Autore Topic: Ecco, noi per esempio.  (Letto 15941 volte)

Offline sonar

  • Utente
  • ***
  • Post: 299
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Ecco, noi per esempio.
« Risposta #60 il: 02 Dicembre 2011, 04:22:00 am »
Mi.nkia mi avete fatto fare le tre di notte per leggermi tutto il topic, ma non potevo rinunciarci, troppi cari ricordi mi avete rimesso d'avanti agli occhi. a cominciare dal Prof. Luciano Abramo che mi preparò nella sua palestra vicino Piazza Trento per concorrere all'ISEF di Palermo.( che mi andò male per uno stiramento durante la gara dei 100 m. allo Stadio Delle Palme).
Siete tutti con memorie elefantine, d'altronde non per niente marca Liotru, grazie a tutti voi per le dolci rimembranze.

Ps. Ho visto Buzzin, Calvanese,Facchin, Bonfanti, Cavazzoni, Cantarutti,tutti mostri sacri. ma il più forte centravanti lo abbiamo  in squadra,forse ancora per poco : il grade MAXI LOPEZ.
Alè Catania!



Offline Catanisazzu

  • Utente
  • *****
  • Post: 1243
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Ecco, noi per esempio.
« Risposta #61 il: 02 Dicembre 2011, 07:43:16 am »
Non era lo stadio, ma il campo ad essere gremito 8D
Con il tifo ci si riscaldava ed il freddo passava :-P
Ma, ad ascoltarla non ci avete provato nemmeno?  ::) ::) ::)
Antiquo inno catania-Forza Catania

Grande Papè! Hai ragione, era il campo e non lo stadio! =D> =D> =D> =D>
Ad essere sincero, io non conoscevo le parole dell' inno (lo sentivo canticchiare a mio fratello), ma parecchio tempo fa un mio cugino mi aveva passato un file e per scrivere il testo l' ho "sbobinato"!
Quest' inno io lo ascoltavo allo stadio, ma ero troppo piccolo per ricordare bene.
L' inno è stato scritto nel 1960 da Alberti, Sanfilippo, Gangemi.
#STAMUAVVULANNU!

Offline Catanisazzu

  • Utente
  • *****
  • Post: 1243
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Ecco, noi per esempio.
« Risposta #62 il: 02 Dicembre 2011, 09:37:55 am »
Aspettate... me ne è venuta una in mente, fantastica.
Uno dei personaggi storici, allo stadio e fuori, soprattutto in piazza Stesicoro e via Etnea, era Pippo Pernacchia! =D> =D> =D> =D> =D>
Ci sarebbe da rendere omaggio formale ad un personaggio come lui,  a cui tutti i Catanesi volevano un gran bene.
Mitiche le direzioni del traffico in piazza Stesicoro (era convinto di essere un vigile urbano impeccabile), davanti al bar Centrale e, ancor più mitiche, le sue pernacchie a pagamento!
Il gioco era questo: vedevi un tuo caro amico, nel marciapiede opposto al tuo, chiamavi Pippo e gli ordinavi una pernacchia da 100 lire e lo indirizzavi dal tuo amico. Pippo, andava diligentemente dal tuo amico, dopo aver intascato i soldi, e gli girava una pernacchia assordante!
il tuo amico, a quel punto, gli chiedeva di quanto era la pernacchia ricevuta e lo pagava il doppio (200 lire) , dicendo di andarla a restituire a chi l' aveva mandata! E così via! alla fine iol buon Pippo si faceva le sue 1000 lire a pernacche!
Il massimo si raggiungeva allo stadio.
Si faceva la colletta in tribuna, si raccoglievano 1000 lire e, in un attimo di silenzio, si sentiva: "ABBITRU.... PPPPPRRRRRRRRRR! di una potenza e una durata impressionanti... si sentiva da una tribuna all' altra!!!
Lo ricordate?
Grande Pippo! =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D>
#STAMUAVVULANNU!

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Ecco, noi per esempio.
« Risposta #63 il: 02 Dicembre 2011, 12:38:05 pm »
..Pippu pinnacchia,alias Sala Roma,secondo nome che lui non gradiva e che veniva accompagnato da una sonora pernacchia,folkloristico personaggio anni 60/70..le sue pernacchie piu' storiche erano quelle a pagamento degli avvocati al tribunale di p.zza Verga...avvocato Fisichellaaaa..e lui giu' con una sonora pernacchia... il personaggio che dirigeva il traffico era un altro che aveva un grande indice di gradimento da parte della popolazione e che si piazzava negli incroci piu' caldi dirigendo il traffico come facevano i vigili sopra le altane a strisce che si vedevano nei film (Il vigile A.Sordi) e infine concludeva i movimenti con un quarto di giravolta su se stesso e lo schioppettio delle mani.Vive ancora e fino a qualche anno fa l'ho visto dirigere il traffico in c.so Italia angolo v.le Liberta' e ho provato una grande tenerezza.
E chi se lo ricorda Rio Club di Custanzeddu Musumeci..non chiu' autu di metru e deci?..ritrovo quotidiano dei ragazzi della Catania bene e di quelli piu' ganzi...frequentato da un altro personaggio,sopranominato "Martini",un uomo anziano alto e magro che faceva il posteggiatore di via O.Scammacca e dell'Upim ,vestito e pettinato con decoro la mattina e ubriaco,sbrindellato e con un cappello a falde larghe,la sera.. muoveva con sinuosita' il corpo e le mani e nel tentativo di apparire anche lui all'altezza,in una sua lingua italiana maccheronica riusciva a fare una parlata che ti faceva sbellicare dalle risate.
Ma tu,Catanisazzu, ti sei dimenticato forse il grande,il mitico,l'irripetibile, il piu' esilarante  Iachinu Malletta..che io da ragazzo andavo a vedere nei suoi posteggi improvvisati con colonna sonora di Un pugno di Dollari con l'assalto alla diligenza dei banditi col fazzoletto sulla bocca:...palla,palla! dove hai messo le diamanti?..non palli?...colpa (e giu' con gli schiaffi)..non palli ancora?..li altri colpa (giu' con altre botte e cosi' il malcapitato e improvvisato conducente della diligenza gli consegnava la cassetta con il prezioso contenuto)..fremmi tutti !!..fremmi tutti.. ci hanno fortuto...nella cascettina non ci sono le diamanti  8-)...ci sono campiali protestanti  :-D  :-D
Oppure quando alzava le balate di porfido divelte dai marciapiedi e tutti,quando gia' si approssimava a compiere lo sforzo,tutti gli gridavano..avaia Iachinu macari 'mpicciriddu cia fa'..pisa tri chila!...massimu cincu chila...e lui indispettito la buttava giu' per fare verificare e poi si continuava cosi' per tante volte..      
« Ultima modifica: 02 Dicembre 2011, 12:58:49 pm da GPalermo1954 »
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline Catanisazzu

  • Utente
  • *****
  • Post: 1243
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Ecco, noi per esempio.
« Risposta #64 il: 02 Dicembre 2011, 01:01:36 pm »
...forse ricordo male, ma il "vigile urbano" faceva anch' egli pernacchie a pagamento?
Io mi ricordo di si.
Ti darò conferma dopo la partita, lo chiederò a mio fratello maggiore, grande conoscitore dei personaggi catanesi, oltre che "viveur" anni 60/70!
Mio fratello 64 anni, io 46... un pò di differenza c' è!
#STAMUAVVULANNU!

Offline Catanisazzu

  • Utente
  • *****
  • Post: 1243
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Ecco, noi per esempio.
« Risposta #65 il: 02 Dicembre 2011, 01:03:10 pm »
Ma tu,Catanisazzu, ti sei dimenticato forse il grande,il mitico,l'irripetibile, il piu' esilarante  Iachinu Malletta..che io da ragazzo andavo a vedere nei suoi posteggi improvvisati con colonna sonora di Un pugno di Dollari con l'assalto alla diligenza dei banditi col fazzoletto sulla bocca:...palla,palla! dove hai messo le diamanti?..non palli?...colpa (e giu' con gli schiaffi)..non palli ancora?..li altri colpa (giu' con altre botte e cosi' il malcapitato e improvvisato conducente della diligenza gli consegnava la cassetta con il prezioso contenuto)..fremmi tutti !!..fremmi tutti.. ci hanno fortuto...nella cascettina non ci sono le diamanti  8-)...ci sono campiali protestanti  :-D  :-D
Oppure quando alzava le balate di porfido divelte dai marciapiedi e tutti,quando gia' si approssimava a compiere lo sforzo,tutti gli gridavano..avaia Iachinu macari 'mpicciriddu cia fa'..pisa tri chila!...massimu cincu chila...e lui indispettito la buttava giu' per fare verificare e poi si continuava cosi' per tante volte..     
No, non lo ricordo, purtroppo! :^(
#STAMUAVVULANNU!

Offline Fantadrum

  • Utente
  • *****
  • Post: 2457
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Ecco, noi per esempio.
« Risposta #66 il: 02 Dicembre 2011, 02:18:21 pm »
..Pippu pinnacchia,alias Sala Roma,secondo nome che lui non gradiva e che veniva accompagnato da una sonora pernacchia,folkloristico personaggio anni 60/70..le sue pernacchie piu' storiche erano quelle a pagamento degli avvocati al tribunale di p.zza Verga...avvocato Fisichellaaaa..e lui giu' con una sonora pernacchia... il personaggio che dirigeva il traffico era un altro che aveva un grande indice di gradimento da parte della popolazione e che si piazzava negli incroci piu' caldi dirigendo il traffico come facevano i vigili sopra le altane a strisce che si vedevano nei film (Il vigile A.Sordi) e infine concludeva i movimenti con un quarto di giravolta su se stesso e lo schioppettio delle mani.Vive ancora e fino a qualche anno fa l'ho visto dirigere il traffico in c.so Italia angolo v.le Liberta' e ho provato una grande tenerezza.
E chi se lo ricorda Rio Club di Custanzeddu Musumeci..non chiu' autu di metru e deci?..ritrovo quotidiano dei ragazzi della Catania bene e di quelli piu' ganzi...frequentato da un altro personaggio,sopranominato "Martini",un uomo anziano alto e magro che faceva il posteggiatore di via O.Scammacca e dell'Upim ,vestito e pettinato con decoro la mattina e ubriaco,sbrindellato e con un cappello a falde larghe,la sera.. muoveva con sinuosita' il corpo e le mani e nel tentativo di apparire anche lui all'altezza,in una sua lingua italiana maccheronica riusciva a fare una parlata che ti faceva sbellicare dalle risate.
Ma tu,Catanisazzu, ti sei dimenticato forse il grande,il mitico,l'irripetibile, il piu' esilarante  Iachinu Malletta..che io da ragazzo andavo a vedere nei suoi posteggi improvvisati con colonna sonora di Un pugno di Dollari con l'assalto alla diligenza dei banditi col fazzoletto sulla bocca:...palla,palla! dove hai messo le diamanti?..non palli?...colpa (e giu' con gli schiaffi)..non palli ancora?..li altri colpa (giu' con altre botte e cosi' il malcapitato e improvvisato conducente della diligenza gli consegnava la cassetta con il prezioso contenuto)..fremmi tutti !!..fremmi tutti.. ci hanno fortuto...nella cascettina non ci sono le diamanti  8-)...ci sono campiali protestanti  :-D  :-D
Oppure quando alzava le balate di porfido divelte dai marciapiedi e tutti,quando gia' si approssimava a compiere lo sforzo,tutti gli gridavano..avaia Iachinu macari 'mpicciriddu cia fa'..pisa tri chila!...massimu cincu chila...e lui indispettito la buttava giu' per fare verificare e poi si continuava cosi' per tante volte..      

Non ho la vostra età  :-D :-D :-D ma il "vigile urbano" me lo ricordo bene...esilerante. Invece, tra i personaggi "storici" ricordo con tenerezza il "ciclista" che ogni giorno faceva catania-Pedara ( o trecastagni) e si faceva le salite spingendo la bicicletta...ormai non c'è più.

Del tizio delel pernacche...mio nonno me lo raccontava....

Offline Catanisazzu

  • Utente
  • *****
  • Post: 1243
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Ecco, noi per esempio.
« Risposta #67 il: 02 Dicembre 2011, 03:49:46 pm »
Fanta, perbnacche a parte, il vecchino con la bicicletta che saliva da San Paolo, lo ricordo bene. Tenerezza infinita.
Curvo sulla bici, la cesta dietro, e spingeva... freddo, pioggia o sole... lui spingeva in salita.
Una volta mi fermai, scesi dall' auto e gli chiesi se voleva una mano, mi fece cenno di andare...
#STAMUAVVULANNU!

umastru

  • Visitatore
Re: Ecco, noi per esempio.
« Risposta #68 il: 02 Dicembre 2011, 11:29:28 pm »
Piccolo ricordo personale e provinciale. In quel di Bronte ad inizio anni settanta, c'era un tizio, mi sembra che fosse "ingiuriatu" Brasi chiattella che pagato dal comune, girava i rioni più poveri armato di trombetta, dopo ripetuti squilli Bandiava al popolino le ultime disposizioni, praticamente la versione audio delle manifesti. 8D
Immaginatevi il codazzo di mocciosi. :-)) :-)) :-)) :-))
Dimentivavo, tutto in dialetto strettissimo. ::)
"U Mastru"

Offline Catanisazzu

  • Utente
  • *****
  • Post: 1243
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Ecco, noi per esempio.
« Risposta #69 il: 04 Dicembre 2011, 07:27:31 pm »
..Pippu pinnacchia,alias Sala Roma,secondo nome che lui non gradiva e che veniva accompagnato da una sonora pernacchia,folkloristico personaggio anni 60/70..le sue pernacchie piu' storiche erano quelle a pagamento degli avvocati al tribunale di p.zza Verga...avvocato Fisichellaaaa..e lui giu' con una sonora pernacchia... il personaggio che dirigeva il traffico era un altro che aveva un grande indice di gradimento da parte della popolazione e che si piazzava negli incroci piu' caldi dirigendo il traffico come facevano i vigili sopra le altane a strisce che si vedevano nei film (Il vigile A.Sordi) e infine concludeva i movimenti con un quarto di giravolta su se stesso e lo schioppettio delle mani.Vive ancora e fino a qualche anno fa l'ho visto dirigere il traffico in c.so Italia angolo v.le Liberta' e ho provato una grande tenerezza.
E chi se lo ricorda Rio Club di Custanzeddu Musumeci..non chiu' autu di metru e deci?..ritrovo quotidiano dei ragazzi della Catania bene e di quelli piu' ganzi...frequentato da un altro personaggio,sopranominato "Martini",un uomo anziano alto e magro che faceva il posteggiatore di via O.Scammacca e dell'Upim ,vestito e pettinato con decoro la mattina e ubriaco,sbrindellato e con un cappello a falde larghe,la sera.. muoveva con sinuosita' il corpo e le mani e nel tentativo di apparire anche lui all'altezza,in una sua lingua italiana maccheronica riusciva a fare una parlata che ti faceva sbellicare dalle risate.
Ma tu,Catanisazzu, ti sei dimenticato forse il grande,il mitico,l'irripetibile, il piu' esilarante  Iachinu Malletta..che io da ragazzo andavo a vedere nei suoi posteggi improvvisati con colonna sonora di Un pugno di Dollari con l'assalto alla diligenza dei banditi col fazzoletto sulla bocca:...palla,palla! dove hai messo le diamanti?..non palli?...colpa (e giu' con gli schiaffi)..non palli ancora?..li altri colpa (giu' con altre botte e cosi' il malcapitato e improvvisato conducente della diligenza gli consegnava la cassetta con il prezioso contenuto)..fremmi tutti !!..fremmi tutti.. ci hanno fortuto...nella cascettina non ci sono le diamanti  8-)...ci sono campiali protestanti  :-D  :-D
Oppure quando alzava le balate di porfido divelte dai marciapiedi e tutti,quando gia' si approssimava a compiere lo sforzo,tutti gli gridavano..avaia Iachinu macari 'mpicciriddu cia fa'..pisa tri chila!...massimu cincu chila...e lui indispettito la buttava giu' per fare verificare e poi si continuava cosi' per tante volte..      

Allora, GiPPì, oggi allo stadio, fra una bestemmia e l' altra, i miei fratelli mi hanno rinfrescato un po' di cose.
Pippo Pernacchia era il tizio che faceva le pernacche a pagamento in via Etnea, al Tribunale ed anche allo stadio, appartenava ad una famiglia abbastanza agiata ed aveva terrore del fratello maggiore che se lo beccava a fare pernacche lo prendeva a ceffoni!
Ha avuto anche una citazione con foto in copertina sul TIMES con il titolo "solo un italiano poteva guadagnare bene per vivere facendo pernacche"!
Il "vigile urbano" , hai ragione, ha sempre fatto solo il "vigile urbano", vive ancora e si vede in giro ogni tanto.
"Iachino Malletta" lo conoscevano abbastanza bene, era un tipo appassionato di film del genere "Maciste" , che ha tentato con dei provini nel cinema, per poi uscire di senno.
Sono storie sempre tristi, ma tenere, perchè alla fine la maggior parte della gente di Catania li ha sempre voluti bene e rispettati.
#STAMUAVVULANNU!

Offline franco-ct al nord

  • Utente
  • ****
  • Post: 688
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Ecco, noi per esempio.
« Risposta #70 il: 05 Dicembre 2011, 11:28:36 am »
Citazione
Mi ricordo che il povero Limena è morto in un incidente stradale vicino Aci Trezza o Aci Castello (credo ancora ci sia una lapide sulla statale. Dopo quella scomparsa la squadra ha avuto un calo pauroso che la ha portata in serie B
Il povero Limena,antesignano nel ruolo di terzino fluidificante,mori' con la sua Alfa GT alla Scogliera di Cannizzaro nella curva prima di arrivare alla Baia Verde,quasi di fronte al palazzo dell'AIA
in via Elio Vittorini,dove ho vissuto per 11 anni.
Franco, l'inno e' una prova dura. E' un test per il geriatrico? Mi sa un po' di sadico! ;-)
Insieme a tutti voi do un mio contributo.Mi pare iniziasse: ..lo stadio e' gia' gremito..la folla esultante ...con maglia rossazzurra e stemma l'elefante..e questo il Catania in serie A...Forza Catania..forza Catania .............per restare sempre in A..forza Catania..forza Catania...sono piu' i vuoti che ...i pieni..

Dedicato a FrancoCt e Gippì!

Con un po' di fatica... ma ci sono riuscito!

"Lo stadio è già gremito, la folla è già esultante, adesso lo squadrone scenderà...
in maglia rossazzurra, per stemma l' elefante, questo è il Catania della serie A...
forza Catania, forza Catania... messa subito all' attacco ora è il tempo di segnar...
forza Catania, forza Catania... non fermarti, ma galoppa per restare sempre in A...
dalla mezz'ala al centro, con mezza rovesciata ed una cannonata in porta arriva già...
fugge veloce l' ala, scocca un bel traversone ed ecco che il pallone la rete sfonderà..
forza Catania, forza Catania... messa subito all' attacco perchè devi tu segnar...
forza Catania, forza Catania... non fermarti, ma galoppa per restare sempre in A...

L' azione è travolgente, alquanto emozionante, si dice vincerà... non vincerà...
il pubblico è fremente, la fase è fulminante... un po' di tifo occorre, fresco fa (?)..

forza Catania, forza Catania... messa subito all' attacco ora è il tempo di segnar...
forza Catania, forza Catania... non fermarti, ma galoppa per restare sempre in A...
dalla mezz'ala al centro, con mezza rovesciata ed una cannonata in porta arriva già...
fugge veloce l' ala, scocca un bel traversone ed ecco che il pallone la rete sfonderà..
forza Catania, forza Catania... messa subito all' attacco perchè devi tu segnar...
forza Catania, forza Catania... non fermarti, ma galoppa per restare sempre in A...
non fermarti, ma galoppa per restare sempre in AAAAAAA..."


Grazie Catanisazzu, bravissimo!
Ora me la copio.  =D> =D> =D> =D> =D>

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Ecco, noi per esempio.
« Risposta #71 il: 08 Dicembre 2011, 10:51:22 pm »
Giovanni,hai una memoria di elefante..complimenti,era Gabetti...se si tratta di case

Ma ... non era Giorgi?
 :-D

He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Ecco, noi per esempio.
« Risposta #72 il: 09 Dicembre 2011, 12:37:32 am »
Giovanni,hai una memoria di elefante..complimenti,era Gabetti...se si tratta di case

Ma ... non era Giorgi?
 :-D


=D> =D> =D> minkia,vero..Giorgi..se si tratta di case
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1959
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Ecco, noi per esempio.
« Risposta #73 il: 09 Dicembre 2011, 01:32:17 pm »
Giovanni,hai una memoria di elefante..complimenti,era Gabetti...se si tratta di case

Ma ... non era Giorgi?
 :-D


=D> =D> =D> minkia,vero..Giorgi..se si tratta di case


...adesso mi fate venire dubbi amletici...mentre l'alzheimer avanza!!!  :-\

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Ecco, noi per esempio.
« Risposta #74 il: 09 Dicembre 2011, 01:43:23 pm »
...no,amico mio,non e' l'Alzheimer..si chiama vicchiania  ;-)
CATANIA USQUE AD FINEM