Autore Topic: CREDERCI SEMPRE!!  (Letto 4878 volte)

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
CREDERCI SEMPRE!!
« il: 09 Aprile 2006, 11:59:56 am »
Inutile stare a nascondere il sole col setaccio, il Catania non sta vivendo un buon periodo e la prova interna col Rimini ne è un ulteriore idizio.

Peccato, visto che il Catania di Torino aveva, invece e nonostante la sconfitta, fatto ben sperare. Sicuramente stiamo pagando i troppi infortuni e quindi le assenze in contemporanea di gente come Biso, Anastasi e Baiocco...signori che non si regalano a nessuno, nemmeno al poco più che sufficente Rimini!

Insomma, brutta prestazione quella di sabato. Mi conforta il fatto che le altre inseguitrici non sanno fare di meglio, anche se nel momento in cui sto scrivendo si dovrà ancora giocare Mantova Bologna ed un eventuale (lo scongiuro è d'obbligo! :lol:  :roll: ) vittoria dei lombardi comporterebbe un loro distacco di soli due punti.

Mi conforta, poi, una cosa assolutamente non trascurabile...anzi molto buona, ossia la sconfitta del Torino. Visto che da qualche settimana una certa campagna massmediologica, nonchè certi discorsi striscianti nell'ambiente, avevano impregnato l'aria di uno strano e nauseante puzzo.
La scelta di uno come Palanca, poi, per Catania Rimini e Messina per Modena Toro mi aveva parecchio allarmato.

Comunque, secondo la teoria del bicchiere mezzo pieno, non è andata benissimo. Ma proprio in questi momenti BISOGNA CREDERCI SEMPRE. Il Tifoso vero si connota proprio da questo, è troppo facile tifare quando tutto va bene, quando tutto gira per il verso giusto. Purtroppo come al solito, ho letto e sentito cose che chiamarle commenti è un eufemismo, il vero sostantivo sarebbe SPAZZATURA!

Qualcuno dimentica che il Catania ha fatto un campionato stratosferico, facendo per larghi tratti la lepre e facendoci divertire, nonchè riconciliarci col gioco del calcio. Con questo stesso organico e con questo stesso tecnico...NON SONO FINITI e lo dimostreranno!

Crederci sempre, l'imperativo è unicamente questo...altrimenti RAUS! Sul divano di casa a gurdarsi i posticipi e gli anticipi di Sky!...Ricordatevi che quando l'acqua scarseggia gli stronzi restano a galla, è una legge fisica!

IL CATANIA NON E' PER I TIEPIDI!

Un saluto a tutti
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 3130
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
  • La continuità nella discontinuità
A Cremona presente!
« Risposta #1 il: 09 Aprile 2006, 08:04:52 pm »
Casorezzo (MI), 9 Aprile 2006
Caro Gaspare,
 io sono rimasto un po' deluso dalle ultime prestazioni del Catania, perché sono convinto che la nostra sia la squadra più forte del campionato e che tuttavia in cinque partite abbia gettato alle ortiche il primo posto. Nondimeno concordo con te sulla necessità di mostrarsi tifosi quando le cose non girano al massimo: pertanto, complice il turno domenicale, mi recherò a Cremona per sostenere i nostri beniamini, consapevole che il destino del Catania è riposto esclusivamente nei loro piedi. A presto, magari per la matematica promozione,
Marco Tullio
Nuovo Catania, nuovo nome

Offline marco-69

  • Utente
  • *****
  • Post: 2541
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Stanchezza...
« Risposta #2 il: 10 Aprile 2006, 11:20:11 am »
Gaspare col Rimini e' stata la peggiore gara del campionato.
La squadra ha palesato evidenti difetti atletici e i rincalzi hanno
peccato in grinta e cattiveria.

Fa male vedere Spinesi cosi' giu' di corda.
Brevi e' un onesto interditore, Lucenti...
Non lo so!

Le spalle di Caserta si sono prese tutto il peso del centrocampo
e non sempre si puo' giocare ad alti livelli. Ma col Rimiini e' stato
il complesso a girare male. Esclusi i terzini e Pantanelli, nessuno
e' andato al di sopra della sufficienza.

Peccato Gaspare. Ma la' davanti restiamo sempre noi. Animo
e coraggio.

P.S. Palanca si e' dimostrato il solito mediocre arbitro, che grazie
al nulla spinto della nostra attuale classe arbitrale, si trova in A
piu' per altrui demeriti che per reale valore.

Offline MALATO PO CATANIA

  • Utente
  • ****
  • Post: 941
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
E' normale.....
« Risposta #3 il: 10 Aprile 2006, 11:58:26 am »
....che a questo punto del campionato chi ha dato tanto rallenti un pò!
Non penso che avremo particolari problemi: siamo stanchi e si vede, un pò di relax e torneremo grandi!
Comunque al di là del risultato di Mantova, penso che sta peggio chi insegue!
Ogni giornata che passa è un'occasione sprecata, quindi l'ansia e la paura lasciamola agli altri!
NOI SIAMO IL CALCIO CATANIA....uniti si vince!
Saluti
MALATO PO CATANIA

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
CREDERCI SEMPRE!!
« Risposta #4 il: 10 Aprile 2006, 09:36:55 pm »
Caro Marco,Lucenti e' un rincalzo che altri in B non hanno cosi' come Brevi.In altre occasioni questi ragazzi sono stati grandi e ci hanno fatto non vincere ma stravincere.Il problema e' che Brevi gioca poco,mentre Lucenti veniva da 2 settimane di stop e soli 4 giorni di allenamento(oltre al fatto che gioca pochissimo pure lui,qualcosa come 1 partita ogni due mesi :shock: e manco intera).Normale flessione fisiologica..ed aspettiamo stasera

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
CREDERCI SEMPRE!!
« Risposta #5 il: 11 Aprile 2006, 12:38:49 pm »
Citazione da: "santopesaro"
Caro Marco,Lucenti e' un rincalzo che altri in B non hanno cosi' come Brevi.In altre occasioni questi ragazzi sono stati grandi e ci hanno fatto non vincere ma stravincere.Il problema e' che Brevi gioca poco,mentre Lucenti veniva da 2 settimane di stop e soli 4 giorni di allenamento(oltre al fatto che gioca pochissimo pure lui,qualcosa come 1 partita ogni due mesi :shock: e manco intera).Normale flessione fisiologica..ed aspettiamo stasera


Mantova Bologna 0 a 2 :lol:  :lol: ...come volevasi dimostrare, Santuzzo, questo campionato lo possiamo perdere solo noi! :wink:

Bisogna solo stare uniti e sostenere...non è tempo di pagelle per il momento!...A SOSTEGNO DI BREVI E LUCENTI! 8)
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est