fastidio lo provo perchŔ, suppongo, e spero di sbagliarmi in pieno, c' Ŕ la sua volontÓ in tutti questi atteggiamenti. Come Almiron... la sua supponenza, la sua manifesta "superioritÓ"... hanno stufato.
Gomez... come sopra... ma con pi¨ attenuanti... si impegna spesso, pi¨ degli altri due, ma... ha il "vizietto" anche lui...
La mancata prestazione della squadra fuori casa? Sembra illogica. Il Catania dovrebbe giocare fuori, come gioca in casa. Lo fa in parte... si, in parte... perchŔ contro Roma ed Inter la prestazione l' hanno fatta... ma con le altre, scendono a livelli pietosi... e sono alla loro portata. Quindi?
L' unica risposta che so darmi Ŕ sempre la solita, che mi frulla in testa da dopo il derby...
Vogliono, per caso, far capire che il Catania dipende da loro? Che si fa comunella per far andare le cose come loro vogliono, piegando la direzione aziendale? Cos' Ŕ una prova di forza?
Si, si... anche gli altri anni soffrivamo in trasferta, ma non avevamo lo stesso organico...
Stavolta l' arroganza Ŕ molto pi¨ palese...
Sono professionisti... si vede.
#STAMUAVVULANNU!

umastru

  • Visitatore
Re:Signore e Signori ...IL DERBY
« Risposta #115 il: 26 Novembre 2012, 10:03:29 pm »
Giusto alla fin della licenza....
Non so agli altri , ma a me il derby ha messo in chiaro due cose.
La prima, quella che pi˙ mi duole, Ú che nel giorno in cui si doveva ribadire la mentalitß ritrovata nelle gare precedenti, a conferma  dei progressi e dei risultati raggiunti, la squadra ha messo ancora a nudo tutta la sua fragilitß emotiva e caratteriale. Un passo indietro e un ritorno al passato.

Non commento ci˛ che ha dichiarato con tanta diplomazia aziendale il Presidente... giusto ci˛ che ha detto.
Su ci˛ che concerne la benamata "maturitÓ"... sta iniziando a triturare le p..,le, 'sta maturitÓ.
Gippý, sto iniziando a provare fastidio sull' alternanza di prestazioni, a volte inverosimili, dei peones... hanno stufato con questi atteggiamenti criptici e, spesso, ridicoli... primo fra tutti Barrientos, da me stimato fino all' inverosimile, ma le sue cadute da "signorina" e i suoi tocchetti "maliardi" e "stucchevoli", stanno facendo pi¨ danno che bene alla sua immagine di calciatore talentuoso e tecnicamente dotato qual' Ŕ. Ed il fastidio lo provo perchŔ, suppongo, e spero di sbagliarmi in pieno, c' Ŕ la sua volontÓ in tutti questi atteggiamenti. Come Almiron... la sua supponenza, la sua manifesta "superioritÓ"... hanno stufato.
Gomez... come sopra... ma con pi¨ attenuanti... si impegna spesso, pi¨ degli altri due, ma... ha il "vizietto" anche lui...
La mancata prestazione della squadra fuori casa? Sembra illogica. Il Catania dovrebbe giocare fuori, come gioca in casa. Lo fa in parte... si, in parte... perchŔ contro Roma ed Inter la prestazione l' hanno fatta... ma con le altre, scendono a livelli pietosi... e sono alla loro portata. Quindi?
L' unica risposta che so darmi Ŕ sempre la solita, che mi frulla in testa da dopo il derby...
Vogliono, per caso, far capire che il Catania dipende da loro? Che si fa comunella per far andare le cose come loro vogliono, piegando la direzione aziendale? Cos' Ŕ una prova di forza?
Si, si... anche gli altri anni soffrivamo in trasferta, ma non avevamo lo stesso organico...
Stavolta l' arroganza Ŕ molto pi¨ palese...
Sono professionisti... si vede.
Diagnosi perfetta caro dottore. SaprÓ Gasparin prenderli a calci nel c.u.lo. senza usare il triviale linguaggio della buon'anima, che tra parentesi sta ancora ridendo.
"U Mastru"

Offline Caprarupens

  • Utente
  • *****
  • Post: 2016
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Signore e Signori ...IL DERBY
« Risposta #116 il: 26 Novembre 2012, 10:55:10 pm »
mah! scusate ma non sono d'accordo con le vostre supposizioni; il Derby Ŕ andato al Palermo e noi ci tafazziamo? ma che scherziamo?  al massimo parlerei di immaturitÓ della rosa che si gasa se fa 4 risultati utili perchŔ non Ŕ abituata a questi ritmi quindi ca,zz,iatoni a gogo e via ripartire con il Milan.
ChechŔ ne pensino sul mar Tirreno il Palermo ha avuto le sue occasioni sui contropiedi (il che significa che noi attaccavamo e loro si difendevano) e su due errori madornali della nostra difesa, punto!
Praticamente due palloni regalati a due giocatori che in fatto di piedi buoni non hanno nulla da invidiare a nessuno ma sempre di due palloni regalati si stÓ parlando e ripeto RE-GA-LA-TI.
Si, fa male perdere un derby ma da quý a vedere scenari apocalittici e spogliatoi in disarmo ce ne vuole.
Un saluto

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3910
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Signore e Signori ...IL DERBY
« Risposta #117 il: 26 Novembre 2012, 11:56:58 pm »
Si, si... anche gli altri anni soffrivamo in trasferta, ma non avevamo lo stesso organico...

L'anno scorso avevamo lo stesso organico e soffrivamo lo stesso.  ;-)
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Signore e Signori ...IL DERBY
« Risposta #118 il: 27 Novembre 2012, 12:10:31 am »
E direi, scelta saggia ...
Acta est fabula, si riparti!

...Acta non verba...speriamo  ;-)

.
Gippý, sto iniziando a provare fastidio sull' alternanza di prestazioni, a volte inverosimili, dei peones... hanno stufato con questi atteggiamenti criptici e, spesso, ridicoli... primo fra tutti Barrientos, da me stimato fino all' inverosimile, ma le sue cadute da "signorina" e i suoi tocchetti "maliardi" e "stucchevoli", stanno facendo pi¨ danno che bene alla sua immagine di calciatore talentuoso e tecnicamente dotato qual' Ŕ. Ed il fastidio lo provo perchŔ, suppongo, e spero di sbagliarmi in pieno, c' Ŕ la sua volontÓ in tutti questi atteggiamenti. Come Almiron... la sua supponenza, la sua manifesta "superioritÓ"... hanno stufato.
Gomez... come sopra... ma con pi¨ attenuanti... si impegna spesso, pi¨ degli altri due, ma... ha il "vizietto" anche lui...

  Religioso silenzio...osservanza proprio... ad litteram
Mi ero ripromesso di non tornare pi˙ sull'argomento, ma, visto che l'oggetto del contendere non Ú su contenuti tecnici ma piuttosto su quelli comportamentali, se ne puˇ anche parlare. Chissß che non si arrivi a una conclusione vicina alla realtß.
Premetto che nello spogliatoio del Catania non credo si possano ordire congiure di nessun tipo a danno di chicchessia, e anche se  il periodo si presta ai richiami delle sirene ammaliatrici sotto forma di nuovi contratti pi˙ allettanti che possono distogliere e condizionare il rendimento in campo non Ú un fenomeno che rigurda solo i giocatori della nostra squadra, ma di tutta la serie A.Se poi ci metti che qualche uccellino bisbigli all'orecchio che Ú un fuoriclasse quando invece non lo Ú, prova ne sia che Ú incompatibile con gli schemi e la visione di gioco che ha il suo allenatore, va da sÚ che poi i risultati in campo sono pi˙ che mediocri o addirittura pessimi, come nel caso della partita di Palermo.
Nel rendimento di un calciatore gioca un ruolo importante la stima e la fiducia dell'allenatore che ha per lui e quando esse vengono a mancare gli stimoli automaticamente vengono meno, col risultato poi di gesti plateali quando viene sostituito e di lamentele con i compagni che mettono in cattiva luce la personalitß dell'allenatore creando turbolenze in seno allo spogliatoio.E qui entra in gioco il ruolo di leader che ha gente come Legrottaglie, Lodi e Biagianti per la parte italiana, e Izco e Ricchiuti per quella argentina che mi sembra sia quella maggiormente sub judice ed indicata da te.Converrai che questi uomini , forti del loro ascendente sui compagni, faranno la loro parte.Poi spetterß alla societß mettere in atto le strategie e i provvedimenti, se sarß il  caso, che dovranno ristabilire serenitß ed equilibrio tra le parti.
Tra cinque giorni ci aspetta un big match al Massimino contro il Milan ed ecco perchÚ in questo momento critico, per diverse cose, vedi sconfitta di Palermo, infortuni e squalifiche, dobbiamo andarci cauti con le critiche: ha iniziato il presidente, me lo impongo io e vediamo di farlo un pˇ tutti . Non prestiamo il fianco a scuse di nessun genere perchÚ Ú il momento di stare uniti e ognuno nel suo piccolo deve contribuire alla causa comune tenendo sempre in mente che il nostro primo obiettivo Ú il raggiungimento della salvezza, poi tutto il resto Ú grasso che cola come ha sempre detto il compagno Nino U Mastru....
Un abbraccio.

Ps: Catanisazzu, sabato sera, se Dio vuole, sarˇ a Catania con Manrica, la mia compagna, che starß fino al 9 di dicembre mentre io rimarrˇ fino al 13 di gennaio, e perciˇ  hai voglia per vederci e magari prendere un caffÚ prima di andare allo stadio.Mi metterˇ in contatto con Enzo di cui ho il suo indirizzo e-mail per unirsi a noi e qualche altro, sempre che lo vorranno.Qualora tu volessi contattarmi per avere il mio numero di cellulare il mio indirizzo e-mail per l'occasione Ú.. sempri u stissu,na canciatu: [email protected]    ;-)           

CATANIA USQUE AD FINEM

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Signore e Signori ...IL DERBY
« Risposta #119 il: 27 Novembre 2012, 12:18:52 am »
mah! scusate ma non sono d'accordo con le vostre supposizioni; il Derby Ŕ andato al Palermo e noi ci tafazziamo? ma che scherziamo?  al massimo parlerei di immaturitÓ della rosa che si gasa se fa 4 risultati utili perchŔ non Ŕ abituata a questi ritmi quindi ca,zz,iatoni a gogo e via ripartire con il Milan.
ChechŔ ne pensino sul mar Tirreno il Palermo ha avuto le sue occasioni sui contropiedi (il che significa che noi attaccavamo e loro si difendevano) e su due errori madornali della nostra difesa, punto!
Praticamente due palloni regalati a due giocatori che in fatto di piedi buoni non hanno nulla da invidiare a nessuno ma sempre di due palloni regalati si stÓ parlando e ripeto RE-GA-LA-TI.
Si, fa male perdere un derby ma da quý a vedere scenari apocalittici e spogliatoi in disarmo ce ne vuole.
Un saluto
Caro Capra avresti fatto prima usando il link dell'intervista a Salastampa del presidente Pulvirenti   =D>  :-D
CATANIA USQUE AD FINEM