Autore Topic: Qualcosa ha canciatu: XVIII Giornata  (Letto 414 volte)

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8847
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Qualcosa ha canciatu: XVIII Giornata
« il: 24 Dicembre 2023, 12:10:59 am »
Ebbene si', abbiamo trovato un modo diverso per perdere due punti nei minuti di recupero: il calcio di rigore per gioco di mani - gioco di villani in area di rigore a pallone lontano.

Fa gia' ridere cosi', non ho altro da aggiungere, perche', come arcinoto, per quest'anno mi scassai assai la ***.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 2378
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Qualcosa ha canciatu: XVIII Giornata
« Risposta #1 il: 24 Dicembre 2023, 10:10:32 am »
Purtroppo non ho visto la partita, ma leggendo i commenti e vedendo la sintesi, immagino di essermi risparmiato un'altra ennesima dose di bile.
Ancora un pari in rimonta, ancora un'altra ingenuità, ancora un'altra possibile vittoria buttata al vento.
Comunque un buon punto in chiave di una salvezza tranquilla, l'obiettivo reale di quest'anno.
Buone feste a tutti

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8847
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Qualcosa ha canciatu: XVIII Giornata
« Risposta #2 il: 24 Dicembre 2023, 06:50:08 pm »
Ulteriore elemento di comicita': la decisione del Giudice Sportivo che ha comminato ben 3 giornate di squalifica a Marconi.

Ora, lungi da me volere giustificare l'idiozia commessa dal nostro difensore, ma l'interpretazione del giocatore del Como meritava almeno una nomination al premio "Tano ru Buorgu Viacchiu" come migliore pseudo-spappolamento di milza del 2023. Cioe', mio figlio da piccolo mi dava schiaffetti piu' forti non nella pancia, ma in tiesta, poco protetta, allora come adesso, da una copertura tricologica degna di questo nome (taglio skin per scelta e genetica).

Ma siamo in un'epoca in cui il monastico "ricordati che devi morire" e' stato sostituito dal radiosborico "tutti gli uomini si devono sentire colpevoli", viviamo una transizione da una societa' tradizionale ad una piu' inclusiva f**cieta', per cui non mi stranizza nemmeno poi tanto che un buffetto di stizza sia stato punito alla pari di una testata in bocca.

Andiamo avanti. Finche' ce lo permetteranno. Poi continueremo ad andare avanti pure quando ce lo impediranno, sara' solo piu' divertente.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4918
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Qualcosa ha canciatu: XVIII Giornata
« Risposta #3 il: 26 Dicembre 2023, 12:12:18 pm »
Io un po' di riconoscenza per Marconi, per quella rovesciata salva risultato in quel di Padova, la conservo sempre. E il mio ricordo di questo giocatore quando diventerà un ex rosanero, sarà proprio quello, e non la carezza sullo stomaco del giocatore comasco. Ma mi aspetto da lui una presa di coscienza che preveda la comprensione silenziosa, la condiscendenza ineluttabile, che non può più essere il futuro del Palermo se davvero si vuole ambire al salto di categoria. Quindi oltre al sostituto di Mateju ci vorrà anche un difensore centrale che non faccia rimpiangere la coppia titolare quando uno di questi sarà assente.
Marconi per la serie C è un difensore di ottimo livello. Noi però abbiamo bisogno d'altro.
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO