Autore Topic: Il caso miccoli  (Letto 1375 volte)

Offline tano 49

  • Utente
  • ***
  • Post: 256
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Il caso miccoli
« il: 19 Gennaio 2010, 02:12:51 am »
E' ormai diventata Una vergogna che ogni volta questo mezzo uomo venga sostituito succede un dramma ma cu ...... e'.In primo luogo non doveva nemmeno giocare ne in coppa ne a Napoli, a questo punto considero che nell'interno dello spogliatoi ci sia un Don Vito Corleone se no non si spiegherebbero tante cose. A Roma si va con la squadra al completo cosa strana dal momento che ci sono vari elementi da visionare e quella sarebbe stata l'occasione giusta ,a Napoli Miccoli non deve giocare ma non si sostituisce all'inizio del secondo e quando lo si fa si  incazza  e poi dichiara che vi sono altri poblemi ma in verita l'unico poblema e' lui. Alposto di creare casini perche non penza ad allenarsi e eliminare la pancia che sinceramente come giocatare fa riderein campo sembra ercolino sempre impiedi  in famoso pupazzo della Galbani. A Delio Rossi consiglio di mandarlo a correre un paio di settimane dando spazio a gente seria che ha voglia di giocare e no a questo buffone muntato   

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8781
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il caso miccoli
« Risposta #1 il: 19 Gennaio 2010, 11:15:57 am »
E' ormai diventata Una vergogna che ogni volta questo mezzo uomo venga sostituito succede un dramma ma cu ...... e'.In primo luogo non doveva nemmeno giocare ne in coppa ne a Napoli, a questo punto considero che nell'interno dello spogliatoi ci sia un Don Vito Corleone se no non si spiegherebbero tante cose. A Roma si va con la squadra al completo cosa strana dal momento che ci sono vari elementi da visionare e quella sarebbe stata l'occasione giusta ,a Napoli Miccoli non deve giocare ma non si sostituisce all'inizio del secondo e quando lo si fa si  incazza  e poi dichiara che vi sono altri poblemi ma in verita l'unico poblema e' lui. Alposto di creare casini perche non penza ad allenarsi e eliminare la pancia che sinceramente come giocatare fa riderein campo sembra ercolino sempre impiedi  in famoso pupazzo della Galbani. A Delio Rossi consiglio di mandarlo a correre un paio di settimane dando spazio a gente seria che ha voglia di giocare e no a questo buffone muntato   

Sfondi una porta aperta. Ho sempre detto che Miccoli se sta bene é indiscutibilmente un fuoriclasse, capace di dare quel qualcosa in più che in pochi in Italia possono fare. Di contro Miccoli é un giocatore che per caratteristiche tecniche limita al massimo le scelte tattiche degli allenatori e che caratterialmente é moooolto limitato. Estro alla Maradona, testa idem...

Tralasciando i bastoni in mezzo alle ruote messi a certi allenatori che lo trattavano come un qualsiasi altro giocatore del Palermo, chiedendogli corsa e sacrificio (non per nulla Miccoli ha provato a salvare a più riprese la panchina del "moderatissimo" Zenga...), la prima scafazzata di quest'anno Miccoli l'ha compiuta scippando la fascia di capitano a Liverani. Fangata consentitagli dalla società e dallo spogliatoio.

Bene, Miccoli é il peggior capitano che il Palermo abbia mai avuto, per essere capitani bisogna avere la classe e la diplomazia di un Corini, aggiungerei che bisogna avere anche un minimo di cultura e Miccoli, purtroppo, non ha niente di tutto questo. Un Capitano con la C maiuscola non prende due giornate di squalifica a partita finita e non si fa ammonire altre tre volte per proteste. Un Capitano con la C maiuscola non abbandona la squadra a Napoli andandosene negli spogliatoi a mezzora dalla fine, non pensa soltanto al suo stupido ego, ma mette i suoi compagni prima di tutti e di tutto. Infine, consentitemelo, un Capitano con la C maiuscola deve essere anche un atleta e non un panzone inguardabile...

Questo é solo un aspetto del problema. L'altro aspetto é che Miccoli domenica sera, malgrado gli ovvi e comprensibili tentativi di Zamparini di far finta di nulla, uscendo dagli spogliatoi ha richiamato un giornalista di Palermo e gli ha dettato una vera e propria dichiarazione. Una vigliacca minaccia, neanche tanto velata, che fa pensare che Miccoli, se vuole, ci mette un minuto a provare a giocarsi Delio Rossi. Dico provare perchè, analogamente, ho i miei forti dubbi che riesca a fare fuori l'attuale tecnico rosanero come riuscì a fare fuori Colantuono. Ho l'impressione che Rossi, se vuole, Miccoli se lo mangia a colazione... Rossi é scuola Zeman, uomo tutto d'un pezzo che non guarda in faccia il curriculum di nessuno. Ti impegni? Bene. Non corri? Fuori. Non credo ci siano via di mezzo.

A questo punto rimane da capire quanto malessere serberà dentro Miccoli e per quanto tempo ancora e soprattutto se il suo malumore potrà "esportarlo" all'interno di uno spogliatoio che già in passato ha dimostrato di non essere immune a certi forti condizionamenti.

Detto questo ecco la mia ricetta nuda e cruda per un futuro migliore: a giugno Miccoli si trovi un'altra squadra e noi ci troviamo un altro attaccante. Possibilmente senza panza e con il cervello.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline ENZO

  • Utente
  • *****
  • Post: 2408
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Il caso miccoli
« Risposta #2 il: 19 Gennaio 2010, 02:17:18 pm »
L'ho scritto in altro topic: spero che il Lecce arrivi in A così la tentazione di andarsene sarà più forte!!!!

Certo che se anche Cavani và via, per il prossimo campionato occorrerà rifondare tutto l'attacco, quindi spero che almeno un idea di come formarlo già l'hanno!!!!

Per il resto faccio mie le parole di Templare, virgola più, virgola meno!!!!  :-P  :-P

Saluti
Enzo
PS: intanto le notizie su Simplicio dicono che è in trattativa "CU MEZZA SERIE A" (Roma-Inter-Milan etc etc etc)!!!!  8| 8| 8| 8|

Ciao a Tutti e................. FORZA PALERMOOOOOOO
LA  CAPITALE DEL CALCIO SICILIANO