Autore Topic: Il codardo  (Letto 8224 volte)

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2115
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Il codardo
« il: 27 Novembre 2006, 10:22:37 am »
Ciao ragazzi.
Anche io ho visto la partita e devo dire che, per l'ennesima volta il superdifeso allenatore Guidolin (da ora in poi lo chiamerò "il codardo", da cui il titolo) ha sbagliato formazione iniziale.
Ed ecco il perchè.
Il codardo gioca in casa;
Il codardo sa che l'Inter va in difficoltà se presata alta (vedasi, ad esempio, le difficoltà avute con la Reggina);
Il codardo cosa fa? Mette in campo un 3-5-1-1.
Risultato: Amauri mandato solo allo sbaraglio nella terra di nessuno, anche perchè Bresciano era distante da lui, con la conseguenza che i reparti erano scollegati.
Ma, mi chiedo: il codardo, invece di pensare solo a difendersi, anche in casa, perchè non ha aumentato la fase offensiva con l'aggiunta, ad esempio, di Caracciolo?
Con la formazione messa in campo dal codardo, il Palermo era costretto a fare pressing quasi nella sua area di rigore e non alto, come si conviene ad una squadra che gioca in casa.
Con la formazione messa in campo dal codardo, il Palermo ha fatto fare la partita all'Inter: come posso fare questo gioco ed affidarmi al contropiede, quando mi vengono a mancare i contropiedisti? (Non c'era Di Michele!!!)
Quando il codardo si è deciso (tardi, come al solito suo) a mettere sia Caracciolo che Brienza, il Palermo ha avanzato il baricentro ed ha costretto l'Inter ad indietreggiare: peccato che il codardo abbia pensato questa mossa troppo tardi!
Vorrei sapere: il codardo che si porta a fare i giocatori in panchina, quando non li sa utilizzare?
Certo, ieri anche l'arbitro ci ha messo del suo per favorire l'Inter (ad esempio, il secondo gol era viziato da fallo ad inizio di azione, ma è anche vero che l'Inter ha fatto almeno 60 metri di campo indisturbata!), però è anche vero che una squadra, come l'Inter, messa sotto da una squadra (la Reggina) inferiore al Palermo, non mi sembra tanto superiore a quest'ultima.
La verità è che i punti che mancano al Palermo, sono dovuti a "genialità" del codardo.
E non dimentichiamoci che ancora dobbiamo andare a Roma, a giocare contro la Roma la quale, secondo me, è superiore all'Inter!!!
Comincio ad avere dubbi sulla qualificazione al quarto posto!
Per evitare tali dubbi, a gennaio si provveda con i rinforzi e, l'anno prossimo, si cambi allenatore e si prenda uno meno codardo e con più cervello!
Una volta io scrissi che il ritorno del codardo non mi entusiasmava, oltre che per il detto sempre valido "I cavalli di ritorno non sono mai affidabili", il codardo non sarà mai un allenatore vincente, appunto perchè...codardo!

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Chiariamo che....
« Risposta #1 il: 27 Novembre 2006, 10:51:35 am »
Chiariamo che L'Inter ha meritato di vincere......ma chiariamo anche quello che nessuno in Curva SUD ha visto che mezza Gradinanata e Tribuna e tutta la curva Nord hanno visto: "In occasione del secondo goal c'era un fallo a metà campo Rosetti (Arbitraggio a senzo unico si veda il fallo per gico pericoloso, che invece era un quasi rigore, fischiato ad Amauri) porta il fischietto in bocca, indica il punto del fallo e non FISCHIA!!!!!!!??????? ....i nostri si sono fermati...i neroazzurri no!!!!

Ora, probabilmente avremmo perso, ma forse pareggiato o vinto...come si dice il pallone è rotondo............ma giocare anche contro Rosetti è troppo. Odore di vecchio calcio...hanno sostituito il bianco con l'azzurro.

A questo punto le solite mie brevi:

1) L'Inter e la Roma sono di un altro pieneta....SIGNORI ATTENZIONE ALLA LAZIO.

2) La squadra doveva giocare da grande contro una grande.....era terrorizzata.....colpa di Guidolin, dei Giocatori???

3) Ribadisco quanto detto nel recente passato a Gennaio a casa Caracciolo, brienza Munari e Parravicini....il primo manco buono pu culo è!!!..........Sciecco e  sfigato.

4) Pisano mi sta infastidendo.........Templare m'intede.....non incide in avanti......ed incomincia a fare una serie di ca...te in copertura...

5) Guana è stato indecente......ma Guidolin, come spesso accade negato nei cambi, lo ha tenuto fino alla fine.

6) Mercato....non m'incazzerò più con Di Michele...senza lui....il vuoto....comprare urgentemente una seconda punte degna.

7) La favola è durata quanto poteva ora prendere la bicicletta e gicochiamoci il quarto posto.

8) Sorrido con pietosa benevolenza ai miei inesperti e forse poco competenti conterraneri, alcuni scriventi in questo Forum, che parlavano di scudetto.

9) Credo che la Sicilia debba mettersi la maschera.....Il Palermo lotta per agganciare la testa della classifica e leggo nel settore ospiti Ragusa Neroazzurra??..etc..etc...In mezzo a gente che urlava Africani p..i di..m..da? Purtroppo i pigmei cerebrali in Sicilia sono la maggioranza :Voto 2

10) Tutto scritto...accanto a mio padredavanti alla Tv dopo il fischio finale di Cagliari-Palermo....mi sono girato verso mio padre e dissi " Abbiamo perso male....La partita di Cagliari sarà quella della Lazio dell'anno scorso.....cambierà il nostro campionato perderemo 3 partirte (Cagliari, Instambul, Inter)...............mio padre mi ha risposto che era un attassino. Ieri mi ha detto che anche Lui penso la stessa cosa ma per scaramanzia non lo disse. Il Punto? Il Palermo ora ha paura!!!

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8893
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Chiariamo che....
« Risposta #2 il: 27 Novembre 2006, 12:24:02 pm »
Citazione
1) L'Inter e la Roma sono di un altro pieneta....SIGNORI ATTENZIONE ALLA LAZIO.


Concordo. Anche se sono convinto che l'Inter sia superiore alla Roma, non a caso ha vinto anche all'Olimpico.

Citazione
2) La squadra doveva giocare da grande contro una grande.....era terrorizzata.....colpa di Guidolin, dei Giocatori???


Forse semplicemente colpa del fatto che eravamo inferiori. In tre anni di scontri con l'Inter ieri ho avuto per la prima volta l'impressione di trovarmi di fronte uno squadrone di levatura europea.

Citazione
3) Ribadisco quanto detto nel recente passato a Gennaio a casa Caracciolo, brienza Munari e Parravicini....il primo manco buono pu *** è!!!..........Sciecco e  sfigato.


Al di là dei nostri singoli giudizi, se Guidolin fa giocare Bresciano dietro Amauri e tiene in panca Brienza e Caracciolo ha già fatto le sue scelte.

Citazione
4) Pisano mi sta infastidendo.........Templare m'intede.....non incide in avanti......ed incomincia a fare una serie di ca...te in copertura...


Concordo.

Citazione
5) Guana è stato indecente......ma Guidolin, come spesso accade negato nei cambi, lo ha tenuto fino alla fine.


Stavolta dissento totalmente. Secondo me Guana ha fatto una grande partita, ha dettato i tempi, fatto girare palla, tamponato, spesso da solo, le avanzate di Viera, Stankovic e gli inserimenti di Solari. Ha sbagliato un paio di passaggi alla fine, ma era con la lingua che strisciava a terra e faceva scintille...

Citazione
6) Mercato....non m'incazzerò più con Di Michele...senza lui....il vuoto....comprare urgentemente una seconda punte degna.


Concordo ed urge pure un Godeas per fare rifiatare Amauri.

Citazione
7) La favola è durata quanto poteva ora prendere la bicicletta e gicochiamoci il quarto posto.

8) Sorrido con pietosa benevolenza ai miei inesperti e forse poco competenti conterraneri, alcuni scriventi in questo Forum, che parlavano di scudetto.


Speriamo che questa sconfitta sia stata salutare anche per l'ambiente, stampa compresa, che dava il Palermo in lotta per lo scudetto. Mi ripeto, l'Inter lo può solo buttare via perchè é almeno una spanna sopra le immediate inseguitrici. La Roma? Se riesce a tenere questi ritmi per altre quindici partite urge l'esame del DNA per i giocatori e Spalletti, per rintracciare tracce di genoma alieno.


Citazione
9) Credo che la Sicilia debba mettersi la maschera.....Il Palermo lotta per agganciare la testa della classifica e leggo nel settore ospiti Ragusa Neroazzurra??..etc..etc...In mezzo a gente che urlava Africani p..i di..m..da? Purtroppo i pigmei cerebrali in Sicilia sono la maggioranza :Voto 2


Ho già scritto e commentato. Pazienza, ogni cane ha le pulci che si merita, come diceva Oscar Wilde.


Citazione
10) Tutto scritto...accanto a mio padredavanti alla Tv dopo il fischio finale di Cagliari-Palermo....mi sono girato verso mio padre e dissi " Abbiamo perso male....La partita di Cagliari sarà quella della Lazio dell'anno scorso.....cambierà il nostro campionato perderemo 3 partirte (Cagliari, Instambul, Inter)...............mio padre mi ha risposto che era un attassino. Ieri mi ha detto che anche Lui penso la stessa cosa ma per scaramanzia non lo disse. Il Punto? Il Palermo ora ha paura!!!


Ho avuto anche io questa sgradevole sensazione, l'ho detto al mio compare di battaglie televisive (che legge spesso il forum: ciao Ago! Niente ci fu!) che quel gol al 90esimo al termine di una partita stranissima mi dava pensiero. Adesso serve ritrovare forza fisica e mentale per ricominciare a fare punti e tenere a distanza le quinte, Lazio su tutte. Se la squadra ha le palle come ha dimostrato in questi mesi, sarà più semplice.



"Non nobis Domine, sed nomini Tuo da gloriam"
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2115
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Chiariamo che....
« Risposta #3 il: 27 Novembre 2006, 01:25:11 pm »
Citazione da: "occasionale rosanero"

2) La squadra doveva giocare da grande contro una grande.....era terrorizzata.....colpa di Guidolin, dei Giocatori???

Scusami Occasionale,
se io ho dei giocatori a disposizione, non li tengo in panchina per farli ammuffire, ma mi gioco tutte le carte che ho a disposizione: se riesco nell'impresa, bene, altrimenti pazienza, ma, almeno, non ho lasciato nulla di intentato.
Invece, il codardo porta giocatori in panchina con il solo scopo di farli ammuffire.
Per quanto pessimo possa essere Caracciolo, ad esempio, tenendolo sempe in panchina non fa altro che peggiorare, anzi, dimentica addirittura come si gioca!
Ciao

Offline ENZO

  • Utente
  • *****
  • Post: 2433
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Il codardo
« Risposta #4 il: 27 Novembre 2006, 02:09:09 pm »
Per me si può dire tutto di tutti, ma credo che il vero PALERMO è quello visto precedentemente con Simplicio e Di Michele, con la possibilità di sostituire un centrocampista a partita.

Adesso spero che il PALERMO riesca a passare il turno di coppa Uefa, non tanto per la competizione, ma per il mercato di Gennaio.

Abbiamo buone pedine di scambio (Caracciolo,Brienza) e quindi non dovremmo spendere tanto, e opterei per calciatori utili anche per il prossimo anno (vedi acqusto di DiMichele dello scorso anno).

Caracciolo e Brienza sembrano spenti e poco convinti del loro potenziale, forse dovrebbero giocare di più (come dice qualcuno) ma davanti a loro hanno una coppia micidiale (Amauri-DiMichele) e quindi se non si fanno trovare pronti quando servono è meglio (per loro e per noi) che cambiano squadra.

Sulla partita di ieri sera non esprimo commenti, ci poteva stare la sconfitta, quindi senza perdersi d'animo bisogna mantenere il 3/4° posto per la champions, guardando possibilmente anche il 2° posto (non si sa mai) che vorrebbe dire champions diretta.

Mi piace comunque vedere il lato positivo della partita:
Ho visto un Cassani in crescita e migliorarsi partita dopo partita, se continua così, avremo un ottimo laterale che difende e spinge bene in avanti (stile Zambrotta);
Ottima prova anche di DellaFiore che a mio avviso non può che migliorare e trovare anche una giusta collocazione fra difesa e centrocampo.

In definitiva abbiamo un buon parco giocatori da sfruttare al meglio anche in previsione futura, l'unica cosa che manca sono dei buoni rincalzi in attacco perchè è ovvio che Amauri-DiMichele non possono giocare sempre.

Speriamo di recuperare presto gli infortunati e vedremo un altro PALERMO.

Ciao a tutti e ...
....... FORZA PALERMOOOOOOOOOO
Ciao a Tutti e................. FORZA PALERMOOOOOOO
LA  CAPITALE DEL CALCIO SICILIANO

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Pericoloso???
« Risposta #5 il: 27 Novembre 2006, 07:07:16 pm »
Il linguaggio violento di Zamparini puo’ fomentare comportamenti pericolosi per l’ordine pubblico". Lo dice Cesare Gussoni. Il neo presidente dell’Aia commenta cosi’ le dichiarazioni polemiche del presidente del Palermo sull’arbitraggio di Rosetti nella gara dei rosanero con l’Inter di ieri sera. "E’ un linguaggio pericoloso anche per la sicurezza di tutti gli arbitri impegnati settimanalmente ad ogni livello".

Questo scienziato si è esibito in mattina in complimentaoni per l'arbitraggio di Rosetti.

Mi sembra di rileggere l'Adelchi!!

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2115
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Il codardo
« Risposta #6 il: 28 Novembre 2006, 09:13:29 am »
Ciao ragazzi.
Altra corbelleria del codardo, che mi viene in mente ora.
Domenica sera il codardo ha messo in campo Della Fiore (per carità, non è male): ma mi spiegate perchè Della Fiore, che ha fatto 90 minuti giovedì sera in coppa, sì e Bovo (fresco) no???

Enzo tu hai ragione quando dici che con Di Michele e Simplicio sarebbe stata un'altra storia; però, vedendo la formazione messa in campo dal codardo, mi viene il dubbio che avesse schierato anche Di Michele.
Comunque, ripeto, io ho a disposizione dei sostituti, buoni o cattivi che siano, ma non li tengo in panchina stravolgendo tutto, ma li faccio giocare.
E poi, mi spieghi come mai, dopo l'ingresso di Brienza, oltre quello di Caracciolo, la squadra abbia giocato meglio?
Peccato che, al solito del codardo, i cambi siano sempre fatti tardivamente!
Ciao

Offline zako

  • Utente
  • **
  • Post: 50
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Il codardo
« Risposta #7 il: 28 Novembre 2006, 11:57:37 am »
E' un classico di molti palermitani criticare allenatori e giocatori dopo averli osannati. Mi ricordo non poco tempo addietro i grandi elogi a guidolin quando tornò a palermo. Adesso lo chiamate codardo. Ma la storiellina di Toni non vi ha insegnato nulla? Dai coraggio, richiamate baldini, non comprò casa a palermo? L'alloggio già è pronto.......

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2115
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Il codardo
« Risposta #8 il: 28 Novembre 2006, 12:03:31 pm »
Citazione da: "zako"
E' un classico di molti palermitani criticare allenatori e giocatori dopo averli osannati. Mi ricordo non poco tempo addietro i grandi elogi a guidolin quando tornò a palermo. Adesso lo chiamate codardo. Ma la storiellina di Toni non vi ha insegnato nulla? Dai coraggio, richiamate baldini, non comprò casa a palermo? L'alloggio già è pronto.......

Scusami Zako,
ma prima di fare certe affermazioni, bisognerebbe accertarsi delle cose che si dicono.
Qui, l'unico a dare del codardo all'allenatore sono stato io, quindi, l'accusa è mossa nei miei confronti.
Beh, posso dirti e ripeterti che io non ho mai visto di buon occhio il ritorno di quell'allenatore, non mi ha mai entusiasmato (vai a leggere i miei precedenti post!)
Se gli altri tifosi miei concittadini sono di parere diverso dal mio, non è mica un delitto: siamo in democrazia e siamo liberi di esprimeri i nostri giudizi, giusti o sbagliati che siano!
Ciao

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2115
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Il codardo
« Risposta #9 il: 04 Dicembre 2006, 10:11:26 am »
Ok,
anche questa volta il codardo si è dimostrato...tale!
E sì, ma perchè non vede mai di buon occhio l'accoppiata Amauri - Caracciolo?
Perchè ha aspettato fino al 25' del secondo tempo per sostituire uno spento Di Michele?
Quando poi, il campo ha dimostrato che Caracciolo ed Amauri insieme funzionano e che ieri il Palermo è stato pericoloso solo dopo l'ingresso del primo.
Ma, dico io, c'è bisogno di aspettare tutto questo tempo per fare la prima sostituzione?
Ma non lo vede che Di Michele era spento e che urgeva quel cambio?
Non bastava tutto il primo tempo per rendersene conto?
E poi, non ho capito la sostituzione di Corini: me lo spiegate, per favore?
E meno male che non abbia sostituito anche Tedesco, come era nelle sue intenzioni...
Mi sa tanto che il codardo non sia un grande allenatore, anzi, che ne capisca poco di tattica!

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
a ri mah!!
« Risposta #10 il: 04 Dicembre 2006, 07:26:41 pm »
Che dire ....... quando la squadra va in confusione lui gli da la mazzata finale!!!

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2115
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Il codardo colpisce ancora!
« Risposta #11 il: 18 Dicembre 2006, 10:02:49 am »
E sì, è proprio così.
Ieri si è assistito ad una partia inguardabile, almeno, quella del Palermo.
Sì, certo la Roma è superiore al Palermo, ma non con tutta quella differenza vista ieri sera e non solo dal punto di vista del punteggio.
Di chi è la colpa?
E' facile dirlo: non dei giocatori, ma del codardo che, con le sue genialità, sta rovinando tutto, mettendo in serio pericolo anche il quarto posto.
Il codardo in questione mette in campo un mai provato 4-4-2, con l'aggravante di Caracciolo sostituto di Di Michele.
Ed allora, sarebbe stato più logico mettere in campo un 3-5-2, formazione, questa, che ha dato i migliori risultati.
Sarebbe stato più logico inserire sia Caracciolo che Di Michele.
Avete visto la Lazio come abbia annientato la Roma?
E come mai c'è riuscita? Bastava aggredire.
Cosa, questa, che il signor codardo non ha il coraggio di fare.
E lo si è visto ogni volta che il Palermo abbia dovuto affrontare le partite decisive: Inter, Celta ed ora Roma.
E poi, il codardo non perde mai il vizio di fare le sostituzioni tardivamente.
Inoltre, mi spiegate il cambio Parravicini per Amauri?
Mi spiegate il senso di far entrare Brienza e Di MIchele solo a 15 minuti dalla fine della partita?
E poi, ciliegina sulla torta, i commenti di fine partita del codardo, il quale, come dice giustamente Zamparini, sta diventando sempre più protagonista (in negativo): ho messo questa formazione perchè a me interessava coprirmi.
Ma quand'è che vincerà più una partita se al signor codardo interessa solo coprirsi???
Qual'era l'obiettivo di inizio stagione? Il quarto posto?
Attenzione, è in serio pericolo anch'esso, con la conseguenza che, anche quest'anno, il Palermo si classificherebbe ad un mesto sesto posto che vale meno di quello degli anni passati, dal momento che non ci sono più squadre forti per via delle penalizzazioni varie.

