Autore Topic: Palermo - Brescia  (Letto 754 volte)

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 2400
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Palermo - Brescia
« il: 08 Novembre 2023, 09:49:05 pm »
Partita per larghi tratti noiosa, squadre senza idee e gioco approssimativo. Brescia forse la squadra più scarsa vista al Barbera.
Importanti i recuperi di Di Mariano e Coulibaly, che insieme a Valente farei sempre giocare titolari.
Brunori sembra innamorato della palla, è un buon giocatore ma non è Cruyff e forse Corini dovrebbe ogni tanto farlo riposare in panchina, così come matejiu che è inguardabile. Tempo perso.
Mi tengo i 3 punti , per il resto c'è poco altro da prendere, menomale che questi erano scarsi.
Salutamu

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8881
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Palermo - Brescia
« Risposta #1 il: 08 Novembre 2023, 11:26:53 pm »
Vista a tratti per via del lavoro, le mie impressioni sono le seguenti:

1) Coulibaly forse il migliore in campo, a prescindere dal bel gol fatto. Valente ci ha messo l'anima, come Di Mariano. Concordo quindi con il tuo giudizio sui tre, Turiddu.

2) Idem su Brunori. Piu' tempo passera' senza segnare, piu' ci vorra' un pallone solo per lui.

3) Non parlatemi di miglioramenti sul piano del gioco, e' stato lo stesso Palermo di sempre, con un pizzico di convinzione in piu' rispetto a domenica scorsa.

4) Imbarazzante avere subito nel secondo tempo l'assedio di questo Brescia e avere arrunzato palloni lontano dalla nostra area come ai tempi di Salvemini quando incontravamo una delle prime in classifica. Palloni che ad ogni respinta erano sempre e comunque dei bresciani, visto che avevamo 9 uomini di movimento in area e Soleri appena fuori da quest'ultima.

5) Mi  tengo i tre punti e, appunto, la prestazione incoraggiante di qualche singolo. Per il resto... UNN'HA CANCIATU NIANTI!
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4923
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Palermo - Brescia
« Risposta #2 il: 09 Novembre 2023, 07:43:33 pm »
La partita di ieri che ci ha consegnato Valente e Coulibaly come migliori in campo (ed ai quali io aggiungerei anche Marconi) mi ha lasciato una perplessità che mi porto appreso da ieri sera, subito dopo la gara.
Noi abbiamo giocato le ultime tre precedenti partite con Di Francesco, Insigne e Henderson. Tutti e tre sono giocatori voluti fortemente da Corini, tutti e tre hanno giocato quel tris di gare che hanno fruttato un solo punticino, ben al di sotto di ogni aspettativa. Anzi direi che non hanno giocato proprio, sono stati 3 giocatori nulli, regalati agli avversari. Tradotto in fatti concreti, abbiamo giocato quel tris di partite in otto contro undici.
So poco dell’infortunio di Di Francesco, mi verrebbe da pensare che sia un infortunio “diplomatico”; di sicuro, sentendo puzza di bruciato, Corini si è convinto a cambiare uomini.
Siccome lui deve portare avanti il suo metodo di gioco, il suo percorso (percorso che non si capisce bene qual è, dove porta, quanto è lungo, ecc.) e, secondo le sue convinzioni, i tre giocatori che lui ha fortemente voluto sanno interpretarlo alla perfezione, lui li ha regolarmente mandati in campo, anche se non perfettamente in forma, a discapito di chi invece scalpita, è in formissima e lo ha dimostrato ieri quando è stato chiamato. In pratica questo allenatore (nel pallone) ci sta portando allo sfracello perché sono certo che tornerà a insistere e noi continueremo a fare abbili.
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO