Autore Topic: Serie A 13a Giornata : Lazio-PALERMO  (Letto 7674 volte)

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8893
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 13a Giornata : Lazio-PALERMO
« Risposta #15 il: 22 Novembre 2015, 09:09:38 pm »
I cambi ritardati o non effettuati sono una caratteristica di Ballardini, cui va dato atto di avere fatto felice Zamparini che voleva Goldaniga, Struna, Jajalo e Brugman in campo senza perdere contro undici cadaveri.

Struna che non aveva minimamente il passo di Keita sarebbe valso da solo la qualifica di non allenatore per Iachini, Ballardini per ora sa scapuliò.

Aspetto di vedere il Palermo contro l'Atalanta, squadra più alla portata di quanto non lo sarà la Juventus, per iniziare a capire se Ballardini può concludere il campionato o meno.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2115
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 13a Giornata : Lazio-PALERMO
« Risposta #16 il: 23 Novembre 2015, 08:19:21 am »
Ragazzi, io ho visto un Palermo che, anche dopo essere passato in vataggio, continuava ad attaccare: questo, non sarebbe successo con Iachini, il quale, dopo il golletto, si sarebbe chiuso in difesa.
Però, è anche vero che certi giocatori andavano sostituiti primi, primo tra tutti, a mio parere, Chochev, autore di essersi mangiato tre gol limpidi e non avrei messo Struna, come ho detto in un precedente messaggio.
Quindi, conclusione: boh?

Ciao

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 2408
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 13a Giornata : Lazio-PALERMO
« Risposta #17 il: 23 Novembre 2015, 09:00:59 am »
La partita di ieri? che volete che vi dica? io ho sempre affermato che preferisco di gran lunga giocare male, col catenaccio, tirando palla in tribuna, difendendomi tutta la partita ecc... ma poi portare punti a casa, possibilmente 3. Ieri abbiamo pareggiato per una ingenuità di Hijliemark e un paio di gol limpidi mangiati a tu per tu col portiere laziale, capita così come capitava prima.
Per me contano solo i numeri, di tattiche e tecniche lascio i commenti agli intenditori; I numeri ci diranno se Ballardini è all'altezza o meno di guidarci verso il nostro obiettivo oppure no: Templare è stato chiarissimo.
Aspetto solo il cambio societario, fino ad allora siamo solo un giocattolo, un'illusione.
salutamu.

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2115
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 13a Giornata : Lazio-PALERMO
« Risposta #18 il: 23 Novembre 2015, 09:08:39 am »
Turiddu,
però è anche vero che ieri si è visto un gioco, una organizzazione di squadra e di goco, cose che non c'erano con Iachini, o, almeno, non c'erano più.

Ciao

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 13a Giornata : Lazio-PALERMO
« Risposta #19 il: 23 Novembre 2015, 05:51:59 pm »
Aggiungo che cosi come ho detto che sarebbe stato meglio vitiello contro Insigne e anche vero che forse rispoli era più indicato.....

Ribadisco Hiljemark la mi nchiata l'avrebbe fatta pure con Guardiola in panchina......io ho visto un allenatore libero di bisonti mentali...che pensa.....per me quel Brugman trequartista fa scopa con l'intuizione di Simplicio del primo Ballardini.....
 iata Si sarebbe vinto con Iachini? No la mincha dello svedese ci sarebbe stata cmq...in compenso avremmo pareggiato faceerindoci prendere a pallate da 11 cadaveri.............se Gilardino non si mangia il goal, sul 2 a 0 partiva la contestazione e non vincevamo la partita......con Iachini avremmo avuto zero palle goal e tutti a difesa del fortino (Udinese docet)

In generale quei faccioli dei giornalisti che si sono affrettati a dire ..."il folle Zamparini che esonera Iachini" ora dicono:

- Dagostino in telecronaca:" Il Palermo con questo piglio in trasferta quest'anno mai visto. Lazaar sta facendo più oggi che tutto l'anno con Iachini.
- GdS:"...Ballardini ha dimostrato alla squadra che si può difendere bene anche senza il 352"
- Sconcerti"...è vero che Zamparini ha incassato tanto e non ha acquistato giocatori rilevanti, ma ci si aspettava di più da Iachini e per questo è stato esoneraro.....il Palermo visto oggi con la Lazio non ha il problema della retrocessione.."

Guardiamo avanti.....Ballardini....che secondo me attende palesemente Morganella....deve:

- utilizzare al meglio Rispoli e Struna (contro la Juve meglio il primo)...
- recuperare El Katauri
- secgliere in meno peggio tra le nostre mezz'ale che mi sembrano tutti un pò calanti

detto ciò Sorrentino Gonzalez, lazaar, Iaialo, Brugman, Vasquez, Gilardino sono gli uomini fissi fino a Gennaio.