Per favore, toglietemi di torno il codardo e cacciatelo!!!

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2115
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Il codardo
« Risposta #12 il: 23 Dicembre 2006, 11:24:35 pm »
Il codardo, tanto per non smentirsi, anche questa volta ha colpito.
Sì, perchè, che formazione mette contro il peggiore attacco della serie A?
Un bel 3-5-1-1, mettendo Di MIchele alle spalle di Amauri e tenendo in panchina Bresciano!!!
Ma di cosa aveva paura?
Che la squadra che non segna mai gli segnasse???
Sarebbe stato più logico, visto lo spessore dell'avversario, mettere, almeno un 3-5-2, o un 4-4-2!
Invece, la formazione presentata oggi, l'avrebbe dovuto mettere contro la Roma, anzichè farsi sovrastare a centrocampo!!!!
E le genialità del codardo non finiscono qui!
Infatti, si infortuna Amauri e logica direbbe di fare entrare subito Bresciano e spostare avanti Di Michele, oppure affiancarli entrambi ed invece chi entra? Brienza come prima punta, contro i giganti della difesa del Siena!!!
Ma non finisce qui!
Infatti, Bresciano entra, ma solo a dieci minuti circa dalla fine e non per aumentare il peso in attacco, ma solo per sostituire Di Michele (ma che ha fatto a Guidolin, visto che viene sistematicamente sostituito?)
Mah!
Non ho più parole!
Certe cose, o meglio, certe corbellerie, non si vedono nemmeno nei gironi dilettantistici!
Sì, è vero che ci sono 10 punti di vantaggio sulla quinta, ma è anche vero che i punti di svantaggio sulla seconda sono saliti a 6!
E, come si sà e come dico sempre, il terzo e/o il quarto posto non garantiscono la Champions, ma solo i preliminari che si possono sempre perdere!
E poi, non mi si venga a dire che il programma di inizio stagione era il quarto posto, quando tutti abbiamo visto che si può puntare oltre, almeno al secondo posto.
Se il programma fosse stato solo quello della salvezza, allora, sarebbe andato bene pure un decimo posto???
Se io posso ottenere di più, ed il Palermo lo può ottenere, vista la mancanza delle squadre blasonate, per via delle penalizzazioni varie, perchè rinunciare?
Comunque, per favore, levatemi urgentemente di torno il codardo!!!!

Buone feste a tutti...

Offline ambasciatore

  • Utente
  • **
  • Post: 63
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Spogliatoio in crisi?
« Risposta #13 il: 24 Dicembre 2006, 12:26:26 am »
Quando stava per uscire De Michele si sono incontrati con Bresciano;
De Michele gli aveva alzato il 5 per abitudine nei cambi in tutti i campi di calcio, ma a quato pare Bresciano ha fatto "finta" di non vedere :shock:
Se questa non è crisi di spogliatoio, mi sapreste dire di cosa si tratta :?:
Ambasciatore

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2115
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Spogliatoio in crisi?
« Risposta #14 il: 24 Dicembre 2006, 01:22:22 am »
Citazione da: "ambasciatore"
Quando stava per uscire De Michele si sono incontrati con Bresciano;
De Michele gli aveva alzato il 5 per abitudine nei cambi in tutti i campi di calcio, ma a quato pare Bresciano ha fatto "finta" di non vedere :shock:
Se questa non è crisi di spogliatoio, mi sapreste dire di cosa si tratta :?:
Ambasciatore

NOn per infierire,
ma questi malumori li genera il codardo, con il suo non saper fare...

Ciao