Autore Topic: Nuova Italia...  (Letto 33276 volte)

Offline Fantadrum

  • Utente
  • *****
  • Post: 2457
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nuova Italia...
« Risposta #165 il: 15 Ottobre 2010, 11:28:35 am »
Rientro nella divagazione "latinoamericana" solo per ricopiare un testo pubblicato proprio oggi dal Corriere della Sera (a firma Rocco Cotroneo) sul miracolo economico del Cile, tanto per far capire come qui ancora si stiano propagandando posizioni di retrogrardia:
".... Nessuno ormai nega che le precedenti riforme liberiste di Pinochet hanno una parte del merito. I governi democratici non le hanno cancellate, ma appena mitigate. Risale alla dittatura la famosa riforma delle pensioni, per esempio, poi copiata in tutto il mondo. Fu lanciata come solo si poteva fare con i generali al governo, senza discussioni e trattative con i lavoratori, ma ancora l. L'architetto di quel sistema si chiama Jos Pinera, ed il fratello maggiore dell'attuale presidente. La coincidenza non ha fatto gridare allo scandalo nell'ultima campagna elettorale...".
Statevi bene e Forza Acireale (e Forza Italia, senza riferimenti politici).

Non so quanti anni hai, ma evidente che non hai ancora capito che ai compagni non devi portare ragionamenti, pensieri o fatti che possano minimamente scalfire lo status ultramanicheo per cui tutto ci che rosso luccica, tutto ci che non lo puzza. Ergo Cotroneo un negazionista, al pari mio e tuo.

Una cosa giustificare i massacri, o comunque trovare delle assurde motivazioni, un'altra citare delle politiche che possono aver avuto degli effetti positivi. D'altronde anche se analizzi alcune politiche (economiche e non) di Stalin, Hitler, Pol Pot o di qualche massacratore africano troverai delel cose buone...e che c'entra questo con la valutazione di un regime? quando governi fai 30 mila cose l'anno...anche statisticamente, qualcosa di buono, in mezzo a immani schifezze, devi pur farla. E allora?

Torniamo a parlare di pallone che meglio :-\

Offline Caprarupens

  • Utente
  • *****
  • Post: 2016
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nuova Italia...
« Risposta #166 il: 15 Ottobre 2010, 11:48:34 am »


Dio, patria, ordine, famiglia: pensa un p che disvalori!  ::) ::) ::) Immagino che quelli sani siano gli opposti.

Invece la panacea di tutti i mali un mondo dove voi decidete cosa buono, voi decidete il dio da pregare, voi decidete il modello di famiglia da adottare, voi decidete la patria da riverire, voi decidete le marcette il sabato, voi decidete il colore della camicia.

................Ma verranno tempi migliori.
Ciaoooo!
.........e noi li aspettiamo...........

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nuova Italia...
« Risposta #167 il: 15 Ottobre 2010, 12:05:04 pm »


Dio, patria, ordine, famiglia: pensa un p che disvalori!  ::) ::) ::) Immagino che quelli sani siano gli opposti.

Invece la panacea di tutti i mali un mondo dove voi decidete cosa buono, voi decidete il dio da pregare, voi decidete il modello di famiglia da adottare, voi decidete la patria da riverire, voi decidete le marcette il sabato, voi decidete il colore della camicia.

................Ma verranno tempi migliori.
Ciaoooo!
.........e noi li aspettiamo...........


 :-D :-D =D> ...e aggiungici pure...anzi ricordiamoglielo al Caudillo...che senza quella ideologia che lui definisce criminale (che, internos, detto da quelli come lui come definire i coniugi di Erba amministratori di condominio, va! :-D ) ...non sarebbe esistita nessuna politica sociale, men che meno i deliri di quel maestro elementare che ispira lui e tutti questi illuminati e immacolati eroi...  :-D 8D
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8847
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nuova Italia...
« Risposta #168 il: 15 Ottobre 2010, 12:15:15 pm »


Dio, patria, ordine, famiglia: pensa un p che disvalori!  ::) ::) ::) Immagino che quelli sani siano gli opposti.

