Autore Topic: CAOS PALERMO  (Letto 3524 volte)

Offline MALATO PO CATANIA

  • Utente
  • ****
  • Post: 941
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
CAOS PALERMO
« il: 04 Febbraio 2013, 09:02:24 pm »
45 punti a disposizione, 20 per salvarsi.. e già a Palermo si sentono retrocessi. Mah... 8|
Io non credo che il Palermo retroceda perchè non penso che Zamparini sia uno stupido. Penso altresì che gli allocchi siano proprio i palermitani che in tutti questi anni hanno creduto alla favola del grande imprenditore che per un suo tornaconto garantiva risultati e prestigio....
Zamparini non ha tradito nessuno!! E' stato sempre in linea con il suo personaggio e le sue strategie sono rimaste quelle di Venezia. A Palermo lo sapevano........
La situazione attuale vede un Palermo ultimo a 17 punti e un pò più su....6 squadre nel giro di 7 punti.
Io penso che Pescara, Siena, Genoa, Cagliari, Bologna e Torino, siano molto più scarse e penso che i rosanero abbiano ampie chance di salvezza.
Domenica ho visto la partita e, in sincerità, non ho visto una cattiva squadra......
Il cambio del tecnico penso sia stato inevitabile perchè con queste condizioni di classifica devi giocarti le partite in modo diverso.
Il gioco a questo punto serve a poco, sono i punti importanti....quindi bisogna scegliere un tecnico pragmatico che riesca a capitalizzare il più possibile, anche a discapito del bel gioco.
Malesani lo è!!!
L'effetto Lo Monaco è sfumato come prevedibile...segno che lontano da Pulvirenti è un ....Perinetti qualsiasi!!
A Catania invece si soffre di male inverso... In pochi si sono resi conto di avere una grande società con un grande Presidente: la maggior parte pensa ancora che le nostre fortune siano legate a Lo Monaco e che senza di lui non ci potrà essere futuro! Poveretti  ::)
Se il Palermo dovesse retrocedere mi dispiacerebbe molto..., ma non perchè sia animato da nobili sentimenti sportivi (sono sempre un tifoso rossazzurro....e per me il rosanero è monnezza  ::)), ma solo perchè purtroppo verrebbe a mancare il senso di una stagione, la partita delle partire, una delle soddisfazioni più grandi per un tifoso: il DERBY!!!!!
In tutti i casi una retrocessione ci può anche stare e non ne farei un dramma.....
Non penso che il Palermo sparisca come paventa qualche aquilotto isterico... Il calcio è il business più grosso e più sporco...una città come Palermo è un investimento importante e nessuno mai se lo lascerebbe scappare. E Zamparini lo sa bene... Se vende ne spunterà un altro e poi un altro ancora. Detto questo...vi auguro di vincere la maggior parte delle partite, eccetto il derby dove sarete sistematicamente asfaltati. Raccogliete più punti possibili quindi perchè non faremo regali a nessuno...e se ci sarà da condannarvi...lo faremo senza dubbio!!!!
Vi salverete!! Anche perchè solo l'idea di non poter sfottere mio cugino mi mette ansia..... ::)

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2112
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CAOS PALERMO
« Risposta #1 il: 04 Febbraio 2013, 09:37:23 pm »
Malato, scusa,
ma che stai dicendo?
Zamparini, con l'ingaggio di Malesani, ha dato il colpo di grazia.
Ma tu conosci quest'allenatore?
Nella sua carriera ha quasi sempre fallito ed è quasi sempre stato esonerato: leggi il link che ho postato prima, nel post di Templare.
Poi mi elenchi squadre che, a tuo dire sono più scarse del Palermo.
Ma hai visto, quantomeno, i risultati di ieri?
Tu dici che Cagliari, Genoa e Bologna sono più scarsi? Ma dove vivi?
Poi critichi Lo Monaco: ma di cosa lo si può accusare? Di aver fatto miracoli con zero euro messi a disposizione dal padrone?
I giocatori che avete voi li ha portati Lo Monaco, non Pulvirenti: quest'ultimo ha solo avvallato le scelte del suo ad.
In ogni caso, per me, l'uico che dovrebbe essere esonerato si chiama Maurizio Zamparini, artefice di tutto questo sfascio.

Ciao

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 2377
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CAOS PALERMO
« Risposta #2 il: 04 Febbraio 2013, 09:51:01 pm »
45 punti a disposizione, 20 per salvarsi.. e già a Palermo si sentono retrocessi. Mah... 8|
Io non credo che il Palermo retroceda perchè non penso che Zamparini sia uno stupido. Penso altresì che gli allocchi siano proprio i palermitani che in tutti questi anni hanno creduto alla favola del grande imprenditore che per un suo tornaconto garantiva risultati e prestigio....
Zamparini non ha tradito nessuno!! E' stato sempre in linea con il suo personaggio e le sue strategie sono rimaste quelle di Venezia. A Palermo lo sapevano........


Il Palermo è retrocesso perchè, comunque si concluda il campionato, l'era dell'innominabile a Palermo è finita già da un paio di anni orsono. Io lo dico da sempre, non mi sento tradito da nessuno e tutto è in linea col personaggio e col Venezia: fin quando gli interessi dell'innominabile coincidevano coi nostri bene, adesso ( da due-tre anni ripeto) non coincidono più per cui molto serenamente dico a voce alta che SE NE DEVE ANDARE. Nessuna illusione, nessun salvatore della patria, siamo a Palermo e ne abbiamo viste di tutti i colori come in pochi altri posti, l'illusione e il credere alle favole non fà parte della storia di questa città , il calcio è a minima spisa, purtroppo aggiungerei.
Come diceva Templare in altro post non si tratta di un problema sportivo o di matematica: potremmo anche salvarci per la matematica, ma ormai questo matrimonio è finito e per quanto mi riguarda è meglio retrocedere e sperare che l'innominabile venda e si tolga dalle scatole perchè diversamente si rischia di continuare questa agonia che non riesco più a trovare parole per definire talmente mi ha disgustato.
INNOMINABILE VATTENE!!!!

Offline tano 49

  • Utente
  • ***
  • Post: 256
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CAOS PALERMO
« Risposta #3 il: 04 Febbraio 2013, 10:25:15 pm »
Capisco il tuo rammarico caro Turiddu,ma non dimenticare che gli Uomini d'onore sono fatti per soffrire. Una domanda voglio fare ad Alex cioe che mi elenchi tutti i nomi degli allenatori disponibili o desiderosi di venire a Palermo,o qualcuno di tuo gradimento visto che in3 campionati li hai criticato tutti compreso Delio Rossi.Contentati con Malesani e preparati a vedere allo stadio Palermo     Bari o con alcuna altra squadra di B.ORMAI SIAMO ARRIVATI ALLA RETTA FINALE .

Offline MALATO PO CATANIA

  • Utente
  • ****
  • Post: 941
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CAOS PALERMO
« Risposta #4 il: 05 Febbraio 2013, 01:19:56 am »
 Mijalovich prima d'approdare a Catania aveva alle spalle una breve e catastrofica esperienza in quel di Bologna (salvato successivamente da Malesani guarda caso...); Montella allenava le giovanili della Roma; Zenga faceva il postino da Maria De Filippi... Tutta gente che a Catania ha fatto bene!
Ogni esperienza ha la sua storia...
Io leggo i post di chi merita la mia attenzione quindi non ne so nulla e non m'interessa conoscere nulla...
Lo Monaco a Catania era pagato per fare quello che ha fatto e s'è guadagnato lo stipendio, come se lo guadagna Marotta, Galliani, Baldini, ecc....
Non mi risulta che a Palermo abbia fatto miracoli e non credo che il suo badget forse esiguo: ha comprato un portiere 4 mln e prestiti ONEROSI di cui uno con diritto di riscatto di 5 mln...
In tutti i casi...caro Alex, qui Lo Monaco lo conosciamo bene e sappiamo il suo valore  ;-)..

Turiddu, a Catania Pulvirenti ha creato una società autosufficiente che sarà in grado di mantenersi a prescindere dal presidente di turno. Merito di questo risultato è anche di Lo Monaco per carità, ma di fatto esiste una splendida realtà che si chiama Calcio Catania s.p.a. con uno dei più grandi centri sportivi d'Europa, un settore giovanile promettente ed una prima squadra nella massima serie che sta cominciando ad ottenere i suoi primi risultati importanti.
A Palermo avete iniziato dalla fine....
Avete aspettato che il friulano prosciugasse tutto cullandovi del fatto che fin quando andava bene a lui...andava ancora meglio a voi. Nessuna pressione da parte di stampa, opinionisti, politica..affinchè si creasse una solida struttura in grado di sopravvivere ugualmente anche dopo.. Avete permesso tutto a quest'uomo, senza nessuna garanzia...
Se permetti non è tanto un fallimento sportivo perchè come ho scritto, una retrocessione può anche starci, ma il fallimento di una cultura, quella palermitana, che ha sempre recitato il ruolo dello spettatore anzichè del protagonista.... a casa propria.
Penso che se non cambierete prospettiva, d'innominabili ce ne saranno parecchi.....!!!
Comunque resto dell'idea che il Palermo si salverà ugulamente....
Un saluto

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4918
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CAOS PALERMO
« Risposta #5 il: 05 Febbraio 2013, 09:15:23 am »
Avete aspettato che il friulano prosciugasse tutto cullandovi del fatto che fin quando andava bene a lui...andava ancora meglio a voi. Nessuna pressione da parte di stampa, opinionisti, politica..affinchè si creasse una solida struttura in grado di sopravvivere ugualmente anche dopo.. Avete permesso tutto a quest'uomo, senza nessuna garanzia...

Vabbè! Io non voglio più difendere Zamparini ma mi sembra corretto dire le cose come stanno. Quando Zamparini è arrivato a Palermo c’era ben poco da prosciugare. Nemmeno l’arida terra c’era. Anzi: c’erano solo debiti. Per cui, lui ha costruito, lui sta distruggendo.
Visto che c’erano interessi in ballo, si può paragonare il Palermo ad un pozzo petrolifero da cui estrarre il grezzo. Ma per trasformarlo in oro nero occorreva creare la piattaforma, cosa che non è riuscita a nessuno negli ultimi 40 anni. Zamparini ha dimostrato invece di saperci fare e con esso è arrivato anche l’oro nero in forma di risultati sorprendenti quali la serie A e le migliori posizioni in classifica di sempre nella centenaria storia della maglia rosanero. Quindi non vedo perché non lo si doveva lasciar fare, non vedo quale pressione e di cosa doveva esercitare la stampa, i politici, i tifosi, a parte che le strutture organizzative, specie quelli immobili, se te li fa l’imprenditore bene ma se non li hai è solo colpa di chi ha amministrato la città in tutti questi anni. Per cui diamo a cesare quel che è di cesare e a zampa quel che è di zampa, senza fare raffronti inopportuni perché quando qui ci si giocava l’Europa e a Catania si raggiungeva più o meno agevolmente la salvezza, non mi sembra che da voi ci siano state rivolte popolari.
Per quanto riguarda il presente, io credo che il fondo lo si sia toccato l’estate scorsa: un campionato che ha tracciato una parabola discendente, quasi in picchiata, tra la finale di Roma e la salvezza conquistata nelle ultime giornate. Già allora non era un bel respirare l’aria di Palermo ma le due vittorie di coppa Italia avevano un po’ illuso la tifoseria che si è presentata con 9 mila abbonati, viva testimonianza di quando la passione a volte acceca la ragione perché sono bastate le prime gare di campionato a far vedere a tutti che il re era nudo. Un barlume di speranza si era avuto con l’arrivo di Lo Monaco che indipendentemente dall’opinione che vi siete fatta del suo operato a Catania (per ciò che leggo in giro, strano che ci sia così tanto rancore verso quest’uomo che ormai riguarda un passato ritenuto negativo, a fronte invece di un presente radioso, come se noi continuassimo ad imprecare contro Ferrara e Polizzi), qui a Palermo rappresentava l’immagine di una seria programmazione, cosa di cui si comincia ad constatarne la mancanza da un po’ di tempo; l’arrivo di Lo Monaco, conseguito dalle dichiarazioni di zampa che si sarebbe defilato e che sebbene ancora azionista di maggioranza avrebbe lasciato l’intera gestione societaria a Lo Monaco, aveva portato una ventata di serenità, aveva richiesto pazienza e, nella convinzione generale,  la cosa più importante era arrivare fino a gennaio agganciato al gruppone di coda per poi tentare il tutto per tutto nel mercato di riparazione. Paradossalmente ancora tutto è possibile perché se domenica prossima il Palermo riuscisse a battere il Pescara, con la squadra nuova e con l’allenatore nuovo potrebbe rientrare prepotentemente in gioco e giocarsi le sue (poche) chances di salvezza. Credo però che servirà a ben poco perché mi viene da ricordare un macabro cartello (e scusate per il funesto accostamento) apparso 30 anni fa in via Isidoro Carini: “qui è morta la speranza dei palermitani onesti”. Ecco, con l’eventuale l’addio di Lo Monaco, a Palermo oggi morirebbe la speranza di avere un briciolo di programmazione in via de fante. Zampa oramai si è bruciato ogni briciolo di credibilità rimastagli ed il suo modo di fare non è più tollerato non soltanto dai tifosi ma persino dalla gente comune. Sebbene in città ci siano ben più gravi problemi (non passa giorno che non ci siano strade bloccate per proteste dei senza lavoro (gesip, termini imerese, l’amia, e tanti altri)) anche per quel che riguarda il lato calcistico Palermo oramai è una polveriera. La totale assenza di programmazione, due anni di malafiure e continue umiliazioni, allenatori e dirigenti che saltano come birilli, giocatori cambiati a 10 per volta, dozzine di resche comprate a mln di euro e poi regalati perché sono nullità assolute, ogni risorsa di questa squadra sperperata in malo modo (10 mln per comprare il portiere della Fiorentina e noi a giocare con Ujicani che in A al massimo può fare la riserva), tutto quanto testè descritto sta facendo si che si va verso una sonorosissima contestazione già da oggi all’impianto di Boccadifalco. Fare previsioni su come andrà a finire, a campionato ancora in corso, è difficile prevederlo. Ma francamente mi pare impossibile, anche a fronte di risultati sorprendenti, che Zamparini possa riuscire a riconquistarsi la stima e l’affetto dei tifosi rosanero. E se una squadra rimane priva del sostegno della sua tifoseria perchè in forte contrasto con la dirigenza, non ha dove andare.
Zamparini, ogni volta che entrava in contrasto con le scelte dell'allenatore di turno, lo rimproverava a mezzo stampa dicendo "crede di avere inventato il calcio". A me pare invece che il calcio l'abbia inventato lui visto la quantità industriale di esoneri (tutti incompetenti?) e, visto la posizione in classifica c'è da dire sardonicamente che lo conosce abbastanza bene. 8-)


P.S. scriverò poco in questi giorni, un grave problema familiare m'affligge, lasciandomi poco tempo, poca serenità e tanti pensieri, in ultimo (molto ultimo) quello del Palermo.
Un saluto a tutti.
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2112
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CAOS PALERMO
« Risposta #6 il: 05 Febbraio 2013, 10:37:01 am »

Non mi risulta che a Palermo abbia fatto miracoli e non credo che il suo badget forse esiguo: ha comprato un portiere 4 mln e prestiti ONEROSI di cui uno con diritto di riscatto di 5 mln...


A quanto detto da Sergio, aggiungo che tutti quei soldi spesi provengono dalla cessioni.
In definitiva, Zamparini non ci ha perso a gennaio, anzi....
E se si sono potuti cedere tutti quei giocatori (?) il merito è di Lo Monaco, perchè nessuno prima di lui era riuscito a piazzare quelle resche.
Così come è merito di Lo Monaco essere riuscito a portare 10 giocatori in prestito, a parte il portiere, pagato con i soldi delle cessioni.

Ciao

Offline MALATO PO CATANIA

  • Utente
  • ****
  • Post: 941
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CAOS PALERMO
« Risposta #7 il: 05 Febbraio 2013, 10:37:10 am »
Mi dispiace Sergio per i tuoi problemi e ti auguro di tutto cuore di superarli presto e nel migliore dei modi!!

Una società radicata nel territorio, solida ed attiva!! Questo è ciò per cui non vi siete mai battuti.....
Conoscevate il personaggio e sapevate che, non appena esaurito il greggio, avrebbe demolito le piattaforme.....
Non è la programmazione che conta ma le priorità..!!!!

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2112
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CAOS PALERMO
« Risposta #8 il: 05 Febbraio 2013, 10:38:11 am »
P.S. scriverò poco in questi giorni, un grave problema familiare m'affligge, lasciandomi poco tempo, poca serenità e tanti pensieri, in ultimo (molto ultimo) quello del Palermo.
Un saluto a tutti.
Sergio,
questo mi dispiace.
Io ho perso mio padre il 28 dicembre u.s.
In bocca al lupo.

Ciao

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 2377
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CAOS PALERMO
« Risposta #9 il: 05 Febbraio 2013, 12:37:15 pm »
Sergio in bocca al lupo per tutto, sperando che si risolvano le cose come tu desideri.
 
Il Palermo.... sarà quel che sarà e del resto in altro post ho già detto tutto indicando i prossimi 5 punti, due dei quali si sono già concretizzati.

Malato: Catania non è diversa di un millimetro da Palermo, vive delle stesse passioni, è afflitta dagli stessi mali e a parte l'accento la testa della gente è identica.
Avete avuto la fortuna di avere un presidente come Pulvirenti che ha costruito con la preziosa collaborazione di LoMonaco una realtà importante e solida che vi fà onore. Se Zamparini fosse arrivato a Catania il suo iter con la città e il rapporto con i tifosi sarebbe stato identico del tutto e per tutto a quello avuto a Palermo, del resto con Gaucci non è stato molto diverso.
Detto questo, vi riconosco il grande lavoro e la splendida realtà che è diventato il Catania calcio e buona fortuna sperando che i colori della sicilia li portiate più in alto possibile.
salutamu.

Offline ENZO

  • Utente
  • *****
  • Post: 2422
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CAOS PALERMO
« Risposta #10 il: 05 Febbraio 2013, 01:20:16 pm »
P.S. scriverò poco in questi giorni, un grave problema familiare m'affligge, lasciandomi poco tempo, poca serenità e tanti pensieri, in ultimo (molto ultimo) quello del Palermo.
Un saluto a tutti.

FUTTITINNI Ri Zamparini e di tutto il calcio !!!

In bocca al lupo !!!

Saluti
Enzo
Ciao a Tutti e................. FORZA PALERMOOOOOOO
LA  CAPITALE DEL CALCIO SICILIANO

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CAOS PALERMO
« Risposta #11 il: 05 Febbraio 2013, 07:00:15 pm »
Sergio analisi perfetta.........in bocca a lupo per quanto attiene alle cose familiari.......Domenica pomeriggio guardavo mi figlio di 9 anni e mi dicevo ma che *** mi ni futti ru Palermo....anche in B se ci potrò andare con lui per me sarà sempre come se facessimo la champions!!

Un saluto

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3910
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CAOS PALERMO
« Risposta #12 il: 05 Febbraio 2013, 07:18:37 pm »
In bocca al lupo Sergio!
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline marcopa

  • Utente
  • ****
  • Post: 803
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CAOS PALERMO
« Risposta #13 il: 05 Febbraio 2013, 10:43:30 pm »
Sergio in primis anche se non ci conosciamo personalmente ma solo tramite questo forum ti faccio un augurio di vero cuore che la tua situazione si possa risolvere nel migliore dei modi.
Poi concordo su tutta la tua analisi.

Offline Caprarupens

  • Utente
  • *****
  • Post: 2016
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CAOS PALERMO
« Risposta #14 il: 06 Febbraio 2013, 10:29:29 am »
Sergio che tu possa risolvere i tuoi problemi! Il resto è tempo libero e ca.z.zeggio che può aspettare.