Autore Topic: Serie A 6a giornata: Empoli-Palermo  (Letto 8663 volte)

Offline FUODDI pu Paliermu

  • Utente
  • ***
  • Post: 311
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 6a giornata: Empoli-Palermo
« Risposta #30 il: 05 Ottobre 2014, 06:47:31 pm »
Ho letto con attenzione le varie analisi dei miei contifosi e credo che la verità sta a mio avviso a metà. Mi trovo più d'accordo con SERGIO e TEMPLARE ma devo ammettere che il buon Iachini è in confusione e che non avrebbe dovuto avallare certe scelte della società in fase di mercato.

I giocatori da serie A che possediamo sono solo SORRENTINO, MUNOZ, DYBALA, VAZQUEZ, BELOTTI, BARRETO e MARESCA con quest'ultimi due tali se in buone condizioni fisiche.
I vari Terzi, Andelkovic, Feddal, Lazaar, Bolzoni, Morganella, Pisano, Rigoni, Daprelà sono dei più che buoni elementi da serie B che potremmo vendere a gennaio  ai nostri cugini d'oriente per garantire loro un pronto ritorno in A. Ma non possiamo pensare che questi giocatori possano essere titolari in una squadra da serie A. Mi ero illuso che qualcuno di loro potesse fare quel salto di qualità che giocando ci può stare (vedi Andelkovic o Morganella) ma mi son dovuto ricredere, tutti insieme non è possibile, perchè c'è sempre qualcuno che in ogni partita l'errore lo commette.

IACHINI,non avrebbe dovuto avallare certi acquisti, ma ora dovrebbe riuscire ad avere lui stesso e trasmettere alla squadra più equilibrio; all'inizio giocava con una sola seconda punta, ora sembra quasi sbilanciato, non ha capito che occorre creare più densità a centrocampo, rinforzarlo sia in dinamicità che in copertura. L'errore di Zamparini è sempre il solito, non spendere certe cifre ad agosto creando una squadra più competitiva e più quadrata, per poi andare a spendere di più tra acquisti di gennaio e cambi di allenatori.

A proposito di allenatori, mio modesto parere: esonerare Iachini non serve a nulla soprattutto in questo momento, bisogna dargli altre possibilità nella speranza che non si autoesoneri con delle scelte incomprensibili e poco equilibrate. Intanto sarebbe opportuno passare ad 4 - 3 - 1 -2 sperando che i recuperi di Munoz e Gonzalez migliorino la difesa.Poi tenere duro fino a gennaio nel tentativo di riparare agli errori commessi.

Esonerare Iachini equivale a rivedere un film che conosciamo già: esonero e sostituzione con un mediocre qualsiasi (per favore non parliamo di ATZORI, un perdente per antonomasia!!!) per poi richiamarlo quando la frittata è già cotta e ricotta.

Cerchiamo di ripartire fra due settimane da quello che di buono abbiamo visto finora sperando di avere in campo una squadra più solida che elimini certi errori e con un allenatore che abbia il coraggio e l'elasticità di cambiare anche modulo quando necessario.
Attualmente secondo me la formazione che potrebbe essere più affidabile è la seguente:
SORRENTINO, MUNOZ, GONZALEZ, ANDELKOVIC, DAPRELA', RIGONI, BARRETO, BOLZONI (MARESCA), VAZQUEZ, DYBALA, BELOTTI.

Ma bisogna correre,correre, correre ed essere molto aggressivi!!!

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 6a giornata: Empoli-Palermo
« Risposta #31 il: 05 Ottobre 2014, 08:08:05 pm »
Bene vediamo di trovare l'unico punto in comune tra tutti i contributi, concordiamo che con due settimane di lavoro Iachini se non passa al 4312 si autoesonera, perchè:

- gli unici centrali di serie A sono Munoz e Gonzales tutto il resto non è proponibile come titolare (confermo che Munoz gioca meglio a 3, ma in serie A non possono giocare ne Bamba, ne feddal, ne Andelkovich)
- con i nostri esterni e considerato che Lazaar è in sofferenza, meglio schierarli dietro.
- Vasquez, Belotti e Dybala devono giocare ma devono essere supportati da 3 centrocampisti.
- Barreto, super  criticato da qualcuno, sembra Vierà dopo la partita di oggi dei due centrali di centrocampo.
- Rigoni più mezz'ala che regista basso....inseriamo Maresca/Ngoy.

In conclusione, all'ingresso in campo contro il Cesena se vedo la difesa a 3...si sarà auto esonerato, perchè vorrà dire che oltre a Munoz e Gonzales ci sarànno un Bamba o Feddal  qualunque.

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8847
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 6a giornata: Empoli-Palermo
« Risposta #32 il: 05 Ottobre 2014, 09:06:13 pm »
Il calcio non è playstation. Due anni fa fu ingaggiato quella disgrazia catenacciara di Sannino, gli fu affidata una squadra che non divenne mai tale, riempita di retrocessi riesumati, con le sole eccezioni del problematico Ilicic e del fuoriclasse Miccoli. Fece un punto in tre partite e fu esonerato, alsuo posto il meglio che c'era a disposizione in quel momento, Gasperini. Sappiamo tutti come finì.

Ma veramente credete che questa squadraccia, che non è più nemmeno quella che ha stravinto il campionato di B, con un Di Carlo o con un Atzori o con un Ferrara (perché questo c'è di disponibile) potrebbe fare meglio? L'unica speranza è quella di fare quadrato attorno Iachini, di lasciarlo lavorare in pace, invece di suggerire la formazione e poi chiamarlo presuntuoso e di arrivare a gennaio con almeno quindici punti in tasca per poi prendere due-tre rinforzi VERI, non scommesse o ragazzini che devono ancora capire dove si trovano dopo tre mesi di tempo.

Non è la squadra dei Cavani, dei Kjaer, dei Bovo, dei Balzaretti, dei Liverani, dei Cassani, dei Miccoli, che levi Zenga e metti Delio Rossi e sfiora la CL, questa è una squadra con pochissime buone individualità ed una marea di gente che fatica pure a stoppare il pallone.

Prima ve ne farete una ragione, meno vi dispererete.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 6a giornata: Empoli-Palermo
« Risposta #33 il: 05 Ottobre 2014, 10:17:38 pm »
Hai ragione Templare...a questo punto visto che questa è una squadraccia senza speranza.... per 3000 €/mese l'alleno io.....tanto minc hiate come quelle viste in tutte le partite (tranne forse quella con L'Inter) io non le faccio. Del resto con il contratto che gli ha fatto, Zamparini ha l'allenatore pronto per risalire...perché questo Iachini ha dimostrato solo di sapere fare...e basta!!

Non è presuntuoso ? E come lo chiami passare dello 811 al 3412 con due esterni offensivi e con Barreto che giocava avanzatissimo ?

p.s. io non considero Di Carlo affatto scarso !!!


Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2112
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 6a giornata: Empoli-Palermo
« Risposta #34 il: 05 Ottobre 2014, 10:19:21 pm »
Scusa Templare, tu sei convinto che a gennaio arriveranno quei tanto sospirati rinforzi di categoria, di cui tu parli?
Non conosci Zamparini, nè Ceravolo.
Iachini ha due colpe:
1) Sbaglia i cambi e, sì, ha ragione Zamparini quando lo chiama presuntuoso, visto che vuole fare lo scienziato del calcio e non sa bilanciare una squadra;

2) Pur di allenare in A, si è calato le braghe dicendo signorsì a chi gli ha preso quei giocatori, rinnegando il suo credo calcistico e dicendo che tutto andava bene, quando lui stesso volevo certi giocatori che non gli sono stati presi.
Ora cosa pretende?

Infine, d'accordo con te su Atzori, ma Di Carlo tanto scarso non è.

Ciao
« Ultima modifica: 05 Ottobre 2014, 10:22:00 pm da alex10103 »

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2112
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 6a giornata: Empoli-Palermo
« Risposta #35 il: 05 Ottobre 2014, 10:23:28 pm »
E ci è pure andata bene, visto che sia il Parma che il Sassuolo hanno perso.

Ciao

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 6a giornata: Empoli-Palermo
« Risposta #36 il: 05 Ottobre 2014, 10:29:43 pm »
Azz Alex e quando capiterà di nuovo che siamo in accordo ?

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 2378
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 6a giornata: Empoli-Palermo
« Risposta #37 il: 05 Ottobre 2014, 10:32:40 pm »
La verità stà in mezzo? ahahahahahahhaha
La verità la conosciamo benissimo tutti, l'UNICO responsabile di TUTTI i mali del Palermo è quello lì.
Il Palermo non aveva fatto in tempo a finire il campionato è già non veniva confermato Perinetti nè tantomeno Budan, poi dopo oltre un mese di immobilismo è stata fatta una campagna acuisti VERGOGNOSA che ha indebolito la squadra.
Malgrado tutto mi devo ancora assuppare tutte le straminkiate trite e ritrite che siamo una volta da 6° posto, una volta tra le prime dieci ecc..., poi le solite critiche e accuse di presunzione all'allenatore di turno , i soliti diktat sulla formazione , SEMPRE LE SOLITE MINKIATE!!!
L'errore di Iachini è stato quello di non essersi dimesso a campagna acquisti conclusa e aver mandato a quel paese l'innomnabile, facendosi condizionare di fatto dai suoi diktat sulla formazione. Ecco perchè nel mio sondaggio avevo incluso l'allenatore della primavera o Mutti ( non ne escludo ancora l'arrivo) , proprio perchè all'innominabile serve genta che dica sempre si.
Tutto previsto purtroppo, desolatamente previto già ad agosto: un paio di sconfitte di fila e via con le barzellette dei cambi e ricambi di allenatore e chi più ne ha più ne metta.
Ormai però i cammiali scarieru, andremo in B e il prossimo anno faremo un campionato anonimo sperando di non andare in lega pro o come minkia si chiama adesso, poi però finalmente l'era dell'innominabile e di tutti i suoi sostenitori, compresi quelli che campano dietro alle sue mninkiate, suoi sostenitori ecc.. si toglieranno finalmente fuori dalle palle.
Io sono sereno, non i aspetto  nulla ormai se non quello che ho scritto sopra, ormai da agosto.
Continuate pure a voler pensare che esista ancora qualcosa da salvare, che abbia un senso continuare a cambiare allenatori o continuare persino a credere che questa proprietà abbia un progetto un futuro.
Oggi n on ho finito nemmeno di vedere la partita, me ne sono uscito a fare una una passeggiata in bici,  non ho proprio più voglia di seguire le solite vicende da barzelletta di questo PAlermo men che meno sentire le solite straminkiate dell'innominabile.
salutamu.
« Ultima modifica: 05 Ottobre 2014, 10:38:41 pm da turiddu »

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2112
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 6a giornata: Empoli-Palermo
« Risposta #38 il: 05 Ottobre 2014, 10:34:10 pm »
Azz Alex e quando capiterà di nuovo che siamo in accordo ?

 ::) ::) ::) ::) ::) ::) ::)

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8847
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 6a giornata: Empoli-Palermo
« Risposta #39 il: 05 Ottobre 2014, 10:38:51 pm »
Non è presuntuoso ? E come lo chiami passare dello 811 al 3412 con due esterni offensivi e con Barreto che giocava avanzatissimo ?

p.s. io non considero Di Carlo affatto scarso !!!

Certe volte sembra che vivi sulla luna. Presuntuoso per Zamparini non ha lo stesso significato che ha per te, presuntuoso per Zamparini vuol dire che gi aveva detto di fare giocare Bamba, Quaison e magari Emerson e Iachini ha fatto di testa sua.

Quanto al passaggio da 8-1-1 a 3-4-1-2, ma dici veramente? Nel 3-4-1-2 la qualità gliela davano soltanto i tre davanti, tre uomini su dieci e comunque col 3-4-1-2 abbiamo rubato punti a Inter e Napoli e messo tre volte l'uomo solo davanti il portiere della Lazio, che fino al 2-0 ci stava letteralmente rubando la partita. Certo, se avesse continuato a giocare con i soli Dybala e Vazquez e avesse fatto 0 punti con cinque sconfitte per 1-0 invece non avresti detto nulla, andava benissimo in quella maniera...

A me viene il dubbio che Iachini, rendendosi conto di avere a disposizione delle neglie storiche in difesa, abbia cercato di giocare d'attacco per segnare quei gol che potevano portare alla vittoria, perché almeno un gol a partita questa squadra oggi come oggi lo prende di sicuro. Chiaramente puoi farlo se la squadra rimane corta, corre e pressa, come a Verona e nelle successive tre partite, se sono tutti fermi come oggi diventa un massacro.

Comunque, non voglio convincerti. Appena Iachini viene esonerato iniziamo a fare punti a caterve e Terzi vince il Pallone d'Oro che non hanno mai dato a Baresi. Franco, non Peppe.
« Ultima modifica: 05 Ottobre 2014, 10:42:16 pm da Templare »
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8847
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 6a giornata: Empoli-Palermo
« Risposta #40 il: 05 Ottobre 2014, 10:40:58 pm »
Scusa Templare, tu sei convinto che a gennaio arriveranno quei tanto sospirati rinforzi di categoria, di cui tu parli?
Non conosci Zamparini, nè Ceravolo.
Iachini ha due colpe:
1) Sbaglia i cambi e, sì, ha ragione Zamparini quando lo chiama presuntuoso, visto che vuole fare lo scienziato del calcio e non sa bilanciare una squadra;

2) Pur di allenare in A, si è calato le braghe dicendo signorsì a chi gli ha preso quei giocatori, rinnegando il suo credo calcistico e dicendo che tutto andava bene, quando lui stesso volevo certi giocatori che non gli sono stati presi.
Ora cosa pretende?

Infine, d'accordo con te su Atzori, ma Di Carlo tanto scarso non è.

Ciao

Alex, non voglio convincere nemmeno te. Cambiamo Iachini con Di Carlo e avremo risolto sicuramente tutti i problemi.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8847
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 6a giornata: Empoli-Palermo
« Risposta #41 il: 05 Ottobre 2014, 10:41:29 pm »
La verità stà in mezzo? ahahahahahahhaha
La verità la conosciamo benissimo tutti, l'UNICO responsabile di TUTTI i mali del Palermo è quello lì.
Il Palermo non aveva fatto in tempo a finire il campionato è già non veniva confermato Perinetti nè tantomeno Budan, poi dopo oltre un mese di immobilismo è stata fatta una campagna acuisti VERGOGNOSA che ha indebolito la squadra.
Malgrado tutto mi devo ancora assuppare tutte le straminkiate trite e ritrite che siamo una volta da 6° posto, una volta tra le prime dieci ecc..., poi le solite critiche e accuse di presunzione all'allenatore di turno , i soliti diktat sulla formazione , SEMPRE LE SOLITE MINKIATE!!!
L'errore di Iachini è stato quello di non essersi dimesso a campagna acquisti conclusa e aver mandato a quel paese l'innomnabile, facendosi condizionare di fatto dai suoi diktat sulla formazione. Ecco perchè nel mio sondaggio avevo incluso l'allenatore della primavera o Mutti ( non ne escludo ancora l'arrivo) , proprio perchè all'innominabile serve genta che dica sempre si.
Tutto previsto purtroppo, desolatamente previto già ad agosto: un paio di sconfitte di fila e via con le barzellette dei cambi e ricambi di allenatore e chi più ne ha più ne metta.
Ormai però i cammiali scarieru, andremo in B e il prossimo anno faremo un campionato anonimo sperando di non andare in lega pro o come minkia si chiama adesso, poi però finalmente l'era dell'innominabile e di tutti i suoi sostenitori, compresi quelli che campano dietro alle sue mninkiate, suoi sostenitori ecc.. si toglieranno finalmente fuori dalle palle.
Io sono sereno, non i aspetto  nulla ormai se non quello che ho scritto sopra, ormai da agosto.
Continuate pure a voler pensare che esista ancora qualcosa da salvare, che abbia un senso continuare a cambiare allenatori o continuare persino a credere che questa proprietà abbia un progetto un futuro.
Oggi n on ho finito nemmeno di vedere la partita, me ne sono uscito a fare una una passeggiata in bici,  non ho proprio più voglia di seguire le solite vicende da barzelletta di questo PAlermo men che meno sentire le solite straminkiate dell'innominabile.
salutamu.

Alla radice, non ai rami.  =D> =D> =D>
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline marcopa

  • Utente
  • ****
  • Post: 803
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 6a giornata: Empoli-Palermo
« Risposta #42 il: 05 Ottobre 2014, 10:43:27 pm »
Parlare della partita mi sembra inutile quando sono stati tutti scarsi e indisponenti.
Unica cosa che mi salta subito all'occhio è che l'empoli squadra da un po' tutti reputata prima candidata alla retrocessione e più scarsa di noi, ha fatto la partita che ci si aspetta da una squadra che vuole salvarsi e cioè sangue agli occhi, corsa e volontà per 95'. Noi che ci sentivamo superiori abbiamo giocato troppo molli, arrivavamo sempre dopo su ogni pallone senza capirne niente.

Capitolo allenatore, se zamparini ancora non l'ha esonerato è perchè il primo lui sa quanto sia scarsa la squadra messa a disposizione del mister. In altri tempi iachini già sarebbe andato a casa...

Personalmente le colpe che do a iachini sono:

- conosci la squadra da un campionato e sai quali sono le lacune e dove bisogna assolutamente porre rimedio (in particolare esterno dx e regista) e non hai fatto niente per farti colmare le lacune.

- a inizio giugno dichiari che la società prenderà quei 5/6 giocatori di esperienza e qualità per farla migliorare. Ti comprano quattro scafazzati e nonostante l'allarme suonato nelle amichevoli ed in coppa (brescia, al hali, modena) non fai niente per pretendere rinforzi giusti. Pur di avere la chance di allenare in serie a ti sei inzerbinato alla grande.

- inizia il campionato e si nota subito che quando si gioca con il 3511 (5311 sul campo) la squadra subisce troppo gli avversari, non essendo efficace in avanti, riusciamo a farci pareggiare una partita contro la samp per la troppa prudenza (paura).

- quando si gioca con il 3412 (5212 sul campo)  i problemi della squadra (a livello tattico) partono dal centrocampo in quanto incapace di costruire ed in difficoltà in fase di interdizione in quanto numericamente inferiore rispetto agli avversari, quindi invece di passare ad un più equilibrato 4312, il mister continua a perseverare.

- questo voler insistere con la difesa a 3 mi sa più di ordine dato dal presidente piuttosto che di scelta propria...

- ormai è risaputa l'incapacità di iachini di leggere le partite in corso e di azzeccare i cambi.

- parlando del gioco espresso, io vedo una squadra spaccata in 2, da una parte 8 giocatori che si occupano della fase difensiva dall'altra isolati dal resto i 3 di li davanti che cercano di inventare qualcosa senza nessuna assistenza da parte dei compagni.

Detto questo, sicuramente iachini da più garanzie rispetto ai sostituti preventivati (di carlo e atzori), ma deve comunque cambiare qualcosa viceversa cesena sarà la sua ultima partita in rosa. L'esonero diventa necessario pure per dare una scossa alla squadra.

considerazioni sparse:

- mi viene da ridere sentire parlare di squadra sbilanciata quando si gioca con il 3412, considerando che i 2 esterni di centrocampo sono 2 terzini ed i 2 centrocampisti centrali sono 2 interditori...io parlerei più di squadra messa male in campo.

-avere un valdifiori in mezzo al campo ti fa il 70% delle azioni di attacco, noi abbiamo preso rigoni considerato da alcuni espertoni un regista, quando è risaputo che è solo un incontrista...

-feddal, che te lo dico a fare....

- zamparini si lamenta perchè i nuovi non giocano,consiglio al presidente di guardare le partite e non solo i tabellini perchè dopo aver visto i vari feddal, bamba, rigoni e makionek si risponderebbe da solo...

p.s. il Villa Park il prossimo anno mi viene ad un paio di chilometri da casa. Non lo so se mi diverto, ma poi la sera me ne vado al pub e non sento Zamparini sparare cazzate in televisione.

Puoi andare anche in papuasia ma sarai sempre in prima fila a gioire e soffrire per il Palermo!!!

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 6a giornata: Empoli-Palermo
« Risposta #43 il: 06 Ottobre 2014, 09:41:02 am »
guarda un pò...a TGS si stanno accorgendo la caterva di goal presi dallo Iachini team dal Modena in poi....
I numeri dicono che si deve puntare sul modulo e uomini giusti.....

Quindi modulo 4312 e giocatori affidabili Munoz, Gonzales, Daprelà, Barreto (si templare sembra Vierà rispetto agli altri compagni  di reparto), Rigoni, Maresca e i tre davanti.

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 6a giornata: Empoli-Palermo
« Risposta #44 il: 06 Ottobre 2014, 09:54:01 am »
Altro spunto....Iachini se non stravince con il Cesena sarà cacciato comunque.....siamo sicuri che non sia il caso, visto che Zampa lo caccerebbe cmq, di cambiare ora e far conoscere al nuovo mister la squadra?

Saluti