Autore Topic: Pulvirenti lascia il Catania?  (Letto 5575 volte)

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Pulvirenti lascia il Catania?
« il: 11 Luglio 2013, 11:41:29 pm »
Solo per dovere di cronaca.Fonte il giornalista Criscitiello che ha instaurato una guerra personale contro Pulvirenti  su Sportitalia.

Fate voi.

Offline THOR

  • Utente
  • *****
  • Post: 1331
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Pulvirenti lascia il Catania?
« Risposta #1 il: 12 Luglio 2013, 12:02:19 am »
..qualcuno gli suggerisce le minkiate....ti viene in mente nessuno?? ;-) ;-)

Offline Michelangelo

  • Utente
  • ***
  • Post: 492
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Pulvirenti lascia il Catania?
« Risposta #2 il: 12 Luglio 2013, 01:19:50 am »
..qualcuno gli suggerisce le minkiate....ti viene in mente nessuno?? ;-) ;-)

Come no.................. ::) ::) ::)

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1947
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Pulvirenti lascia il Catania?
« Risposta #3 il: 12 Luglio 2013, 03:57:19 am »
http://www.ilcalciocatania.it/article.php?id=28985

Vediamo se la smette...

Fozza Catania

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5504
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Pulvirenti lascia il Catania?
« Risposta #4 il: 12 Luglio 2013, 09:14:37 am »
Ragazzi,
premesso che detesto le caricature tipo Criscitiello, che reputo un pessimo esempio di giornalista, e che non ho visto la trasmissione di cui si parla, non posso esimermi dal fare alcune considerazioni.
- Non vedo cosa ci sia di diffamatorio nell'affermare che ci sono rumors su un possibile cambio al vertice della società.
- Da quando è scoppiato il caso WndJet  (improvvisamente, perché fino a un paio d'anni prima la compagnia stava benissimo, a giudicare dai bilanci), si dice che Pulvirenti abbia qualche problema economico, nel senso non che rischi di fare la fame, ma magari abbia un ridimensionamento del suo patrimonio che potrebbe complicargli la possibilità di gestire un Club di Serie A.
Dunque se le cose dovessero peggiorare, come sembra debbano peggiorare per tutto il Paese (quindi anche per gli imprenditori medi, per non parlare del ceto medio di cui molti di noi fanno parte), anche considerato la disinvoltura con cui il Governo continua a non affrontare i problemi, il nostro presidente rischia di finire in un vortice che potrebbe trascinare la società piuttosto in basso, quindi sarebbe meglio per tutti che la svolta societaria arrivasse davvero. Il problema è che non vedo chi potrebbe essere il nuovo patron, considerato che Cosentino non credo abbia grandi mezzi.

Consideriamo anche che in città non esiste un organo di informazione libero, tanto è vero che sulal WindJet è sceso l'oblio, anzi, diciamo pure che nessuno ha mai voluto fare domande appena appena scomode, cui sappiamo benissimo il buon Nino è allergico. Addirittura gli ex dipendenti hanno dovuto comprare una pagina del quotidiano locale per pubblicare una lettera aperta in cui si chiedeva al presidente di fare un minimo di chiarezza, invece di dire che un giorno avrebbero parlato le carte.
Persino il povero Ciccio Ricca, direi un pesce piccolissimo, si è visto chiusa un'innocua trasmissione, solo per aver anticipato (si fa per dire) la notizia, verissima, dell'addio di Gasparin. Un episodio che mi ha fatto cadere dal cuore persino Micale.
Comunque, chi vivrà vedrà, ma non diamo nulla per scontato perché, come disse lui stesso a suo tempo, Pulvirenti non è un filantropo, ma un imprenditore e come tale soggetto alle intemperie finanziarie del mercato.

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Pulvirenti lascia il Catania?
« Risposta #5 il: 12 Luglio 2013, 10:27:22 am »
 8-) Bua,ma di cchi sta parrannu??!!,forse non ti stai rendendo conto della gravitá dell'uscita di Criscitiello e del terrorismo mediatico che ha diffuso tra gli ambienti calcistici in un momento particolare come puó essere il primo giorno di raduno e durante la fase calda del calciomercato.Poi se ci sono i termini per una querela lasciamolo stabilire a chi di dovere.
Ps: non mi dilungo.Vado a mare per tre giorni.Ci sentiamo poi.

FOZZA CATANIA
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2435
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Pulvirenti lascia il Catania?
« Risposta #6 il: 12 Luglio 2013, 12:15:51 pm »

.....si dice che Pulvirenti abbia qualche problema economico, nel senso non che rischi di fare la fame, ma magari abbia un
ridimensionamento del suo patrimonio che potrebbe complicargli la possibilità di gestire un Club di Serie A.
[....] potrebbe trascinare la società piuttosto in basso, quindi sarebbe meglio per tutti che la svolta societaria arrivasse davvero.

Comunque, chi vivrà vedrà, ma non diamo nulla per scontato perché, come disse lui stesso a suo tempo, Pulvirenti non è un filantropo, ma un imprenditore e come tale soggetto alle intemperie finanziarie del mercato.

Ciao a tutti.

Le considerazioni di Bua stridono con un dato di fatto. Il Catania della gestione Pulvirenti è una società sana, attenta a non creare deficit da ripianare con aumenti di capitale, che opera sostanzialmente con i propri mezzi.
Se anche con la nuova gestione societaria saranno confermati questi criteri, il Catania non avrà nulla da temere da un eventuale ridimensionamento dell'imprenditore Pulvirenti. Ovviamente tutto ciò al netto degli intrecci societari fra Holding e controllate. In parole povere: se Pulvirenti dovesse utilizzare (cosa che fino ad ora non ha mai fatto) le plus-valenze del Catania per coprire altri debiti del suo gruppo, allora la cosa sarebbe seria nonché grave, e il ragionamento di Bua avrebbe pienamente senso.

Infine due parole sulla querela al giornalista. Creare incertezze sulla base di voci non verificate circa la proprietà della società (quindi circa il soggetto che si assume l'impegno di pagare i giocatori che il Catania sta attualmente trattando), comporta eccome un danno alla Società Calcio Catania, in quanto rende le trattative più difficili se non addirittura le fa saltare.

Bene ha fatto quindi Pulvirenti a querelare il giornalista in questione. 

Offline garreccio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1806
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Pulvirenti lascia il Catania?
« Risposta #7 il: 12 Luglio 2013, 12:53:17 pm »
Provate a immaginare cosa sarebbe potuto succedere se il Calcio Catania spa fosse quotato in borsa.
Gli azionisti sotto casa di Criscitielo con forconi e bastoni... >:( >:(

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5504
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Pulvirenti lascia il Catania?
« Risposta #8 il: 12 Luglio 2013, 12:54:53 pm »
Chiarisco.
Pulvirenti e il suo impero non sono eterni, per rovinare la società bastano pochi anni e qualche operazione sbagliata. Comunque se navighiamo nell'oro tanto meglio, altrimenti speriamo che venda, non problemi in entrambi i casi.
Penso che ci voglia ben altro che qualche rumors per destabilizzare una società (altrimenti saremmo la ROma:-)), quindi non capisco perché la cosa non possa concludersi con una dura smentita senza bisogno di intasare i già poco efficienti tribunali italiani.
Non ho visto la trasmissione, ma le reazioni isteriche sui social mi fanno pensare che la fede in alcuni casi interferisce con le onde celebrali!
Se il presidente dovesse denunciare tutti i giornalisti da due lire, dovrebbe cominciare proprio da quelli che non gli fanno domande scomode.
I rumors per definizione sono rumors, il giornalista non dico faccia bene a riportarli, ma deve avere la libertà di farlo, altrimenti la stampa non ha più senso di esistere.

P.s: utilizzare i proventi di una società per coprire i debiti di un'altra è un'operazione illegale (Cecchi Gori è andato in galera per questo).

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Pulvirenti lascia il Catania?
« Risposta #9 il: 12 Luglio 2013, 02:10:39 pm »
http://www.calciocatania.com/articoli/articoli.php?Il-Catania-replica-a-Aspettando-il-Calciomercato-2997

Credo che passione e razionalitá non hanno nulla di che spartire tra loro,pertanto io sono comunque e sempre dalla parte del mio presidente e fanno fede SOLO le sue dichiarazioni.Premesso questo,  il tuo atteggiamento di difensore del diavolo, caro Bua, non si addice ad uno appassionato tifoso dei colori rossazzurri.
Credi che ce lo fossimo dimenticati che Pulvirenti non é eterno? Qua si sta discutendo sulla necessitá di fare dichiarazioni intempestive che sono veri atti proditori e premeditati per destabilizzare l'ambiente e seminare panico tra i tifosi, che giá da ieri sera guardano il futuro del Catania con meno certezze...e mi vieni a parlare di tranquillitá e le chiami reazioni isteriche ? non le giustifichi? si vede che il tuo amore per il Catania non é quanto loro !
A nuvena della libertá di stampa non c'entra niente, ripeto, si parla di opportunitá temporale e di comportamenti deontologicamente corretti.
FOZZA CATANIA
« Ultima modifica: 12 Luglio 2013, 02:26:56 pm da GPalermo1954 »
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2435
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Pulvirenti lascia il Catania?
« Risposta #10 il: 12 Luglio 2013, 02:41:11 pm »
Chiarisco.
Pulvirenti e il suo impero non sono eterni, per rovinare la società bastano pochi anni e qualche operazione sbagliata.

P.s: utilizzare i proventi di una società per coprire i debiti di un'altra è un'operazione illegale (Cecchi Gori è andato in galera per questo).

Daccordo con te sulla temporalità di un Presidente o di un gruppo imprenditoriale. E anche sul fatto che con operazione sbagliata si può rovinare una società. Ma fino a questo momento al Catania questo non è successo. Ovviamemnte il calcio non è una scienza esatta. Ma questa società fino ad ora è stata gestita con criteri di economicità che non ci hanno portato le coppe europee,  ma il mantenimento della categoria ed una lenta e costante crescita sì. Non navighiamo nell'oro ma siamo una piccola società del Sud che fa calcio in maniera sana. E per me questo è un grandissimo, concreto risultato.

Riguardo al pagamento di "altri debiti" con le plus-valenze, l'ho detta in maniera rozza. Ma sappiamo bene che i "maghi" dei bilanci e degli intrecci societari sanno benissimo come fare in maniera legale.

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5504
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Pulvirenti lascia il Catania?
« Risposta #11 il: 12 Luglio 2013, 02:58:29 pm »
http://www.calciocatania.com/articoli/articoli.php?Il-Catania-replica-a-Aspettando-il-Calciomercato-2997

Credo che passione e razionalitá non hanno nulla di che spartire tra loro,pertanto io sono comunque e sempre dalla parte del mio presidente e fanno fede SOLO le sue dichiarazioni.Premesso questo,  il tuo atteggiamento di difensore del diavolo, caro Bua, non si addice ad uno appassionato tifoso dei colori rossazzurri.
Credi che ce lo fossimo dimenticati che Pulvirenti non é eterno? Qua si sta discutendo sulla necessitá di fare dichiarazioni intempestive che sono veri atti proditori e premeditati per destabilizzare l'ambiente e seminare panico tra i tifosi, che giá da ieri sera guardano il futuro del Catania con meno certezze...e mi vieni a parlare di tranquillitá e le chiami reazioni isteriche ? non le giustifichi? si vede che il tuo amore per il Catania non é quanto loro !
A nuvena della libertá di stampa non c'entra niente, ripeto, si parla di opportunitá temporale e di comportamenti deontologicamente corretti.
FOZZA CATANIA

Io invece sto sempre e comunque dalla parte del Catania.
Non vedo cosa ci sia da farsi prendere dal panico nel caso si verifichi l'eventualità di un cambio di proprietà.
Se ci basiamo prediamo per oro colato solo le dichiarazioni del nostro presidente gli diamo in mano troppo potere.
E poi io non difendo il diavolo, difendo un principio secondo il quale i giornalisti devono fare i giornalisti senza guardare in faccio nessuno, se poi sbagliano pagano già con la perdita di credibilità. Fermo restando che nel caso specifico il giornalista non ha certo la mia stima, non vedo qualse sarebbe dovuto essere il momento di dare una notizia del genere senza violare la deontologia professionale: gli è arrivata e l'ha data, come quella di Gasparin e Cosentino, solo che stavolta pare abbia toppato.
Comunque si è capito che Cosentino ha acquisito delle quote del Club, cosa che per esempio io non avevo capito e che se fossi stato giornalista avrei sottolieneato a suo tempo.

@Vasco: io da quello che ho capito la notizia è che forse Pulvirenti vuole vendere la società. Non mi pare che in questo ci siano giudizi diffamatori sul suo operato. Da parte mia ho solo detto che se fosse vero che ha problemi economici sarebbe meglio per il Catania che passasse la mano, ma se non è fero stiamo parlando del nulla.

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Pulvirenti lascia il Catania?
« Risposta #12 il: 12 Luglio 2013, 03:16:31 pm »
Bua fammi capire non hai seguito la trasmissioni ie ci fai una disquisizione

La querela parte qui

Pulvirenti vende il Ct perche' le sue aziende sono in crisi,se si possono chiamare aziende


Secondo te ?se la merita ina querela pet una frase cosi

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5504
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Pulvirenti lascia il Catania?
« Risposta #13 il: 12 Luglio 2013, 03:32:22 pm »
Bua fammi capire non hai seguito la trasmissioni ie ci fai una disquisizione

La querela parte qui

Pulvirenti vende il Ct perche' le sue aziende sono in crisi,se si possono chiamare aziende


Secondo te ?se la merita ina querela pet una frase cosi

Ho visto ora il filmato:
http://www.cataniaunafede.com/index.php/news/ultime/15483-criscitiello-qdice-e-poi-si-contraddice-q

Non ha detto "se si possono chiamare aziende", ha detto qualcosa tipo "ovviamente si possono chiamarsi aziende" perché aveva ripetuto la parola  azienda nella stessa frase.
Continuo a pensare che non ci siano gli estremi per nulla di più che una risposta, che fra l'altro poteva dare già ieri in diretta.

Offline amenano60

  • Utente
  • **
  • Post: 60
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
  • RA
Re:Pulvirenti lascia il Catania?
« Risposta #14 il: 12 Luglio 2013, 04:13:24 pm »
Bua........



.....HAI RAGIONE......TU!




 8-)
Catanae:natus amo vos, vivo ego in honor!