Concordo con Templare che mi sarebbe piaciuto un Palermo Atalanta per capire veramente quale è il Palermo di Ballardini.

Per quello che ho visto le due squadre sono queste:

Rispoli Gonzalez Goldaniga Lazaar
                     Iaialo
          Rigoni          Hiljemark
                    Brugman
               Gilardino  Vasquez

 Struna Andelkovich Elkatouri  Daprelà
                      Maresca
          Bolzoni               Chocev
           Cassini Trajikosky  Quaison

Offline ENZO

  • Utente
  • *****
  • Post: 2433
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 13a Giornata : Lazio-PALERMO
« Risposta #20 il: 23 Novembre 2015, 06:17:24 pm »
Ribadisco Hiljemark la mi nchiata l'avrebbe fatta pure con Guardiola in panchina......

Si però quando la facevano con Iachini, la colpa era sempre di chi li metteva in campo.
 8-) 8-) 8-)

io ho visto un allenatore libero di bisonti mentali...che pensa.....per me quel Brugman trequartista fa scopa con l'intuizione di Simplicio del primo Ballardini.....

Quale intuizione !!!!
Che il primo a indicarlo come l'unico vero trequartista che ha il PALERMO sono stato io !!!
E anche su Goldaniga ci avevo fatto un pensierino
Da un altro topic:


In perfetto mio stile ecco il Palermo di Ballardini fino al mercato di Gennaio.

Rispoli Goldaniga Gonzalez Daprelà/Lazaar
         Hijlemark Maresca Iaialo
              Vasquez Quaison
                     Gilardino

Ancora è presto per fare commenti tecnici sulla futura formazione di Ballardini, ma se penso al suo 4-3-1-2 ritengo Brugman il più indicato al rombo alle spalle di Gila e Vazquez. Più complicata la linea a 3 di centrocampo e i terzini difensivi.

Pertanto:
             Sorrentino
Rispoli-Gonzalez-Andelkovic- (X)
             (Y) - (Z) - (W)
                Brugman
       Vazquez - Gilardino

Allora:
(X) Lazaar non lo vedo bene, più Daprelà, ma io rischierei con nessuno dei due e proverei uno tra Andelkovic e ElKautary e inserire Goldaniga come centrale, fino al mercato di gennaio . Se si insiste su Lazaar è meglio che Ballardini gli ordini di non girovagare per il campo e gli affibi il compitino.




In generale quei faccioli dei giornalisti che si sono affrettati a dire ..."il folle Zamparini che esonera Iachini" ora dicono:

- Dagostino in telecronaca:" Il Palermo con questo piglio in trasferta quest'anno mai visto. Lazaar sta facendo più oggi che tutto l'anno con Iachini.
- GdS:"...Ballardini ha dimostrato alla squadra che si può difendere bene anche senza il 352"
- Sconcerti"...è vero che Zamparini ha incassato tanto e non ha acquistato giocatori rilevanti, ma ci si aspettava di più da Iachini e per questo è stato esoneraro.....il Palermo visto oggi con la Lazio non ha il problema della retrocessione.."


E' ancora presto per fare i conti !!
La Lazio (inspiegabile) era inesistente e, ripeto, qualsiasi altra squdra con un allenatore modesto ieri avrebbe vinto.
Sul 3-5-2, poi si potrebbe fare una domanda semplice:
Ma chi era il quarto difensore di sinistra??
Io non l'ho visto, ho visto solo un marocchino che prendeva palla e si faceva un giretto per il campo e poi puntualmente cascava a terra e non recuperava, mentre il povero Cochev doveva rincorrere l'avversario di turno, tanto che ho pensato proprio a lui come terzino sinistro per la prossima partita !!!!

Come dice Templare, neanche la prossima con la Juve potrà dirci qualcosa, quindi aspettiamo quelle più impegnative contro Atalanta, Frosinone e le altre che navigano nella nostra stessa zona di classifica.

Nel frattempo, speriamo di acchiappare più punti possibili e stare lontano dal terz'ultimo posto, che, a quanto pare è rimasto l'ultimo disponibile per la discesa in B.

Sempre FORZA PALERMO, con Iachini, Ballardini e Cuegghiè !!!!
 8D 8D 8D 8D

Saluti
Enzo
Ciao a Tutti e................. FORZA PALERMOOOOOOO
LA  CAPITALE DEL CALCIO SICILIANO

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 13a Giornata : Lazio-PALERMO
« Risposta #21 il: 23 Novembre 2015, 11:12:56 pm »
Enzo tu non sei l' allenatore ....Iachini lo è stato ...Ballardini lo e'...se no potrei dire che Goldaniga lo ho messo in campo io ::)
Su Lazaar..tutto vero ma comunque sempre molto meglio del Lazaar dell' ultimo Iachini.
Oggi il vero problema del Palermo e' lo stato di forma ridicola di quasi tutte le mezz'ali.

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 2408
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 13a Giornata : Lazio-PALERMO
« Risposta #22 il: 24 Novembre 2015, 08:47:30 am »

Oggi il vero problema del Palermo e' lo stato di forma ridicola di quasi tutte le mezz'ali.

occasionà il problema dello stato di forma delle mezz'ali c'era anche prima, a cui si aggiungeva la scarsa condizione fisica di Gilardino e quella di Gonzales.
Speriamo che Ballardini ci porti al nostro obiettivo, e quando dico nostro intendo quello di chi crede che sia la salvezza la dimensione di questa squadra e non certo la qualificazione in Uefa, non con questo organico almeno.
salutamu

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2115
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 13a Giornata : Lazio-PALERMO
« Risposta #23 il: 24 Novembre 2015, 09:57:29 am »
occasionà il problema dello stato di forma delle mezz'ali c'era anche prima, a cui si aggiungeva la scarsa condizione fisica di Gilardino e quella di Gonzales.
Turiddu,
a parte Gilardino che non era in condizione fisica per mancanza di allenamenti, la scarsa condizione fisica degli altri giocatori mi fa pensare ad un errato allenamento da parte di Iachini.

Speriamo che Ballardini ci porti al nostro obiettivo, e quando dico nostro intendo quello di chi crede che sia la salvezza la dimensione di questa squadra e non certo la qualificazione in Uefa, non con questo organico almeno.
salutamu
Mi dispiace, ma continuo a non essere d'accordo.
Per me, si può anche lottare per un posto in Uefa, lo dimostra il fatto di cosa siano stati capaci all'Olimpico.
Ora non voglio esaltarmi per una buona prestazione, però questa mi fa ben sperare.
Turiddu, è inutile girarci attorno, Iachini non era cosa di allenare una squadra di A: non vedeva le partite, sbagliava le formazioni, sbagliava i cambi e non aveva più in mano la squadra.

Ciao

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 2408
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 13a Giornata : Lazio-PALERMO
« Risposta #24 il: 24 Novembre 2015, 12:26:28 pm »

Per me, si può anche lottare per un posto in Uefa, lo dimostra il fatto di cosa siano stati capaci all'Olimpico.
Ora non voglio esaltarmi per una buona prestazione, però questa mi fa ben sperare.
Turiddu, è inutile girarci attorno, Iachini non era cosa di allenare una squadra di A: non vedeva le partite, sbagliava le formazioni, sbagliava i cambi e non aveva più in mano la squadra.

Ciao

Con l'innominabile prima o poi tutti hanno la stessa sorte ,per cui:  "non vedeva le partite, sbagliava le formazioni, sbagliava i cambi e non aveva più in mano la squadra."
Ballardini durerà il tempo che deve durare, andrà bene e ci sarà armonia ,lui come Iachini e tutti gli altri, finchè andrà bene all'innominabile, quando a questi non andrà più bene comincerà il solito giochino di dichiarazioni pubbliche che ridicolizzano l'allenatore ecc...
A quel punto poi si rocomincia col... "non vedeva le partite, sbagliava le formazioni, sbagliava i cambi e non aveva più in mano la squadra.... "  Non mi riferisco certo a te o occasionale, sgomberiamo il campo da equivoci, il responsabile per me è solo il presidente, lui ha detto che non deve niente a nessun tifoso rosanero... bene, allora per me tutto quello che capita al Palermo, nel bene e nel male passa solo da lui.

Speriamo solo che Ballardini faccia risultati.
ciao
« Ultima modifica: 24 Novembre 2015, 12:34:39 pm da turiddu »

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2115
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 13a Giornata : Lazio-PALERMO
« Risposta #25 il: 24 Novembre 2015, 02:16:44 pm »
Con l'innominabile prima o poi tutti hanno la stessa sorte ,per cui:  "non vedeva le partite, sbagliava le formazioni, sbagliava i cambi e non aveva più in mano la squadra."

Ma, se ricordi, ai tempi di Iachini auspicavo un cambio sia di allenatore che di presidente.
Questo perchè anche io vedo certe cose.
Ma, ciò non vuol dire che Iachini fosse esente da colpe, prima tra tutte, quella di avere accettato la formazione allestita da Zamparini e non essersi dimesso (il posto fa comodo a tutti, eh?)
Poi, si sono aggiunti anche gli errori tecnici che commetteva lo stesso Iachini...

Ciao