Invece la panacea di tutti i mali un mondo dove voi decidete cosa buono, voi decidete il dio da pregare, voi decidete il modello di famiglia da adottare, voi decidete la patria da riverire, voi decidete le marcette il sabato, voi decidete il colore della camicia.

................Ma verranno tempi migliori.
Ciaoooo!
.........e noi li aspettiamo...........


 :-D :-D =D> ...e aggiungici pure...anzi ricordiamoglielo al Caudillo...che senza quella ideologia che lui definisce criminale (che, internos, detto da quelli come lui come definire i coniugi di Erba amministratori di condominio, va! :-D ) ...non sarebbe esistita nessuna politica sociale, men che meno i deliri di quel maestro elementare che ispira lui e tutti questi illuminati e immacolati eroi...  :-D 8D

Ma vedi caro tovarisch, non sono io a definire criminale un'ideologia, sono i fatti, la storia e qualche decina di milioni di morti che lo dicono. Cos come la povert dilagante della Korea o di Cuba, stati dove si riusciti perfino a farlo diventare ereditario questo benedetto comunismo. Che ipocrisia, lo zar e tutti i suoi discendenti sterminati e loro si passano la falce ed il martello da padre in figlio, da fratello a fratello...

Vabb, io sono revisionista/negazionista, cinquanta milioni di morti non ci sono mai stati e se ci sono stati stata colpa dell'influenza A.

Niet, niet, nie(n)t(e) da fare...
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo quello cosiddetto "geometrico", perch prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Caprarupens

  • Utente
  • *****
  • Post: 2016
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nuova Italia...
« Risposta #169 il: 15 Ottobre 2010, 12:29:23 pm »
Ma come sei bravo a contare i morti di una sola parte!  =D> =D> =D>
Ma veramente pensi di convincerci con le tue statistiche tratte dai libri del trio di qualche post fa omettendo quelli dei tuoi amici Mussolini, Baffetto, Pinochet, Franco, Salazar, dei colonnelli  greci, Vileda e tutte le dittature sudamericane appoggiate dai tuoi amici ienkies?

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8847
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nuova Italia...
« Risposta #170 il: 15 Ottobre 2010, 12:41:31 pm »
Ma come sei bravo a contare i morti di una sola parte!  =D> =D> =D>
Ma veramente pensi di convincerci con le tue statistiche tratte dai libri del trio di qualche post fa omettendo quelli dei tuoi amici Mussolini, Baffetto, Pinochet, Franco, Salazar, dei colonnelli  greci, Vileda e tutte le dittature sudamericane appoggiate dai tuoi amici ienkies?

First: gli ienkies forse sono amici tuoi. Infatti ogni 25 aprile festeggiate l'epilogo di un'invasione. Io, storicamente, nutro per gli americani la stessa simpatia che nutro per gli ex-sovietici crollati sotto un Muro.

Second: non voglio convincere nessuno. Ricordo solo che gli scheletri negli armadi ce li abbiamo tutti. Non ho mai negato errori ed orrori della mia parte, a differenza di chi fatica a farlo ancora oggi o si trincera dietro le politiche sociali.

Third: il fatto che continui a parlare di negazionismo nel momento in cui ricordo la tragedia mondiale del comunismo vuol dire che faccio bene e sei a corto di argomenti.

Fourth: have a nice day.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo quello cosiddetto "geometrico", perch prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Caprarupens

  • Utente
  • *****
  • Post: 2016
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nuova Italia...
« Risposta #171 il: 15 Ottobre 2010, 03:11:00 pm »
Fifth: io non ho mai negato niente rispondo solo ai tuoi post distratti specie quando si parla di maassacri e stragi

Have a nice day you too!

Offline marco-69

  • Utente
  • *****
  • Post: 2541
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nuova Italia...
« Risposta #172 il: 15 Ottobre 2010, 03:22:10 pm »
E dategli un taglio..C..ZZO 8-)

TUTTI!

umastru

  • Visitatore
Re: Nuova Italia...
« Risposta #173 il: 15 Ottobre 2010, 03:24:06 pm »
Sul Papa, i due casi, lo striscione in un palazzo di via delle Cattive (a casa di persone maggiorenni) e il tazebaoo della libreria ("I love Milingo") erano anch'esse manifestazione di pensiero, persino moderatissime. L la polizia ha esagerato. Ovviamente la posizione di Mastru della "bont" degli agenti e della "cattiveria" dei dirigenti , scusa Mastru, proprio ridicola...

A parte il fatto che sto aspettando ancora la famosa risposta, quando che io avrei detto che gli agenti sono buoni e i dirigenti cattivi?
Ma secondo te a tirare via gli striscioni ci sono andati motu proprio ho li ha mandati qualcuno?
A dei ragazzi che hanno una et media inferiore ai trent'anni con l'adrenalina a mille vorrai metterli a dirigerli qualcuno che s quello che f?  qui non si tratta di buoni o cattivi, ma di dirigenti capaci da fare il loro lavoro. Opinione mia personale che ormai in polizia e in molti altri settori in italia ce ne siano pochissimi, si premiano gli yes man, punto.
Non mi sembra di fare un discorso molto ridicolo, mi dispiace che tu lo ritenga tale.
"U Mastru"
La pianto anch'io qui perch ogni volta che si parla di politica non si riesce ad approfondire un ragionamento che si v subito al muro contro muro, senza neanche lontanamente sforzasi di comprendere le opinioni dell'altro, a provare ad analizzare i fatti storici senza la tara della faziosit. ammetto che mi faccio trascinare anch'io, specialmente quando sento Templare, che per molte cose stimo ritirarmi fuori Dio patria e famiglia, specialmente quando da trinariciuto sono altamente rispettoso dei fedeli di qualsiasi dio, ho una famiglia con due bambini, ma non per questo mi scandalizzo a sentir parlare di matrimoni gay. Ma soprattutto ho un amore viscerale per il mio paese e mi f fottutamente male vederlo ridotto cosi.
"U Mastru"

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nuova Italia...
« Risposta #174 il: 15 Ottobre 2010, 06:06:35 pm »

Ma vedi caro tovarisch, non sono io a definire criminale un'ideologia, sono i fatti, la storia e qualche decina di milioni di morti che lo dicono. Così come la povertà dilagante della Korea o di Cuba, stati dove si é riusciti perfino a farlo diventare ereditario questo benedetto comunismo. Che ipocrisia, lo zar e tutti i suoi discendenti sterminati e loro si passano la falce ed il martello da padre in figlio, da fratello a fratello...

Vabbè, io sono revisionista/negazionista, cinquanta milioni di morti non ci sono mai stati e se ci sono stati é stata colpa dell'influenza A.

Niet, niet, nie(n)t(e) da fare...

 8D ...Ok, va bene...i "communista" mangiano i bambini...la Korea e Cuba sono la stessa cosa (questa è meglio delle macchiette di Pappagone! ::) )...va bene, u sapemu vi s'incantau u discu  :-D :-D

Ma a monte di tutto, ripeto, fate finta di non capire...o forse proprio non ci arrivate (del resto il brodo culturale di cui vi nutrite è lo stesso della Santanchè :-D ::) ) che senza Marx e Engels ed il manifesto del Partito Comunista, non staresti qui a fare del qualunquismo alla Gabriella Carlucci durante la presenzione del pamphlet di successo (hanno venduto 11 copie, 10 ad Arcore e una a Palermo ::) ) Il Libro Nero del Comunismo :-D :-D

Perchè vedi in base al tuo metro di ragionamento...anche il Cristianesimo sarebbe da processare e far sparire dalla faccia della terra...perchè in nome di Cristo, che predicava tutt'altro, si sono perpetrati i crimini ed i massacri più infami e terribili che la storia possa annoverare...sfido qualunque credente vero (a parte i vostri compari di merende di Militia Christi  ;-) 8D ) a riconoscersi, che sò, in papa Alessandro VI Borgia...o nei domenicani di Torquemada... 8-) 

Perchè se dobbiamo attenerci, come giustamente di ci tu, ai fatti ed alla storia, quella che tu e i tuoi sodali definite ideologia criminale...ha posto le basi dello stato sociale, parlava di emancipazione della classe operaia, voleva un mondo con meno differenze e più giustizia sociale...ideologia sicuramente tradita dagli uomini che ne hanno fatto dittatura, ma alla base c'è questo...

Mentre alla base della degenerazione in cui voi vi riconoscete, si propaganda la supremazia di una razza sulle altre, di una civiltà sulle altre, di una religione sulle altre...la guerra come purga del mondo e come necessario mezzo per aumentare lo spazio vitale della razza eletta...del resto tu stesso vanti l'uso che facevano degli stadi le peggiori giunte militari che si riconoscono in questi pseudo valori...  :-D

Ecco...in questo caso gli uomini che l'hanno professata sono stati più che coerenti nella loro opera...questo si, ve ne do atto  :-D 8D 

Capito qual'è la "sottilissima" differenza tra noi e voi!?  :-D

Magari un giorno ti spiegherò pure la differenza tra una rivoluzione ed un colpo di stato...magari poi...al momento ha ragione Marco...finiamola qui! ;-) :-D

« Ultima modifica: 15 Ottobre 2010, 06:08:35 pm da GASPARE »
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline Trunz

  • Utente
  • ***
  • Post: 383
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nuova Italia...
« Risposta #175 il: 15 Ottobre 2010, 06:23:33 pm »
Avaia.. dateci un taglio tutti.

Ma poi, mai possibile? Tutti seguaci delle peggiori dittature da Cuba all'Argentina dalla Cambogia all'Unione Sovietica, e non faccio differenze tra comuniste e non perch poi tutti partono da buoni e legittimi principi e poi se ne f... e mi dispiace per Templare stato cos anche per il fascismo, che ha fatto ottime cose ma anche le leggi razziali e una guerra disastrosa.

Torniamo a parlare di calcio: ieri l'Acireale ha vinto ed entrato negli ottavi di finale di Coppa Italia: interesser a qualcuno, almeno a Testa? A me s.   

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8847
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nuova Italia...
« Risposta #176 il: 15 Novembre 2010, 11:23:54 am »
Convocati per Italia-Romania:

Portieri: Mirante (Parma), Sirigu (Palermo), Viviano (Bologna).

Difensori: Astori (Cagliari), Balzaretti (Palermo), Bonucci (Juventus), Cassani (Palermo), Criscito (Genoa), Gastaldello (Sampdoria), Ranocchia (Genoa), Santon (Inter).

Centrocampisti: Aquilani (Juventus), De Rossi (Roma), Diamanti (Brescia), Ledesma (Lazio), Marchisio (Juventus), Mauri (Lazio), Pirlo (Milan).

Attaccanti: Balotelli (Manchester United), Gilardino (Fiorentina), Pazzini (Sampdoria), Quagliarella (Juventus), Rossi (Villarreal)).



Tal, si n'adduno! E che fu?

Mi raccomando Prandellippi, adesso lascialo in tribuna o fagli fare cinque minuti per dare il cambio a Criscito. Non mi deludere...
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo quello cosiddetto "geometrico", perch prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4918
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nuova Italia...
« Risposta #177 il: 15 Novembre 2010, 03:29:04 pm »
Mi raccomando Prandellippi,

Hai sentito le ultime sul tecnico viareggino? :O
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8847
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nuova Italia...
« Risposta #178 il: 15 Novembre 2010, 04:47:51 pm »
Mi raccomando Prandellippi,

Hai sentito le ultime sul tecnico viareggino? :O

Sentito, sentito.  :-D :-D Ma ritorniamo in topic: come la dobbiamo prendere questa convocazione?
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo quello cosiddetto "geometrico", perch prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4918
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nuova Italia...
« Risposta #179 il: 15 Novembre 2010, 05:11:48 pm »
come la dobbiamo prendere questa convocazione?

E mica siamo dentro il cervello di Prandelli! Il viatico Viviano Sirigu non promette nulla di buono. L'unica cosa che mi lascia sperare un pochettino che Balzaretti a Firenze era precluso da Ujfalusi ungherese quindi non arruolabile nella nazionale. Ecco: non essendoci pi nulla da preferirgli, o Balzaretti o il nulla.
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO